Defibrillatore/Monitor Philips heartStart XL

Commenti

Transcript

Defibrillatore/Monitor Philips heartStart XL
Defibrillatore/Monitor Philips HeartStart XL
Scheda prodotto
Le funzionalità necessarie e
la flessibilità che serve
Con un peso pari a soli 6,35 kg, il defibrillatore
Philips HeartStart XL può essere facilmente
trasportato in tutto l’ospedale, laddove è
richiesta assistenza a livello cardiaco.
Combinazione di un dispositivo manuale con le
funzioni di un defibrillatore semiautomatico
esterno, HeartStart XL consente ai primi
soccorritori accorsi sul luogo dell’incidente,
addestrati alle tecniche di rianimazione di base
o avanzate, di somministrare la terapia di
defibrillazione salvavita.
Nella modalità semiautomatica, messaggi vocali
e di testo guidano gli utenti addestrati alle
tecniche di rianimazione di base attraverso il
processo di defibrillazione, mentre HeartStart
XL monitora e visualizza costantemente l’ECG
del paziente. All’arrivo del personale
addestrato alle tecniche di rianimazione
avanzata, HeartStart XL può essere facilmente
commutato in modalità manuale, consentendo
agli operatori di accedere alle funzioni avanzate
dello strumento, quali l’energia selezionabile
(da 2 a 200 Joule), la stimolazione non invasiva
(opzionale), il monitoraggio SpO2 (opzionale)
e la cardioversione sincronizzata.
Compatto, solido e
Resistente
ospedaliero e del
Caratteristiche
• Funzionamento manuale e
semiautomatico
• Monitoraggio ECG con elettrodi
per defibrillazione o per ECG
• Limiti e allarmi selezionabili
• Display a cristalli liquidi
• Stampante termica da 50 mm
• Memorizzazione dati e riepilogo
eventi
• Registrazione eventi
• Forma d’onda bifasica SMART per
la defibrillazione
Opzioni
• Piastre per adulti con Indicatore
di Contatto Paziente (PCI), con
piastre pediatriche sottostanti
• Ossimetria pulsatile (SpO2) con
allarmi
• Stimolazione non invasiva
• ECG a 5 derivazioni
Compatto e solido, HeartStart XL si può
fissare in modo sicuro a un lettino di tipo
standard e resiste ai rigori dell’uso
ospedaliero e del trasporto del paziente.
Tecnologia SMART Biphasic
La forma d’onda bifasica SMART brevettata da Philips si è dimostrata superiore dal
punto di vista clinico alle forme d’onda monofasiche ad alta energia, per la sua efficacia e
per la riduzione delle disfunzioni cardiache successive alla defibrillazione.1,2,3
• Compensazione dell’impedenza: misura l’impedenza toracica ed eroga una scarica a
bassa energia basata sui requisiti fisici di ogni singolo paziente.
• Carica rapida: lo strumento si carica al livello massimo di energia, 200 Joule, in meno di
3 secondi.
• Cardioversione sincronizzata: la forma d’onda bifasica SMART di Philips è stata
sottoposta a rigorosi test clinici che ne dimostrano l’efficacia nella cardioversione della
fibrillazione atriale.4
Semplicità d’uso
• Sequenza operativa a tre passaggi 1-2-3: la
defibrillazione risulta intuitiva per tutti gli
operatori.
• Modalità semiautomatica: messaggi vocali e di
testo guidano l’utente attraverso il processo
di defibrillazione. 150 Joule preimpostati di
energia non ascendente.
• Piastre (opzionali): piastre antero/anteriori
per adulti convertibili all’uso pediatrico
togliendo i contatti esterni.
• Elettrodi multifunzione per defibrillazione:
elettrodi per adulti e pediatrici per
defibrillazione, monitoraggio ECG,
stimolazione e cardioversione sincronizzata.
Scheda dati
per 2 ore di
memorizzazion
e eventi
facile da usare
ai rigori dell’uso
trasporto del paziente
Gestione e refertazione dei dati
Tutti i dati del paziente, tra cui le forme d’onda
dell’ECG in continuo e gli eventi (come scariche
e allarmi), sono salvati nella memoria interna del
defibrillatore oppure su una scheda dati
