Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato

Commenti

Transcript

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato
Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace.
Provveditorato
Presidenza - Ufficio Presidio giuridico economico
DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA
Determinazione n° 3596
Oggetto:
del 08/08/2013
PROGETTO SONATA DI MARE (P.O. ITALIA/FRANCIA
MARITTIMO) – FASE 3 CREAZIONE DI NUOVE
PRODUZIONI MUSICALI E PROMOZIONE ALL'INTERNO
DELL'AREA TRANSFRONTALIERA – AFFIDAMENTO
INCARICO PER OSPITALITÀ (VITTO E ALLOGGIO)
IL DIRIGENTE
Premesso
•
•
•
che, nell’ambito del Programma Operativo di Cooperazione “Italia – Francia “Marittimo” –
2007 – 2013 è previsto lo stanziamento di risorse per il finanziamento del progetto
“Soluzioni Sostenibili Innovative Transfrontaliere Musicali di Mare e per Mare – SONATA
DI MARE” che mira a realizzare un circuito transfrontaliero di festival, eventi e produzioni
artistiche per la valorizzazione congiunta della musica tradizionale e contemporanea e per il
trasferimento alle nuove generazione dei saperi musicali;
che, il suddetto progetto “Soluzioni Sostenibili Innovative Transfrontaliere Musicali di Mare
e per Mare – SONATA DI MARE” è stato presentato a valere sull’avviso per Progetti
Semplici/Iniziative Mirate del P.O. Italia – Francia Marittimo dalla Provincia di Grosseto in
qualità di capofila;
che la Provincia di Lucca partecipa al progetto “Soluzioni Sostenibili Innovative
Transfrontaliere Musicali di Mare e per Mare – SONATA DI MARE” in qualità di partner e
pertanto ha sottoscritto la convenzione interpartenariale con la Provincia di Grosseto,
approvata con deliberazione di Giunta Provinciale n. 122 del 3 luglio 2012, assumendosi
tutti gli obblighi relativi alla realizzazione delle attività in funzione del budget assegnato;
Dato atto che
Palazzo Ducale, Cortile Carrara – 55100 Lucca
Tel. 0583 417.1
Fax 0583 417.326
•
•
•
•
il progetto SONATA DI MARE è articolato in 5 fasi suddivise in azioni ed attività specifiche
per il raggiungimento dell'obiettivo di progetto finalizzate ad evidenziare i legami culturali
tra le popolazioni dello spazio transfrontaliero per dare nuovo impulso alla creatività, al
dialogo sociale, alla costruzione di identità complesse, nonché alla promozione economica e
turistico-culturale dei territori interessati, e a valorizzare la musica come strumento di
coesione sociale e sviluppo sostenibile attraverso festival specifici, seminari concerto,
workshop e stage con il coinvolgimento di tutto il partenariato;
tra le suddette fasi la n. 3 denominata “Creazione di nuove produzioni musicali e
promozione all'interno dell'area transfrontaliera” articolata nelle azioni 3.1 “Creazione di
nuove produzioni musicali transfrontaliere” e 3.2 “Organizzazione festival transfrontalieri
sostenibili, eventi musicali e seminari concerto per la circuitazione delle produzioni”
prevede per la Provincia di Lucca specifiche azioni dedicate alla creazione di una nuova
produzione musicale transfrontaliera e alla relativa circuitazione e l'organizzazione di eventi
musicali e seminari concerto per l'incontro degli artisti dei territori partner e per il confronto
su jazz, contaminazione dei generi e musica tradizionale;
la fase 3 ha una durata complessiva di 29 mesi dal giugno 2012 all'ottobre 2014, si sviluppa
dall’analisi delle specificità del patrimonio musicale di ciascun territorio, in particolare
quello legato alla musica jazz e tradizionale, si arricchisce con il confronto con i territori
partner e crea il fondamento delle nuove produzioni che nascono dall’incontro di artisti
toscani, sardi, corsi e liguri, opportunamente identificati dal Comitato Scientifico di progetto
e chiamati a valorizzare le tipicità musicali dei propri territori in un approccio integrato e
congiunto;
le suddette azioni, in coerenza con quanto previsto dal formulario di candidatura del
progetto, si svilupperanno con il coinvolgimento e il supporto dei principali Festival di
musica jazz e contaminazione dello spazio transfrontaliero attivi nella produzione di
concerti e nella realizzazione di iniziative di coinvolgimento delle giovani generazioni;
Considerato che:
•
•
•
il Comitato Scientifico – artistico del progetto Sonata di Mare, nella seduta del 15 aprile u.s.
