La separazione contabile nel servizio idrico “Passare dalla teoria

Commenti

Transcript

La separazione contabile nel servizio idrico “Passare dalla teoria
CORSO DI ALTA FORMAZIONE
SERVIZIO IDRICO
La separazione contabile
nel servizio idrico
“Passare dalla teoria alla pratica”
Martedì
3 novembre 2015
Orario
10.00- 13.30 / 14.30 - 17.00
Firenze
AC Hotel - Via L. Bausi 5
DESTINATARI
AD - Direttori Generali - CFO e Direttori Amministrativi – Responsabili Pianiicazione e Controllo di Gestione
- Responsabili e addetti Unbundling - Responsabili Afari Societari e Legali - Responsabili Regolazione Responsabili Tarife
Docenti
Simona Arezzini
Professore di Economia aziendale, organizzazione aziendale e Programmazione e controllo nelle aziende di Servizi presso l’Università
degli Studi di Siena
Domenico Lenzi
Responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo Publiacqua SpA
Antonella Volpe
Responsabile Unbundling e Tarife – Regulatory Acea SpA
Patrizia Lombardi
Responsabile Pianiicazione e Coordinamento Servizi Regolati Hera SpA
Obiettivi del Workshop
- Fornire una visione d’insieme sulla tematica dell’Unbundling;
- condividere le prime impressioni con gli operatori idrici che stanno iniziando ad afrontare la nuova tematica (criticità,
strumenti e modelli organizzativi);
- mettere a fattor comune il know how formato negli anni dagli operatori in altri settori in modo da agevolare l’implementazione dei nuovi provvedimenti. Esposizione interattiva con studio di “casi concreti”.
In una fase in cui le regole sono in via di deinizione, il corso si pone degli obiettivi sidanti: fornire ai partecipanti gli strumenti metodologici per poter afrontare più serenamente l’introduzione delle nuove regole sulla separazione contabile nel
settore idrico. In altre parole “passare dalla teoria alla pratica”.
Il tutto parte da una considerazione: la complessità, le diicoltà e gli sforzi per ainare le norme e la loro attuazione, vissuti
dagli operatori e dall’Autorità in questi anni negli altri settori in cui è stato introdotto l’unbundling, non devono essere persi.
Per questo il corso intende fornire, attraverso una sessione teorica, l’inquadramento del contesto regolatorio e un’analisi
approfondita degli orientamenti dell’Autorità nel settore idrico. Seguirà una sessione pomeridiana più operativa, volta a
sperimentare interattivamente best practices, rilessioni, spunti metodologici e strategie per una corretta gestione degli
adempimenti richiesti dall’unbundling.
Modalità di realizzazione del workshop
Nel corso del workshop si alterneranno momenti di:
> illustrazione delle problematiche inerenti la contabilità separata;
> presentazione di esperienze pratiche da parte di operatori del settore;
> confronto e discussione fra i partecipanti al workshop.
Ti Forma Srl - Consulenza e Formazione
pg. 1
CORSO DI ALTA FORMAZIONE
SERVIZIO IDRICO
PROGRAMMA
Mattina
Pomeriggio
ORE 09.45
Registrazione partecipanti
ORE 14.30 - 16.30
ORE 10.00 - 13.30
ACEA SpA
Simona Arezzini
> Unbundling e gruppo Acea dal punto di vista organizzativo e possibili soluzioni alternative
Università degli Studi di Siena
> Presentazione delle problematiche inerenti la contabilità separata, anche alla luce dei contenuti del Documento per la consultazione 379/2015/R/IDR
> I principi alla base della separazione contabile
> Il processo di deinizione della contabilità analitica a
partire dalla contabilità generale
> Gli oggetti di separazione contabile e i criteri per la
loro individuazione
> Le attività e i comparti deiniti dal Documento di consultazione
> I servizi comuni e le funzioni operative condivise
Antonella Volpe
> Quali strumenti per fare l’unbundling: alternative
possibili ripercorrendo la storia di Acea
> Esempi di schemi da “compilare” e suggerimenti per
organizzare un buon piano dei conti di contabilità generale
Patrizia Lombardi
HERA SpA
> Testimonianza di Hera SpA nell’applicazione dell’unbundling contabile
ORE 16.30 – 17.00
> Dibattito e discussione
> Il processo di attribuzione dei costi comuni alle singole attività e ai singoli comparti
> I driver deiniti dal Documento di consultazione
> I conti annuali separati indicati nel documento di
consultazione con illustrazione degli obblighi informativi previsti dall’Autorità
Domenico Lenzi
Publiacqua SpA
> ModCo e prime esperienze di rendicontazione all’AEEGSI
> Modello di Controllo: integrazione tra logiche gestionali e di unbundling
> L’utilizzo del sistema informativo aziendale per le esigenze di unbundling
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Giulia Gelli
[email protected]
Ti Forma Srl - Consulenza e Formazione
Ti Forma - Via G. Paisiello 8, Firenze
Tel. 055/210755 - Fax 055/291715 - P.IVA/C.F. 04633850484
www.tiforma.it
pg. 2

Documenti analoghi