Turismo 2014 - Gruppo Seniores Alfa Romeo

Commenti

Transcript

Turismo 2014 - Gruppo Seniores Alfa Romeo
GRUPPO SENIORES D’AZIENDA
ALFA ROMEO
GITE
TOUR
SOGGIORNI
PROGRAMMA TURISTICO E CULTURALE
PRIMAVERA ESTATE 2014
03.2014
GRUPPO
SENIORES
AZIENDA
D’
ALFA ROMEO
Centro Tecnico – Tel. 02-44428699
Fax. 02-44429257
20020 ARESE
e.mail : [email protected]
: [email protected]
internet :www.grupposenioresalfaromeo.it
Arese, marzo 2014
Caro Socio,
Il Consiglio del Gruppo Seniores d’Azienda Le propone le gite, i tour ed i soggiorni che si
realizzeranno nel corso della primavera/estate 2014.
Il programma è stato stilato, come di consueto, (sulla base delle indicazioni/desideri forniti dai Soci e
pervenute al Consiglio ed alla Segreteria del Gruppo) allo scopo di offrire la possibilità di trascorrere
piacevoli giorni in compagnia di amici. Ci auguriamo che sia un programma di Suo gradimento e possa
soddisfare i Suoi desideri.
Ci è gradita l’occasione per porgerLe i migliori saluti.
Il Presidente
Ernesto Restelli
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ALLE
“GITE GIORNALIERE Primavera/Estate 2014”
Il Socio del Gruppo Seniores Alfa Romeo può:
a) Quota agevolata – Iscriversi ad una sola gita a Sua scelta e iscrivere sotto il Suo nominativo ed alle
medesime condizioni anche un Suo familiare (non più di uno) che l’accompagnerà.
b) Quota piena – Iscriversi ad una seconda o più gite ed iscrivere anche uno o più familiari che
l’accompagneranno.
Le iscrizioni si ricevono, fino ad esaurimento dei posti disponibili, previo versamento della quota di
partecipazione.
Se, per motivi contingenti, il Socio non potesse partecipare alla gita giornaliera, dovrà avvisare la
Segreteria del Gruppo (tel. 02.44428699) almeno sette giorni prima della data fissata per la gita
stessa.
La quota di iscrizione gli verrà rimborsata interamente o parzialmente in funzione degli impegni già
assunti dal Gruppo. Per rinunce oltre tale data non è previsto nessun rimborso.
La Segreteria è aperta nei giorni di:
Martedì e Giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30
ADERENTE ALL’A.N.L.A. – ASSOCIAZIONE NAZIONALE LAVORATORI ANZIANI
SINTESI DEL PROGRAMMA 2014 ALFA ROMEO
Gite giornaliere:
BORGO STORICO DI SONCINO
NAVIGAZIONE LAGO E VISITA ORTA S.GIULIO
CENTRO SPERIMENTALE BALOCCO E BORGO DI CANDELO
MINIERE DELLA VAL DI SCALVE E LAGO D’ISEO
CANELLI LA CITTA’ DEL VINO
Sabato
Sabato
Sabato
Sabato
Sabato
24.05.2014
07.06.2014
14.06.2014
21.06.2014
27.09.2014
N.B.: Le gite giornaliere si effettueranno solo al raggiungimento di 40 partecipanti. All’atto
dell’iscrizione si dovrà versare in contanti l’intero importo della gita. La quota di partecipazione
comprende l’assicurazione contro eventuali infortuni.
Tour e soggiorni:
TOUR TUSCIA ED UMBRIA
TOUR PARIGI ED ALSAZIA
SOGGIORNO MARIN0 a Maracalagonis –Sardegna
SOGGIORNO MONTANO a Brunico
SOGGIORNO MARINO a Marinella di Cutro-Calabria
TOUR BARCELLONA E CAMARGUE
dal
dal
dal
dal
dal
dal
06.05
30.05
29.06
13.07
31.08
23.09
al
al
al
al
al
al
11.05.2014
04.06.2014
13.07.2014
27.07.2014
14.09.2014
29.09.2014
N.B. : I partecipanti all’atto d’iscrizione dovranno consegnare fotocopia del documento d’identità,
fotocopia del Codice Fiscale e confermare località e indirizzo di residenza. Si ricorda che per i
viaggi all’estero non è valida la carta d’identità riportante il timbro di rinnovo.
NORME COMUNI AI TOUR ED AI SOGGIORNI
Prenotazioni:
SI RICEVONO NELLA GIORNATA DI GIOVEDI 03 APRILE 2014
DALLE ORE 9.O0 ALLE
ORE 12.30 PRESSO LA SEGRETERIA DEL GRUPPO ANZIANI, PREVIO PAGAMENTO
INTERA QUOTA SOGGIORNO O TOUR(DA EFFETTUARE CON ASSEGNO BANCARIO ) OD
IN CONTANTI ,(AD OGNI SINGOLO VIAGGIO DOVRA’ CORRISPONDERE IL RELATIVO
VERSAMENTO ) CON LE ECCEZIONI :
PER IL SOGGIORNO IN CALABRIA: all’iscrizione 30% costo,saldo entro fine Luglio.
PER IL SOGGIORNO IN SARDEGNA : all’iscrizione 30% costo,saldo entro fine Maggio.
PER IL SOGGIORNO IN MONTAGNA : all’iscrizione 30% costo,saldo entro fine Giugno.
TOUR BARCELLONA: all’iscrizione 30% costo,saldo entro 02 Settembre.
I tagliandi di prenotazione saranno distribuiti all'esterno dello Stabilimento,nella sola giornata
del 03 Aprile 2014, in uno spazio appositamente attrezzato sotto una delle pensiline del Centro
Tecnico, a partire dalle ore 8.30.
Ogni Socio potrà ritirare un massimo di quattro tagliandi per la stessa gita o soggiorno.
L'ingresso allo Stabilimento per l'iscrizione sarà consentito solo dopo le ore 9,00.
NEI GIORNI 8, 10 E 15 APRILE 2014, NEGLI ORARI DI SEGRETERIA, SARA’ POSSIBILE
PRENOTARE E VERSARE LA RELATIVA QUOTA PER GLI EVENTUALI POSTI RIMASTI DISPONIBILI
NEI
SOGGIORNI/TOUR
E
GITE
GIORNALIERE.
