Piano dell`Offerta Formativa Scuola Primaria “M. L. Pieroni”

Commenti

Transcript

Piano dell`Offerta Formativa Scuola Primaria “M. L. Pieroni”
Scuola Primaria
“M. L. Pieroni”
Numeri, orari, organizzazione
5 classi – 77 alunni
Orari di lezione
Mattino
Pomeriggio
Classe 1^
8.20/13.00
(*)
Classe 2^
8.20/13.00
15.00/17.00
Classe 3^
8.20/13.00
15.00/17.00
Classe 4^
8.20/13.00
15.00/17.00
Classe 5^
8.20/13.00
15.00/17.00
(dal lunedì al sabato)
(mercoledì)
Istituto Comprensivo
“Senigallia Sud-Belardi”
(*) Dal 28 novembre, a seguito di specifica richiesta
dei genitori, gli alunni non effettuano il rientro del mercoledì pomeriggio; il loro orario settimanale è quindi di
27 ore + 1.
Gli alunni entreranno a scuola nei cinque minuti
precedenti l’inizio delle lezioni.
Riteniamo opportuno, nel porci obiettivi significativi per
la formazione dei bambini, raccomandare il rispetto
degli orari.
In ogni classe opera un
docente “prevalente” che in
essa utilizza tutto il suo orario.
Un docente interviene in
quarta e quinta ed un secondo
nelle altre classi per l’area matematicoscientifica.
L’insegnamento della lingua straniera
(inglese) è garantito dalla presenza di un
docente specialista.
Nelle classi prima e seconda la religione
cattolica è di competenza di un docente
nominato.
Istituto Comprensivo
“Senigallia Sud-Belardi”
42, via Marche – 60019 Senigallia (An)
Tel.: 071 7924522
Fax: 071 7912480
E-mail: [email protected]
Sito web: http://www.senigalliasud.it
Piano dell’Offerta Formativa
anno scolastico 2007/2008
5, via Montessori
60019 Montignano
tel/fax 071 698084
E.mail: [email protected]
Gli spazi della scuola
5 aule occupate dai gruppi classe
1 aula laboratorio di immagine per lavori
di manipolazione, costruzione e pittura
1 aula “multimediale” attrezzata con
fotocopiatrice, televisore,
videoregistratore e 6 postazioni di
computer
1 biblioteca di plesso
1 palestra
ampio giardino e spazi verdi
Il nostro impegno
sarà principalmente
e doverosamente
rivolto ad offrire a
tutti gli alunni
opportunità di
apprendimento
disciplinare, ma
anche di formazione
complessiva della
persona.
La nostra metodologia di lavoro sarà
quindi caratterizzata da momenti specifici
finalizzati alla acquisizione delle
conoscenze ed abilità relative alla lingua,
alle scienze, agli studi antropologici,
come pure all’inglese, alle arti, ecc.
Insieme e parallelamente ad essi vivremo
esperienze di
arricchimento ed
approfondimento in
maniera
interdisciplinare e
transdisciplinare.
Progetti 2007/2008 per il Miglioramento dell’Offerta Formativa
Salute-Ambiente-Territorio
Le tematiche ambientali trovano ancora ampio spazio
con specifiche attività di:
Educazione Alimentare, con
l’obiettivo principale di far crescere nei bambini di oggi i “bravi e
consapevoli consumatori adulti di
domani”; non solo studio di principi
alimentari ma anche “risorsa ed
emergenza acqua”, pubblicità,,
packaging, etichette, condizionamenti, carenze ed
abbondanza di risorse alimentari nel mondo,…
Rifiuti, raccolta differenziata, riciclaggio: riflettendo su quanto già pratichiamo parliamo di materie
prime, energia, risorse della terra
nei diversi ambiti disciplinari.
Ai bambini vengono offerte opportunità
di esperienze dirette in aziende di produzione, trasformazione, in centri di
distribuzione ed incontri con personale
specializzato.
Fantasia e Creatività
Lavori con la carta, con l’origami;
semplici costruzioni con il legno
compensato lavorato al traforo; oggetti realizzati con
materiali diversi e, naturalmente riutilizzo creativo di
materiale di scarto.
I bambini avranno l’opportunità di esprimere la loro
naturale fantasia e creatività, riscoprendo il lavoro manuale
ed il piacere del progettare, inventare, costruire, da veri
“riciclatori” che sanno riusare anziché buttare.
Giornalino a scuola
Continua anche quest’anno, al terzo anno:
per vivere l’informatica nel suo essere
uno strumento per la comunicazione. Per
portare all’esterno un po’ della scuola, per
parlare di noi, per raccontarci cose, esperienze, ma anche giochi, curiosità,...
La redazione tecnica sarà affidata ai “grandi” della quinta, ma tutte le classi collaboreranno con articoli, disegni, poesie, ecc....
Lettura
“Biblioteca di Mago Merlino”: catalogazione,
prestito dei libri (rivolto a tutti gli alunni),
letture individuali e/o collettive, attività di
promozione alla lettura.
Potenziamento / Recupero
L’emergere di necessità diverse, bambini stranieri
o che vengono a far parte della nostra comunità in
periodi diversi dell’anno scolastico, provenienti
magari da realtà carenti, ci impongono grande
flessibilità organizzativa. Perchè nel tempo scuola
dei bambini si possano offrire tutte le opportunità possibili, le ore di contemporaneità dei docenti
vengono utilizzate interamente a tale scopo, formando piccoli gruppi o per interventi individualizzati. E’ chiaro che tali tempi sono utili anche a
potenziare ed arricchire le abilità e le competenze di alunni che hanno già pienamente raggiunto
gli obiettivi prefissati. Si tratta quindi di dare
più opportunità a chi ne ha più bisogno e, contemporaneamente, arricchire l’offerta complessiva.
Collaborazioni con l’extrascuola
Coop Adriatica, educazione al
consumo consapevole
Consorzio “CIR 33” Progetto
Inforifiuti 2007
Comieco Riciclo aperto
Forestalp esperienze al “C.E.
B.Padovano”
Lega Navale Italiana Spiagge pulite
Vigili Urbani educazione
stradale
Associazioni sportive
Comune di Senigallia
- festa dello sport
- progetto lettura
Come sempre daremo la nostra disponibilità alla partecipazione
a proposte di associazioni del territorio ed istituzioni.

Documenti analoghi