CURRICULUM assessore spadari

Commenti

Transcript

CURRICULUM assessore spadari
CURRICULUM VITAE
RIF.: __________
DATI ANAGRAFICI
Nome:
Cognome :
Luogo e data di nascita :
Stato Civile :
Militare :
Residenza :
Tel.:
Paolo Maria
Spadari
Castelleone (CR) l’ 08.05.63
coniugato
assolto
via per Corte Madama, 33
26012 Castelleone (CR)
casa :
0374 350750
cellulare privato: 333 3596721
cellulare privato: 339 6594862 (moglie)
STUDI COMPIUTI
•
•
05.11.1991 : Laurea in Scienze della Produzione Animale conseguita presso l’Università degli studi di
Milano, Facoltà di Medicina Veterinaria. Titolo delle tesi : Valutazione tecnico-economica delle alternative
per lo smaltimento dei liquami suini”;
Diploma di Maturita' Scientifica presso il Liceo Scientifico L. da Vinci di Crema (CR). Anno scolastico
1982/83
ABILITAZIONE PROFESSIONALE
•
Esame di stato per l’abilitazione alla Professione di Dottore Agronomo sostenuto nel mese di novembre del
1991. Iscritto all’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Cremona al n. 286;
ESPERIENZE LAVORATIVE
Dal 21.01.2000 a tutt’oggi lavoro presso la Libera Associazione Agricoltori Cremonesi con l’incarico di
Dirigente degli uffici di Crema (11 addetti tra impiegati e funzionari). Referente del recapito presso l’ufficio di
Pandino (2 addetti). L’associazione ha sede a Cremona ed oltre ad essere una Organizzazione Sindacale
fornisce servizi tecnici e fiscali ai propri associati.
Dal 05.05.94 ho lavorato presso l’ Associazione Provinciale Produttori Latte Cremona, ricoprendo, dal mese
di febbraio 1998, il ruolo di Direttore;
Dal 1992 ho svolto attività di Libero Professionista come Dottore Agronomo ricoprendo, fra l’altro, i seguenti
incarichi:
- Consulente tecnico dell’Associazione Provinciale Allevatori di Cremona – Sez. Suini - dall’01.04.1992
all’11.06.1993;
- Consulete tecnico per lo Studio Ing. Mari e per la ditta “Agrisilos srl ” per progettazione di impianti
finalizzati alla produzione di BIOGAS in allevamenti suinicoli;
- Consulente della Libera Associazione Agricoltori di Cremona per le pratiche inerenti le domande di
compensazione al reddito per il raccolto 1994 – Ufficio Zona di Soresina (CR);
- Consulente dell’Unione Agricoltori di Brescia per la redazione del piano di concimazione agronomica per
un gruppo di aziende ubicate nei Comuni di Calvisano, Montichiari, Ghedi;
- Consulenze varie presso aziende agricole ubicate nelle province di Cremona e Brescia riguardo a:
- Predisposizione del Piano di Utilizzazione Agronomica dei Reflui Zootecnici (PUA/S) in allevamenti di
Suini, Bovini ed Avicoli;
- Progettazione e dimensionamento vasche di stoccaggio;
- Presentazione di Piani di Miglioramento Aziendali presso le Amministrazioni Provinciali;
Pag. 1 di 3
-
•
•
Stime e perizie;
Progettazione ed autorizzazioni riguardanti l’attività di Agriturismo;
Incarichi di docenza:
- Lezione svolta nell’ambito del corso di “Fecondazione artificiale” per l’U.O.F.A c/o APA Cremona in
data 14.04.1992;
- Lezione svolta presso Associazione Formazione Bonsignori – Remedello (BS) – Corso n° 23
“Contabilità Agraria ed Economia Comunitaria”- in data 01.05.1994;
- Lezioni svolte per E.A.PR.A.L. in data 10 e 17 gennaio 1994 relative alle direttive comunitarie 2078 –
2079 – 2080;
- Seminario rivolto agli amministratori degli enti locali organizzato dal Centro Ricerche Lombardia Sud
relativo a: “l’applicazione da parte del Comune della L.R. 37/93 sullo smaltimento dei reflui
zootecnici” in data 03.06.1997;
- Lezioni svolte per l’E.A.PR.A.L. nell’ambito del corso “Giovani Agricoltori” in data 19.11.97, 20.11.97,
11.12.97, 16.12.07;
Già Iscritto nell’Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Cremona “Categoria Dottori Agronomi” dal 21
maggio 1993;
Nominato Esperto per le Cause Agrarie per il Tribunale di Crema nel triennio 2003 -2005
ALTRI INCRICHI:
•
•
•
•
Referente per la zona di Crema e Pandino per l’istruttoria delle pratiche relative al
CREDITO AGRARIO nonché membro della Commissione Provinciale del
Co.F.A.L. (Consorzio Fidi Agricoltori Lombardi);
Membro del Comitato tecnico agricolo del Parco Adda Sud;
Membro della commissione Agricoltura del parco Regionale del Serio;
Dal 2009 Assessore con delega all’ambiente, alla viabilità, all’urbanistica e
all’edilizia privata per il Comune di Castelleone;
CORSI DI FORMAZIONE POST LAUREA
-
-
-
-
-
-
Corso di informatica in agricoltura e in allevamento – presso l’Istituto Sperimentale Italiano “Lazzaro
Spallanzani” – Autorizzato dalla Regione Lombardia;
Corso di aggiornamento professionale “Tecnologie alimentari” – Federazione Italiana Dottori in Agraria e
Forestali (FIDAF) e Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste – dal 9 al 14 novembre 1992 – 6 giornate (48
