Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella

Commenti

Transcript

Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
BIELLA
Lunedì 12 ottobre 2009
Anno 12 N. 9
BOLLETTINO MENSILE INVIATO PER FAX O E-MAIL - ABBONAMENTO ANNUALE
- SOCI SOSTENITORI EURO 52,00
ABBONAMENTO TRAMITE FAX AL NR. 015405818 - L'ASSOCIAZIONE DECLINA OGNI RESPONSABILITA' PER LE INFORMAZIONI
TRASMESSE E SI IMPEGNA A NON PUBBLICARE ALCUN TIPO DI PUBBLICITA’ SUL BOLLETTINO.
ASTE DI OTTOBRE
ASTE DI NOVEMBRE
01 GIOVEDI’
03 MARTEDI’
SYDNEY MELBOURNE
04 MERCOLEDI’ SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH
05 GIOVEDI’
SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
NORD NUOVA ZELANDA
10 MARTEDI’
SYDNEY MELBOURNE
11 MERCOLEDI’ SYDENY MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH BRADFORD
12 GIOVEDI’
SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
17 MARTEDI’
SYDNEY MELBOURNE
18 MERCOLEDI’ SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH
19 GIOVEDI’
SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
NORD/SUD N. ZELANDA
24 MARTEDI’
NEWCASTLE MELBOURNE
25 MERCOLEDI’ NEWCASTLE MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH BRADFORD
26 GIOVEDI’
NEWCASTLE MELBOURNE FREMANTLE
SUD N. ZELANDA
NEWCASTLE MELBOURNE FREMANTLE
SUD N. ZELANDA
06 MARTEDI’
SYDNEY MELBOURNE
07 MERCOLEDI’ SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH
08 GIOVEDI’
SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
NORD NUOVA ZELANDA
13 MARTEDI’
MELBOURNE
14 MERCOLEDI’ MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH BRADFORD
15 GIOVEDI’
MELBOURNE FREMANTLE
SUD NUOVA ZELANDA
20 MARTEDI’
SYDNEY MELBOURNE
21 MERCOLEDI’ SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH
22 GIOVEDI’
SYDNEY MELBOURNE FREMANTLE
NORD NUOVA ZELANDA
27 MARTEDI’
NEWCASTLE MELBOURNE
28 MERCOLEDI’ NEWCASTLE MELBOURNE FREMANTLE
PORT ELIZABETH BRADFORD
29 GIOVEDI’
NEWCASTLE MELBOURNE FREMANTLE
SUD NUOVA ZELANDA
FIERE E CONFERENZE
14 – 15 OTTOBRE 09
-
FILO
28 -30 NOVEMBRE 09
-
MODA PRIMA
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
AUSTRALIA
IN SETTEMBRE IL MERCATO AUSTRALIANO HA PROSEGUITO IL TREND AL RIALZO IN TUTTI I PRINCIPALI
CENTRI. A FINE MESE L’INDICE AWEX EMI HA CHIUSO A 876 CENTS/KG ( 01/10 ).
DECISAMENTE ATTIVI GLI ESPORTATORI IN QUESTI PRIMI MESI DELLA NUOVA STAGIONE.
IL MERCATO SI E’ RAFFORZATO DEL 10% ( AUD ) E DEL 18% ( U$D ).
SIGNIFICATIVA L’ESIGUA PERCENTUALE DI PASS-IN RATE NELLE RECENTI ASTE ( SOTTO IL 3% ).
NELLA QUARTA SETTIMANA DI SETTEMBRE, E’ STATO POSSIBILE ACQUISTARE LANE EXTRA FINI ALLE
ASTE DI NEWCASTLE. OTTIMI CATALOGHI CON LANE DI TIPOLOGIA SPINNERS, CON ECCELLENTI
RESISTENZE. NONOSTANTE I PREZZI RELATIVAMENTE BASSI, I COMPRATORI ITALIANI HANNO ANCORA
MANIFESTATO SCARSO INTERESSE E QUESTA SITUAZIONE FA ULTERIORMENTE RIFLETTERE SULLE
FORTI DIFFICOLTA’ DEL MERCATO EUROPEO.
