l`imbattuta agliatese festeggia la promozione in

Commenti

Transcript

l`imbattuta agliatese festeggia la promozione in
Redazione Via F. De Lemene 3, 20151 Milano
Tel 02.66105997 – Fax 02.66101821
e-mail: [email protected]
www.lombardia.federvolley.it
SEGUICI SU:
www.facebook.com/Fipavlombardia
17 aprile 2015
Puoi scaricare Tvl da www.lombardia.federvolley.it
L’IMBATTUTA AGLIATESE FESTEGGIA LA PROMOZIONE IN SERIE B2 MASCHILE
CON SEI TURNI DI ANTICIPO LA FORMAZIONE DI COACH STEFANO SIRTORI DOMINA IL GIRONE B DEL PRIMO CAMPIONATO REGIONALE
Conquistare una promozione con sei turni di anticipo è difficile. Farlo da imbattuti è sicuramente una grande impresa.
Ed è esattamente quanto ha fatto l’Agliatese che ha dominato il Girone B
della serie C maschile, ottenendo nello
scorso weekend la matematica promozione in serie B2.
˂˂ Abbiamo cambiato l’indispensabile inserendo tre ragazzi: Davide Guastalli e
Filippo Gerosa provenienti da Oreno e
Valerio Radicula dalla serie D di Correzzana. Innesti mirati che non hanno
stravolto l’ossatura principale e che si
sono integrati benissimo sia dal punto
di vista tecnico che umano ˃˃
Quando vi siete resi conto di
poter puntare alla promozione
diretta?
˂˂ Il primo segnale forte lo abbiamo
avuto a novembre quando siamo andati a vincere a Gorlago, una squadra
che, guardando i “nomi” singolarmente,
ha valori tecnici superiori a tutte le altre.
Questa vittoria ci ha dato la carica per il
gran finale del girone di andata ˃˃
˂˂ Non ci sono parole per descrivere
la gioia di questo momento ˃˃ sono le
prime parole di Stefano Sirtori, allenatore dei brianzoli ˂˂ Forse ancora non
ci rendiamo bene conto di ciò che abbiamo fatto. Lo realizzeremo meglio nei
prossimi giorni ˃˃
Siete partiti con l’obiettivo della
promozione?
˂˂ Il nostro punto di partenza era la
scorsa stagione nella quale non abbiamo conquistato i playoff per un solo
punto. Volevamo quindi cercare di fare meglio e quindi guadagnarci almeno un
posto negli spareggi per salire in B2 ˃˃
Quindi siete intervenuti sulla rosa della squadra?
Poi?
˂˂ Il secondo e forse decisivo segnale
è stata un’altra vittoria fuori casa. Contro Seriate, seconda in classifica, ci siamo
trovati sotto 2-0, abbiamo reagito e vinto al tiebreak. Non solo il successo in sé ma
anche il modo in cui è arrivato, ci ha definitivamente convinto di poter puntare alla
promozione diretta ˃˃
(segue in seconda pagina)
ALESSANDRO PICCINELLI, IL MIGLIOR LIBERO D’EUROPA UNDER 19 È LOMBARDO
Medaglia d’argento e premio individuale di miglior libero! E’ il bottino “personale” di Alessandro Piccinelli (Volley Segrate 1978)
al termine del Campionato Europeo Under 19 maschile, disputato in Turchia, nel quale l’Italia del Ct Mario Barbiero è salita sul secondo
gradino del podio superata solo dalla Polonia ma precedendo squadre
del calibro di Russia, Serbia e Francia. Un risultato che consegna
agli Azzurrini anche la qualificazione al Mondiale di categoria che si
giocherà ad agosto in Argentina.
La serie A1 femminile è sempre più vicina al traguardo.
˂˂ Sinceramente non mi aspettavo il premio individuale ˃˃ è il comQuesta
sera inziano infatti le serie di semifinale dei plyoff
mento di Piccinelli al rientro dalla Turchia ˂˂ Per me rappresenta un
scudetto.
