Titoli

Commenti

Transcript

Titoli
Ambasciata d’Italia a Mosca
Titoli della stampa
Traduzioni
19 marzo 2015
russa
-
POLITICA ESTERA
Pagina 3- Voli a velocità supersonica - I bombardieri strategici a lungo raggio Tu22M3 atterreranno in Crimea
Pagina 3- Base sul gas - Medvedev: Le discussioni di Kiev circa la riduzione dei prezzi del gas:
solo PR politico.
Pagina 8- "I Sette" si protendono verso la Russia- Contro la proroga delle sanzioni nei confronti
della Federazione Russa si schierano 7 Stati.
Pagina 8- La Merkel non è contenta? - Gli accordi di Minsk sono messi a repentaglio da Kiev.
Pagina 5- Amnesty International ha denunciato dei sequestri in Crimea - Le autorità hanno
definito bugiardo il rapporto della ONG.
Pagina 6- In Donbass non accadrà nulla di speciale - Finchè non ci saranno le elezioni secondo
le leggi ucraine.
Pagina1/7-Le sanzioni alla Bruxelles - Vygaudas Ušackas ha smentito l'esistenza di una
divisione all'interno dell'UE.
Pagina 1/ 6- Lavrov ha spiegato a Kiev cosa sia lo status speciale del Donbass - Quale delle
parti comprende correttamente gli accordi di Minsk, sarà valutato dai mediatori occidentali.
Pagina 6- Chisinau non vuole il Donbass in Gagauzia - Il Presidente moldavo ha avvertito la
popolazione del "progetto segreto" russo.
Pagina1 /4- Crimea: tra Cecenia e Inguscezia La penisola è finanziata al pari delle
regioni più agevolate della Russia.
POLITICA INTERNA
Pagina 3- La Russia ha incrementato la propria presenza nel Caucaso - Mosca si è impegnata
a difendere l'Ossezia del Sud col fuoco e col rublo.
Pagina 3- Non aspettarsi la verità - I russi non credono che potranno mai conoscere la verità
circa i motivi e i mandanti dell`omicidio di Boris Nemtsov, dichiarano i sociologi.
Pagina 9- Gli Agenti della natura - L`ecologia è stata equiparata alla politica
ECONOMIA
Pagina 1/9- La concessionaria chiude i battenti - GM chiude i suoi stabilimenti in Russia.
Pagina 7- Mosca ha proposto una tregua commerciale all`UE - Le pretese nell'ambito dell'OMC
potranno essere risolte durante i colloqui.
Pagina 12- Record di crisi della "Sibur" - "Sibur" riceverà un prestito di 1,5 miliardi di euro dalle
banche europee per costruire "Zapsibneftehima.". È il più grande prestito estero emesso a favore
di un'azienda russa dall'imposizione delle sanzioni.
Fonti:
Vedomosti (http://www.vedomosti.ru/)
Kommersant (http://www.kommersant.ru/)
Rossiyskaya Gazeta (http://www.rg.ru/)
Nezavisimaya Gazeta (http://www.ng.ru/)
Izvestia (http://izvestia.ru/)

Documenti analoghi