opzionale.Tramite il software di gestione dati
Philips HeartStart Event Review Pro, gli utenti
hanno la possibilità di modificare, memorizzare e
stampare i dati ai fini del controllo della qualità e
della refertazione.
Leggero, compatto e resistente
• Leggero: pesa solo 6,35 kg.
• Compatto: si può sistemare in modo sicuro su
un lettino di tipo standard.
• Resistente: adatto ai rigori dell’uso ospedaliero
e del trasporto del paziente.
Soluzioni di assistenza
• Garanzia: un anno di assistenza on-site con
estensioni opzionali della copertura.
• Affidabilità: il dispositivo fa parte della linea di
prodotti Philips per la rianimazione in uso
presso gli operatori sanitari da oltre 40 anni.
Defibrillatore/Monitor XL
Una combinazione di dispositivo manuale
con le funzioni di un defibrillatore
semiautomatico esterno, HeartStart XL
consente ai primi soccorritori accorsi sul
luogo dell’incidente, addestrati alle
tecniche di rianimazione di base o
avanzate, di somministrare la terapia di
defibrillazione salvavita.
Philips. Sempre in prima linea.
Il costante impegno nella progettazione, produzione e assistenza al
cliente ha contribuito a fare di Philips uno dei maggiori fornitori di
fiducia di apparecchiature medicali, da oltre 100 anni. Hear tStar t XL
fa par te della famiglia di prodotti Philips per la rianimazione
cardiaca, che include anche monitor/defibrillatori ALS e defibrillatori
semiautomatici esterni utilizzati in strutture pubbliche e private.
Ognuno di essi è stato concepito sulla base delle esigenze e delle
competenze di ogni tipologia di utente, estendendo l’assistenza
sanitaria dalla casa all’ospedale. Per ulteriori informazioni sui
defibrillatori Hear tStar t e su Philips Medical Systems, visitate il sito
www.philips.com/hear tstar t.
Philips Medical Systems fa parte
del gruppo Royal Philips
Electronics
Internet:
www.philips.com/heartstart
E-mail
[email protected]
Fax
+31 40 27 64 887
Posta
Philips Medical Systems
3000 Minuteman Road
Andover, MA 01810-1085, USA
Asia
Tel: +852 2821 5888
Europa, Medio Oriente, Africa
Tel: +31 40 27 87246
America Latina
Tel: +1 954 628 1000
Nordamerica
Tel: +1 800 934 7372
Philips Medical Systems S.p.A
Via Casati, 23
20052 Monza (MI)
Tel.: 039.203.1
Fax: 039.203.66.66
© Koninklijke Philips Electronics N.V. 2005
Tutti i diritti riservati. La riproduzione totale o parziale è vietata senza
il previo consenso scritto del titolare del copyright.
Philips è un marchio registrato di Koninklijke Philips Electronics N.V.
Philips Medical Systems North America Corporation si riserva il
diritto di apportare modifiche alle specifiche tecniche o di
interrompere la produzione di qualunque prodotto, in qualsiasi
momento, senza alcun preavviso e non potrà essere ritenuta
responsabile per eventuali conseguenze derivate dall’uso della
presente pubblicazione.
Stampato in Olanda.
4522 962 08146/861 * DEC 2005
Bibliografia
1. Bardy GH et al.“Multicenter Comparison of Truncated Biphasic Shocks and Standard Damped Sine Wave Monophasic
Shocks for Transthoracic Ventricular Defibrillation”. Circulation 1996;94:2507-2514.
2. Gliner BE,White RD.“Recurrence of Out-of-Hospital VF Following Low-Energy Biphasic and High-Energy Monophasic
Defibrillation Shocks”. J American College of Cardiology (Abstract) 1999;33:127A.
3. Reddy RK et al.“Transthoracic Ventricular Defibrillation Causes Fewer ECG ST-Segment Changes After Shock”.
Ann Emerg Med 1997;30:127-134.4.
4. Benditt, DG et al.“Biphasic Waveform Cardioversion as an Alternative to Internal Cardioversion for Atrial Fibrillation
Refractory to Conventional Monophasic Waveform Transthoracic Shock”.Am J Cardiol, December 15, 2001; 88(12):
1426-1428.

Documenti analoghi