GUIDA ALLE 10 SPIAGGE DI MALTA E GOZO. pdf

Commenti

Transcript

GUIDA ALLE 10 SPIAGGE DI MALTA E GOZO. pdf
1
GUIDA ALLE
10 SPIAGGE PIU’ BELLE
DI MALTA
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
2
GUIDA ALLE 10 SPIAGGE PIU’ BELLE DI MALTA
Malta è un’isola a circa 90 Km sud della Sicilia.
In realtà è un arcipelago le cui tre isole principali sono proprio Malta, Gozo e la
disabitata Comino. L’isola di Malta ha un’estensione di 316 kmq, lunga 27 Km e
larga 14 Km, Gozo di 67 e Comino di 3,5.
Malta è uno stato membro dell’Unione Europea dal 2004 ed ha adottato l’Euro dal
2008 .Per entrare nel paese è sufficiente, come cittadini italiani, la Carta d’Identità
valida per l’espatrio e il Fuso orario è come in Italia.
A Malta le lingue ufficiali sono due: ovviamente il maltese ma anche l’inglese.
Questo ne fa una meta molto amata per studiare l’inglese nelle sue numerose
scuole qualificate a prezzi economici e lontano dalle pioggerelline londinesi.
E’ facilmente raggiungibile dai maggiori aeroporti italiani con al massimo 1.45 di
volo.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
3
Vanta una lunga storia di 7000 anni ed ha visto succedersi popoli come Fenici,
Cartaginesi, Romani , Arabi e Ottomani e poi ancora i Cavalieri ma anche Napoleone
e per finire 160 anni di dominazione Inglese.
Malta è conosciuta come l’isola del sole per 300 giorni all’anno.
Ha un clima mite tutto l’anno che consente di fare bagni da aprile ad ottobre ed è
battuta da venti e brezze anche in estate che rendono le temperature apprezzabili
anche sotto il sole caldo.
Il suo mare trasparente dai colori blu e azzurri non ha nulla da invidiare a quelli
caraibici.
L’arcipelago maltese è considerato tra le migliori destinazioni per fare diving per il
clima temperato dell’isola e delle sue acque, per la limpidezza che consente di vedere
fino a 30 metri di profondità, per la varietà dei fondali, per la ricchezza della sua
fauna e per la vicinanza tra i diversi luoghi d’immersione, spesso raggiungibili
direttamente da riva senza l’uso di barche.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
4
Ecco le dieci spiagge piu’ belle dell’isola tra sassi e sabbia , ognuna con un suo
fascino particolare e con le sue caratteristiche .
Spiaggia di sabbia
Le più grandi spiagge di sabbia a Malta si trovano nella parte nord dell'isola.
Vediamole una ad una. Non ci siamo dimenticati anche della vicina isola di Gozo.
1 - Mellieha Bay o Ghadira Bay
E’ la spiaggia di sabbia più grande e popolare di Malta. Si trova sulla strada costiera
che porta a Cirkewwa, dove si prende il traghetto per Gozo, dopo aver scollinato
nella cittadina di Mellieha, arroccata sopra la baia. I bus fermano proprio davanti.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
5
E’ una spiaggia adatta ai bambini con una balneazione sicura, con acque basse per
oltre cento metri da riva e senza correnti.
Quando non è ancora attrezzata con ombrelloni e lettini (nei mesi di aprile e maggio
o a ottobre e novembre) è una delle mie spiagge preferite con una sabbia chiara e un
mare ‘’caraibico’’ con acque cristalline.
E non preoccupatevi del cibo e del bere perché lungo la spiaggia si trovano diversi
chioschi o bar dove è possibile mangiare, anche a prezzi modici, e dove finalmente
trovare un comodo riparo dal caldo sole estivo.
2 - Paradise Bay
Proseguendo ancora sulla strada che porta all’estremità nord occidentale dell’isola
di Malta, poco prima del porto di Cirkewwa, dove ci si imbarca per Gozo, bisogna
imboccare una strada in salita sulla sinistra per arrivare a Paradise Bay.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
6
Se ci andate in bus, la fermata è lungo la strada principale e poi, nei mesi estivi, è