Dopo l’eliminazione della Unendo Yamamay Bupunto di partenza e una spinta a cercare di migliorarmi sia nel club che
sto
Arsizio
(ko in gara 3 a Piacenza con la Rebecchi Nordin maglia azzurra ˃˃
meccanica)
che purtroppo si aggiunge a quelle di Sanitars
Poi un rapido sguardo al futuro: ˂˂ Spero di essere convocato anche
Metalleghe
Montichiari
e Foppapedretti Bergamo, la Lomper il Mondiale perché sarebbe la realizzazione di un grande sogno ˃˃
bardia sarà rappresentata solo dalla Pomì Casalmaggiore.
Il sestetto di Davide Mazzanti fa il suo esordio questa sera
in gara 1 al PalaRadi di Cremona contro l’Imoco Volley CoAnche la serie A2 femminile si avvicina a grande velocità alla conclusione. Domenica sono in negliano (ore 20.30). Gara 2 è in calendario, sempre alle
calendario le gare di ritorno dei playoff promozione. Tra le quattro suqadre impegnate, anche il Club 20.30, lunedì 20 a Conegliano mentre, per gara 3, si torna
Italia che, in gara 1 disputata mercoledì al Centro in Lombardia alle 20.30 di venerdì 24. L’eventuale gara 4
Federale Fipav Pavesi di Milano, ha superato 3-2 (le semifinali si giocano al meglio delle tre partite) si giochela Delta Informatica Trentino (nell’altra gara vit- rebbe di nuovo in Veneto domenica 26 e gara 5 a Cremona
toria in traferta della Beng Rovigo sulla Corpora martedì 28. Nell’altra semifinale si incontrano Igor GorgonAversa per 3-1). Le Azzurrine di Marco Mencarel- zola Novara e Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. La serie
li, per conquistare il pass per la semifinale dove si apre domani alle 20.30 in Piemonte, proseguirà martedì
ad attendere c’è la Saugella Team Monza (la vin- 21 in Emilia con gara 3 di nuovo a Novara sabato 25. Evencente dell’altra semifinale incontrerà invece l’Obiettivo Risarcimento Vicenza), devono vincere a Tren- tuale gara 4 e gara 5 sono in calendario rispettivamente a
to con qualsiasi punteggio oppure, in caso di sconfitta per 2-3, aggiudicarsi il tiebreak di spareggio.
Piacenza lunedì 27 e a Novara mercoledì 29.
A1 FEMMINILE: CASALMAGGIORE IN SEMIFINALE
CLUB ITALIA A TRENTO PER CONQUISTARE LA SEMIFINALE PLAYOFF
Anno 20 - Numero 30
TVL _ Tutto Volley Lombardia
Aut. Trib. Milano nr. 528 del 30/09/02
Direttore Responsabile: Maurizio Trezzi
Redazione: Eugenio Peralta, Paolo Ambrosioni
L’IMBATTUTA AGLIATESE FESTEGGIA LA PROMOZIONE IN SERIE B2 MASCHILE
CON SEI TURNI DI ANTICIPO LA FORMAZIONE DI COACH STEFANO SIRTORI DOMINA IL GIRONE B DEL PRIMO CAMPIONATO REGIONALE
(dalla prima pagina)
In questo cammino chi o cosa è stata la sorpresa più inattesa?
˂˂ Direi tutti i ragazzi, il gruppo! Praticamente tutti erano stati già con me nelle giovanili, poi io sono passato ad allenare l’Under 19 di
Segrate. Ora, al ritorno, mi ha piacevolmente sorpreso il livello della loro grande educazione al lavoro in palestra. Passatemi l’immagine ma dire che l’allenamento è quasi più
“sentito” della partita. Danno sempre il 110%, accettano e seguono ogni mia proposta:
siamo davvero un gruppo fantastico! ˃˃
Costruito in estate con la scelta di non disputare la Coppa Lombardia
˂˂ D’accordo con la società abbiamo preferito affrontare un ciclo di amichevoli anche con squadre di serie B2 per metterci alla prova in situazioni di
difficoltà sicuramente superiori a quelle che avremmo trovato in serie C. E
la scelta ha pagato ˃˃
La tradizionale doccia
dei festeggiamenti post promozione
Ora qual è il prossimo obiettivo?