LE
PRENOTAZIONI
RIMARRANNO
SUCCESSIVAMENTE APERTE FINO ALL’ESAURIMENTO DELLE DISPONIBILITA’
Rinunce: Norme di carattere generale: eventuali rinunce dovranno essere comunicate alla
Segreteria del Gruppo che valuterà le cause previste dai contratti stipulati con le Agenzie.
Per le rinunce al viaggio, per motivi validi e documentati i partecipanti sono tutelati
dall’apposita”Polizza Assicurativa” compresa nel costo del soggiorno/tour.
Il Gruppo Seniores si riserva la possibilità di apportare modifiche ai programmi di cui sopra rese
necessarie dalle esigenze che potranno verificarsi nel corso dello svolgimento delle attività e che
verranno, di volta in volta, comunicate.
Le quote non comprendono: vedere i relativi programmi nelle locandine seguenti.
GITE GIORNALIERE Primavera/Estate 2014
B0RGO STORICO DI SONCINO
Sabato 24 Maggio 2014
In mattinata visita guidata alla Rocca ed al Museo della Stampa. Pranzo all’Agriturismo “El Cascinet de
Mondo” con menù tipico. Nel pomeriggio continuazione della visita guidata al centro storico di Soncino.
Al termine della visita rientro a Milano ed Arese.
Quota agevolata euro 50
Quota piena/aggregati euro 55
ORTA,ISOLA DI SAN GIULIO E SACROMONTE
Sabato 07 Giugno 2014
Arrivo ad Orta, salita e visita guidata col trenino turistico al Sacro Monte, al ritorno percorso pedonale con
guida nel Borgo con tappe intermedie fino all’imbarco per la mini crociera sul lago con aperitivo prima del
pranzo al Ristorante “S. Giulio” sull’isola omonima. Al termine del pranzo visita dell’isola di San Giulio con il
Monastero e la Basilica romana. Alla fine della visita rientro con il battello e partenza per Milano ed Arese.
Quota agevolata euro 55
Quota piena/aggregati euro 60
BALOCCO E BORGO ANTICO DI CANDELO
Sabato 14 Giugno 2014
Al mattino arrivo a Balocco e ingresso al Centro Sperimentale con visita al museo Autodelta e visione delle
piste prova. Proseguimento per il pranzo al Ristorante”L’Angolo”di Carisio. Al termine del pranzo
trasferimento al borgo antico di Candelo con visita al Ricetto dove furono girati molti film in costume vista
l’antichità e la conservazione dell’ambiente urbano. Al termine della visita rientro a Milano ed Arese.
Quota agevolata euro 45
MINIERE SCHILPARIO E LOVERE
Quota piena/aggregati euro 50
Sabato 21 Giugno 2014
Arrivo a Schilpario e visita guidata delle miniere di ferro della Val di Scalve con il trenino utilizzato dai
minatori negli anni passati. Pranzo al Ristorante “Pineta” a Schilpario.
Al termine del pranzo trasferimento a Lovere sul lago d’Iseo per una visita libera al Borgo antico ed al
lungolago. Al termine rientro a Mllano ed Arese.
Quota agevolata euro 55
CANELLI - CITTA’ DEL VINO
Quota piena/aggregati euro 60
Sabato 27 Settembre 2014
Arrivo a Canelli e visita guidata alle storiche cantine Bosca ,al termine visita libera con percorso
gastronomico a Canelli.Pranzo all’Agriturismo “Vecchio Torchio” con menù tipico. Nel pomeriggio tempo
libero per la Manifestazione Enogastronomica di Canelli.Al termine rientro a Milano ed Arese.
Quota agevolata euro
45
Quota piena/aggregati euro 50
Gruppo Seniores
Alfa Romeo
Programma culturale Marzo - Giugno 2014
26 marzo ore 15.00 – La grande Fabbrica del Duomo, Parte 2^
L’influenza di San Carlo sul Duomo, la Controriforma, le guglie e lo splendore teresiano, le porte del Duomo.
Visita guidata : Euro 17 over 65 – Euro 19 under 65 Comprende: salita con ascensore + Duomo + Guida
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.45 all’ingresso del Duomo
16 aprile ore 15.00 - Parco Sempione ed il rinnovato Arco della Pace
Si passeggerà insieme nel parco più ampio di Milano e ci si soffermerà ad ammirare le architetture e le sculture.
Si analizzeranno insieme i monumentali anni 30 con uno degli edifici simbolo di Milano: la Triennale andando a
riscoprire, insomma, un pezzo di una Milano accantonata, ma non dimenticata!
Visita guidata : Euro 7
Ora e luogo di ritrovo : ore 14.45 davanti alla Torre del Filarete (ingresso principale del Castello Sforzesco)
07 maggio ore 15.00 - Dalla Vecchia MILANO ai Grattacieli
Itinerario alla scoperta della capitale italiana della modernità che non ha dimenticato la tradizione dei suoi
cortili e delle sue case a ringhiera.
Visita all’antica Fonderia Napoleonica Eugenia dove sono nate, tra l’altro, la statua in bronzo di Vittorio
Emanuele di Piazza Duomo e la porta centrale del Duomo.
Passeggiata verso il quartiere Isola , ed infine ci dirigeremo verso i grattacieli del “Bosco verticale” e in piazza
Gae Aulenti, nel cuore del nuovo modernissimo quartiere.
Visita guidata : Euro 12 Comprende: ingresso alla fonderia + Guida
Ora e luogo di ritrovo : ore 14.45 davanti alla Fonderia Napoleonica Eugenia via Thaon di Revel, 21
22 maggio 2014 ore 15.00 Santuario della Beata Vergine dei Miracoli - Saronno
Il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli o Basilica Romana Minore Saronno è una delle espressioni più
importanti di fede e di arte della Lombardia. La sua origine risale ad un miracolo fatto ad un cittadino saronnese
nell’anno 1460.Nella sua costruzione si notano la maestria di Antonio Giovanni Amadeo(1505) per il tiburio.
L’abside, il presbiterio e l’anti presbiterio sono completamente affrescati da Bernardino Luini(1525)famoso pittore
con opere in musei (vedi Louvre a Parigi). La cupola è stata affrescata(1535) da Gaudenzio Ferrari, altro
notissimo pittore, con rappresentati 86 angeli,30 puttini e 10 cherubini. Esistono inoltre opere lignee raffiguranti la
Deposizione dalla Croce(1529) e l’Ultima Cena (1531), opera dell’intagliatore Andrea da Milano.
