Leggi articolo - la Clessidra dal 1945

Commenti

Transcript

Leggi articolo - la Clessidra dal 1945
L’angolodel
Gioiello
ESPRESSIONI
DELL’ANIMA FEMMINILE
a cura di Fabrizio Rinversi
JEWELS
34
“Bellezza e bruttezza sono un miraggio perché gli
altri finiscono per vedere la nostra interiorità.” Così
Frida Kahlo, leggendaria pittrice messicana, a cui
Stroili ha dedicato una collezione per il prossimo
A/I 2014-2015. I prodotti Stroili vestono, infatti,
le anime di tutte le donne, non rinunciando ad
un colpo d’occhio estetico e formale significativo
ed esemplificativo di un “made in Italy” d’autore.
Un fil rouge su cui si muovono anche le collezioni
Vanité ed Evanescence.
Sul numero dello scorso Aprile avevamo posto l’accento
sulla nuova campagna advertising di Stroili, funzionale
alla sua proiezione sempre più internazionale. Visual e
storie accompagnate ed interpretate da tre note attrici e
modelle mediterranee, due italiane, Matilda Lutz e Jennifer
Missoni, ed una spagnola, Ariadne Artiles. Per l’Autunno/
Inverno 2014-2015, la Maison di Amaro (UD) continua ad
ispirarsi alla luce destinata ad illuminare ogni donna, ma
sempre in modo differente ed assolutamente individuale.
Nel rispondere alla domanda originaria, “Cosa brilla per
Campagna adv A/I 2014-2015. La modella italiana Jennifer Missoni
interpreta la collezione Kalahari firmata Stroili.
me?”, la Casa diretta da Maurizio Merenda afferma con
sensualità. Stroili, in tal senso, non ha voluto acconten-
decisione: “Vèstiti Stroili”. A significare che le molteplici
tarsi ed ha cercato anche una figura maschile (trovandola
esigenze femminili, le loro sfumature caratteriali e istintive
nell’indiscutibile bellezza del campione di nuoto francese
possono trovare sempre un adeguato riscontro nell’ambi-
Camille Lacourt), per dare un volto all’immaginario collet-
to delle collezioni proposte dal brand. Ed ecco perché le
tivo femminile, l’uomo dei sogni da cui ricevere un regalo
immagini della campagna, che giocano sui chiaro-scuri
speciale e una promessa d’amore. Un modo per far torna-
ad enfatizzare la bellezza naturale delle protagoniste, sot-
re al centro dell’attenzione la creazione, il design dell’og-
tolineano nel contempo la loro sostanziale diversità: dal-
getto prezioso Stroili, che, per la stagione A/I 2014-2015,
la sicurezza del proprio fascino, alla sfacciataggine della
punta deciso sulle collezioni Frida, Vanité, Evanescence,
trentenne che vuol conquistare il mondo, fino ad arrivare
New Moon e Kalahari. Di quest’ultime due abbiamo già
alla spensieratezza post-adolescenziale che ammicca alla
mostrato il tratto nei numeri precedenti (ne presenteremo
sette m b r e
2 01 4
35
La
Collezione Frida,
anello in ottone dorato. Prezzo: 24,90 €.
Collezione Frida,
orecchini in ottone dorato e strass.
Prezzo: 59,90 €.
le novità più rappresentative sul prossimo numero, in cui
Casa vuol ricordare le opere dell’astrattismo geometrico,
è prevista un’approfondita intervista con l’AD Maurizio
creando, sulla base di configurazioni precise delle linee,
Merenda), dunque, concentriamoci sui monili Stroili pen-
inediti effetti ottici connotati da dinamismo al limite della
sati per la linea Frida, ispirata dall’indimenticata pittri-
tridimensionalità. Ecco, allora, che la ripetizione delle li-
ce messicana Frida Kahlo, di cui quest’anno ricorre il 60°
nee alterne, in parte lucide e in parte smaltate glitter, de-
anniversario della scomparsa. “Ho sempre dipinto la mia
termina giochi illusori in cui orecchini, bracciali e collier
realtà, non i miei sogni”, affermava Frida, e i gioielli dell’o-
– in argento rodiato e in argento placcato oro -, osservati
monima collezione firmata Stroili, esprimono appieno una
dalle diverse angolazioni, danno vita a riflessi cangianti.
forte personalità, in cui l’unicità della cultura atzeca e
Intrecci di emozioni, infine, nella collezione Evanescence,
delle texture messicane si unisce a riferimenti contempo-
leggera, eterea, dal sapore moderno e volutamente ela-
ranei, mirati ad evidenziare uno spirito passionale. Il tri-
borato. Interpreta la realtà attraverso meccanismi geome-
buto a una donna che ha segnato un’epoca, infrangendo
trici, in cui tratti curvilinei costituiti da elementi asimme-
le regole e facendo di sè stessa un’opera d’arte per il suo
trici in metallo rosé sono “legati” da fili rodiati ad effetto
modo di vestire e di portare gioielli importanti nei volu-
diamante, ricchi di bagliori e sfaccettature di luce, frutto
mi e dal sapore gitano, si esprime in monili - bracciali
di una raffinatezza ricercata. Anelli, bracciali, girocolli e
a schiava, anelli a fascia, orecchini chandelier e collier -
orecchini si declinano, quindi, nelle nuove forme a foglia
caratterizzati dall’alternanza di superfici lineari sabbiate,
per creare un racconto evanescente di costanti emozioni.
fili a sfere che simulano l’arcata di un porticato e festoni
di catena diamantata che conferiscono luce e movimento,
tutti realizzati in ottone placcato oro.
Gli illusionismi ottici della Op Art (abbreviazione di Optical Art, movimento di arte astratta nato intorno agli anni
‘60 e sviluppatosi, negli anni ’70), animano la tendenza
dei gioielli per la stagione
invernale
Collezione Vanité,
girocollo in argento dorato e glitter.
Prezzo: 69,90 €.
con
il plus di un’originale
instabilità
percettiva.
Un’”illusione”, che si
concretizza nella collezione Vanité by Stroili,
attraverso la quale, la
Collezione Vanité,
bracciale in argento dorato e glitter.
Prezzo: 159,90 €.
Collezione Evanescence,
anello in metallo rosé e fili rodiati.
Prezzo: 39,90 €.
se tte mbre
2014