Fare Soldi Online con Google

Commenti

Transcript

Fare Soldi Online con Google
QUESTIONARIO SU MERCATO, VALORE, CANALI E PRODOTTO
1. CLIENTELA/SEGMENTO DI MERCATO SERVITO
1. Indica il tuo settore di riferimento
2. Indica se il tuo prodotto è B2B o B2C
3. Indica il tuo mercato di riferimento fra quelli riportati sotto:
 mercato di massa
 mercato di nicchia (quale)
 mercato segmentato
 mercato diversificato
4. Descrivi il tuo mercato di riferimento con una frase composta da 15 parole al massimo
5. Indica le caratteristiche del cliente per prodotto B2C
 Età media
 Area geografica di riferimento
 Spesa media annua per prodotti/servizi analoghi
2. VALORE DEL PRODOTTO/SERVIZIO (PROBLEMA RISOLTO/BISOGNO SODDISFATTO) OFFERTO
AL CLIENTE
Il tuo prodotto/servizio
1. E’ una novità assoluta?
2. Offre maggiori performance rispetto alla concorrenza? Quali? Chi lo certifica?
3. E’ facile da usare?
4. E’ personalizzabile?
5. Risolve problemi non risolti dalla concorrenza? Quali?
6. E’ facilmente accessibile?
7. E’ conveniente?
8. Riduce i rischi d’uso?
9. Quali vantaggi specifici presenta rispetto alla concorrenza?
3. CANALI
1. Quali sono i tuoi canali di distribuzione?
2. Quali sono i tuoi canali di comunicazione?
3. Quali sono i tuoi canali di vendita?
4. Come valuti e controlli i tuoi canali?
5. Quali sono gli obiettivi assegnati ai tuoi canali?
6. Conosci l’Inbound marketing? Lo applichi?
7. Hai un blog dedicato?
4. PRODOTTO
1. Tratti una sola categoria di prodotti o categorie diverse?
2. In ciascuna categoria tratti una o più linee di prodotti?
3. Hai un sistema per rilevare la marginalità delle singole categorie/linee/prodotti?
4. Come attribuisci le spese generali al costo industriale di prodotto?
5. Conosci il tuo punto di pareggio (globale e per singola categoria/linea/prodotto)?
Invia il documento all’indirizzo email
[email protected]
DISCLAIMER
Il parere gratuitamente offerto al destinatario è fornito esclusivamente come contributo informativo e come punto di
partenza per successive riflessioni e considerazioni autonomamente svolte dal destinatario sugli argomenti trattati.
L’autore non si farà carico ne potrà essere ritenuto responsabile di alcuna conseguenza in capo al destinatario del
parere per il comportamento di quest’ultimo in relazione al parere gratuito ricevuto e, in particolare, non sarà
responsabile nei confronti di alcuno per, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la completezza e l’esattezza delle
notizie fornite, qualsiasi ritardo nella trasmissione delle stesse, imprecisioni o errori presenti all’interno del parere,
ogni danno diretto o indiretto causato o conseguente a detti ritardi, imprecisioni, errori, omissioni.

Documenti analoghi