Decreto del direttore n_106_del_30_04_2014

Commenti

Transcript

Decreto del direttore n_106_del_30_04_2014
DECRETO
DEL DIRETTORE
N.
OGGETTO:
106
DEL
30.04.2014
Affidamento servizio di trasloco, ritiro e smaltimento dei beni di Via
Campofiore 17/19 alla ditta Feltre TRASLOCHI S.r.l.
CIG n. Z8A0EF78BA.
IL DIRETTORE
RICHIAMATO l’art. 14 comma 5 della Legge Regionale n. 8 del
07.04.1998, con la quale si definiscono le competenze del Direttore;
VISTA la Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 22 del 22.09.2010
con la quale si procede alla nomina del Direttore;
VISTA la Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 3 del 28.01.2014 ad
oggetto Approvazione del Piano Esecutivo di Gestione e del Piano
della Performance 2014 – 2016;
VISTA la Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 24 del 20.12.2013 ad
oggetto “Relazione al Bilancio di Previsione 2014. Bilancio di
Previsione 2014 e Bilancio Pluriennale 2014-2016: approvazione”;
VISTA la Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 5 del 24.02.2014 ad
oggetto “Relazione sull’attività svolta nell’anno 2013. Programma
delle attività per l’anno 2014, relazioni sull’attività svolta nell’anno
2013 e Programma delle attività per l’anno 2014 redatte dal
dirigente della Direzione Benefici e Servizi agli Studenti, dal
Responsabile dell’Area Affari Generali Patrimonio, dal Responsabile
dell’Area Risorse Finanziarie e dal Responsabile dell’Area Risorse
Umane. Approvazione”;
PREMESSO che il contratto di locazione tra la Pia Società Maestre Cooperatrici di Don Mazza
(locatore) e l’ESU di Verona (conduttore) nei locali di Via Campofiore 17/19 termina il 30
aprile 2014;
CONSIDERATO che entro tale termine questa Azienda deve provvedere allo sgombero dai locali
oggetto della locazione dei beni e degli arredi di proprietà presenti;
CONSIDERATO che il Consiglio di Amministrazione dell’ESU di Verona con Delibera n. 18 del
16.04.2014 ha autorizzato la vendita dei beni non più utilizzati dall’Ente, attraverso gare di
pubblico incanto e con le forme di pubblicità tipiche delle piattaforme di vendita on line;
CONSIDERATO che con Decreto del Direttore n. 99 del 22.04.2014 si autorizza la vendita di beni
mobili di proprietà dell’ESU mediante il portale web EBAY;
CONSIDERATO che questa Azienda per poter procedere all’inserimento dei prodotti sul portale
sopra indicato deve possedere una carta di credito aziendale;
RITENUTO opportuno, nelle more dell’attivazione della carta di credito Aziendale e visti i tempi
ristretti per lo sgombero dei locali di Via Campofiore 17/19, procedere a traslocare i beni
vendibili nel magazzino aziendale presso la residenza di Piazzale Scuro 12, Verona e alla
dismissione di beni obsoleti e non più rispondenti a criteri di economicità, produttività e
razionalizzazione della gestione del patrimonio dell’Ente;
CONSIDERATO che questa Azienda non dispone di un servizio di trasloco/facchinaggio ed
eventuale conferimento presso impianti autorizzati di beni destinati allo smaltimento;
DATO ATTO che nel portale Acquisti in rete della PA non risulta attiva alcuna convenzione
Consip di cui all’art. 26 comma 1 della Legge 488/1999 aventi ad oggetto servizi
comparabili con quelli relativi alla presente procedura;
VERIFICATO altresì che il servizio in oggetto non è presente nel mercato elettronico della
Pubblica Amministrazione (MEPA) gestito da Consip S.p.a.;
VISTO l’elenco dei beni destinati allo smaltimento allegato a) quale parte integrante al presente
provvedimento;
VISTA l’offerta presentata in data 28.04.2014 prot. n. 1275 pos. n. 47/1 dalla ditta FELTRE
TRASLOCHI s.r.l. con sede in Via Torricelli 71, Verona pari a € 1.350,00, oltre IVA 22%
per il trasloco e il trasporto di mobili e arredi presso il magazzino aziendale di Piazzale
Scuro 12, nonché l’importo stimato di € 300,00 + IVA 22% per il conferimento in discarica
di mobili e arredi dismessi presso impianto autorizzato allo smaltimento, da verificarsi a
consuntivo;
CONSIDERATO che la ditta fornisce tutta la documentazione inerente alle iscrizioni necessarie
allo svolgimento delle operazioni di ritiro e stoccaggio rifiuti, può fornire tutte le attestazioni
di tracciabilità dei rifiuti come da normativa vigente e dichiara che conferirà i rifiuti in
impianti di stoccaggio e trattamento rispondenti alle normative vigenti in materia di
smaltimento e riciclaggio rifiuti;
CONSIDERATO che il servizio deve realizzarsi il giorno 30 aprile 2014;
RITENUTO di impegnare un importo pari ad € 1.650,00 oltre IVA;
VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n. 163 ad oggetto “Codice dei Contratti pubblici di
