Piani di Artavaggio, passando dallo Zucco di Maesimo - On-Ice

Commenti

Transcript

Piani di Artavaggio, passando dallo Zucco di Maesimo - On-Ice
Itinerari della Redazione di www.On-Ice.it
Piani di Artavaggio, passando dallo Zucco di Maesimo
Zona: Lombardia - Orobie
Partenza: Culmine di San Pietro (1250 m).
Quota arrivo: 1650 m.
Dislivello: 650 m.
Difficolta`: E
Rifugio di appoggio: Numerosi ai Piani di Artavaggio
Materiale consigliato: Da escursionismo leggero
Orario indicativo: 3 ore
Periodo consigliato: Maggio - Ottobre
Valutazione itinerario: Discreto
Note
Valida alternativa alla monotona salita ai Piani di Artavaggio attraverso la strada sterrata che si imbocca circa 1 km
prima del Culmine di San Pietro.
Ambiente molto vario, soprattutto nella vasta radura sommitale dello Zucco di Maesimo.
Descrizione
Dal Culmine di San Pietro (1250 m) imboccare il sentiero contrassegnato dalla scritta DOL (dorsale orobica lecchese)
che conduce ai Piani di Artavaggio. Dopo pochi minuti di cammino, si incontra un bivio con segnalazioni. Piegare a
sinistra seguendo le indicazioni per il sentiero estivo e lo Zucco di Maesimo. Attraverso una traccia ben marcata, si
risalgono alcuni pendii ripidi alternati a brevi tratti di discesa fino a quando si raggiunge la vasta radura dello Zucco di
Maesimo (1680 m). Con una breve deviazione nel bosco, si guadagna la facile vetta. Tornati sui propri passi, si scende
brevemente fino alla Bocchetta di Maesimo (1550 m) dalla quale, dopo aver superato le casere Maesimo, ci si collega
alla strada proveniente dalla stanga posta circa 1 km prima del Culmine di San Pietro.
Seguendo la sterrata, su percorso pianeggiante si raggiungono i Piani di Artavaggio.
Tornati alla Bocchetta di Maesimo è possibile completare l'escursione scendendo lungo il sentiero invernale che, prima
in discesa, poi in piano e infine in salita, riporta al Culmine di San Pietro.
Pag. 1/1

Documenti analoghi

PIANI DI ARTAVAGGIO - CAI Sezione di Lecco

PIANI DI ARTAVAGGIO - CAI Sezione di Lecco oggi celebrata con concorso di abitanti della Val Brembana, Val Taleggio e Valsassina. Il nostro percorso segue un vecchio sentiero (ora il 101) che passando dagli alpeggi Roncaiola e Corna (m. 134...

Dettagli

PIANI DI BOBBIO -ARTAVAGGIO

PIANI DI BOBBIO -ARTAVAGGIO circa circa circa circa

Dettagli

PIANI DI ARTAVAGGIO - CAI Sezione di Lecco

PIANI DI ARTAVAGGIO - CAI Sezione di Lecco Il presente programma potrebbe subire variazioni a causa di condizioni meteorologiche o logistiche sfavorevoli. Si ricorda che tutte le escursioni GEO sono riservate a escursionisti aventi esperien...

Dettagli

È uno degli itinerari più vari della zona. Si svolge infatti in ambienti

È uno degli itinerari più vari della zona. Si svolge infatti in ambienti Un gruppo salirà con passo tranquillo al rifugio Cazzaniga-Merlini (1885 m) per poi con calma ritornare alla funivia e ridiscendere a Moggio; l’ altro gruppo con passo più “allegro” inizierà la tra...

Dettagli

Il Sentiero del Partigiano Johnny

Il Sentiero del Partigiano Johnny nella vigna si raggiunge la chiesetta, posta sulla sommità della collina,in posizione dominante sulla valle Belbo. Si lascia la chiesetta alle proprie spalle, scendendo dal cocuzzolo e si percorre ...

Dettagli