PER LA PRIMA VOLTA I COMPRATORI CINESI HANNO POTUTO ACQUISTARE LANE DI STILE SUPERIORE
CON DIFFERENZE DI PREZZO ESTREMAMENTE BASSE RISPETTO I LORO SOLITI STILI INFERIORI. LA
DIFFERENZA TRA LANE INFERIORI/TENERE RISPETTO AGLI SPINNERS, SI AGGIRAVA A NEWCASTLE DAI
0,20 AI 0,50 AUD .
A SETTEMBRE SI SONO REGISTRATI FORTI RIALZI SULLE TIPOLOGIE MEZZE FINI ( DAL 19 AL 24 MIC ) E
SUL CARDATO ( LAVATI/CARBONIZZATI ).
SITUAZIONE ANOMALA PER LE TIPOLOGIE OPEN TOPS 42 HM, DOVE I PREZZI C.O.F. HANNO RAGGIUNTO
LA STESSA QUOTAZIONE DEI PEZZAMI 58 HM DA MAGLIERIA.
IL MERCATO SEMBRA A SENSO UNICO, INDIRIZZATO PER IL 90% DEI QUANTITATIVI VERSO CINA E INDIA.
LE PREVISIONI PER LA STAGIONE IN CORSO SI STIMANO ULTERIORMENTE AL RIBASSO POSIZIONANDOSI
AL MINIMO STORICO DI 330 MKG. LA MAGGIOR RIDUZIONE VERRA’ REGISTRATA IN NEW SOUTH WALES E
IN WESTERN AUSTRALIA. IL NUMERO DI MILIONI DI CAPI TOSATI SARANNO 73,4, RISPETTO AI 81,0 DELLA
SCORSA STAGIONE.
IN ALLEGATO TRASMETTIAMO PREVISIONI, BASE MICRON, PER LA PRODUZIONE 2009/2010 :
 CALI DAL 16,6 AL 18,5 MIC
 INCREMENTO DAL 19,6 AL 21,5 MIC
 LEGGERO INCREMENTO PER LE TIPOLOGIE XBRED
Micron Range% Split of the Clip (AWTA Data)
Range
< 16.6
16.6 – 17.5
17.6 – 18.5
18.6 - 19.5
< 19.6
19.6 - 20.5
20.6 -21.5
21.6 - 22.5
22.6 - 23.5
23.6 -24.5
24.6 - 26.5
26.6 - 28.5
28.6 - 30.5
>30.5
2007/08
2008/09
2009/10*
2.0
5.3
10.9
16.8
35.0
18.4
14.3
9.2
5.5
3.0
4.1
4.8
3.6
2.2
2.1
5.7
11.4
16.7
35.9
18.8
15.4
9.5
4.6
2.3
3.6
4.7
3.4
1.8
1.9
5.1
10.2
16.7
33.9
19.6
16.2
9.5
4.9
2.3
3.7
4.7
3.6
1.8
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
SUD AFRICA
ULTIMA ASTA 19 AGOSTO
MARKET INDICATOR:
CAMBI SUD AFRICA RAND
5385
USD 8.05
ASTA
MARKET
BALLE
%
CAMBIO
CAMBIO
DEL
INDICATOR
OFFERTE
VENDUTO
USD
EURO
02-sett
09-sett
16-sett
22-sett
30-sett
5252
5175
5357
5455
5601
7400
8000
6600
9500
13700
98
97
97
99
97
7.86
7.52
7.33
7.41
7.41
EURO 11,37
11.21
10.90
10.74
10.94
10.84
LA CHIUSURA DELLE ASTE LANIERE IN SUD AFRICA TERMINA IN SETTEMBRE, CON CHIARO RIALZO DEL
MARKET INDICATOR CON PIU’ 4%, AL QUALE DEVE ESSERE ANCHE AGGIUNTO IL MAGGIOR VALORE DEL
RAND SUD AFRICANO NEI CONFRONTI DELL’EURO CHE PORTA (NELLA NOSTRA VALUTA) AD UN AUMENTO
COMPLESSIVO DELL’8.5%.
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
LANE ITALIA
LA FINE DELLE FERIE PORTANO BUONI AUSPICI, O COSÌ PIACE PENSARE.
