Lettore di chiavi i-Button (Seriale o USB)

Commenti

Transcript

Lettore di chiavi i-Button (Seriale o USB)
Lettore i-Button Seriale o USB
1
Lettore di chiavi i-Button (Seriale o USB)
Descrizione Generale
Caratteristiche
Il lettore di chiavi i-Button Novatronica è stato
disegnato per rendere l’accesso alla lettura dei
dispositivi i-Button semplice e immediato
riducendo praticamente a zero lo sforzo
necessario per l’installazione.
Questo lettore di chiavi i-Button può essere
utilizzato con qualsiasi dispositivo che supporti
lo standard seriale (versione Seriale) o
dispositivi in grado di supportare le funzionalità
USB* (versione USB HID e USB COM).
Il lettore di chiavi i-Button Novatronica con la
sua facilità di utilizzo risulta essere la
soluzione ideale per tutte le applicazioni o
prototipi che necessitano di un modo facile e
veloce per leggere le chiavi i-Button.
•
Alimentazione a 5V (prelevabile dall’USB
nella versione USB)
• Possibilità di selezionare se appendere o
meno CR LF (a capo) al codice letto
• Possibilità di inversione della lettura del
codice
• Peso 20g
• Processore ARM a 32 bit
• Emulazione di tastiera (solo versione USB
HID)
Applicazioni
Controlli Accesso
Lettura chiavi su dispositivi embedded
Lettura chiavi in applicazioni software
*praticamente qualsiasi PC con qualsiasi sistema operativo
Novatronica di Diego Nova
www.novatronica.it
[email protected]
Lettore i-Button Seriale o USB
Informazioni per gli ordini
Modello
USB HID
USB COM
TTL COM
Descrizione
Lettore di chiavi in emulazione di tastiera HID (Human Interface Device
Class)
Lettore di chiavi seriale su porta USB (Virtual COM)*, necessita di installare i
drivers della virtual COM*)
Lettore di chiavi seriale (uscita a livelli TTL)**
*necessita l’installazione di drivers per funzionare, verificare sul sito http://www.ftdichip.com/FTDrivers.htm la
compatibilità col proprio sistema operativo
** per l’utilizzo in sistemi che richiedono livelli di tensione EIA232 (RS232) è necessario collegare il lettore all’opportuno
convertitore di livello (vedi applicazioni tipiche)
Configurazione
La configurazione del dispositivo è semplicissima e viene fatta agendo su due soli jumpers
facilmente accessibili aprendo l’involucro plastico del lettore (tramite la rimozione delle due viti di
chiusura).
I due jumper sono quelli visibili in figura
Per capire meglio il funzionamento procederemo con un esempio.
Si ha una chiave con codice 06F2F52400000098 (06 è il codice di famiglia, 98 il CRC)
OPT1
OPT2
Descrizione
Legge il codice dall’identificativo della
famiglia al CRC appendendo un “a capo”
Esempio
06F2F52400000098<CR><LF>
Legge il codice dall’identificativo della
famiglia al CRC
06F2F52400000098
Legge il codice partendo dal CRC fino
all’identificativo della famiglia al CRC
appendendo un “a capo”
9800000024F5F206<CR><LF>
Legge il codice partendo dal CRC fino
all’identificativo della famiglia al CRC
9800000024F5F206
Novatronica di Diego Nova
www.novatronica.it
[email protected]
2
Lettore i-Button Seriale o USB
Applicazioni Tipiche
Lettore USB in emulazione di tastiera
Lettore Seriale USB
Lettore Seriale (Livelli TTL)
Lettore Seriale RS232
Novatronica di Diego Nova
www.novatronica.it
[email protected]
3
Lettore i-Button Seriale o USB
Dimensioni meccaniche
Novatronica di Diego Nova
www.novatronica.it
[email protected]
4

Documenti analoghi