Richiesta preventivo servizi di manutenzione attrezzature di cucina

Commenti

Transcript

Richiesta preventivo servizi di manutenzione attrezzature di cucina
ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO
PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE
“S. P. MALATESTA”
Viale Regina Margherita, 4 – 47924 RIMINI
Tel. 0541/373412 - Fax 0541/377118
E mail:: malatesta @rimini.com – PEC:: [email protected]
DISTRETTO
O SCOLASTICO N. 46 - COD. FISC. 91069440401
Prot. 0000234 B3a
Rimini, 14/01/2015
Spettabile ditta
Oggetto: Richiesta preventivo di spesa per i servizi di manutenzione ATTREZZATURE CUCINA anno 2015 – cig Z0A12BB16F
Questo Istituto deve garantire il servizio di cui all’allegato prospetto (modulo –offerta
offerta - All. 1).
Ai sensi delle disposizioni vigenti in materia di acquisti da parte delle istituzioni scolastiche, si richiede a
codesta Ditta di voler formulare il proprio preventivo di spesa restituendo una copia del modulo che si
invia in allegato (modulo offerta -All.
1)) nel quale dovranno essere riportati i prezzi e le indicazioni
richieste - dando atto che per la presente ipotesi d’acquisto:
opera l’esclusione dall’obbligo delle forniture CONSIP secondo quanto previsto dall’art. 1, comma
449 della legge n. 296/2006, legge Finanziaria 2007, come successivamente modificata dal momento
che si è constatato che il materiale per il quale si è attivata la presente procedura d’acquisto non è
riscontrabile tra quello perr il quale sono attive convenzioni Consip;
CONDIZIONI GENERALI L’offerta dovrà pervenire entro il 30/01/2015 alle ore 14.00 alla scrivente istituzione scolastica
indirizzata al Dirigente Scolastico dell’I.P.S.S.A.R. “S.P.Malatesta” di Rimini per fax al n. 0541/377118.
Le offerte pervenute dopo tale termine non saranno prese un considerazione.
L’offerta dovrà essere formulata mediante la compilazione del modulo offerta “All. 1” firmato dal
legale rappresentante
Oltre all’offerta, dovrà essere trasmessa:
trasmess
- dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’ n. 2 (se non già prodotta all’atto dell’Iscrizione
all’Albo
’Albo Fornitori di questo Istituto)
- Fotocopia documento di identità personale (in corso di validità) del titolare/legale rappresentante.
L' offerta dovrà contenere le seguenti indicazioni:
• Costo per chiamata
• Spesa oraria per intervento
• Tempo di intervento dalla
d
chiamata
• Validità dell’offerta per tutto l’anno 2015.
21.11.11 - 01 ACQUISTI fino 2000 euro
1
Si precisa che:
Le fattura, ai sensi del D.M. n. 55 del 3/04/2013, dovranno essere emesse elettronicamente;
a tal fine si comunica che il codice univoco dell’ufficio attribuito a questa istituzione è
UFMA5Q. L’indisponibilità all’emissione della fattura elettronica sarà motivo di esclusione.
gli interventi potranno essere richiesti nel corso dell’anno;
l'Istituto si riserva, a proprio insindacabile giudizio di NON procedere alla formalizzazione
dell'ordine
non sono ammesse offerte condizionate o quelle espresse in modo indeterminato o diverse da
quanto richiesto
l'Istituzione scolastica non è tenuta a corrispondere alcun compenso per qualsiasi titolo o ragione
alle Ditte per la presentazione del loro preventivo/della loro offerta.
nel caso in cui pervengano più di una offerta si procederà all'esame comparativo delle stesse.
CRITERIO DI SCELTA
La migliore offerta sarà quella individuata applicando il criterio del miglior prezzo complessivo tra il
costo di chiamata e la spesa oraria rapportata a due ore di intervento; a parità di prezzo verrà scelta la
ditta con il minor tempo di intervento.
DURATA VALIDITA’ DELL’OFFERTA
Nel modulo offerta dovrà essere confermata la validità fino al 31/12/2015. E’ stabilita la possibilità di
ricorrere ad un regime di proroga dell’affidamento per il tempo strettamente necessario alla definizione
della procedura di aggiudicazione della fornitura e comunque per un periodo massimo di 2 mesi
VERIFICA MATERIALE – PAGAMENTI - PENALITA' - RISOLUZIONE
Si procederà alla verifica dell’intervento rispetto all’offerta presentata.