Visita guidata : Euro 5
Ora e luogo di ritrovo: ore 14.45 davanti al Santuario - P.le Santuario Saronno
4 giugno 2014 ore 15.00: “ Chiesa San Pietro in Gessate”
La Chiesa di San Pietro in Gessate, situata di fronte al Palazzo di Giustizia è considerata uno degli esempi più
significativi di architettura Gotico-Lombarda quattrocentesca e custodisce uno dei cicli figurativi più importanti
dell’epoca Sforzesca. Importante opere pittoriche sono nella chiesa come alcune Cappelle affrescate da
Giovanni Donato Montorfano ed in particolare la Cappella Grifi,decorata con le spettacolari Storie di
Sant’Ambrogio da Bernardino Butinone e Bernardo Zenale. Con l’arrivo di Bramante e Leonardo da Vinci Milano
raggiunse vertici artistici altissimi nel panorama Italiano ed Europeo dimostrando anche la possibilità di
coabitazione fra le avanguardie artistiche, la base gotica e gli influssi nordici.
Visita guidata :
Euro 8
Ora e luogo di ritrovo : ore 14.45 davanti alla Chiesa in Corso di Porta Vittoria ( fronte Palazzo di Giustizia)
19 giugno 2014 ore 15.00 : M.I.L.S. Museo delle Industrie e del Lavoro del Saronnese
Il Museo si articola in diversi spazi espositivi rappresentando numerose industrie che hanno dato lustro
all’immagine di Saronno nel mondo. Tra di esse si possono ricordare ed osservare i macchinari della Lazzaroni
famosa fabbrica di dolcezze e biscotti, le casseforti della ditta Parma, i televisori Phonola esposti anche al
museo Guggenheim di New York, l’innovatrice vettura CEMSA F11(Caproni Elettromeccanica Saronno),motori
marini Isotta Fraschini e lo storico Autocarro IF D 80 (legato alla battaglia di El Alamein) e numerosi altri oggetti di
industrie saronnesi.
Visita guidata gratuita. Ora e luogo di ritrovo: ore 14.45 davanti al M.I.L.S. via Don Griffanti 6 , Saronno
6 maggio 2014 – mercoledì * ARESE > ORVIETO > CIVITA DI BAGNOREGIO > VITERBO
Partenza da Arese al mattino presto. Arrivo a Orvieto per il pranzo. Nel primo pomeriggio incontro con guida
locale ed inizio della visita guidata della cittadina. La città di Orvieto è un vero e proprio gioiello dell’arte
etrusca e medievale, il centro storico è dominato dal Duomo, capolavoro gotico dalla fastosa facciata. Al
termine trasferimento a Civita di Bagnoregio, esempio di meraviglia unico nel suo genere. Unita al mondo
solo da un lungo e stretto ponte, la "Città che muore", ormai da tempo così chiamata a causa dei lenti
franamenti delle pareti di tufo, racchiude un ciuffo di case medioevali ed una popolazione di pochissime
famiglie. Appoggiata dolcemente su un cucuzzolo, la cittadina sovrasta imperiosamente l'immensa vallata
sottostante, offrendo così un incantevole e indimenticabile scenario. Al termine trasferimento a Viterbo e
sistemazione nelle camere riservate in hotel cena e pernottamento.
7 maggio 2014 – giovedì * BAGNAIA > CAPRAROLA > VITERBO
Colazione in hotel. Partenza per BAGNAIA. Incontro con la guida locale e visita guidata di Villa Lante, una
tra le più belle dimore cinquecentesche della regione, caratterizzata dal giardino all’italiana ricco di fontane e
giochi d’acqua.
Proseguimento per CAPRAROLA e visita guidata dello splendido Palazzo Farnese, è uno dei migliori esempi di
dimora rinascimentale, fu costruito per la famiglia Farnese. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a
VITERBO, la città ha antiche origini (si ritiene che Viterbo derivi dal latino Vetus Urbs, cioè Città Vecchia) ed
ha un vasto centro storico medioevale – con alcuni quartieri ben conservati – cinto da mura e circondato da
quartieri moderni, tranne che ad ovest, dove si estendono zone archeologiche e termali (necropoli di Castel
d'Asso, sorgente del Bullicame, teatro romano di Ferento). Viterbo è storicamente nota come la Città dei
Papi: nel XIII secolo fu infatti sede pontificia. Al termine congedo dalla guida e rientro in hotel per la cena e
pernottamento.
8 maggio 2014 – venerdì * TUSCANIA > PITIGLIANO > BOLSENA > VITERBO
Colazione in hotel. Partenza per TUSCANIA. Incontro con la guida locale e visita guidata della cittadina.
Proseguimento per PITIGLIANO, la città era già un luogo frequentato e abitato sin dai tempi degli etruschi,
quando qui furono fondati numerosi insediamenti scavati nel tufo e attestati dalla tarda età del Bronzo (XIIXI secolo a.C.). Anche nel luogo dove oggi sorge il paese era situato un centro etrusco, testimoniato dai resti
delle mura rinvenuti nel quartiere di Capisotto e poi scomparso tra la fine del VI e gli inizi del V secolo a.C.
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a BOLSENA famosa per essere denominata "La città del
miracolo eucaristico" dando origine al Corpus Domini. Al termine, congedo dalla guida e rientro in hotel a
Viterbo. Sosta per una degustazione del celebre vino bianco, Est Est Est. Rientro in hotel per la cena e
pernottamento.
Organizzazione Tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio”
Viale Rimembranze, 1 – Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 – Affiliato “LeMarmotte”
9 maggio 2014 – sabato * PASSIGNANO S/T > ASSISI
Colazione in hotel. Trasferimento al LAGO TRASIMENO.
Incontro con la guida locale e mattinata dedicata alla visita guidata dei paesini adagiati sul lago (Castiglion
del Lago, Magione e Passignano).
Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio trasferimento ad ASSISI, situata in posizione panoramica sopra
uno sperone del Monte Subasio, a dominio della verde Piana Umbra, famosa per le mistiche memorie di S.
Francesco, luogo di pace, di serenità, e di magnifici monumenti d’arte. Visita della Basilica di S. Francesco,
uno dei maggiori Santuari della fede e dell’arte nel mondo; il Duomo, chiesa edificata al patrono S. Rufino; s.
Chiara, chiesa dedicata alla Santa fedele discepola di S. Francesco, fondatrice delle Clarisse. Al termine
congedo dalla guida e trasferimento in hotel a SANTA MARIA DEGLI ANGELI.
Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
10 maggio 2014 – domenica * GUBBIO > PERUGIA > ASSISI
Colazione in hotel. Partenza per GUBBIO, che vanta un patrimonio di eccezionale spessore artistico e
monumentale. Si visiteranno sulla Piazza Grande, il Palazzo del Podestà ed il Palazzo dei Consoli entrambi
trecenteschi progettati dal noto “Gattapone”, il Duomo al quale è annesso il Museo Diocesano e la Chiesa di
San Francesco, edificio originario del XIII secolo. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio trasferimento a
PERUGIA, si potranno ammirare il Palazzo dei Priori con le sue splendide Scale, la Fontana Maggiore che
sorge sulla centralissima Piazza IV Novembre fulcro turistico e monumentale della Perugia medievale ed il
Museo Archeologico Nazionale dell'Umbria dove vi sono ordinate epigrafi etrusche e romane, urne,
sarcofaghi ed altri reperti rinvenuti nelle tombe e negli ipogei del circondario. Al termine congedo dalla guida
e rientro in hotel per la cena e pernottamento.
11 maggio 2014 – lunedì * CITTA’ DI CASTELLO > SAN SEPOLCRO > ARESE
Colazione in hotel. Partenza per CITTA’ DI CASTELLO, posta su una lieve altura, tra il verde di dolci e ridenti
colline, è il centro più importante e popolato dell'Alta Valle del Tevere. Depositaria di un prezioso patrimonio
storico, religioso ed artistico
Al termine congedo dalla guida e proseguimento per SANSEPOLCRO, il borgo delle torri e dei palazzi, sorto
ai piedi dell’Appennino e che ha dato i natali a Piero della Francesca. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio
breve visita libera di Sansepolcro, quindi partenza per il viaggio di rientro ad Arese. Arrivo previsto in serata.
Per le persone over 65 anni riduzione euro 5 (sul costo degli ingressi)
La quota comprende:
Viaggio in pullman GT incluso pedaggi e parcheggi
Sistemazione in hotels ¾ stelle a Viterbo e S. Maria degli Angeli
Pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo dell’ultimo giorno
Bevande ai pasti nella misura di ¼ vino e ½ minerale a pranzo a persona
Guide locali per visite come da programma
Pacchetto ingressi e varie: navette a Civita di Bagnoregio- Villa Lante a Bagnaia – Palazzo Farnese –
auricolari nella Basilica di Assisi
Assicurazione medico / bagaglio e ANNULLAMENTO
La quota non comprende:
Le mance, gli extra personali , eventuale TASSA DI SOGGIORNO da PAGARE in loco, tutto quanto
non indicato ne “la quota comprende”
Organizzazione Tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio”
Viale Rimembranze, 1 – Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 – Affiliato “LeMarmotte”
30 maggio 2014 venerdì : ARESE - PARIGI
Nella prima mattinata ritrovo ad Arese dei Sig.ri partecipanti e partenza per la Francia. Pranzo lungo il
percorso. Nel tardo pomeriggio arrivo nella capitale francese, trasferimento in hotel e sistemazione. Giro
panoramico in autobus per ammirare questa città magica, vero emblema dell’eleganza e dello charme
francesi. Cena in ristorante sugli Champs-Élysées, uno dei più larghi e maestosi viali di Parigi. Con i suoi
cinema, cafés e negozi di lusso, gli Champs-Élysées sono una delle strade più famose del mondo, il cui nome
fa riferimento ai Campi Elisi, il regno dei morti della mitologia greca. Pernottamento in hotel.
31 maggio 2014 sabato: PARIGI
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita della città per scoprirne i monumenti più famosi come
l’Opéra e Place Vendôme, luogo di richiamo per i più importanti gioiellieri parigini sin dall’epoca del Secondo
Impero e che ancora oggi ne ospita le scintillanti vetrine. Al n. 13 si trova il Ministero della Giustizia francese,
sulla facciata dell'edificio un curioso metro scolpito doveva diventare l'unità di misura nazionale durante il
periodo della Rivoluzione. Proseguimento con il palazzo e i giardini di Lussemburgo, gruppo di giardini
pubblici fondato nel 1612 da Maria de' Medici e che è oggi il giardino del Senato francese, ospitato nel
Palazzo del Lussemburgo, Place de la Concorde, il Panthéon e l’avenue des Champs-Élysées, al cui inizio
sorge l’imponente l’Arco di Trionfo, commissionato da Napoleone Bonaparte nel 1806 e progettato come
versione neoclassica degli antichi archi di trionfo dell'Impero Romano. Dal 1975 il Tour de France si conclude
proprio sotto l'arco di trionfo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata. Cena e
pernottamento in hotel.
01 giugno 2014 domenica : PARIGI - VERSAILLES
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Versailles. Visita guidata della reggia con i
suoi appartamenti reali. La reggia di Versailles rappresenta una dei più bei capolavori dell'arte francese del
XVII secolo. Semplice casino di caccia all'epoca di Luigi XIII fu trasformato in splendido palazzo reale dal re
Sole che vi trasferì la corte nel 1682 e rimase la sede ufficiale del potere sino alla Rivoluzione Francese. Una
delle sale più suggestive della reggia è la galleria degli Specchi, che risplende nella luce riflessa dai suoi tanti
specchi e nella bellezza dei suoi stucchi e delle pitture di Le Brun. La grande Galleria esprime nella sua
ricchezza il successo politico, economico ed artistico della Francia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio
rientro a Parigi e proseguimento della visita con l’Île de la Cité, isola fluviale della Senna (l'altra è l'Île SaintLouis), dove la città medievale fu rifondata e in un certo modo costituisce l'equivalente parigino dell'Isola
Tiberina a Roma. L'Île de la Cité ospita la cattedrale di Notre-Dame, una delle costruzioni gotiche più celebri
del mondo ed uno dei monumenti più visitati di Parigi, nonché sede dell'arcivescovo di Parigi. Cena e
pernottamento in hotel.
02 giugno 2014 lunedì : PARIGI – FONTAINEBLEAU - REIMS
Prima colazione in hotel. Partenza Fontainebleau e visita guidata della reggia usata dai re di Francia sin dal
XII secolo, la residenza di caccia di Fontainebleau, nel cuore di una grande foresta dell'Île-de-France, fu
trasformata, ingrandita ed abbellita nel corso del XVI secolo da Francesco I che voleva farne una “nuova
Roma”. Circondato da un ampio parco, il castello, ispirato ai modelli italiani, fu luogo d'incontro tra l'arte
rinascimentale e le tradizioni francesi», ricorda il sito dell'Unesco. È qui che nacque la Scuola di
Fontainebleau, movimento che dominò la creazione artistica francese fino alla metà del XVII secolo. Oggi, la
visita di Fontainebleau s'impone come una visita che attraversa epoche e stili, nel fasto dei luoghi ma anche
nell'intimità dei grandi della storia, poiché qui è possibile visitare, tra i tanti appartamenti riccamente
arredati, i grandi appartamenti dei sovrani, i due boudoir di Maria Antonietta, l'appartamento del Papa,
l'appartamento di Madame de Maintenon o gli appartamenti privati tipici dell'epoca di Napoleone III, allestiti
secondo una logica da “grand hotel”, in cui gli invitati dell'imperatore potevano godere di tutte le comodità
dell'epoca. Pranzo in ristorante.
