FAQ: Frequently Asked Questions aka Erasmus Traineeship for

Commenti

Transcript

FAQ: Frequently Asked Questions aka Erasmus Traineeship for
FAQ: Frequently Asked Questions
aka
Erasmus Traineeship for Dummies

Come faccio a scegliere l’ente?
Puoi scegliere l’ente dall’elenco consigliato dal tuo dipartimento, oppure puoi cercarlo in
autonomia, contattando direttamente un’organizzazione, un’azienda o un’istituzione che ti
interessa. In sede di colloquio, la commissione verificherà le caratteristiche di serietà e
qualità dell’ente ospitante, ove possibile i requisiti e i profili richiesti, la validità del
progetto di tirocinio (project work) se è stato presentato nella domanda di candidatura, e
l’attinenza rispetto al tuo corso di studi.

Posso scegliere più di un ente?
Puoi presentare domanda di partecipazione al bando solamente con un ente prescelto.
Tuttavia, se intendi partecipare al bando, puoi preventivamente contattare più enti e
successivamente selezionare quello che ritieni più adeguato alla candidatura.

Posso scegliere un ente con sede in Turchia?
No, per il momento la Turchia è stata eliminata dai paesi di destinazione.

Posso scegliere qualsiasi tipo di ente come sede della mia proposta di Erasmus
Traineeship?
No. Non sono eleggibili le istituzioni UE e altri organismi UE incluse le agenzie specializzate
(la
lista
completa
è
disponibile
all'indirizzo
http://europa.eu/europeanunion/contact/institutions-bodies_en ) e le organizzazioni che gestiscono programmi UE,
come le Agenzie Nazionali.

Verrà organizzato un incontro di orientamento?
Sì, l’incontro di orientamento si terrà il 4 ottobre dalle ore 16 alle 18, in Aula B2 del
Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena 100. Durante l’incontro i delegati dei tre
dipartimenti illustreranno il bando, i criteri di selezione e chiariranno tutti i tuoi dubbi.

Quali lingue sono richieste per partecipare al bando?
Devi obbligatoriamente conoscere la/e lingua/e richiesta/e dall’ente per poterti candidare
al bando. Il livello di conoscenza della/e lingua/e richiesto è il B2 e verrà verificato in sede
di colloquio. Sarà inoltre valutata come requisito preferenziale la conoscenza della lingua
veicolare del paese in cui verrà effettuato il tirocinio, se diversa dalla lingua richiesta
dall’ente.

Come posso dimostrare di conoscere una lingua?
Se ti vuoi candidare al bando, devi avere un’adeguata conoscenza della/e lingua/e
straniera/e richiesta/e dall’ente. Tale conoscenza deve essere dimostrata attraverso una
delle seguenti modalità:
- sostenimento dell’esame/idoneità di lingua in Unito o in un’altra Università;
- eventuale possesso di certificati internazionali pari al livello B2 del portafoglio
linguistico europeo che siano riconosciuti dalla Commissione (allega il certificato alla
domanda), che non siano stati conseguiti oltre tre anni prima. Devi indicare la data
di conseguimento e la tipologia specifica del diploma;
- periodi di studio/soggiorno all’estero, numero di anni di studio della lingua, ecc.
Il livello della conoscenza della lingua orale sarà accertato in sede di colloquio. (art. 2 del
bando).

Che tipo di contatto devo avere instaurato con l’ente prescelto?
Un semplice contatto, come uno scambio di e-mail tra te e l’ente che vuoi proporre, può
bastare ai fini della candidatura. Le risposte automatiche non sono da considerarsi
contatto sufficiente.

Come fare un project work?
Il project work è una descrizione degli incarichi e delle mansioni che svolgerai durante il
tirocinio, in relazione agli obiettivi prefissati e ai risultati di apprendimento attesi. Per
realizzare un project work puoi prendere spunto dalla Placement Offer pubblicata dall’ente,
oppure puoi redigere un testo autonomamente in cui descrivi quali sono le caratteristiche
del tirocinio che stai concordando o che hai concordato con l’ente. Il progetto di tirocinio
deve essere coerente con il tuo percorso formativo e al momento della candidatura è
preferibile, ma non obbligatorio, che sia stato precedentemente concordato con l’Ente.

L’endorsement letter è condizione necessaria di partecipazione al bando?
No. È tuttavia necessario dimostrare di aver ricevuto un riscontro da parte dall’ente
contattato (per esempio una mail), e allegare tale riscontro alla domanda di candidatura.
Verranno comunque valutate con punteggio maggiore le candidature che abbiano allegata
anche la lettera di accettazione o l’endorsement letter firmata dall’ente.

Per poter partecipare è requisito necessario avere una media aritmetica o ponderata
del 26?
È necessario avere una media ponderata uguale o superiore a 26/30 senza
arrotondamento. La media del 25,9 non è sufficiente per partecipare al bando. Per
dimostrare di possedere questo requisito devi allegare alla domanda di partecipazione al
bando l’autocertificazione degli esami sostenuti (scaricabile dal tuo profilo my.unito).

