Slides di presentazione del servizio

Commenti

Transcript

Slides di presentazione del servizio
Servizio per il Lavoro
L. R. 22/2006
Iscrizione Albo
Servizi accreditati
n. 219
Certificazione di
Qualità UNI EN ISO
9001:2008
Di chi si occupa il NIL - 1
Persone inoccupate/disoccupate/con problemi di
adattamento al lavoro
+
Con disabilità/a rischio di emarginazione
+
Che necessitano di supporto specifico per l’integrazione
lavorativa
+
Segnalati al NIL dai Servizi sociali e specialistici
Organigramma
Nel NIL lavorano 3 operatori:
Ore settimanali
Funzioni
principali
Assistente sociale
36
Marketing
Monitoraggio
Piano Provinciale
Disabili
Assistente sociale
20
Orientamento
Monitoraggio
Piano Provinciale
Disabili
Psicologo
25
Coordinamento
Orientamento
Follow up
Cosa fa il NIL
Cerca imprese disponibili a collaborare;
Offre una consulenza di orientamento ai casi segnalati dai
Servizi Sociali e Specialistici;
Facilita l’autopromozione dell’utente;
Propone Borse Lavoro e Tirocini Lavorativi;
Supporta le persone e le aziende nella realizzazione delle
BL e dei TL (tutoraggio);
Valuta la soddisfazione dell’utente e dell’impresa;
Continua a supportare utenti e aziende anche dopo
l’assunzione;
Svolge le azioni previste dal Piano Provinciale Disabili.
Piano Provinciale Disabili
2010-2012: “Doti disabili in rete”
Tipo di dote
Persone in carico al NIL
che ne hanno usufruito nel
2011
Doti per l’inserimento lavorativo delle persone disabili
5
Doti per il sostegno all’assunzione delle persone
inviate numericamente
Doti per il sostegno all’occupazione
Doti per il sostegno all’occupazione di disabili con
invalidità psichica inseriti in cooperative di tipo B
Riguardano prevalentemente persone
con invalidità fisica. Nel corso del 2011,
22 casi segnalati al NIL sono stati
archiviati in quanto presi in carico da
altri Enti
2
Interessano solo cooperative di tipo B.
Nel corso del 2011, 2 casi inseriti dal NIL
in cooperative ne hanno usufruito.
Quante sono le persone che
usufruiscono del NIL
Dati aggiornati al 31/03/2012
Con invalidità
Senza invalidità
Totale
In fase di
orientamento
60
36
96
Hanno già svolto
un progetto TL/BL
23
7
30
Dote/TL/BL in
corso
5
/
5
Dote L. 13 in corso
seguita da altri enti
5
/
5
Sospesi
6
3
9
Follow up
28
3
31
127
49
176
TOT
Comuni di residenza delle persone che usufruiscono
del NIL
Arcene
4
Fornovo S. Giovanni
7
Arzago d’Adda
3
Lurano
8
Brignano Gera d’Adda
6
Misano Gera d’Adda
6
Calvenzano
5
Mozzanica
3
Canonica d’Adda
3
Pagazzano
2
Caravaggio
19
Pognano
3
Casirate d’Adda
3
Pontirolo Nuovo
10
Castel Rozzone
2
Spirano
8
Fara Gera d’Adda
11
Treviglio
73
Andamento assunzioni 2007-2011
Andamento progetti 2008-2011
Andamento portafoglio aziende
2008-2011
Andamento del successo nei
contatti aziendali 2008-2011
Andamento nuove segnalazioni 2008-2011
La soddisfazione degli utenti
La soddisfazione delle imprese
Sfide per il triennio 2012-2014
Mantenere e migliorare gli obiettivi del 2011, sia per quanto riguarda gli esiti
che i processi di qualità
Sviluppare una funzione di orientamento che permetta al NIL di essere di
aiuto alle persone durante l’intera “carriera” lavorativa
Andare oltre l’”obbligo” di assunzione sviluppando un programma
sistematico per potenziare la collaborazione con le imprese e facilitando
l’autopromozione da parte degli utenti
Migliorare le strategie di intervento del NIL puntando sull’accrescimento e la
differenziazione delle competenze degli operatori

Documenti analoghi