ha validato la proposta di produzione musicale della Provincia di Lucca volta alla
valorizzazione della musica jazz del territorio lucchese in chiave transfrontaliera attraverso
il confronto con la tradizione vocale corsa per lo sviluppo della fase 3;
il suddetto Comitato ha individuato attraverso il confronto con tutti i partner del progetto i
festival più idonei ad ospitare la circuitazione della produzione della Provincia di Lucca che
sarà presentata a Lucca il 27 giugno 2013, a Massarosa il 12 luglio 2013, in Provincia di
Grosseto il 21 agosto 2013, in Provincia di Savona in giugno 2014 e nel Comune di
Berchidda in agosto 2014
la Provincia di Lucca, in qualità di partner di progetto e secondo il principio della
reciprocità, ha inoltre dato la disponibilità ad ospitare le produzioni dei partner, secondo le
modalità procedurali e finanziarie condivise, all’interno del circuito di festival presenti sul
territorio di competenza per le annualità 2013 – 2014 e nello specifico a Lucca il 28 giugno
2013, a Barga il 30 agosto 2013 e in agosto 2014,
Considerato inoltre che per lo sviluppo dell'azione 3.2 “Organizzazione seminari-concerto” sono
state individuate le date del 26 giugno 2013 a Lucca (Palazzo Ducale) e del 18 ottobre 2013 a Lucca
(Teatro di S.Girolamo) e per l'annualità 2014 saranno individuate ulteriori date ancora da definire;
-2-
Ritenuto quindi che per l’ospitalità della produzione musicale della Provincia di Grosseto a Barga
il giorno 30 agosto 2013, la Provincia dovrà provvedere al vitto e alloggio degli artisti partecipanti;
Richiamato l’allegato A) alla delibera del Consiglio Provinciale n. 172 del 29.11.2012
“Approvazione nuovo Regolamento dei contratti della Provincia di Lucca” con il quale sono state
approvate, tra le altre, le linee applicative della normativa concernente le procedure di spese in
economia di beni e servizi;
Considerato che:
•
non risultano ad oggi attivi strumenti Consip o di altre centrali che rispondano ai requisiti
richiesti dagli affidamenti dei servizi oggetto del presente provvedimento, come risulta dalle
convenzioni visibili sul sito www.acquistinretepa.it
Dato atto che:
•
con lettera del 23/07/2012 prot. n. 0140936, conservata agli atti del servizio, è stata
inoltrata una richiesta di preventivo all'Hotel & Ville La Pergola di Barga, all'Hotel Villa
Moorings di Barga e all'Hotel Alpino di Barga per n. 12 camere singole e/o dus (doppie uso
singole) con prima colazione per il giorno 30 agosto 2013;
•
non essendo pervenuta alla data indicata alcuna offerta esaustiva della suddetta richiesta e
considerate le mutate necessità di alloggio connesse agli artisti che partecipano al concerto,
è stata inoltrata ai medesimi Hotel, con lettera del 06/08/2013 prot. n. 0185151, una nuova
richiesta di preventivo;
•
alla scadenza indicata è pervenuta solo l'offerta presentata dall'Hotel & Ville La Pergola,
acquisita al prot. d'arrivo n° 0189544 del 08/08/2013 e conservata in atti;
Dato altresì atto che:
•
con lettera del 23/07/2012 prot. n. 0140952, conservata agli atti del servizio, è stata
inoltrata una richiesta di preventivo al Ristorante l'Osteria di Barga, al Ristorante l'Altana di
Barga e al Ristorante Scacciaguai di Barga per una cena di lavoro che valorizzi la tradizione
enogastronomica locale per il giorno 30 agosto 2013 per n. 15/20 persone ca.;
•
l'offerta presentata dal Ristorante Scacciaguai acquisita al prot. n. 160294 del 26/07/2013 e
conservata in atti, è risultata la più vantaggiosa;
Visti:
•
•
il Programma Operativo di Cooperazione Territoriale Transfrontaliera Italia-Francia
“Marittimo” 2007-2013 approvato dalla Commissione europea con decisione C(2007) 5489
del 16 Novembre 2007;
la deliberazione del C.P. n. 23/A del 28/07/2011 con la quale veniva approvato il
Programma amministrativo del Presidente della Provincia di Lucca - ai sensi dell’Art. 46 c3
D.Lgs. 267/2000 e art. 41 c4 dello Statuto dell’Ente - in cui si individuano cultura, beni
culturali, e identità del territorio come alcuni degli assi portanti dell’attività amministrativa;
-3-
la Delibera C.P. n. 69 del 20/06/2013 con la quale è stato approvato il Bilancio Annuale di
Previsione esercizio finanziario 2013, la Relazione Previsionale e Programmatica per il
