n° 161 del 19.07.2011 Accesso al mercato elettronico della Pubblica

Commenti

Transcript

n° 161 del 19.07.2011 Accesso al mercato elettronico della Pubblica
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL’AREA DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI
E FINANZIARI
n° 161 del 19.07.2011
Accesso al mercato elettronico della Pubblica Amministrazione per acquisto ticket di assistenza mediante ordine
diretto. Assunzione impegno di spesa - CIG 302602312D
IL DIRIGENTE
Premesso che occorre assicurare l’assistenza e la manutenzione del server, dei software e degli hardware presenti
negli uffici provinciali dell’Area dei servizi amministrativi e finanziari;
Constatato che per il fine di cui sopra si rende necessario e urgente provvedere all’acquisto di ticket di assistenza "a
consumo" per un buon funzionamento del sistema informatico, per il quale occorre garantire un servizio di
manutenzione ed assistenza hardware e software specializzato e tempestivo con sistemista on-site;
Ritenuto opportuno effettuare tale acquisto sul mercato elettronico Consip scegliendo gli articoli in base al prezzo
più conveniente, termini e luogo di consegna, dagli appositi cataloghi predisposti dalle ditte abilitate per la fornitura
suddetta;
Considerato
a. che il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione realizzato da Consip, ai sensi dell’art. 11, comma 5 del
D.P.R. n. 101/2002, per conto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, consente alle Amministrazioni, per
importi inferiori alla soglia comunitaria, di approvvigionarsi di beni e servizi presenti nel catalogo inviando
semplice ordine di acquisto firmato digitalmente;
b. che i prodotti offerti sul mercato elettronico risultano adeguati alle esigenze dell’’Amministrazione per
caratteristiche prestazionali e qualità, così come il prezzo risulta vantaggioso rispetto ai prezzi di mercato;
c. che in data odierna non risultano attive convenzioni Consip relative alla fornitura di cui sopra;
Preso atto
a. che il fornitore individuato nel Mercato elettronico per la fornitura del servizio sopraelencato, risulta essere Ablativ
Scrl il quale ha già lavorato con soddisfazione per l’ Amministrazione Provinciale;
b. che il costo complessivo per l'acquisto dei ticket è di € 19.237,50 (diciannovemila duecentrotrentasette/50), oltre
IVA al 20% pari a € 3.847,50 (tremila ottocentoquarantasette/50) e quindi per complessivi € 23.085,00
(ventitremila ottantacinque/00) IVA inclusa;
c. che ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. 626/1994, dell’art. 86 commi 3-bis e 3-ter del D. Lgs. n° 163/2006 e della L. n°
123/2007, nonché del D. Lgs. n. 81/2008, gli oneri per la sicurezza sono pari a zero, trattandosi di servizi di
natura intellettuale, anche se effettuati presso la stazione appaltante., coerentemente con il disposto di cui alla
determinazione del 5 marzo 2008 n. 3/2008 dell’AVCP;
Dato atto che
a. la normativa vigente prevede, per l’attivazione dei procedimenti di spesa finalizzati all’acquisizione di beni e servizi,
l’adozione di apposita determinazione a contrarre;
b. con il presente impegno si procederà di volta in volta a perfezionare l’acquisto mediante le modalità e nelle forme
del mercato elettronico
c. il servizio di che trattasi non rientra tra quelli per cui è richiesto il CUP e che il Codice CIG per Autorità di
Vigilanza è il seguente: 302602312D
Pagina 1 di 2
Ritenuto di poter procedere all'acquisto del bene in oggetto provvedendo a perfezionare l’iter di acquisto nelle
forme del Mercato Elettronico della P.A., assumendo un impegno di spesa pari ad un importo complessivo di €
23.085,00 (ventitremila ottantacinque/00) IVA inclusa;
Visti:
a. il D. Lgs. 165/2001 ed in particolare l'art. 4;
b. il D. Lgs. 267/2000 ed in particolare gli artt. 107, 151 comma 4 e 183;
c. il D. Lgs. 163/2006 ed in particolare l'art. 125 comma 11 che prevede, per importi inferiori a 20.000 euro la
possibilità di affidamento diretto a cura del responsabile del procedimento;
d. la L. 488/1999 ed in particolare l'art. 26;
e. il D.P.R. 101/2002 che disciplina il mercato elettronico;
f. la delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 20.12.2010, con la quale sono stati approvati il bilancio di
previsione per l'esercizio finanziario 2011 ed i relativi allegati;
DETERMINA
1) di considerare la narrativa di cui in premessa parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2) di acquistare tramite mercato elettronico della Pubblica Amministrazione n. 1 un pacchetto di assistenza da 90
ticket, rientrante nella categoria “Prodotti e servizi per l'informatica e le telecomunicazioni”;
3) di assumere, per le motivazioni di cui in premessa, l’impegno di spesa di € 23.085,00 (ventitremila
ottantacinque/00) IVA inclusa a favore della ditta Ablativ Scrl per la fornitura suddetta;
4) di dare atto che il C.I.G. richiesto ai fini della legge n. 136/2010, acquisito dal sito internet dell’A.V.L.P. è il n.
302602312D;
5) di imputare la spesa suddetta nel seguente modo:
€ 5.000,00
€ 5.000,00
€ 13.085,00
Cap 32/2011
Cap 5150/2011
Cap 5200/2011
6) di dare atto che i costi della sicurezza derivanti da interferenza sono pari a zero;
7) di stabilire che alla liquidazione e pagamento nei confronti del fornitore sopra individuato si provvederà con
successivo atto a presentazione di regolare fattura e previa verifica della regolarità della fornitura stessa e degli
adempimenti contributivi;
8) di informare che con l’accettazione del presente affidamento la Ditta assume, a pena di nullità del contratto, gli
obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della L.136/2010 e si impegna alla comunicazione del
conto corrente dedicato ad appalti e commesse pubbliche di cui al comma 7 del citato articolo.
9) di disporre che ai pagamenti sia provveduto con atto del Dirigente Responsabile ai sensi dell’art. 107 del D. Lgs
267/2000;
10) di dare atto che la presente determinazione è esecutiva dal momento di approvazione del visto da parte del
responsabile del servizio finanziario attestante la copertura finanziaria ai sensi degli artt. 151 e 183 del D.lgs.
267/2000.
Il Dirigente
f.to. Anna Maria Congiu
Pagina 2 di 2

Documenti analoghi