lavori servizi e forniture”;
VISTO il DPR 5 ottobre 2010 n. 207 ad oggetto “Regolamento codice dei contratti pubblici”;
VISTA la Legge Regionale 29 novembre 2001 n. 39 ad oggetto “Ordinamento del bilancio e della
contabilità della Regione”;
VISTO l’art. 3 della legge 13 agosto 2010 n. 136 recante norme in materia di tracciabilità dei flussi
finanziari, come modificato dagli artt. 6 e 7 del decreto-legge 12.11.2010 n. 187 convertito
con legge del 17.12.2010 n. 217;
VISTA altresì la recente determinazione dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di
Lavori, Servizi e Forniture n. 4 del 7 luglio 2011 di riordino circa quanto affermato in materia
di tracciabilità dei flussi finanziari in atti precedenti;
VISTO il bilancio di previsione 2014;
Tutto ciò premesso e considerato,
D E C R E TA
1. di fare proprie le considerazioni espresse in premessa;
2. di approvare l’elenco dei beni da smaltire, situati presso le aule studio di Via Campofiore
17/19, allegato a) al presente provvedimento;
3. di affidare il servizio di trasloco dei beni vendibili di proprietà dell’ESU di Verona, situati
presso l’immobile di Via Campofiore 17/19, nel magazzino aziendale di Piazzale Scuro 12,
per il giorno 30 aprile 2014 alla ditta FELTRE TRASLOCHI s.r.l. Via Torricelli 71 ZAI
VERONA per l’importo di €1.350,00 oltre IVA 22%;
4.
di affidare il servizio di ritiro trasporto e conferimento in discarica di mobili e arredi fuori uso
e non più servibili situati presso l’immobile di Via Campofiore 17/19 presso impianto
autorizzato allo smaltimento per il giorno 30 aprile 2014 per un importo presunto pari ad €
300,00 oltre IVA 22%;
5. di impegnare l’importo di € 2.013,00 all’UPB 1 122 “Spese di gestione e di funzionamento
Uffici” del bilancio 2014, che presenta la necessaria copertura;
6. di individuare quale responsabile del procedimento la dott.ssa Francesca Ferigo
Responsabile dell’Area Affari Generali e Patrimonio dell’ESU di Verona;
7. di prendere atto che il codice identificativo di gara (CIG) relativo al servizio in oggetto è
Z8A0EF78BA;
8. di provvedere alla liquidazione a seguito di presentazione di regolare fattura ai sensi
dell’art. 44 della Legge Regione Veneto n. 39/2001 previa attestazione da parte dell’ufficio
competente nel caso di forniture e servizi che la fornitura abbia rispettato quantitativamente
e qualitativamente i contenuti, i modi e i termini previsti;
9. di trasmettere il presente provvedimento al responsabile del servizio finanziario per i
provvedimenti di competenza;
10. di trasmettere il presente provvedimento al responsabile del servizio “Albo on line” per i
provvedimenti di competenza.
Atto non soggetto a controllo ai sensi della Legge Regionale 7 aprile 1998, n. 8.
AREA AFFARI GENERALI E PATRIMONIO
(Francesca Ferigo)
IL DIRETTORE
(Gabriele Verza)
FF/ca
Firmato digitalmente da
Gabriele Verza
CN = Verza Gabriele
O = ESU ARDSU DI
VERONA/01527330235
T = DIRETTORE
C = IT
UFFICIO
RAGIONERIA
Visto ed assunto l’impegno di €
del Conto
FIRMATO
DIGITALMENTE
DA: Paolo Pasetto
MOTIVO: Assunto
impegno di spesa
DATA: 30/04/2014 11:55:24
SEGRETERIA
al n.
Verona,
/
C
2.013,00
del Bilancio
313
sul cap.
UPB 1 - 122
2014
ai sensi dell’art. 43 L.R. 29.11.2001 n. 39.
30/04/2014
IL RAGIONIERE
Paolo Pasetto
_________________
Atto non soggetto a controllo ai sensi della Legge Regionale 7 Aprile 1998 n. 8.
E’ esecutivo dalla data di adozione.
Il presente decreto è pubblicato all’albo ufficiale dell’Ente dal giorno _____________
IL DIRETTORE
____________________
Allegato a) al Decreto del direttore n. 106 del 30.04.2014
BENI MOBILI E ARREDI AULE STUDIO
DI VIA CAMPOFIORE 17-19
DESTINATI ALLO SMALTIMENTO
150000015
150000012
080000003
080000004
080000007
100000001
110000002
110000003
110000005
110000006
110000008
110000009
110000011
110000012
110000013
110000014
110000015
130000002
130000006
160000002
160000003
160000004
170000001
170000002
Posacenere tondo in metallo
bidone aspiratutto BLUES 1300
scaffale portalibri a 10 ripiani
cestino
tastiera italiana avanzata IBM e mouse
Sedia
tavolo simil-legno
tavolo simil-legno 60x180x78,5
sedia legno
sedia metallo nero con schienale e sedile
mobile in metallo laccato grigio 2 ante scorr.
macchina per scrivere elettrica mod. IBM
macchina da scrivere elettrica Olivetti
scaffalatura in ferro a 4 ripiani
armadietto in ferro a due ante scorrevoli
sedia girevole su ruote
sedia nera in ferro
tavolo simil legno
armadio a due ante grigio
Mobiletto in ferro con vetrine scorrevoli
appendiabiti
mobiletto in ferro con vetrine scorrevoli
Power Macintosh G4/733 128 mb
Monitor LaCie electron 19 bluelllSN
1
1
1
1
1
3
1
2
3
3
1
1
1
1
1
2
3
2
1
1
1
1
1
1