Ho già usufruito della borsa Erasmus. Posso candidarmi? E se ho anche già fatto
l’Erasmus for Traineeship?
Sì, ma dipende dai mesi di Erasmus o Erasmus Traineeship/Placement di cui hai usufruito.
Ogni studente ha a disposizione un massimo di 12 mesi di Erasmus per ciclo di studi (24
mesi in caso di lauree a ciclo unico). Puoi presentare domanda se hai ancora a
disposizione un minimo di 3 mesi da poter svolgere all’interno del progetto Erasmus
Traineeship. Non è consentita la sovrapposizione, anche parziale, tra il periodo di mobilità Erasmus per
studio e il periodo di tirocinio Erasmus Traineeship.

Mi laureo nelle prossime sessioni di laurea o nell’a.a. 2016/2017. Posso candidarmi?
Sì. Puoi svolgere il tirocinio entro i 12 mesi dalla laurea, purché tu presenti domanda di
candidatura prima di laurearti. In tal caso, il periodo di mobilità dovrà iniziare
obbligatoriamente dopo il conseguimento del titolo. I mesi di Erasmus Traineeship svolti
dopo la laurea rientrano nel conteggio delle mensilità disponibili per il ciclo di studio
durante il quale si è presentata domanda di candidatura.

Come faccio a documentare i CFU acquisiti e la media degli esami se sono iscritto al
primo anno di laurea magistrale e non ho ancora sostenuto esami?
Puoi allegare l’autocertificazione di laurea triennale con dettaglio esami sostenuti,
specificando il valore della media ponderata degli esami (qualora non presente nel
documento generato dal profilo online) e il voto di laurea.

Come posso candidarmi?
Sul sito della Scuola (http://www.scuolacle.unito.it/) o del tuo Dipartimento, nelle sezioni
dedicate all’Internazionalizzazione, puoi trovare l’apposita modulistica che devi compilare e
firmare. Alla domanda di candidatura (allegato A) devi allegare:
-
curriculum vitae in italiano e in inglese;
autocertificazione “iscrizione e immatricolazione con esami
copia delle eventuali certificazioni linguistiche possedute;
project work preferibilmente concordato con l’Ente;

lettera di intenti (allegato B) o dichiarazione di accettazione sottoscritta dall’Ente, o
l’evidenza di una presa di contatto.
fotocopia del documento di identità.
Come posso inoltrare la mia candidatura?
Una volta preparati tutti i documenti richiesti, puoi presentare la tua candidatura in uno di
questi modi:
-
a mano, in busta chiusa, al Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena 100 A,
direttamente al tuo Dipartimento di afferenza nei giorni di ricevimento;
- a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo indicato nel bando:
Sulla busta dovrai indicare la seguente dicitura: “Domanda bando ERASMUS+
TRAINEESHIP a.a. 2016/2017 Repertorio n. 85/2016 Prot. n. 1357 del 22/09/2016”;
-
via mail all’indirizzo di Scuola [email protected]; dovrai mandare la
candidatura dal tuo indirizzo di posta istituzionale ([email protected]),
con richiesta di conferma di lettura. La documentazione allegata dovrà essere tutta
rigorosamente in formato PDF. L’oggetto della mail dovrà indicare la seguente
dicitura “Domanda bando ERASMUS+ TRAINEESHIP a.a. 2016/2017 Repertorio n.
85/2016 Prot. n. 1357 del 22/09/2016”.

Quando scade il bando?
Il bando scade il 17 ottobre 2016.

Come verranno selezionate le candidature?
La selezione delle candidature avverrà sulla base della documentazione inviata e di un
colloquio orale in presenza. Giorno, orario e aula del colloquio verranno comunicate sul
sito e non saranno inviate convocazioni individuali. E’ quindi responsabilità dello studente
verificare giorno, orario e aula del colloquio sul sito di Scuola o di Dipartimento: controlla
sempre gli avvisi sul sito del tuo Dipartimento e della Scuola nella sezione
Internazionalizzazione.

Posso partecipare al colloquio di selezione via Skype?
Sì, ma solo se effettivamente impossibilitato a presentarti al colloquio. In questo caso
dovrai presentare una domanda scritta e motivata alla Commissione, che si riserva di
esaminare la richiesta, fornire una risposta e comunicare l’ora del colloquio, che sarà
comunque nel giorno fissato per la selezione.

Cosa si intende per tirocinio curriculare?
Si considera tirocinio curriculare solo quello per il quale è stato concordato un
riconoscimento CFU in carriera utile al conseguimento del titolo (no CFU sovrannumerari).

Cosa si intende per tirocinio extracurriculare?
Si considera tirocinio extracurriculare quello svolto durante gli studi, per il quale o non
vengono riconosciuti CFU o tali CFU non sono utili al conseguimento del titolo
(sovrannumerari).