˂˂ In questo weekend riposiamo e ne approfittiamo per allentare un attimo
la pressione e goderci la promozione. Da lunedì però riprenderemo a pieno ritmo come se tutto fosse ancora in gioco
perché da unica vogliamo rendere questa stagione indimenticabile. Quindi il primo obiettivo sarà quello di difendere il primo
posto dall’insidiosa Seriate, poi riuscire a finire la stagione imbattuti sarebbe la ciliegina sulla torta ˃˃
Senza dimenticare lo scudetto. Ma, prima delle risposta, arriva una fragorosa risata, poi…
˂˂ No, no per carità! Appena sono tornato il nostro presidente, Raffaele Riva, non mi ha nemmeno detto “Ciao” ma subito: “Quest’anno voglio lo scudetto!”. Quindi… ˃˃
TRE AGGIORNAMENTI PER I TECNICI LOMBARDI CON MARCO MENCARELLI
Ancora tre appuntamenti importanti per i tecnici lombardi di secondo e terzo grado. Tanti sono infatti gli aggiornamenti già in calendario – tutti al Centro Federale
Fipav Pavesi di via F. De Lemene 3 a Milano – per i mesi di aprile e maggio, tutti tenuti dal prof. Marco Mencarelli. I moduli saranno legati da un unico filo conduttore: “L’inserimento dei giovani talenti in prima squadra” con il tecnico del Club Italia e della Nazionale Femminile Pre Juniores che, di volta in volta, affronterà temi
ancora più specifici. Si comincia mercoledì 22 quando, dalle 18.30 alle 21.30, Mencarelli tratterà il tema: “Gli aspetti programmatici della formazione del giovane
talento”. Secondo appuntamento mercoledì 29 quando, sempre dalle 18.30 alle 21.30, si parlerà di: “La costruzione dell’eccellenza tecnica nel giovane talento”. Il
terzo ed ultimo modulo, previsto per il mese di maggio con data ancora da definire, si occuperà di: “Il sistema di gioco e la risposta prestativa del giovane talento”.
FINALI REGIONALI: ULTIMI GIORNI PER COGLIERE LA GRANDE OPPORTUNITÀ
LE CANDIDATURE DEVONO ESSERE PRESENTATE ENTRO LE 12 DI LUNEDÌ 20 APRILE
FINALI REGIONALI: IL CALENDARIO
VENERDI’ 1 MAGGIO
Ancora pochi posti! Non sono infatti molte le occasioni rimaste per
Finale di Coppa Lombardia maschile e femminile
candidarsi ad ospitare le Finali Regionali 2014/2015 che si avvicinano a
DOMENICA 3 MAGGIO
grandi passi. Come da tradizione consolidata, anche quest’anno il ComiUnder 19 maschile
tato Regionale Fipav della Lombardia assegnerà la co-partecipazione alle
Under 13 maschile “3x3”
Società che ne faranno richiesta. Per questo è stato pubblicato il Bando,
DOMENICA 10 MAGGIO
disponibile sul sito del CRL. Tra i criteri che indirizzeranno la scelta del
Under 14 maschile
CRL nella selezione delle società organizzatrici, costituiranno titolo prefeUnder 14 femminile
renziale le seguenti modalità da concordare con il CRL:
DOMENICA 17 MAGGIO
- Contributo, a parziale copertura delle spese, per il vitto degli atleti delle
Under 15 maschile
squadre partecipanti
Under 16 femminile
- Altri premi (premi individuali, agli arbitri, agli allenatori, allo staff Fipav
DOMENICA 24 MAGGIO
ecc.)