SONO COSTANTI LE VENDITA E I PREZZI (SEMPRE MOLTO BASSI) PER LE TIPOLOGIE FINI 24/26MIC, ORMAI
IL SUCIDO È QUASI TERMINATO; QUESTO MERCATO È TRAINATO DAL CONTINUO INCREMENTO DEI PREZZI
DELL’AUSTRALIA E DAL CONCRETO INTERESSE PER LE LANE EUROPEE DA PARTE DELLA CINA.
PER LE RESTANTI TIPOLOGIE ITALIANE DAI 28MIC A PIÙ ORDINARIE, LA SITUAZIONE È STAGNANTE, I
PREZZI SONO IN CONTINUO RIBASSO E LA DOMANDA È PRATICAMENTE NULLA, SEMPRE PILOTATA DAL
GRAVE ANDAMENTO DELL’EDILIZIA E DEI SETTORI TECNICI.
LANE INGLESI
ASTA DEL 2 SETTEMBRE 2009 - QUASI TUTTE LE TIPOLOGIE HANNO SUBITO AUMENTI .
85% DEI 2,136,393 CHILI SONO STATI VENDUTI.
PICK E SUPERS SOSTENUTI
CAST 2-3% MENO CARI
HALFBREDS FINO A 2% PIÙ CARI
RADNORS 3-6% PIÙ CARI
WELSH 3-5% PIU CARI
ASTE DEL 16 SETTEMBRE 2009 – 88% DELLE 1,725,560 CHILI SONO STATI VENDUTI CON BUONA RICHIESTA.
SUPER HOGS FAVORE VENDITORE
HALFBREDS MOLTO SOSTENUTI
RADNORS FAVORE VENDITORE
BLACKFACE WHITE MOLTO SOSTENUTO – ALTRI BLACKFACE 5/10% PIÙ CARI
CHEVIOT SOSTENUTI.
ASTA DEL 30 SETTEMBRE 2009 - MOLTA RICHIESTA PER LE 2,186,249KILI IN VENDITA, RISULTANDO AUMENTI
SU QUASI TUTTE LE TIPOLOGIE E OLTRE 92% VENDUTO.
PICK AND SUPER 3-5% PIÙ CARI
HALFBRED WETHERS 2-4% PIÙ CARI
WELSH MOLTO SOSTENUTO.
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
FIBRE SINTETICHE
VISCOSA
- MERCATO IN LIEVE RIPRESA, IN ATTESA DI CONFERME. PREZZI STABILI.
POLYAMIDE
- PREZZI SEMPRE IN TENSIONE PER LA POLYAMIDE 6.6. STABILI PER LA POLYAMIDE 6.
BUONA LA RICHIESTA.
POLYESTERE
- DEBOLE LA DOMANDA CON PREZZI STABILI.
FIBRE SPECIALI
CASHMERE
AD UNA BUONA ATTIVITÀ DURANTE LA PRIMA METÀ DI SETTEMBRE, É SEGUITA UNA SECONDA
PARTE CON SCARSA DOMANDA ED INTERESSE DA PARTE DELLA CLIENTELA.
CINA -- IL MERCATO INTERNO CONTINUA DA ESSERE ATTIVO, PERMETTENDO IL CONSOLIDAMENTO DEI
PREZZI SU LIVELLI PIÙ ALTI RISPETTO ALL'INIZIO DELL'ESTATE.
MONGOLIA -- COME GIÀ DETTO, I CINESI SONO STATI I MAGGIORI COMPRATORI DI CASHMERE
MONGOLO ED I PREZZI DELL'EJARRATO CONTINUANO AD ESSERE BEN SOSTENUTI, ANCHE IN LEGGERO
AUMENTO.
IRAN -- I MERCANTI IRANIANI CONTINUANO NELLA LORO POLITICA DI NON ACCETTAZIONE DEI PREZZI
RICHIESTI DAGLI OPERATORI INTERNAZIONALI. LA DOMANDA DI CASHMERE IRANIANO É
COMUNQUE RALLENTATA IN CONSIDERAZIONE DEL FATTO CHE LA TESSITURA É ANCORA IN CRISI ED I
TESSUTI DI CASHMERE SEMBRANO PATIRNE PARTICOLARMENTE.