attivo un altro servizio fino alla cima della collina, altrimenti bisogna farsela a piedi.
Sono circa 15 minuti di camminata.
Fermatevi lì per riprendere fiato se l’avete fatta a piedi e per scattare qualche foto
dello splendido scenario della baia vista dall’alto.
Tramite una lunga e scoscesa scalinata si arriva a un piccolo angolo di spiaggia
paradisiaco, dove la sabbia dorata contrasta con le azzurre acque della baia e dove,
se alzi lo sguardo, puoi ammirare la chiara scogliera che la circonda.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
7
3- Golden Bay
Si trova nella parte nord- ovest dell’isola, facilmente raggiungibile con il bus che
ferma proprio davanti e confina con Ghajn Tuffieha Bay; la distanza fra l’una e l’altra
si copre anche a piedi.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
8
L’insenatura vista dall’alto è davvero spettacolare e il giallo della sua sabbia riluccica
sotto il sole in netta contrapposizione con il blu del mare, l’azzurro del cielo sullo
sfondo e il verde della vegetazione che la circonda.
La spiaggia è attrezzata con ombrelloni e lettini ed è’ il luogo ideale per le famiglie e i
bambini con una facile balneazione. Ci sono chioschi e bar dove gustare panini,
piatti e gelati, servizi pubblici, parcheggi per le auto anche se in luglio e agosto sono
davvero affollati.
4 - Ghajn Tuffieha
Questa spiaggia a mezza luna si trova sempre a nord ovest dell’isola, a pochi passi
da Golden Bay, raggiungibile con il bus e con un piccolo parcheggio lungo la strada.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
9
Per scendere alla spiaggia bisogna percorrere 186 scalini e può risultare poco
agevole agli anziani oppure con bambini piccoli e passeggini al seguito.
Per questo è una spiaggia più solitaria dove non manca comunque il noleggio di
ombrelloni e lettini e un bar.
Ma è anche la spiaggia più selvaggia, circondata da pareti di roccia, tra acacie e
tamerici.
E’ una delle mie spiagge preferite proprio per la spettacolare natura che circonda la
baia.
Non potete assolutamente perdere una delle sue meraviglie. Armatevi di scarpe e
salite rigorosamente sul pendio, alla sinistra guardando il mare, per arrivare in un
luogo meraviglioso. Gustatevi lo spettacolo dall’alto delle due insenature, ammirate
il panorama della vicina baia, quasi sempre deserta, con le sue scogliere bianche che
lo avvolgono per poi finire a insinuarsi in un mare di un azzurro intenso.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
10
5 - RAMLA BAY a GOZO
Andare alla scoperta di Gozo, l’isola sorella di Malta, a soli 25 minuti di traghetto,
vuol dire una vera fuga dallo stress per ritrovarsi in un luogo dove assaporare il cielo
azzurro, il mare cristallino, la sua natura incontaminata, i suoi paesaggi rurali.
La storia e le tradizioni ne fanno un’isola diversa dalla sorella vicina, ci sono meno
abitanti e meno centri abitati, solo graziosi villaggi, affascinanti colline, ampie
campagne in parte coltivate o utilizzate per l’allevamento: tutto ciò rende i ritmi più
lenti e rilassati.
Strette insenature si alternano a baie di sabbia e a scogliere maestose ma ovunque si
guardi si scorge un mare turchese.
Ramla Bay è una delle spiagge più belle di Gozo e forse dell’intero arcipelago con
una sabbia rossastra con sfumature dorate degradante verso una baia cristallina.
L’angolo che più apprezzo è sulla destra guardando il mare con un accesso sabbioso
e acque davvero cristalline.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
11
Sulla sinistra si trova la famosa Grotta di Calipso che ricorda la storia della Ninfa e di
Ulisse. La leggenda narra che Ulisse finì naufrago su quest’isola ove incontrò Calipso