Organizzazione Tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio”
Viale Rimembranze, 1 – Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 – Affiliato “LeMarmotte”
Partenza per Reims, capitale della regione della Champagne e dell’omonimo vino. Incontro con la guida per
la visita del centro storico con la sua cattedrale, una delle maggiori opere di arte gotica in Francia e sede
delle incoronazioni dei re di Francia; ben 29 sono stati i sovrani qui incoronati dal 1027 e il 1825. La
Cattedrale possiede la collezione di sculture più ricca della regione e fa parte dei monumenti più importanti
del patrimonio storico francese. Decorata da 2.303 motivi scultorei è la sola a possedere angeli dalle ali
spiegate, tra i quali il celebre Angelo sorridente, posto sul portale di sinistra della facciata. Sistemazione in
hotel, cena e pernottamento.
03 giugno 2014 martedì : REIMS - STRASBURGO
Prima colazione in hotel. Partenza per l’Alsazia. Arrivo a Strasburgo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio
Incontro con la guida e inizio della visita guidata alla scoperta di Strasburgo, capoluogo dell’Alsazia e
crocevia dell’Europa continentale. Con la sua grandiosa cattedrale e i suoi minuti e intricati decori, simili al
pizzo più ricercato, Strasburgo è una delle città più belle d’Europa. La ricchezza e complessità del patrimonio
artistico raccolto nel suo centro storico le hanno fatto guadagnare il riconoscimento di patrimonio mondiale
dell’Unesco. Cena in ristorante tipico. Pernottamento in hotel.
04 giugno 2014 mercoledì: STRASBURGO – STRADA DEI VINI – COLMAR
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di vari borghi posti lungo la «Strada dei Vini
d’Alsazia» . Si attraverserà una grande diversità di paesaggi e di territori: vigneti con vigne vigorose che si
protendono verso le foreste dei Vosgi, rovine di fieri castelli medievali, villaggi fortificati che fanno da
contorno a stradine fiorite, cantine in festa, dimore secolari, chiese romaniche e fontane del Rinascimento.
Sosta a Obernai che, con le sue cicogne, le sue case a graticcio e le sue strade fiorite, è un vero concentrato
dell’Alsazia. E’ uno dei pochi piccoli villaggi alsaziani ad aver conservato le sue fortificazioni, con i suoi
bastioni e le sue torri. Proseguimento per Ribeauvillé, grazioso borgo ai piedi della catena dei Vosgi, che ha
saputo conservare il suo patrimonio storico, miracolosamente risparmiato dall’ultima guerra. Pranzo in
ristorante. Nel pomeriggio partenza per Riquewihr e visita di questo splendido borgo fortificato che, nascosto
fra le viti, si merita la sua reputazione di essere la “perla dei vigneti”. Le sue case del XVI secolo
costituiscono uno dei più begli esempi di architettura alsaziana. L’ultima tappa sarà a Kaysersberg, antica
città imperiale che ha saputo conservare il suo splendore medievale. Possiede un impressionante patrimonio
architettonico, con numerose vecchie case, le rovine del castello, il ponte fortificato e la chiesa. Il borgo deve
il suo stile alle case gotiche a doppio pignone e alle sue dimore che datano dal XV al XVII secolo. Oggi il
Pinot Grigio di Kaysersberg figura fra i migliori cru d’Alsazia. Nel pomeriggio arrivo a Colmar, il più noto e
caratteristico borgo alsaziano con stupende case a graticcio (maisons à colombage). Antica città libera del
Sacro Romano Impero, fu l'ultima città alsaziana ad essere liberata dall'occupazione tedesca. Il corso
tranquillo della Lauch si insinua negli angoli più remoti e romantici della cittadina, famosa per aver dato i
natali allo scultore Fréderic Auguste Bartholdi, autore della Statua della Libertà di New York. Al termine
partenza per l’Italia con rientro previsto in tarda serata.
La quota comprende:
Viaggio in pullman GT con 2 autisti incluso pedaggi e parcheggi
Sistemazione in hotels 3 / 4 stelle
Pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo dell’ultimo giorno
Bevande ai pasti
Guide locali come da programma
Ingressi (vedi dettaglio)
Assicurazione medico/bagaglio
Assicurazione medico / bagaglio e ANNULLAMENTO
Accompagnatore dell’agenzia al seguito del gruppo
La quota non comprende:
Le mance, gli extra personali , tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”
Ingressi inclusi in quota :
Versailles
Fontainebleau
Organizzazione Tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio”
Viale Rimembranze, 1 – Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 – Affiliato “LeMarmotte”
SARDEGNA
GEREMEAS CALASERENA VILLAGE****
CALASERENA VILLAGE****
UN MODERNO RESORT 4 STELLE, SORGE A MARACALAGONIS (CAGLIARI), DIRETTAMENTE SU UNA
DELLE PIU’ BELLE SPIAGGE SABBIOSE DELL’ISOLA!!!
Il Calaserena Village è un Hotel Villaggio a 4 stelle, direttamente sulla magnifica spiaggia di Geremeas, fra Cagliari e
Villasimius, nel Comune di Maracalagonis, a 35 chilometri dall’aeroporto di Cagliari. Il villaggio è immerso in una
folta vegetazione; un bosco di pioppi, eucalipti e tamerici lo congiunge alla spiaggia che dista mediamente 450
metri dalle camere. L’hotel dispone di 350 camere completamente ristrutturate nel 2009 disposte su due e tre
piani. Tutte le camere hanno bagno con doccia, aria condizionata con regolazione individuale, telefono, TV sat,
frigo, asciugacapelli, cassaforte, giardino a piano terra, balcone al primo e secondo piano (eccetto alcune camere
al primo piano). Sono disponibili camere per disabili.