ANGORA
IL MERCATO DELL’ANGORA HA RAGGIUNTO I PREZZI PIU’ ALTI DALL’INIZIO DELL’ANNO, IL TUTTO E’
STATO SUPPORTATO DA UNA PARTE DA UNA BUONA RICHIESTA DELLA MAGLIERIA E DALL’ALTRA DA
UNA DIMINUZIONE CONSISTENTE DEGLI STOCK ESISTENTI ALL’ORIGINE.
SETA MULBERRY
MERCATO STABILE NEI PETTINATI MULBERRY, GRAZIE AD UNA BUONA RICHIESTA DEL MERCATO
INTERNO CINESE ED ESTERO, NELL’ATTESA DI CONOSCERE LA SITUAZIONE DEL NUOVO RACCOLTO
CHE SI PREVEDE IN DIMINUZIONE DEL 40%.
MAGGIOR POSSIBILITA’ DI NEGOZIAZIONE PER I FILATI DISCONTINUI CHE HANNO SUBITO UN CALO DI
DOMANDA DA PARTE DEL GIAPPONE IN PARTICOLARE.
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
DA PRATO
SEBBENE LA RIAPERTURA DALLE FERIE ESTIVE MOSTRASSE INIZIALMENTE UN BUON AVVIO, CON UN PAIO
DI SETTIMANE DI LAVORO SUL PRONTO, IL MESE DI SETTEMBRE, IN UN MERCATO ANCORA STANCO, HA
REGISTRATO UN ASSAI DELUDENTE FINALE, DOVE LA FILATURA E TESSITURA CARDATE NON HANNO
RIPORTATO QUEGLI IMPORTANTI ORDINATIVI DI RIASSORTIMENTO DEL PRONTO MODA CHE SI
AUSPICAVANO PER DARE RESPIRO AL COMPARTO. LA GRANDE DISTRIBUZIONE VENDE POCO QUINDI, HA
ORDINATO MENO IN UNA RECESSIONE GLOBALE CHE SEMBRA (A DIFFERENZA DA CIÒ CHE CI VIENE
RIFERITO DAI MEDIA) NEL PIENO DEL SUO PROCESSO.
LA FILATURA PETTINATA FANTASIA PER MAGLIERIA CONTINUA LA SUA AGONIA, SE NON PER QUALCHE
ORDINATIVO DI FILATO DI MOHAIR GARZATO CHE I MAGLIFICI CINESI LOCALI PASSANO ALLE FILATURE
PRATESI CON UNA CADENZA ABBASTANZA REGOLARE.
LA TESSITURA PETTINATA, CHE MOMENTANEAMENTE UTILIZZA LANA SU ALCUNE TIPOLOGIE DI TESSUTI
ELASTICIZZATI, PREVALENTEMENTE IN COLORITURE MELANGES, HA LAVORATO MENO DEL PREVISTO E
NON SEMBRANO ESSERCI, ALMENO PER IL MOMENTO, PREVISIONI DI INCREMENTO DEGLI ORDINATIVI.
IL SETTORE DELLA LANA COTTA NON HA CONFERMATO QUELLA RIPRESA AUSPICATA; IL PRONTO MODA DI
QUESTO SETTORE, ANCHE IN VIRTÙ DELLA STAGIONE ANCORA CALDA, HA ORDINATO NUMERI ESIGUI
PERTANTO GLI OPERATORI DEL SETTORE BATTONO IL PASSO.
I CONVERTERS HANNO LAVORATO POCHISSIMO QUEST’ANNO AD ECCEZIONE DI TESSUTI DI QUALITÀ
BASSA PER LA CONFEZIONE DEL DISTRETTO CINESE DI PRATO CHE SERVE A SUA VOLTA LA GRANDE
DISTRIBUZIONE EUROPEA. ORMAI QUESTO MERCATO, NELLA SPECIFICA DELLA QUALITÀ DI PRIMO PREZZO,
È STATO COMPLETAMENTE ASSORBITO DAL DISTRETTO PARALLELO DEI CINESI CHE, CON LE LORO
AZIENDE IMPIANTATE A PRATO, IMPORTANO IN PROPRIO I TESSUTI FINITI (DALL’ASIA) A LIVELLO DI
GROSSISTI E LI DISTRIBUISCONO ALLE LORO STESSE CONFEZIONI CINESI DELL’AREA PRATESE. IN
PRATICA, DAL TESSUTO GREGGIO IMPORTATO CHE VENIVA SUCCESSIVAMENTE RIFINITO DAI PRATESI,
ADESSO QUEST’ULTIMO VIENE IMPORTATO PER LORO MANI DIRETTAMENTE IN “FORMA FINITA“ QUINDI
RIVENDUTO DA QUESTI COMMERCIANTI ALLE LORO CONFEZIONI AMICHE-CINESI.