Il pagamento dell’eventuale servizio avverrà su emissione di regolare fattura, a 60 giorni data fattura
fine mese, previo controllo della manutenzione correttamente eseguita, e previa acquisizione d’ufficio
del D.U.R.C.
In caso di mancato intervento senza giustificato motivo, entro i termini delle 12 ore dalla chiamata
l'Istituto si riserva di recedere dall'ordinazione.
In caso di ritardo dell’intervento senza giustificato motivo, sarà applicata una penale, previa
contestazione scritta inviata con lettera a.r., di €. 20,00 (venti) per ogni giorno di ritardo.
Nel caso in cui la manutenzione non risulti correttamente eseguita, la Ditta si impegna a intervenire
nuovamente senza oneri aggiuntivi a carico dell'Istituto, con rischio e a spese a carico del fornitore.
TRACCIABILITÀ DEI PAGAMENTI (L. 136/2010 E SUCCESSIVE MODIFICHE E
INTEGRAZIONI)
La Ditta in indirizzo dovrà dichiarare di conoscere ed accettare l’obbligo di effettuare l’incasso dei
pagamenti, che saranno eventualmente effettuati da questo Istituto scolastico, esclusivamente tramite
bonifico bancario o postale su conti dedicati, anche non in via esclusiva e di comunicare i nominativi
delle persone delegate ad operare sul c/c comunicato.
Per quanto sopra, al fine di assicurare la tracciabilità dei flussi finanziari, ai sensi dell’art. 3 L. 136 del
13/08/2010 e successive modifiche e integrazioni, l’impresa deve dichiarare di accettare l’applicazione
delle sanzioni amministrative/pecuniarie previste dall’art. 6 di cui alla citata Legge, qualora venga
effettuata una movimentazione finanziaria senza avvalersi di conti dedicati.
CONDIZIONI DI FORNITURA (per acquisizioni di beni)
Gli eventuali materiali di ricambio dovranno essere nuovi di fabbrica e conformi alla normativa vigente
in materia di sicurezza.
FORMALIZZAZIONE SENZA STIPULA DI CONTRATTO
In relazione alla modesta entità della spesa (presumibilmente non superiore a euro 2.000,00) non si
21.11.11 - 01 ACQUISTI fino 2000 euro
2
procederà alla stipula di alcun contratto, ma si ricorrerà allo scambio di lettere commerciali per il
perfezionamento dell'affidamento.
RUP
Per quanto dispone l'art. 10 del D.Lgs. n. 163/2006 si da atto che Responsabile Unico del Procedimento è
lo scrivente Dirigente Scolastico.
Per informazioni ci si può rivolgere all'Ufficio – (Sig.ra Aiello Monica) dalle ore 9,00 alle ore 13,00
tel.0541/373412 fax..0541/377118
INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS. 196/03
L’Istituzione scolastica informa che i dati forniti dai concorrenti per le finalità connesse alla gara, saranno
trattati in conformità alle disposizioni del D.Lgs. 196/03 e potranno essere comunicati a terzi solo per
motivi inerenti la gestione. Le ditte concorrenti e gli interessati hanno facoltà di esercitare i diritti previsti
dall’art. 7 del D.Lgs. 196/03
F.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof.ssa Donatella Zoffoli)
ALLEGATI:
Modulo offerta – All. 1
Dichiarazione sostitutiva di Atto notorio relativa ai requisiti – All. 2
21.11.11 - 01 ACQUISTI fino 2000 euro
3
All. 1
Al DIRIGENTE SCOLASTCO
dell’I.P.S.S.A.R. “S.P.MALATESTA”
RIMINI fax 0541/377118
Riferimento richiesta preventivo prot. n. 0000234 B3a del 14/01/2015
(da restituire entro le ore 12.00 del 22/01/15)
PREVENTIVO DI SPESA /INDAGINE DI MERCATO
MODULO OFFERTA
PREVENTIVO DI SPESA PER I SERVIZI DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE DI
CUCINA - anno 2015
Parte da compilare da parte dell'Istituto Scolastico
Parte da compilare da parte della Ditta
Offerente
Importo
Unitario
Descrizione
% IVA
Totale
N°
servizi
1 Costo per chiamata
1 Spesa oraria per intervento
Tempo di intervento dalla chiamata
Timbro della Ditta e Firma Legale
rappresentante
..........................................................................
DURATA VALIDITA' DELL'OFFERTA
Data
31/12/2015
Timbro della Ditta e Firma Legale rappresentante
----------------------------------------------------------------
21.11.11 - 01 ACQUISTI fino 2000 euro
4