Il Calaserena offre spiaggia attrezzata (fondale sabbioso, nella prima fascia adatto alla balneazione dei bambini),
piscina con acquascivolo e idromassaggi, piscina per il nuoto; spazi e servizi su misura (con apertura tutti i giorni
eccetto la domenica) per bimbi e ragazzi che potranno essere affidati agli animatori professionisti; parco bimbi
recintato con grandi giochi gonfiabili; mini fattoria degli animali; una cucina gratuitamente a disposizione delle
mamme che vogliano cucinare e preparare pappe per i propri bimbi, con assistenza e disponibilità di prodotti base
negli orari dei pasti principali; mini maneggio, anfiteatro, dancing all’aperto, palestra-area fitness coperta e
attrezzata (macchine isotoniche, spinning, step) aperta in orari prestabiliti, campi da tennis e da calcetto, campo
polivalente (basket, pallavolo,tennis), campi da bocce in erba sintetica (tutti i campi sono con illuminazione
notturna); beach volley, beach tennis, percorso salute nel bosco e percorso natura didattico. Dive Center GOLD
PALM IDC 5 stelle, abilitato al rilascio di brevetti PADI di qualsiasi livello; corsi sub anche per bambini, ricarica
bombole e noleggio attrezzature; immersioni guidate anche a relitti della seconda guerra mondiale, escursioni in
gommone con partenze dal villaggio.
Il “Bluwellness Club” è un’oasi all’aria aperta che offre trattamenti di bellezza e benessere. Inoltre nel villaggio
sono presenti negozi, emporio, rivendita giornali, tabacchi, internet point e wi-fi in alcune aree comuni, bancomat,
bar, parcheggio non custodito, spazio TV, sale congressi, studio medico aperto in alcune ore della giornata e
medico residente nel villaggio e reperibile 24 ore su 24. Gli animali non sono ammessi.
SERVIZI A PAGAMENTO – Lezioni individuali degli sport previsti, equitazione, mini maneggio, “Bluwellness Club”,
lettini prendisole in spiaggia, ombrelloni e pagoda nelle prime file, noleggio teli mare,
tutte le escursioni comprese quelle del centro diving, servizi del dive center, noleggio
autovetture e passeggini, transfer, uso cassette di sicurezza disponibili presso il
ricevimento, internet point, assistenza medica.
RISTORAZIONE - Il servizio è su tavoli assegnati da 8/9 persone (quindi in compagnia di
altri ospiti). Acqua e vino alla spina sono gratuiti durante i pasti. Prima colazione,
pranzo e cena sono a buffet. Sistemazione in una delle due sale ristorante, di cui una
con aria condizionata.
Organizzazione tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio” Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 - Affiliato “LeMarmotte”
15 giorni - 14 notti
PERIODO:
QUOTA DI
PARTECIPAZIONE
29 GIUGNO – 13 LUGLIO 2014
Euro 1.490,00
Eventuale adeguamento del costo del trasporto aereo (carburante e tasse)
verrà comunicato entro 21 gg prima della partenza
EVENTUALE TASSA DI SOGGIORNO DA PAGARE IN LOCO
QUOTA GRUPPO valida min. 30 partecipanti - incluso:
trasferimento per e dall’aeroporto di partenza - viaggio aereo a/r in classe economica – trasferimenti in
loco - sistemazione in camere doppie standard con servizi privati – pensione completa con bevande ai
pasti – tessera club – servizio spiaggia (1 ombrellone + 2 sdraio a camera) – assicurazione
medico/bagaglio – ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO - gadget Le Marmotte
La quota non comprende: eventuale TASSA DI SOGGIORNO da pagare direttamente all’albergatore e
tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”.
Organizzazione tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio” Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 - Affiliato “LeMarmotte”
Gruppo Seniores d’Azienda ALFA ROMEO
Brunico, Val Pusteria
dal 13 al 27 luglio 2014
La pittoresca città di Brunico è il cuore e l’anima della verde Pusteria e non solo per la sua posizione centrale. A sud la Val Badia si spinge nel fiabesco mondo delle Dolomiti, a nord la Valle Aurina conduce agli
imponenti ghiacciai delle Alpi Aurine. Un piccolo grande mondo colorato come le stagioni, con un’offerta
inesauribile per il tempo libero e la distensione.
Il cuore medievale della città, con le sue suggestive schiere di edifici, le mura circondariali in parte
conservate e, in esse, le porte della rocca, testimonia dell’importanza di cui questa città alpina - con i suoi
attuali 12.000 abitanti - già godeva in epoche antiche.
Qui si incontrano, mescolandosi, la cultura italiana e quella tirolese, dando vita ad una cittadina vivace ma
al contempo a misura d’uomo. Un buon mix di cultura urbana e tradizione rurale aumenta il fascino di un
soggiorno nella perla della Val Pusteria.
Da vedere:
Chiesa delle Orsoline, Chiesa di S. Catarina, Chiesa Parrocchiale, museo civico, Chiesa dello Spirito
Santo, convento dei Cappuccini e molto altro nei dintorni…
- Messner Mountain Museum, Ripa, è una delle cinque parti del Museo della Montagna di Messner.
- Museo Etnografico a Teodone, sugli usi e costumi della società contadina sudtirolese degli ultimi secoli.
- Piramidi di terra di Perca, la più significativa conformazione di questo tipo in Val Pusteria.
Castello di Brunico
Il bel castello vescovile domina la città dall’ alto di in colle e guarda sulle case del centro storico come se
dovesse ancora proteggere i cittadini.
La Chiesa di S. Catarina
Si trtova ai piedi del castello insieme al quale costituisce uno dei simboli della città - barocchizzata nel
1675 - bel campanile a bulbo con stemmi interessanti.
Via Centrale
Il centro storico che ha conservato in gran parte la sua impronta medievale e le quattro porte di accesso
alla città con interessanti affreschi. La porta orientale, detta anche di “Unterrainer” conduce in Via Ragen
di Sopra, dominata dal Palazzo Sternbach. Li si trova anche La Colonna Mariana, un’opera dell’artista
brissinese Michael Rasner (1661 - 1725), fu donata alla città nel 1716 da Anton von Wenzl, barone di
Sternbach.
Gruppo Seniores d’Azienda ALFA ROMEO
Tel. 02/44428699
Fax 02/44429257
Hotel Blitzburg ***
Atmosfera famigliare e stile altoatesino nel cuore di Brunico!
L’albergo si trova a pochi minuti a piedi dal centro storico e ottimamente collegato con i mezzi di trasporto pubblici.
Le camere sono accoglienti e dotate di ogni comfort.
