Codifiche Binary Coded Decimal (BCD) e Gray - diegm

Commenti

Transcript

Codifiche Binary Coded Decimal (BCD) e Gray - diegm
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
FONDAMENTI DI INFORMATICA
Prof. PIER LUCA MONTESSORO
Facoltà di Ingegneria
Università degli Studi di Udine
Codifiche
Binary Coded Decimal (BCD)
e Gray
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
1
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Nota di Copyright
Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slide) è protetto dalle leggi sul copyright
e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi
inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio,
musica e testo) sono di proprietà dell’autore prof. Pier Luca Montessoro, Università degli
Studi di Udine.
Le slide possono essere riprodotte ed utilizzate liberamente dagli istituti di ricerca,
scolastici ed universitari afferenti al Ministero della Pubblica Istruzione e al Ministero
dell’Università e Ricerca Scientifica e Tecnologica, per scopi istituzionali, non a fine di
lucro. In tal caso non è richiesta alcuna autorizzazione.
Ogni altro utilizzo o riproduzione (ivi incluse, ma non limitatamente, le riproduzioni su
supporti magnetici, su reti di calcolatori e stampe) in toto o in parte è vietata, se non
esplicitamente autorizzata per iscritto, a priori, da parte dell’autore.
L’informazione contenuta in queste slide è ritenuta essere accurata alla data della
pubblicazione. Essa è fornita per scopi meramente didattici e non per essere utilizzata in
progetti di impianti, prodotti, reti, ecc. In ogni caso essa è soggetta a cambiamenti senza
preavviso. L’autore non assume alcuna responsabilità per il contenuto di queste slide (ivi
incluse, ma non limitatamente, la correttezza, completezza, applicabilità, aggiornamento
dell’informazione).
In ogni caso non può essere dichiarata conformità all’informazione contenuta in queste
slide.
In ogni caso questa nota di copyright e il suo richiamo in calce ad ogni slide non devono
mai essere rimossi e devono essere riportati anche in utilizzi parziali.
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
2
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Binary Coded Decimal (BCD)
• Vengono codificate singolarmente le
cifre della rappresentazione decimale
8310
10000011BCD
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
3
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Binary Coded Decimal (BCD)
• Non valgono più le classiche regole per
la somma (cambia il meccanismo dei
riporti)
5+
5=
___
1010
0101 +
0101 =
__________
0001 0000BCD
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
4
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Binary Coded Decimal (BCD)
• Spesso impiegato nelle calcolatrici
tascabili e per pilotare i display a sette
segmenti
• Utile quando le attività di input/output
sono preponderanti rispetto al calcolo
– codifica/decodifica semplice
– operazioni più complesse
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
5
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Codice Gray
• Due valori adiacenti
differiscono sempre e
soltanto per un bit
00
01
11
10
000
001
011
010
110
111
101
100
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
0000
0001
0011
0010
0110
0111
0101
0100
1100
1101
1111
1110
1010
1011
1001
1000
6
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Codice Gray
• Costruzione per riflessioni:
0
0
0 0
0 0
0 0 0
1
1
0 1
0 1
0 0 1
1
1 1
1 1
0 1 1
0
1 0
1 0
0 1 0
1 0
1 1 0
1 1
1 1 1
0 1
1 0 1
0 0
1 0 0
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
7
Fondamenti di Informatica - Binary Coded Decimal (BCD) e Gray code
Codice Gray
• Evita i problemi dovuti alla impossibilità
pratica di far variare esattamente nello
stesso istante più di un bit
• Impiegato in encoder di posizione,
macchine a controllo numerico, mappe
di Karnaugh, codici per le
telecomunicazioni
© 2008 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2)
8

Documenti analoghi

Binary Coded Decimal (BCD) - diegm

Binary Coded Decimal (BCD) - diegm Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slide) è protetto dalle leggi sul copyright e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inc...

Dettagli

lucidi a colori

lucidi a colori e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, musica e tes...

Dettagli

Codifica del video - diegm - Università degli Studi di Udine

Codifica del video - diegm - Università degli Studi di Udine e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, musica e tes...

Dettagli

Compressione MPEG - diegm - Università degli Studi di Udine

Compressione MPEG - diegm - Università degli Studi di Udine e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, musica e tes...

Dettagli

Nota di Copyright Ricerca del massimo (da file) Sequenza

Nota di Copyright Ricerca del massimo (da file) Sequenza e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, musica e tes...

Dettagli

Bit, byte, word, Kilo, Mega, Giga, Tera, Peta

Bit, byte, word, Kilo, Mega, Giga, Tera, Peta e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, musica e tes...

Dettagli

Reti locali wireless, Fast Ethernet e Gigabit Ethernet

Reti locali wireless, Fast Ethernet e Gigabit Ethernet copyright e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, mu...

Dettagli

Token Ring e 802.5, cenni su FDDI - diegm

Token Ring e 802.5, cenni su FDDI - diegm copyright e dalle disposizioni dei trattati internazionali. Il titolo ed i copyright relativi alle slides (ivi inclusi, ma non limitatamente, ogni immagine, fotografia, animazione, video, audio, mu...

Dettagli