Under 17 maschile
- Inserimento delle finali in altre manifestazioni a carattere locale (feste
Under 18 femminile
patronali, momenti istituzionali, ricorrenze della società, corsi per arbitri,
Finale Scudetto di serie C femminile
ecc.)
Finale Scudetto di serie C maschile
- Handbook fotografico e/o brochure descrittiva della manifestazione
DOMENICA 7 GIUGNO
- Sito internet dedicato ell’evento
Under 13 maschile “6x6”
- Eventuale conferenza stampa, comunicati stampa e addetto stampa
Under 13 femminile
- Eventuale rassegna stampa al termine dell’evento
Le richieste, che potranno essere presentate anche da più società che
intendano organizzare l’evento in collaborazione, devono pervenire al CRL al più presto possibile via fax allo 02.66101821, via
mail a [email protected] Come detto, le possibilità di ospitare una Finale sono ancora poche, quindi le Società
interessate devono affrettarsi!! Nel box a lato l’elenco delle finali regionali in ordine di data.
(nella foto una fase delle Finali Regionali 2014 Under 16 Femminili)
Anno 20 - Numero 30
AGENZIA DELLE ENTRATE, SPLIT PAYMENT: ESCLUSI I SOGGETTI IN REGIME FORFETARIO
Un’importante novità dall’Agenzia delle Entrate che è intervenuta nuovamente sul tema “Split Payment” fornendo ulteriori chiarimenti. Si ricorda che, con l’entrata in vigore, dal 1 gennaio 2015, del meccanismo dello “Split Payment” per le
fatture emesse nei confronti di un Ente Pubblico, il pagamento da parte dell’Ente
viene diviso fra:
- imponibile, che viene pagato a chi ha emesso
la fatture
- IVA, che viene versata dall’Ente direttamente
all’Erario.
La nuova normativa non teneva conto della situazione relativa alle Associazioni e Società
Sportive Dilettantistiche in regime forfetario
Legge 398 che, in questo modo, perdevano la
quota di IVA forfetaria. La nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate chiarisce che
il meccanismo della scissione dei pagamenti NON SI APPLICA per le operazioni
rese da fornitori che applicano regimi speciali i quali, pur prevedendo l’addebito
dell’imposta in fattura, sono caratterizzati da un particolare meccanismo forfetario
di determinazione della detrazione spettante. Tra questi soggetti sono comprese
anche le Associzioni e le Società Sportive Dilettantistiche che hanno optato per il
regime forfetario previsto dalla Legge 398/91. Pertanto le ASD e le SSD in regime
di Legge 398/91 continueranno ad emettere anche nei confronti degli Enti Pubblici
le fatture senza obbligo di indicare la scissione
dei pagamenti e continueranno a versare l’IVA
come previsto dalle disposizioni vigenti secondo
cui l’IVA da versare è forfetizzata con l’applicazione, in via ordinaria, di una detrazione pari al
50% dell’imposta relativa alle operazioni imponibili (percentuale che si applica, a decorrere dal
13 dicembre scorso, anche alle prestazioni di
sponsorizzazione mentre per le cessioni o concessioni di diritti di ripresa televisiva
e radiofonica la detrazione compete in misura pari al 33% dell’imposta relativa alle
operazioni stesse).