triennio 2013-2015 ed il Bilancio Pluriennale 2013-2015;
• la Delibera n. 98 del 14/05/2013 con la quale la Giunta Provinciale ha approvato un
protocollo d'intesa tra Provincia di Lucca, Comune di Barga, Comune di Lucca e Comune di
Massarosa) finalizzato alla realizzazione delle attività per la presentazione della produzione
transfrontaliera realizzata dalla Provincia di Lucca in collaborazione con l’Associazione
Polyphonia di Barga e l’Associazione A’ Compagnia di Pigna (Corsica), per la circuitazione
delle produzioni transfrontaliere e per la realizzazione dei seminari – concerto previsti dal
Progetto SONATA DI MARE finanziato dal P.O. Italia - Francia “Marittimo” 2007-2013;
• l'art. 125 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori,
servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE";
• la D.D. a contrattare n. 2457 del 04/06/2013;
•
Ritenuta propria la competenza;
DETERMINA
1. di procedere in coerenza col progetto SONATA DI MARE finanziato dal P.O. Italia - Francia
“Marittimo” 2007-2013, alle attività previste alla fase n. 3 denominata “Creazione di nuove
produzioni musicali e promozione all'interno dell'area transfrontaliera” articolata nelle
azioni 3.1 “Creazione di nuove produzioni musicali transfrontaliere” e 3.2 “Organizzazione
festival transfrontalieri sostenibili, eventi musicali e seminari concerto per la circuitazione
delle produzioni”;
2. di dare atto che per l’ospitalità della produzione musicale della Provincia di Grosseto a
Barga il giorno 30 agosto 2013, la Provincia dovrà provvedere al vitto e alloggio degli
artisti partecipanti; e di procedere a tale scopo ai seguenti affidamenti ai sensi dell'art. 125
del D.Lgs 163/2006 mediante procedura negoziata:
• all'Hotel & Ville La Pergola con sede a Barga in Via S.Antonio Abate, 1 (Cod. 31866 - P.I.
01608370464 – CIG 5284998650) il pernottamento e prima colazione per il giorno 30
agosto 2013 (n. 3 camere singole, n. 6 camere DUS, n. 2 camere doppie) per l'importo
complessivo di € 684,00 come risulta dal preventivo acquisito al prot. d'arrivo n° 189544 del
08/08/2013 e conservato in atti;
• al Ristorante Scacciaguai con sede a Barga in Via di Mezzo, 23 (cod. 31867 - P.I.
01533430466 - CIG 5285003A6F) il servizio per una cena di lavoro che valorizzi la
tradizione enogastronomica locale, per il giorno 30 agosto 2013 per n. 20 persone per
l'importo complessivo di € 440,00 (€ 22 a persona) come risulta dal preventivo acquisito al
prot. d'arrivo n° 160294 del 26/07/2013 e conservato in atti;
3. di far fronte alla somma complessiva di € 1.124,00 ritenuta congrua rispetto ai servizi
richiesti e all'utilità ricavata dall'Ente, mediante riduzione del sott'imp. n. 13/88-03 assunto
al competente cap. 1016212 del bilancio 2013, in corso di formazione, denominato “Spese
per prestaz. Di servizi Prog. Sonata di Mare fin. contr. Fesr P.O. Transfront.” e assunzione
di nuovi sott'impegni per ogni affidamento di cui sopra, come da allegato parere contabile
che forma parte integrante del presente atto; SIOPE 1308
4. di dare atto che le Ditte assumono gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari;
-4-
5. di provvedere in sede di liquidazione alla verifica delle regolarità degli obblighi contributivi
di ciascun soggetto incaricato;
6. di dare atto che la spesa è totalmente finanziata da fondi comunitari;
7. di dare atto che i finanziamenti in oggetto non sono soggetti a rendicontazione ai sensi
dell’art.158 del D.lgs. 267/00 in quanto l’Amministrazione Provinciale è obbligata a
monitoraggio finanziario e rendiconto direttamente agli organi di gestione del P.O. ItaliaFrancia M.mo;
8. di dare atto che il CUP è F59D12000060006;
9. di trasmettere il presente atto al Controllo di Gestione;
10. di dare atto che, ai sensi della normativa vigente, la responsabilità del procedimento è
affidata alla dipendente Mara Marchetti;
11. di prendere atto che contro la presente determinazione è ammesso ricorso al TAR della
Regione Toscana entro 30 giorni dalla data di scadenza della pubblicazione e che comunque
è possibile rivolgersi al difensore civico provinciale in forma scritta, anche in modo
informale, senza termini di scadenza.
Il Dirigente
Benedetti Paolo / ArubaPEC S.p.A.
Documento firmato digitalmente
-5-

Documenti analoghi