Colori piacevoli, abbinati ad un’illuminazione calorosa, semplicitá
nell’architettura, arredamento in legno di noce ed inox.
Molto curata la cucina: dalle tipiche ricette locali alla pasta
italiana, alle specialità internazionali fino gli straordinari dessert
di Signora Gerda.
La quota individuale di partecipazione di 882,00 Euro a persona comprende:
- 14 pensioni complete con bevande ai pasti + pasto ultimo giorno;
- trasporto a/r Arese - Brunico in autobus GT;
- menù a scelta con buffet delle verdure;
- 1 grigliata all’aperto;
- 1 cena tirolese;
- entrata al centro benessere (idromassaggio - sauna);
- assistenza medico sanitaria USL
Supplemento singola 12,00 € al giorno.
MOBILCard, in alternativa alla tessera 5-10euro.
Con la Mobilcard è possibile utilizzare illimitatamente tutti i mezzi pubblici del
Trasporto Integrato Alto Adige (treni regionali, autobus del trasporto locale, funivie di
Renon, Maranza, San Genesio, Meltina e Verano, renino del Renon e la funicolare
della Mendola, AutoPostale Svizzera tra Malles e Müstair.). 7 giorni > 28,00euro
23 settembre 2014 - martedì - ARESE / NIZZA/AVIGNONE
Ritrovo dei Sig.ri Partecipanti ad Arese, sistemazione sul bus e partenza per la Francia. Pranzo lungo il
percorso, arrivo ad Avignone, soprannominata la “città dei papi”, ha conservato le mura e il centro storico,
costituito dal Palazzo dei Papi, dal complesso episcopale e dal ponte. Sistemazione in hotel cena e
pernottamento
24 settembre 2014 – mercoledì - AVIGNONE / BARCELLONA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città. Avignone, custodisce un eccezionale
patrimonio storico-artistico, come il Palazzo dei Papi e il Ponte di St-Bénezet, dichiarati nel 1995 Patrimoni
dell'Umanità dell'Unesco. La città venne alla ribalta della storia come sede artistica e culturale quando,
durante il XIV secolo, il Papa Clemente V vi si stabilì, insieme alla Curia, spostandosi da Roma alla Provenza,
sotto l'egida e la protezione del re di Francia Filippo il Bello, dando vita alla cosiddetta Cattività Avignonese.
Da quel momento, tra il 1309 e il 1377, nella 'cité des papes' (città dei Papi), furono investiti grandi quantità
di soldi nella costruzione e la decorazione del Palazzo dei Papi. Anche dopo che la corte pontificia ritornò a
Roma, la città rimase un notevole centro culturale. Dopo pranzo in ristorante partenza per Barcellona.
Arrivo, sistemazione in hotel cena e pernottamento.
25 settembre 2014 – giovedì - BARCELLONA
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città di Barcellona, vivace capitale della
Catalunya. Si inizierà con la Cattedrale, capolavoro gotico catalano, di maestose proporzioni, nel punto più
alto della città vecchia.
Passeggiata nel Barrio Gotico, che anticamente era chiamato il quartiere della cattedrale, sosta nel
coloratissimo mercato della Boqueria per finire sulle ramblas, i grandiosi viali che corrono dalla Piazza di
Catalunja al mare, animati da venditori di fiori e uccelli e da grandi chioschi di giornali. Sosta per visitare lo
spettacolare chiesa di Santa Maria del Mar.
Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta del genio di Gaudì: il Paseo de Gracia con la casa Batllo e la casa
Mila, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Unesco.
Visita del Parco Guell, vasto e famoso giardino sistemato a labirinto con al suo interno la casa-museo di
Gaudì. Si raggiungerà quindi la Sagrada Familia, il tempio iniziato nel 1882 da Francesc del Villar, sostituito
l’anno dopo da Antoni Gaudì che concepì un enorme organismo con tre facciate: natività, passione e morte,
gloria di Cristo, dodici torri sulla facciata (gli Apostoli), torrione centrale con quattro torri ( Cristo e gli
Evangelisti), torre absidale (la Vergine). Gaudì non lasciò un progetto definitivo scatenando grandi
polemiche sul prosieguo dell’impresa.
26 settembre 2014 – venerdì - BARCELLONA (escursione a Montserrat)- Tossa de Mar e paesini
medievali – GIRONA
Dopo la prima colazione partenza per Montserrat, celebre monastero catalano, meta di pellegrinaggi, in sito
grandioso, sotto la selvaggia e rocciosa montagna dal caratteristico profilo dentellato.
Si raggiunge con un suggestivo trenino, visita della Basilica di Santa Maria dove è custodita la statua
romanica della Virgen de Montserrat, la Madonna nera patrona della Catalogna, chiamata la Moreneta.
Visita dell’annesso Museo e possibilità di assistere alla Santa Messa al termine della quale da non perdere
sarà l’esibizione della famosa ESCOLANIA, uno dei più antichi cori di voci bianche d’Europa. Dopo pranzo
proseguimento per Tossa de Mar , il vero gioiello della Costa Brava. E' una cittadina bellissima, con un centro
storico perfettamente conservato e a picco sul mare. Si tratta di un luogo talmente bello che la Ciutat Vella è
stata dichiarata, già nel 1931, Monumento Storico-Artistico Nazionale.
Organizzazione Tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio”
Viale Rimembranze, 1 – Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 – Affiliato “LeMarmotte”
Si proseguirà con la visita di due paesi medievali della Costa Brava: Monells è un paesino diviso in due centri
urbani: da un lato il quartiere del Castello, dove si trovava l'antica residenza dei signori di Cruïlles, e dall'altro
il quartiere della Riera, dove si erge la chiesa di Sant Genís, con struttura gotica con facciata barocca.
Cruïlles era una città circondata da mura che si conservano parzialmente, al centro delle quali si può ancora
vedere la chiesa. Il vero interesse di questo centro, tuttavia, risiede nel suo monastero del XI secolo, dalle
caratteristiche romaniche e dotato di numerosi elementi dell'epoca, attualmente conservati nel Museo d'Arte
di Girona. Arrivo a Girona sistemazione in hotel cena e pernottamento.
