Newsletter UCIF marzo 2013

Commenti

Transcript

Newsletter UCIF marzo 2013
NEWSLETTER UCIF - MENSILE DI INFORMAZIONE
UCIF
NEWS
N. 17 - MARZO 2013
ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI UCIF
un segnale di riscatto...
I SOCI: un valore
Questa volta c’eravate. E
avete partecipato.
Quella di mercoledì 6 marzo è
stata una delle Assemblee più
partecipate che io mi ricordi,
fin da quando ho iniziato a
frequentare UCIF. Vedere la sala affollata di
Associati è stato il regalo più bello che UCIF
potesse ricevere per i suoi 40 anni.
23 aziende presenti, in 6 hanno dato delega perché impossibilitate a partecipare e un totale
di 32 persone. Due ospiti particolarmente graditi
e legati a UCIF: Ambra Redaelli, Presidente
Piccola Industria di Confindustria Lombardia e
membro di Giunta di Confindustria (oltre che
socio UCIF!) e Paolo Gronchi, Presidente di
Poliefun.
Un richiamo ai valori, quelli che hanno dato la
spinta alla nascita di UCIF. Valori come lealtà,
rispetto, orgoglio di appartenenza. Un richiamo
che ha colpito perché la discussione, animata e
appassionata, che si è creata durante
l’Assemblea ha portato alla luce la “vera UCIF”,
quella fatta di collaborazione, di proposte, di
volontà di fare gruppo e creare opportunità.
E’ bastato ricordare perché è nata UCIF. E
perché ancora oggi - anzi, ancor di più oggi - è
importante che l’Associazione continui a vivere e
a crescere.
E’ stato bello sentire la vostra voce, le vostre
proposte, le vostre osservazioni. Mi sono
sentita orgogliosa di essere il Presidente di
UCIF, in un momento così particolare della vita
sociale ed economica del nostro settore. Anche
questo un valore recuperato: l’orgoglio.
Nel nostro Consiglio Direttivo c’è stato un forte
sentimento di coesione. Grazie al vostro
apprezzamento ci siamo sentiti tutti più
legittimati nel nostro lavoro! E qualcuno,
sorridendo, ha detto: “Finalmente i nostri soci
hanno fatto i soci...”
Manuela Casali, Presidente UCIF
1
ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA
Uno sguardo al futuro, non dimenticando i valori del passato. Un
richiamo all’orgoglio di appartenenza e all’onestà.
23 aziende presenti, di cui 6 per delega e un totale di 32 persone.
L’Assemblea Generale Ordinaria di mercoledì 6 marzo ha visto una grande partecipazione di aziende e
rappresentanti, non solo da un punto di vista numerico, ma soprattutto per vivacità di interventi.
La scaletta del pomeriggio era stata pensata per cercare di coinvolgere al meglio i partecipanti, senza
rischiare pericolosi e noiosi monologhi. La presentazione del programma delle attività di UCIF del 2012 e
quello del 2013 è stato affidato a diversi rappresentanti del Consiglio Direttivo, a seconda del Gruppo di
Lavoro di appartenenza. E’ stato un momento di confronto e di dialogo con gli Associati, per verificare se le
cose proposte nel corso dell’anno 2012 hanno soddisfatto le aspettative e - soprattutto - per centrare al
meglio gli obiettivi del 2013.
Partendo dall’area tecnica, le attività del 2012 hanno visto l’ideazione e realizzazione di 2 corsi di formazione
dedicati a UCIF:
❖“efficienza nei processi di finitura - gruppi Kaizen e caccia alle MUDA”
❖ “direttiva macchine 2006/42/CE. Analisi dei contenuti ed esempi di applicazione su impianti per il
trattamento delle superfici”
Per il 2013 è in programma un percorso formativo in collaborazione con ICIM dedicato alla documentazione a
corredo di un impianto, strutturato in 4 giornate, non propedeutiche una all’altra, per lasciare libera scelta alle
aziende su quante e a quali giornate aderire. La prima giornata dovrebbe essere organizzata entro il mese di
aprile e il percorso si concluderà a novembre.
