biglietteria nazionale trenitalia

Commenti

Transcript

biglietteria nazionale trenitalia
BIGLIETTERIA NAZIONALE TRENITALIA
Viaggi di corsa semplice e di andata e ritorno
Si definiscono viaggi di corsa semplice quelli tassati in un’unica soluzione e che sono relativi al
congiungimento di due stazioni ferroviarie.
I viaggi di andata e ritorno prevedono lo stesso percorso e la stessa categoria di treno, sia per il
viaggio di andata, sia per quello di ritorno.
Il biglietto
Per essere ammesso al trasporto, il viaggiatore deve essere in possesso di biglietto.
I biglietti senza prenotazione obbligatoria devono essere convalidati prima di salire sul treno. I
viaggiatori possono, comunque, chiedere la convalida sul treno pagando un sovrapprezzo. Se le
macchine obliteratrici non sono presenti o non sono funzionanti, la convalida può avvenire o alla
biglietteria della stazione o sul treno, senza il pagamento del sovrapprezzo.
I biglietti a data aperta (senza prenotazione obbligatoria) devono essere utilizzati entro due mesi
dalla data di emissione. Dal momento della convalida i biglietti hanno la seguente validità:
per viaggi fino a 200 Km, 6 ore;
per i viaggi superiori a 200 Km, 24 ore.
Il viaggiatore ha la facoltà di effettuare un numero illimitato di fermate intermedie nei termini di
validità del biglietto.
Trenitalia permette di acquistare i biglietti ferroviari presso:
le biglietterie di stazione;
presso le agenzie di viaggio;
tramite biglietteria online;
tramite selfservice;
tramite call centre Trenitalia;
presso gli esercizi commerciali convenzionati (bar, edicole, ecc.) limitatamente a biglietti a
fasce chilometriche locali.
Per l’emissione del biglietto sono necessarie le seguenti informazioni:
tipo di biglietto (corsa semplice o andata e ritorno)
tipo di treno
stazione di partenza e di arrivo
classe di viaggio
numero di viaggiatori e loro età
©Francesco Calautti
1
tipo di riduzione a cui si ha diritto
data di orario e partenza
Cambio di biglietto
I viaggiatori possono effettuare il cambio del biglietto non utilizzato presso qualsiasi biglietteria e
agenzia di viaggi abilitata. Qualora il prezzo dovuto sia inferiore a quello corrisposto, i clienti
hanno diritto al rimborso della differenza di prezzo. Il cambio può essere richiesto nel periodo di
validità per i biglietti a data aperta, e dentro i termini previsti dal tipo di servizio utilizzato per quelli
con contemporanea assegnazione del posto.
Il rimborso del biglietto
I viaggiatori che rinunciano al viaggio possono richiedere il rimborso del biglietto restituendo
l’originale ed esibendo un documento d’identità. Il rimborso può essere richiesto:
entro il periodo di validità di due mesi per biglietti a data aperta e non convalidati
nei termini previsti per quelli con assegnazione del posto
La richiesta del rimborso può essere presentata presso qualsiasi biglietteria o presso l’agenzia dove
il biglietto può essere comprato.
Se il biglietto è comprato via internet la domanda deve essere presentata a Trenitalia Divisione
Passeggeri. Se è acquistato presso i selt-service la richiesta deve essere presentata alla biglietteria
della stazione dove si trova la macchina selt-service.
Ulteriori dettagli sui biglietti
I biglietti a fasce chilometriche sono venduti per effettuare viaggi su treni espressi, interregionali,
diretti e regionali. Vengono rilasciati in tagli da 10 a 100 chilometri. Il biglietto ha validità di 6 ore
a decorrere dall’ora della convalida.
Normalmente il possesso del biglietto non garantisce il posto a sedere; su molti treni però i
viaggiatori possono prenotare il posto. La prenotazione può essere obbligatoria per certi treni o
facoltativa per altri.
Per l’occupazione di un posto cuccetta và corrisposto il prezzo di un supplemento. Per
l’occupazione di un posto in carrozza letto è necessario il pagamento di un biglietto
supplementare.
©Francesco Calautti
2
OFFERTE TREITALIA
La Carta Club Eurostar è una carta nominativa, che dà diritto allo sconto del 15% sul prezzo dei
biglietti in 1a classe e del 10% sui viaggi effettuati in vagone letto o cuccetta.
La Carta Club Eurostar, inoltre, consente di accedere ai servizi del Club Eurostar e permette di
usufruire di sconti e agevolazioni presso numerosi esercizi commerciali, alberghi, teatri ecc.
È valida un anno dalla data del rilascio.
La Carta Verde è una carta nominativa destinata ai giovani fino a 26 anni di età; consente di
acquistare biglietti ferroviari con una riduzione del 15% sul prezzo dei biglietti di 1a e 2a classe e
del 10% sui viaggi effettuati in vagone letto o cuccetta.
E’ valida un anno dalla data del rilascio.
La Carta d'Argento è una carta nominativa per le persone che hanno compiuto 60 anni; consente
di acquistare biglietti ferroviari con una riduzione del 15% sul prezzo dei biglietti di 1a e 2a classe e
del 10% sui viaggi effettuati in vagone letto o cuccetta.
E’ valida un anno dalla data del rilascio.
Per le comitive ordinarie è previsto uno sconto del:
•
20% per tutti i treni Diretti, Regionali, Interregionali, Espressi e Intercity Notte (posti a
sedere), Intercity ed Eurocity sui percorsi nazionali;
•
10% sui treni Eurostar Italia e per i viaggi in carrozza cuccette (ordinarie o comfort) e in
vagoni letto.
L'offerta è valida sia per la l a sia per la 2 a classe.
La prenotazione dei posti è sempre obbligatoria e costa euro l,50 a persona; non va pagata nei casi
in cui l'assegnazione del posto è contestuale all'emissione del biglietto (viaggi in Eurostar Italia,
vagone letto e cuccette).
Per le comitive scolastiche lo sconto è del:
•
30% per tutti i viaggi effettuati con treni Espressi e Intercity Notte (posti a sedere), Intercity
ed Eurocity per il percorso interno;
©Francesco Calautti
3
•
20% per tutti i viaggi effettuati con treni Eurostar Italia e per quelli in carrozza letto o
cuccetta.
Oltre alla riduzione prevista, usufruiscono della gratuità del viaggio per un accompagnatore ogni 15
studenti, con un massimo di 5 biglietti gratuiti (compresi i viaggi in vagone letto o cuccette
ordinarie e comfort).
La Carta Blu è una tessera nominativa valida cinque anni, creata per le persone disabili. Offre al
viaggiatore disabile con accompagnatore la possibilità di acquistare un biglietto ordinario (solo per
percorsi nazionali) valido per due persone. Non cumulabile con altre carte di riduzione e/o
particolari agevolazioni tariffarie.
©Francesco Calautti
4

Documenti analoghi

Condizioni generali di trasporto

Condizioni generali di trasporto quanto previsto al punto 7. Per viaggi di percorrenza non superiore a 200 Km, si possono cumulare le percorrenze di due biglietti a fasce convalidandoli contemporaneamente. Se si acquista un unico ...

Dettagli