TUTTAVIA ABBIAMO AVUTO CONFERMA DI RISULTATI POSITIVI PER I TESSUTI A MAGLIA CHE HANNO
RIEMPITO DISCRETAMENTE TUTTO IL MESE DI SETTEMBRE CON DISCRETI ORDINATIVI. CI SONO BUONE
PREVISIONI DI LAVORO ANCHE SUI MESI A VENIRE, SPECIALMENTE SUGLI ARTICOLI DI LANA CARDATA E
PETTINATA. QUESTI ULTIMI SONO PERALTRO VENDUTI PREVALENTEMENTE ALLA FASCIA ALTA DEL
MERCATO, CONFERMANDOSI MOMENTANEAMENTE COME SETTORE TRAINANTE DEL COMPARTO
INDUSTRIALE PRATESE.
AL CONTRARIO, IL SETTORE DELLA PELLICCETTA HA RIPORTATO IL SEGNO MENO, CON ORDINATIVI SULLA
LANA QUASI INESISTENTI; TUTTAVIA LE PREVISIONI, ALMENO IN QUESTA SEZIONE, SEMBRANO MIGLIORI
PER I MESI A VENIRE.
IN CONCLUSIONE, SI SOTTOLINEA IL FATTO CHE, MENTRE ALLA CHIUSURA ESTIVA SI AUSPICAVA UN
LEGGERO OTTIMISMO DI RIPRESA GIÀ CON IL RIAVVIO DI SETTEMBRE, QUEST’ULTIMO NON SI È AFFATTO
CONFERMATO, ANZI FORSE LA SITUAZIONE È PEGGIORATA RISPETTO ALLE PREVISIONI ANCHE
AGGRAVATA DALL’APPREZZARSI DEL DOLLARO USA CHE HA FRENATO ANCOR PIÙ L’EXPORT VERSO I
MERCATI LEGATI A QUESTA MONETA. LA CASSA INTEGRAZIONE A PRATO SEMBRA DIVENTATA QUASI UNO
STANDARD PER TUTTE LE AZIENDE DELL’AREA, CON UN COMPARTO TESSILE LOCALE ORMAI STREMATO
CHE VEDE LE LAVORAZIONI CONTO TERZI RIDURSI TALVOLTA A PRODURRE SOLO PER POCHE ORE DI
LAVORO SETTIMANALI. LA CRISI DELL’INDUSTRIA TESSILE NON SEMBRA ARRESTARSI, ANZI LA SITUAZIONE
SEMBRA ANDARE A PEGGIORARE ULTERIORMENTE QUANDO SI PREVEDONO ANCORA ULTERIORI
CHIUSURE DI IMPIANTI TERZISTI GIÀ CON LA FINE DELL’ANNO (PERALTRO GIÀ DECIMATI CON GLI ULTIMI
ANNI DI CRISI). A QUESTO PUNTO SI AUSPICA CHE NEI MESI FUTURI SI INNESCHI UNA RIPRESA, QUINDI LA
VISIONE DI UNA “VERA LUCE“ ALLA FINE DEL TUNNEL PERCHÉ ORMAI IL TEMPO STA SCADENDO, IL
COMPARTO È ALLO STREMO FINALE QUINDI SI RISCHIA DI PERDERE ANCORA UNA FETTA IMPORTANTE DEL
NOSTRO PATRIMONIO. PURTROPPO INSIEME ALLA CRISI STRUTTURALE IN ATTO DA ANNI, INSIEME CON LA
CRISI DI MERCATO SI STA INNESCANDO ANCHE UNA TERZA CRISI OVVERO QUELLA “ENTROPICA” CHE,
INESORABILE, HA GIÀ CONTAGIATO MOLTI INDUSTRIALI PRATESI.