SPAZIO SELEZIONI
DOPPIO RADUNO PER LA RAPPRESENTATIVA REGIONALE MASCHILE INDOOR
Il Trofeo delle Regioni si avvicina a grandi passi e i lavori della rappresentativa regionale maschile proseguono con un doppio appuntamento. Il
selezionatore Oreste Vacondio ha convocato infatti i ragazzi lunedì 20 aprile, dalle 20.30 alle 22.30, alla Palestra Comunale di via M. Flores a Celadina
(BG). A questo primo raduno farà seguito quello di lunedì 27, dalle 20 alle 22, al Palazzetto dello Sport di via Kennedy a Brugherio
SELEZIONE REGIONALE FEMMINILE DI BEACH AD OFFANENGO
Anche la selezionre regionale femminile di beach volley prosegue il cammino di avvicinamento al Trofeo delle Regioni 2015 e quello per
la formazione del TEAM BEACH VOLLEY LOMBARDIA. Il selezionatore Matteo D’Auria (nella foto) ha convocato le atlete domenica 19 aprile,
dalle 17.30 alle 19.30, al Beach Club Offanengo di via Tirone a Offanengo (CR).
In entrambi i casi l’elenco dei convocati è disponibile sul sito del CRL.
CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI BEACH VOLLEY
E’ una prima assoluta! Si tratta del “Corso nazionale per allenatori di Beach Volley” che, indetto dalla
Fipav, si propone di fornire le conoscenze teoriche e
pratiche necessarie per
la gestione di squadre
di alto livello. Il Corso è
destinato ad un massimo
di 50 tecnici, maggiorenni, che siano già in possesso della qualifica di
Maestro di Beach Volley,
conseguita da almeno
due stagioni agonistiche
e che siano in regola con
il pagamento delle quote
associative. Il Corso, a
carattere residenziale, si
svolgerà da mercoledì 29
aprile a domenica 3 maggio al Centro di Preparazione Olimpica a Formia.
Gli interessati possono iscriversi seguendo la procedura
reperibile sul sito della Fipav www.federvolley.it nella sezione Fipav Online/Beach Volley/Tecnici on line. Le domande devono essere presentate entro lunedì 20 aprile.
(nella foto una fase del TdP 2014 di Beach Volley)
INDETTO IL CORSO PER ALLENATORI DI TERZO GRADO
E’ in calendario anche il “Corso per allenatori di terzo grado” che si svolgerà dal 16
al 24 giugno all’Hotel La Roccia di Cavalese (TN) con esami finali previsti entro dicembre. Al Corso possono partecipare massimo 50 tecnici già in possesso della qualifica
di allenatore di secondo grado (primo, secondo o terzo livello giovanile), conseguita
da almeno due stagioni agonistiche ed in regola con il pagamento della quota associativa e gli aggiornamenti obbligatori riferiti all’ultima stagione agonistica. Possono
partecipare anche 20 tecnici, già in possesso della qualifica di allenatori di terzo grado,
che siano in regola con il pagamento della quota associativa, che saranno ammessi
in qualità di “uditori” e che assolveranno in tal modo all’obbligo di aggiornamento per
la corrente stagione agonistica.
Le iscrizioni, che devono essere
presentate entro il 31 maggio,
possono essere effettuate seguendo la procedura reperibile
sul sito della Fipav www.feder- Domenica 19 aprile: al Beavolley.it nella sezione Fipav Onli- ch Land di Mazzano quinta tappa femminile della
“Mikasa Beach Winter Series”
ne/Beach Volley/Tecnici on line.
Domenica 19 aprile: al Beach Club di Offanengo raduno della selezione regionale femminile
di beach volley
Lunedì 20 aprile: a Celadina (BG) raduno della
selezione regionale maschile indoor
Mercoledì 22 aprile: al Centro Pavesi aggiornamento allenatori con marco Mencarelli
Lunedì 27 aprile: a Brugherio (MB) raduno della selezione regionale maschile indoor
Mercoledì 29 aprile: al Centro Pavesi aggiornamento allenatori con marco Mencarelli
SAVE THE DATE
Anno 20 - Numero 30
VB requirement.
I PARTNER DEL COMITATO REGIONALE LOMBARDIA
Pantone © System
Yellow:
Pantone 109C
Blue:
Reflex Blue C
CMYK
Yellow:
Blue:
C 0 M 10 Y 100 K 0
C 100 M 73 Y 0 K 2
2010.11.26
Anno 20 - Numero 30

Documenti analoghi