ore);
Corso di aggiornamento professionale “Agricoltura e Ambiente” – Federazione Italiana Dottori in Agraria e
Forestali (FIDAF) e Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste – dal 23 novembre al 5 dicembre 1992 – 12
giornate (96 ore);
Corso in “Alimentazione della vacca da latte” istituito dall’Amministrazione Provinciale di Piacenza – Regione
Emilia Romagna – anno formativo 1992/93 – corso n° 228 – 30 ore;
Corso in “Moderne tecnologie nell’allevamento suinicolo” presso Centro di Formazione Professionale
Bonsignori di Remedello (BS), approvato dalla Regione Lombardia – dal 06.04.1993 al 21.06.1993 – durata 2
mesi e 15 giorni;
Corso di specializzazione anno formativo 1992/93 “Gestione reflui zootecnici: basi per la stesura della
relazione agronomica” – istituito dalla Regione Lombardia presso Centro di Formazione Professionale
Bonsignori di Remedello (BS)- durata 5 mesi;
Seminario per operatori del SSN “Carica batterica e cellule somatiche nel latte: cosa fare a gennaio ?”
Azienda Sanitaria U.S.S.L. n. 24 Crema – Regione Lombardia – una giornata;
Corso di formazione per Ispettori AIAB “La certificazione dei prodotti agro-alimentari ottenuti con metodo
biologico” – autorizzato dalla Regione Emilia Romagna – dal 16.12.1996 al 20.12.1996 – 4 giornate (32 ore)
Ciclo di conferenze di aggiornamento “Carte pedologiche in Lombardia: elementi per una corretta lettura
ed applicazione”. AMSAF (Associazione Provinciale Milanese Dottori in Scienze Agrarie e Scienze Forestali)
dal 4 al 20.11.1997 (12 ore);
Corso di Formazione: “il fisco in agricoltura” – Milano 21 – 22 Ottobre 2002;
Pag. 2 di 3
-
-
Incontro di studio del Centro Studi di Economia Territoriale (Firenze) dal titolo “LA VALUTAZIONE DEGLI
INVESTIMENTI SUL TERRITORIO”;
Seminario organizzato dalla Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali della
Lombardia dal titolo: “ Autorizzazione integrata ambientale per gli allevamenti intensivi: D.Lgs 4 agosto 1999,
n. 372”.
Corso FSE n. 137341.Titolo: “La gestione dell’associazione: aspetti Organizzativi e gestionali”. Durata: 40
ore. Relatore: Dott. Mario Gibertoni
Corso Enapra: “Il Marketing management nell’Unione Provinciale agricoltori” – Livigno 2 – 3 – 4 ottobre
2003
Corso di Fondo Sociale Europeo: La gestione dell’Associazione professionale di categoria (sezioni
economiche). Durata ore 24;
Corso di Fondo Sociale Europeo: I Servizi Tecnico specialistici per le imprese agricola. Durata 24 ore;
Corso di Fondo Sociale Europeo: La qualità del servizio delle Associazioni professionali di categoria: i
servizi economici, amministrativi, fiscali. Durata: 24 ore.
Corso di Fondo Sociale Europeo: Agricoltura Sostenibile ed energie alternative. Durata ore 36 – anno
2005/2006;
Corso di Fondo Sociale Europeo: La qualità del servizio nelle associazioni di categoria: la relazione con
l’associato. Durata ore 24;
Corso E.A.PR.A.L.: la consulenza aziendale: nove modalità di gestire l’azienda. Durata 96 ore.
Corso Enapra: Alta formazione per Manager di Sedi Territoriali.- Roma- Durata 96 ore.
Corso IREF di Formazione sul programma di Sviluppo Rurale 2007-2013. Durata: 2 giornate.
Corso di formazione professionale in materia assicurativa (Fata Assicurazioni);
Corso di aggiornamento “Il CTU e il CTP nel nuovo processo civile” Attività di Formazione. Ordine Dottori
Agronomi e Dottori Forestali di Brescia
RICERCHE O STUDI ORIGINALI:
-
-
-
Estratto Tesi di Laurea pubblicato su: “GENIO RURALE” n. 2 – 1993 titolo “ Valutazione tecnico-economica
delle alternative per lo smaltimento dei liquami suini”;
E.A.P.R.A.L. e LIBERA ASSOCIAZIONE AGRICOLTORI CREMONA –Convegno organizzato, nell’ambito
dell’ediz. 1993 della Fiera Internazionale di Cremona, dall’ASSOCIAZIONE PRODUTTORI LATTE
Cremaschi e Cremonesi: “Quote latte in Europa e in Italia: problemi e prospettive”– Pubblicazione marzo
1994;
E.A.P.R.A.L. - LIBERA ASSOCIAZIONE AGRICOLTORI CREMONA e ASSOCIAZIONE PRODUTTORI
LATTE CREMASCHI E CREMONESI: “Disposizioni Igieniche e Sanitarie nel settore lattiero-caseario: la
Direttiva 92/46” – Pubblicazione aprile 1994;
E.A.P.R.A.L. e LIBERA ASSOCIAZIONE AGRICOLTORI CREMONA – Convegno organizzato, nell’ambito
dell’ediz. 1994 della Fiera Internazionale di Cremona, dall’ASSOCIAZIONE PRODUTTORI LATTE
Cremaschi e Cremonesi: I problemi posti dalle nuove norme comunitarie e nazionali in materia di produzione
di latte” – Pubblicazione dicembre 1994;
LINGUE CONOSCIUTE
Inglese : conoscenza scolastica della lingua parlata e scritta
AUTORIZZAZIONE ALLA DIVULGAZIONE DEI DATI
Autorizzo al trattamento dei dati personali da me trasmessi ai sensi della legge 675/96 .
Paolo Maria Spadari
Pag. 3 di 3