proposte di turismo scolastico del cea casa delle vigne di urbino (pu)

Commenti

Transcript

proposte di turismo scolastico del cea casa delle vigne di urbino (pu)
PROPOSTE DI TURISMO SCOLASTICO DEL CEA CASA
DELLE VIGNE DI URBINO (PU)
Arbotrekking
Passeggiata nel centro storico di Urbino per ammirare i suoi abitanti più longevi: col naso all’insù alla
riscoperta del verde urbano che viali e giardini ci offrono generosi. Ippocastani e Bagolari , Cedro del
Libano e Platano acerifoglia, Faggio e Ginko, Tassi: una carta d’identità con nome, provenienza, forma,
colore, tipicità…
Tempo visita: 3 ore
Il tempo del sole : visita alle meridiane della città
Percorso ecomuseale che vuole far conoscere la funzione della luce solare come marcatore del
Tempo.
Porta Santa Lucia , Corso Garibaldi, Piazza Pascoli, il giardino pensile di Palazzo Ducale, e
ancora via Saffi alla riscoperta di 5 interessanti orologi solari e di una meridiana a camera
oscura. Antichi strumenti caratterizzati da strutture diverse ma tutti per misurare il Tempo in base
alla luce. Purtroppo la meridiana ad acqua del giardino pensile non è in funzione e quella di
Sant'Agostino non è visitabile.
Tempo visita: 3 ore
Parco delle Vigne
Percorso Naturalistico e Scientifico.
Ambiente ed energie naturali; panorama della città ducale, paesaggio collinare ed appenninico.
Una combinazione unica di bellezza e sostenibilità ambientale all’interno di un parco che è un'area floristica protetta dal 1959 e che fa da cerniera tra il costruito- la città- e la campagna .
Tempo visita: 2 ore
Nella natura con arte e letteratura: dal Colle dei Cappuccini alla fortezza Albornoz e al
monumento a Raffaello.
La selva dei Cappuccini con la sua chiesa e i collegi universitari sussurrano il nome di Giovanni
pascoli e di Giancarlo De Carlo; di qui alla pineta e alla casa delle Vigne e ancora viale Buozzi e
la fortezza Albornoz con il complesso dell’ex monastero dei Carmelitani Scalzi ed infine i giardini
con il monumento al pittore urbinate Raffaello Sanzio.
Tempo visita: 3 ore
Dedicato a Giovanni Pascoli: natura e segni dell’attività umana nel paesaggio urbinate.
Dal l’ex collegio Raffaello, piazza della Repubblica, in cui ha studiato il poeta romagnolo Giovanni Pascoli, alla selva dei Cappuccini citata nella poesia “L’aquilone”, alla Pieve di San Cassiano a Castecavallino.
Il percorso si sviluppa in un contesto paesaggistico di indimenticabile bellezza.
Tempo visita: 4 ore –
NB: Per raggiungere la Pieve di San Cassiano occorre il pullman.
Fontane, fontanelle: il percorso nascosto dell’acqua
Fontana della Piazza, Fontana della Barberina, Fontana di Benedetto XIII: dalle tre grandi fontane alle fontanelle da scoprire nei vicoli della città.
Fonti di approvvigionamento di acqua potabile, luoghi di incontro e conversazione, oggetti ornamentali.
Tempo visita: 2 ore

Documenti analoghi