Cosa si intende per tirocinio post lauream?
Si considera tirocinio post lauream quello svolto dopo il conseguimento del titolo.

Come faccio a registrare l’Erasmus+ for Traineeship come tirocinio curricolare se
nella TAF F (Altre Attività) del mio piano carriera, ho già acquisito i crediti previsti?
Nei corsi di laurea del Dipartimento di CPS, l’Erasmus+ for Traineeship potrà essere
riconosciuto in un altro ambito (TAF D, esame a scelta), ma dovrai verificare
personalmente questa possibilità presso la tuia struttura.
Oppure l’Erasmus+ for Traineeship potrà essere riconosciuto attraverso l’aggiunta nel
piano di carriera di crediti sovrannumerari, nei limiti fissati dal Regolamento Studenti, art.
7, comma 4 (fino a 20 cfu sovrannumerari per la laurea triennale, fino a 12 cfu
sovrannumerari per la laurea magistrale). In questo caso si tratta di tirocinio
extracurriculare.

Posso far riconoscere il tirocinio curriculare nell’ambito dell’esame a scelta (TAF D)?
Sì, per il Dipartimento di CPS. Informati presso il tuo dipartimento di quali siano gli ambiti
del piano carriera in cui è possibile riconoscere in CFU il tirocinio curriculare.

Come faccio a registrare l’Erasmus+ for Traineeship come tirocinio curricolare, se
effettuerò il periodo di stage all’estero dopo la laurea?
In questo caso, il tirocinio non verrà riconosciuto in carriera, ma resterà legato al ciclo di
studi: si tratta di tirocinio post lauream. I mesi di Erasmus+ for Traineeship svolti dopo la
laurea rientrano nel conteggio delle 12 mensilità disponibili per il ciclo di studio durante il
quale hai presentato domanda di candidatura.

Posso concordare con l’ente uno stage di durata superiore ai tre mesi?
La borsa Erasmus+ for Traineeship copre tre mesi del periodo di stage. Lo stage può
essere anche di durata superiore, ma le proroghe non saranno coperte da borsa Erasmus+
for Traineeship. Tuttavia, alla chiusura di tutti i bandi e di tutte partenze, eventuali
mensilità residue potrebbero essere impiegate per pagare le proroghe, su possibile
proposta della Commissione Erasmus di Ateneo.

Posso concordare con l’ente uno stage di durata inferiore a tre mesi?
No. Il bando per la Scuola di Scienze Giuridiche, politiche ed economico sociali prevede
una durata minima del tirocinio di tre mesi.

Quando verrà pubblicata la graduatoria?
La graduatoria sarà pubblicata sul sito di Scuola entro il 31/10/2016. Non saranno inviate
comunicazioni individuali. Se sarai tra gli studenti idonei, dovrai accettare o rinunciare alla
borsa entro un periodo di 5 giorni solari a partire dal giorno successivo alla pubblicazione
della graduatoria stessa, inviando un’e-mail all’indirizzo [email protected], ai
Delegati Erasmus di Dipartimento e in copia all’indirizzo [email protected] .

In che modo il 50% delle borse di mobilità per Traineeship verrà assegnato ai
tirocini curriculari?
L’Ateneo ha disposto che almeno il 50% delle mensilità siano destinate al finanziamento di
tirocini curricolari, che prevedono un riconoscimento di crediti formativi in carriera utile al
conseguimento del titolo.
verranno quindi redatte due distinte graduatorie per ogni struttura: la graduatoria X per
studenti che intendono registrare il tirocinio come curriculare e la graduatoria Y per
studenti che intendono svolgere il tirocinio extracurriculare o post lauream.
I tirocini non riconosciuti in carriera, oppure riconosciuti come crediti sovrannumerari
oppure svolti dopo la laurea, sono extracurriculari, e ad essi non potrà essere destinato più
del 50% delle mensilità assegnate.
Lo schema di suddivisione delle mensilità assegnate ad ogni Dipartimento è il seguente:
Dipartimento
Numero Tirocinio
Tirocinio
di
curriculare extracurriculare
borse
o post lauream
Dipartimento di Culture Politica e
Società
15
8
7
Dipartimento di Economia “Cognetti de
Martiis”
6
3
3
Dipartimento di Giurisprudenza
8
4
4
In caso di incremento dei finanziamenti disponibili, le ulteriori mensilità disponibili saranno
attribuite agli studenti risultati idonei sulla base delle graduatorie del presente bando, nel
rispetto del limite del 50% delle mensilità attribuite a tirocini dedicati ad attività curricolari.

Come avverrà lo scorrimento delle graduatorie?
Lo scorrimento delle graduatorie avverrà nel rispetto del limite minimo di attribuzione del
50 % del finanziamento ai tirocini curriculari, come previsto dall’art. 1.

Documenti analoghi