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO TRA COMMERCIANTI E RAPPRESENTANTI DI MATERIE PRIME TESSILI
DA BIELLA
LA RIPRESA DELL’ ATTIVITÀ BIELLESE, DOPO LA PAUSA ESTIVA, SEMBRA EVOLVERSI
CORRETTAMENTE ALL'INIZIO DI SETTEMBE, PER POI RITORNARE AD ESSERE MOLTO CAUTA NELLA
SECONDA METÀ DEL MESE.
L'OPERATIVITÀ SI BASA PRINCIPALMENTE SUL CORTO E CORTISSIMO TERMINE. SEMBRA PROFESSARSI LA
FILOSOFIA DEI PICCOLI PASSI MA SICURI.
D'ALTRA PARTE L’ATTUALE MERCATO, CHE VEDE LA CONTINUA ASCESA DEI PREZZI DELLA MATERIA
PRIMA, NON PERMETTE DI GIRARE I MEDESIMI AUMENTI SU FILATI E TESSUTI E QUESTO HA UN EFFETTO
FRENANTE SULLE DECISIONI.
VOLENDO TROVARE LE NOTE BUONE, DURANTE LE FIERE TESSILI SVOLTESI IN QUESTO PERIODO, SI SONO
RIVISTE ALCUNE FIGURE PROFESSIONALI INTERNAZIONALI DELLA MODA RIAFFACCIARSI NEGLI STANDS
DEI LANIFICI, A CONFERMA DELLA VOLONTÀ DI RITROVARE UN INTERESSE SUL PRODOTTO STOFFA
BIELLESE. MA I TEMPI NON SONO ANCORA COSÌ MATURI PER VEDERNE GLI EFFETTI A BREVE.
LA FILATURA PER MAGLIERIA HA CONTINUATO A SEGUIRE CON VOLUMI INFERIORI, RISPETTO ALLE
PRECEDENTI STAGIONI, UN MERCATO CHE IN QUESTO PERIODO È RIVOLTO AL PRONTO MODA.
ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEL COMMERCIO LANIERO
PRESIDENTE: PIERCARLO ZEDDA, VICE PRESIDENTE: MARIO FERRARONE, TESORIERE: PIERLUIGI MAZZIA, SEGRETARIO: WILMA ROSSO
CONSIGLIERI: GUIDO DE LUCA, HENRY DESROUSSEAUX, MICAELA FIORINA, NIGEL THOMPSON, FRANCESCO TRUSCELLI.
REVISORI EFFETTIVI : WILMA ROSSO, MATTEO ACQUADRO REVISORI SUPPLENTI: VINCENZO CHIARAMONTE
PROBIVIRI: PINO ALVIGINI, CARLO GREPPI, MARIO FILA ROBATTINO. SOCIO ONORARIO: EUGENIO SCOLA
DITTE ASSOCIATE: ACQUADRO LANE, AGESCO, ALVIGINI, BIELLAWOOL, BUNZL RACCOLTA, CARLANE BIELLA, CHIARAMONTE LANE,
CHRISTENSEN TORBEN, CHARGEURS WOOL SALE SRL,COMTEX S.A., COM.I.STRA, DE LUCA LANE, DE PALMA E C, FIBRE RESOURCES,
GIRAUDI LANE, G. MODIANO LIMITED, GUGLIELMO FERRARONE, G.SCHNEIDER SA, G.W. , H. DAWSON, KIERNAN ITALIA, J-LANA, LALETEX,
LANIERA ITALIANA, LEMPRIERE ITALIA, LUCHI ROBERTO LANE, MARZOTTO, NOVALFA, ORLASSINO LANE, PANTEX, PALLONI STEFANO,
PROGETTO LANA, QUAGLI E FIORAVANTI, ROLANDO LANE, SCOLA EUGENIO, THOMPSON NIGEL, TRUSCELLI COMMERCIALE SAS
Corso Risorgimento Nr. 7 – 13900 Biella - Italia
Tel./Fax +39 015 405 818
e-mail [email protected]

Documenti analoghi