che non lo lasciò ripartire e lo tenne prigioniero per 7 anni.
La baia è distante dai paesi e sperduta nella campagna ma è presente un bar
attrezzato che offre anche piatti di cucina.
Spiagge rocciose
Ecco 5 splendide spiagge rocciose ove godersi un mare cristallino e uno scenario
spettacolare. E’ vero non c’è sabbia! Ma proprio per questo la natura ci riserva acque
con colori straordinari, che sfumano dal verde al blu e contrastano con la circostante
scogliera bianca, in una suggestione paradisiaca che ci fa subito scordare la
mancanza della sabbia.
6 _COMINO
Non possiamo non partire da una delle meraviglie dell’arcipelago maltese che
rimarra’ nel cuore e nella mente di quelli che lo visitano : l’isola di Comino e la sua
Laguna Blu.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
12
Questa isoletta disabitata, o meglio abitata da 4 persone, due guardiani, un
poliziotto e un parroco, dove si trova da un lato solo un albergo aperto d’estate e
dall’altro un piccolo fazzoletto di sabbia, nasconde un tesoro: la Blue Lagoon.
Una baia assolutamente da non perdere per il blu azzurro intenso del suo mare che
nulla ha da invidiare a quelli caraibici e di una bellezza mozzafiato che attira, per la
sua ricca fauna marina, anche i subacquei per delle immersioni spettacolari.
Un angolo di paradiso sulle mappe dell’arcipelago che potrete già avvistare dai
finestrini dell’aereo.
Da Cirkewwa , raggiungibile con il bus, partono imbarcazioni al costo di 10 euro a
persona che in poco tempo vi portano direttamente a Comino.
Da Sliema Ferries o da Bugibba vengono organizzate escursioni giornaliere in barca
per Gozo e Comino.
7 - Marsascala e St.Thomas Bay
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
13
Il piccolo villaggio di Marsascala, a sud dell’isola, offre uno scorcio della Malta più
genuina e autentica con il suo porticciolo con le barche di pescatori, i venditori
ambulanti di frutta e i suoi ristoranti, per nulla curati e raffinati, ma così invitanti
nella loro semplicità.
Godetevi per un po’ la spontaneità e la quiete di quel luogo.
Poi proseguite assolutamente in direzione della vicina e splendida St Thomas' Bay.
Una costa frastagliata con alte rocce bianche che finiscono in insenature con un
mare di un blu intenso, rocce piatte che si stagliano in un mare azzurro e si alternano
a piccole zone di sabbia: un’area incantevole per la balneazione, lo snorkeling e
meno frequentata dai vacanzieri.
Un angolo di Malta che consiglio assolutamente di andare a scoprire perché fuori
dalle solite rotte turistiche, ma non per questo meno spettacolare.
8 - St. Peter’s Pool
Si trova nella parte sud occidentale dell’isola vicino al villaggio dei pescatori di
Marsaxlokk (raggiungibile con bus 81 da Valletta) ma i bus non arrivano fino a lì. Dal
paese tutti offrono un servizio di trasporto a 5 euro a persona.
Arrivarci a piedi è piuttosto lunga (circa 40-50 minuti). Bisogna uscire dal paese e
dirigersi verso sinistra (con sguardo rivolto al mare) in direzione della ciminiera,
superata una chiesa e la ciminiera, bisogna fare un piccolo tratto di strada sterrata
per arrivare in una meraviglia della natura.
Le rocce chiare circondano la piscina naturale di mare verde/blu cristallino in uno
splendido contrasto di colori. E’ la gioia dei tuffatori e spesso i locali si esibiscono in
tuffi spettacolari da 5 metri di altezza.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
14
C’è una comoda scaletta per accedere al mare adatto per lo snorkeling.
Le rocce offrono in certi orari piacevoli ripari all’ombra. Non ci sono attrezzature e
neppure bar. Bisogna portarsi almeno da bere.
9 - Blue Grotto
La zona di Blue Grotto si trova vicino alla cittadina di Zurrieq, è raggiungibile con i