Il programma di marketing associativo ha visto la presenza di UCIF a due manifestazioni nel 2012:
❖ Metef-Foundeq International Metals Exhibition con uno stand espositivo, l’organizzazione del convegno
“La fornitura e la gestione degli impianti per il trattamento superficiale dell’alluminio” e la partecipazione al
“Premio Innovazione Metef-Foundeq”
❖ Airet 2012 Air Excellence Technologies con il conferimento del patrocinio tecnico
Nel corso del 2012 UCIF ha organizzato tre incontri con gli Associati:
❖ “Internazionalizzazione: proposta di partecipazione di una collettiva UCIF a Parts2Clean di Stoccarda” a
cura di IPCM
❖ “Opportunità e strumenti per il credito rivolti agli imprenditori della finitura” con l’importante contributo di
Ambra Redaelli, Presidente Piccola Industria di Confindustria Lombardia
❖ “Esportare si, ma proteggendosi” a cura dello Studio Mondini Rusconi
Per il 2013 il programma vede lo svolgimento di un percorso formativo dedicato al tema
dell’internazionalizzazione orientato per imprenditori, funzionari commerciali e legali. Il percorso
2
sarà strutturato in 3 giornate di lavoro, non propedeutiche l’una con l’altra e specificatamente rivolte alle
aziende del comparto del trattamento delle superfici. Sono previste una lezione ad aprile, una a giugno ed
una a ottobre.
Nel 2013 non è prevista partecipazione di UCIF ad eventi o manifestazioni fieristiche.
Un capitolo importante per la comunicazione e il marketing di UICF è la campagna pubblicitaria
appositamente studiata per i 40 anni di UCIF. Per celebrare l’evento dei 40 anni è stato scelto un tema
legato al mondo dei motori, che rafforzi l’importanza della finitura e nel quale venissero esplicitamente citati i
comparti di UCIF, in ordine di lavorazione. Insieme alla campagna, che verrà pubblicata sulle principali riviste
del settore, è stato creato il logo dei 40 anni, distribuito a tutti gli Associati, con preghiera di allegarlo alle
proprie pubblicazioni e documentazioni.
la campagna pubblicitaria UCIF
per la celebrazione dei 40 anni
il marchio celebrativo dei 40 anni UCIF
3
UCIF, grazie al lavoro dell’ufficio stampa associativo e al lavoro della Segreteria ha ricevuto grande
attenzione da parte di numerosi media, tra i quali l’articolo pubblicato nell’inserto che il Sole 24 Ore ha
dedicato nel mese di settembre alla nostra Associazione.
Gli articoli comparsi sui media sono stati realizzati senza contributi economici da parte di UCIF.
articolo comparso nello
speciale di settembre del Sole
24 Ore e spedito in
abbonamento a tutte le aziende
lombarde.
Anche la parte istituzionale ha visto il rinnovo delle voci merceologiche: il Gruppo di Lavoro
Istituzionale Interno ha lavorato all’edizione di un nuovo elenco che vede oggi 84 voci (2 voci cancellate, 3
rinominate e 33 aggiunte rispetto alla vecchia edizione). Il documento è utile per promuovere il nostro settore
tramite canali web, fiere di settore, eventi ed altre occasioni di contatto con il mercato.
Ancora il GdL Istituzionale Interno, in collaborazione con l’Ufficio Legale ANIMA, ha condotto un’analisi per
revisionare lo Statuto UCIF rendendolo più attuale e coerente anche allo Statuto ANIMA. Il nuovo Statuto,
nelle parti che sono state sottoposte ad analisi, è stato approvato all’unanimità in Assemblea.