27 settembre 2014 – sabato – GIRONA - FIGUERAS / ARLES
Prima colazione visita guidata di Girona con il suo centro medievale fortificato, testimonianza dei diversi
periodi storici. La città è profondamente legata alle proprie tradizioni, difese nel susseguirsi delle numerose
culture imposte durante le dominazioni che la città ha subìto nel corso dei secoli, dovute soprattutto alla sua
posizione geografica, Girona è l'ultima provincia della Catalogna prima del confine con la Francia. Al termine
partenza per Figueres dove potremo visitare il Museo di Salvador Dalì, il genio del surrealismo. Si tratta di
uno dei musei più visitati in Spagna, e senza dubbio un luogo unico e particolare. Dopo pranzo partenza per
la Francia. Arrivo ad Arles, sistemazione in hotel cena e pernottamento.
28 settembre 2014 – domenica - CAMARGUE
Pensione completa . Intera giornata dedicata alla visita della selvaggia regione della Camargue, famosissimo
parco naturale, ricco di rare specie di uccelli e di allevamenti di tori e di bellissimi cavalli bianchi. Si inizierà
con la visita di Arles, caratteristica cittadina piena di fascino e di colori del tempo perduto. Fondata dai
Romani sul fiume Rodano ne conserva le tracce nell’anfiteatro, nel teatro, nelle terme e nell’interessante
museo, si prosegue per Aigues Mortes borgo fortificato medievale. Successivamente St. Gilles dove si
possono ammirare i resti dell’abbazia, uno dei più importanti esempi di scultura romanica meridionale.
Rientro in hotel cena e pernottamento.
29 settembre 2014 – lunedì - ARLES / ARESE
Prima colazione in hotel. Partenza per l’Italia. Pranzo lungo il percorso. Arrivo ad Arese in serata.
La quota comprende:
Viaggio in pullman GT incluso pedaggi e parcheggi
Sistemazione in hotels 3 /4 stelle
Pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo dell’ultimo giorno
Bevande ai pasti nella misura di ¼ vino e ½ minerale a persona
Guide locali per visite come da programma
Ingressi (vedi dettaglio)
Assicurazione medico / bagaglio e ANNULLAMENTO
ACCOMPAGNATORE DELL’AGENZIA AL SEGUITO DEL GRUPPO
La quota non comprende:
Le mance, gli extra personali , tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”
Ingressi inclusi nella quota:
Avignone: Palazzo dei Papi e Ponte Sanit Benezet
Barcelona : Cattedrale, Pueblo Español, Sagrada Familia, Parco Guell
Girona : Cattedrale.
Monserrat
Figueres : Museo Dali.
Nota bene
Dal 01 Novembre 2012, nella Regione di Cataluña (province di Barcelona, Girona, Lleida e Tarragona) viene
applicata una nuova tassa, la City Tax. Questa tassa è OBBLIGATORIA e deve essere pagata direttamente
all’ arrivo in hotel.
Organizzazione Tecnica “IL VERTICE T.O. di Arcobaleno srl Busto Arsizio”
Viale Rimembranze, 1 – Aut. N. 1041/01 del 01.03.2006 – Affiliato “LeMarmotte”
SENIORES
D' AZIENDA
GRUPPO
_____________________________________________________________
ALFA ROMEO
C A L A B R I A Marinella di Cutro
SERENÈ VILLAGE 4*
dal 31 agosto al 14 settembre 2014
Il Serenè Village è un resort 4 stelle che sorge in Località Marinella di Cutro. Dista 18 km dall’aeroporto di Crotone e 80 km da
quello di Lamezia Terme. L'offerta è pensata per soddisfare le esigenze, i desideri ed i bisogni di adulti e bambini.
Congiunto all’ampia spiaggia sabbiosa da un suggestivo bosco di eucalipti, consta di 480 camere su due piani dotate di tutti i
comfort, che distano mediamente 300 m. dal mare. La spiaggia privata, con ombrelloni assegnati è attrezzata con windsurf, vela,
canoa, pedalò, beach volley e beach tennis.
Numerosi e di qualità i servizi offerti: - Grande piscina d'acqua dolce con 2 vasche (profondità da 90 a 240 cm.) con scivoli e
idromassaggio; - Piscina per il nuoto di 25mt x 8mt con profondità da 130 a 150 cm.; - Parco bimbi recintato con giochi gonfiabili;
- 2 sale ristorante con servizio a buffet, ricco, vario e di qualità; - Cucina mamme, gratuita, ampia ed assistita (in orari prestabiliti).
Per chi ama praticare sport, oltre la moderna palestra-area fitness con istruttore ed attrezzata per spinning, step, aerobica,
training con macchine isotoniche e a corpo libero, sono a disposizione: - 1 campo da calciotto in erba sintetica con illuminazione
notturna (61mt x 30mt); - 2 campi da calcetto in erba sintetica (36mt x 18mt); - 3 campi da tennis in cemento con illuminazione
notturna (36mt x 18mt); - Campo polivalente basket/pallavolo in cemento con illuminazione notturna; - Campi bocce forniti di kit
bocce; - Tiro con l’arco; - Ping-pong; - Maneggio e diving (a pochi km dal villaggio).
Ed ancora, bar, boutique, negozi, emporio con giornali, bancomat, tabacchi, internet point, anfiteatro, dancing e discoteca
all’aperto, agenzia viaggi, noleggio auto, servizio trasferimenti, parcheggio interno ombreggiato e recintato.
Connessione Wi-Fi gratuita e disponibile in alcune aree comuni.
Il servizio medico è contattabile tutti i giorni 24h su 24h (medico residente nel villaggio). A disposizione presso il
ricevimento il servizio di consegna gratuito di medicinali ed altri prodotti acquistabili in farmacia.
Il soggiorno ha inizio con la cena del giorno di arrivo e termina con il pranzo (incluso) del giorno di partenza.
È NECESSARIO IL DOCUMENTO D'IDENTITÀ NON SCADUTO!
QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA: € 1.075
Supplemento camera doppia-uso-singola: € 265 / Quota adulto in 3°/4°/5° letto: € 940
La quota comprende: Trasferimento privato in bus per l’aeroporto di partenza; Viaggio aereo a/r da Milano Malpensa, Milano Linate o
Bergamo Orio al Serio su Lamezia o Crotone; Tasse aeroportuali attualmente previste; Trasferimenti in loco dall’aeroporto all’hotel e
viceversa con bus riservato al gruppo; Sistemazione in camera doppia con servizi privati; Trattamento di pensione completa con acqua e
vino alla spina inclusi ai pasti; Tessera club; Assicurazione medico-bagaglio-annullamento viaggio.
La quota non comprende: Le mance e gli extra personali in genere; Eventuale imposta di soggiorno del comune di Marinella di Cutro;
Eventuale adeguamento delle tasse aeroportuali, quantificabile entro 21 giorni prima della partenza

Documenti analoghi