servizi bus oppure in auto dove si trova un parcheggio a pagamento.
Appena arrivati fermatevi a guardare il meraviglioso spettacolo della baia visto
dall’alto.
Poi fate un breve tratto di strada costeggiato da bar, ristoranti e negozi e arrivate in
un’insenatura con acque profonde e trasparenti molto amate dai sub per i suoi
fondali.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
15
Vi sono alcune scalette che consentono di accedere al mare dai colori blu intensi e
invitanti. Vi consiglio assolutamente un tuffo nelle sue acque e un giro con maschere
e pinne.
Per i nuotatori meno esperti o per i più piccoli si può fare anche una gita di breve
durata a bordo di piccole imbarcazioni per ammirare alcune insenature e grotte
1
vicine in tutta sicurezza: a tutti i passeggeri vengono forniti giubbotti salvagente. Le
gite si effettuano dalle 9 alle 16-16.30 al costo di 8 euro e ridotto per i bambini.
10 - Lungomare di Sliema e St.Julians
Se venite a Malta in vacanza molto probabilmente alloggerete nella zona tra Sliema
e St Julians, dove si concentrano gran parte degli hotel e locali dell’isola . Non
crederete ai vostri occhi ma il lungomare offre inaspettatamente non solo
l’occasione per fare lunghe passeggiate ma anche di prendere il sole sui suoi scogli
piatti e levigati e di tuffarsi nelle sue acque cristalline e trasparenti.
Un mare in città tutto da godersi!
1
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
16
La zona è davvero bella per la balneazione. Ci sono punti dove si sono create piscine
naturali, adatte anche ai bambini, e ci sono numerose scalette che consentono un
accesso facile al mare.
Vi consiglio di entrare con pinne e maschere perché proprio a ridosso della città ci
sono, inaspettatamente, acque trasparenti e invitanti con uno splendido mondo
subacqueo tutto da esplorare.
Se volete condividere la nostra Guida è un piacere ma è vietata la riproduzione, i
diritti sulle foto e sul contenuto sono riservati. Seguiteci anche sui nostri siti per
scoprire tutto su Malta.
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
17
Guida di Malta –Un viaggio attraverso i 5 sensi – Il giallo e il diavolo, mela!!!
Se vi è ormai venuta la voglia di conoscere l’arcipelago maltese e di tuffarvi nelle sue
splendide acque non vi resta che leggere la nostra guida
Guida di Malta –Un viaggio attraverso i 5 sensi – Il giallo e il diavolo, mela!!!
per scoprire tutte le spiagge nel dettaglio, le sue città, la cultura e la storia dell’isola,
le tradizioni del suo popolo, le feste di villaggio e gli eventi particolari in un viaggio
attraverso i 5 sensi.Una guida turistica diversa, un racconto in prima persona per un
viaggio unico.
In vendita su Amazon http://www.amazon.it/GUIDA-MALTA-viaggio-attraversosensi-ebook/dp/B00XWCQULQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1435396515&sr=81&keywords=guida+di+malta+un+viaggio+attraverso+i+5+sensi
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/
18
E per capire cosa c’entrano il giallo, il diavolo e la mela con Malta!
amaMalta.wordpress.com il blog di Maltaway Viaggi – http://www.maltaway.com/

Documenti analoghi

guida alle 10 spiagge piu` belle di malta

guida alle 10 spiagge piu` belle di malta dalle solite rotte turistiche, ma non per questo meno spettacolare. 8 - St. Peter’s Pool Si trova nella parte sud occidentale dell’isola vicino al villaggio dei pescatori di Marsaxlokk (raggiungibi...

Dettagli

Estate 2007 - Soliti Noti

Estate 2007 - Soliti Noti formare travi e pilastri rudimentali dando vita così ad un’autentica costruzione. Proseguendo verso sud è d’obbligo una sosta lungo la costa, prima di arrivare a Zurrieq, per scattare una foto arti...

Dettagli