Una citazione speciale meritano le iniziative che UCIF sta mettendo in campo per la celebrazione dei 40
anni. L’Ufficio Stampa UCIF ha presentato all’Assemblea il progetto del Libro di UCIF: una raccolta della
storia dell’Associazione e delle esperienze aziendali nei primi quarant’anni, uno strumento per la memoria, il
confronto tra ieri e oggi e uno stimolo per riflessioni e rinnovamento per il futuro. Tutto questo raccolto in
interviste, ricordi, episodi raccontati in prima voce dai protagonisti della vita associativa di ieri e di oggi.
Il libro sarà presentato in occasione della festa che UCIF sta organizzando per
giovedì 20 giugno 2013, evento al quale siete tutti invitati a partecipare numerosi!
4
FORMAZIONE UCIF: LE DATE, I PROGRAMMI
Al via due nuovi percorsi formativi. Un’occasione importante
per i soci UCIF.
Nel corso dell’Assemblea del 6 marzo scorso, sono stati presentati i due percorsi formativi che UCIF
organizzerà per il 2013. Uno è di natura tecnica, l’altro di ispirazione legale-commerciale.
Le giornate sono ad adesione singola e libera: è possibile aderire ad una o più giornate, senza vincoli.
Per gli associati UCIF sono previste tariffe molto agevolate e di sicuro interesse, che verranno a breve
comunicate via mail dalla Segreteria.
Pubblichiamo qui di seguito le date previste per i corsi e gli argomenti che verranno affrontati. Seguirà a
breve una comunicazione della Segreteria UCIF con gli argomenti nel dettaglio. I corsi verranno attivati ed
organizzati al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
LA DOCUMENTAZIONE A CORREDO DI UN IMPIANTO - percorso tecnico in collaborazione con ICIM
prima giornata, 23 aprile 2013
costruzione di una cultura di base sulle direttive del settore, sui campi di applicabilità e sugli obblighi riferiti
alla documentazione a corredo
argomenti trattati: le Direttive europee applicabili ai prodotti UCIF. La nascita del fascicolo tecnico.
seconda giornata, 13 giugno
il fascicolo tecnico e l’analisi dei rischi
argomenti trattati: l’analisi dei rischi per le macchine UCIF
terza giornata, 16 ottobre
istruzioni per l’uso, manuali d’uso e manutenzione, liste e ricambi
argomenti trattati: il manuale d’uso e manutenzione per le macchine UCIF
quarta giornata, 14 novembre
piano di fabbricazione e controllo, gestione e obblighi inerenti la documentazione
argomenti trattati: il piano di fabbricazione e controllo per le macchine UCIF
5
ESPORTARE SI, MA PROTEGGENDOSI - percorso legale-commerciale in collaborazione con lo Studio
Legale Mondini-Rusconi
Il corso si propone di approfondire e analizzare nel dettaglio alcuni temi già presentati a dicembre nel corso
dell’incontro informativo dedicato all’esportazione sicura all’estero.
Le giornate di lavoro saranno divise in una parte di argomenti di discussione alla mattina e di una parte di
esame di casi pratici e partecipazione attiva dei discenti nel pomeriggio
prima giornata, 18 aprile 2013
Diritto commerciale internazionale: pagamenti e garanzie bancarie nel commercio internazionale: fideiussioni
e garanzie autonome; garanzie bancarie; il credito documentario
seconda giornata, 6 giugno 2013
Diritto commerciale internazionale: contratti internazionali: compravendita, appalto; agenzia, concessione di
vendita, joint venture
terza giornata, ottobre 2013 data da concordare
La tutela della proprietà intellettuale: protezione di marchi, brevetti, software e know-how nel commercio
internazionale
per ulteriori informazioni: [email protected]
POLIEFUN: ELETTO IL RAPPRESENTANTE
UCIF
Il Consiglio Direttivo ha eletto il rappresentante di UCIF nel
Consiglio Direttivo Poliefun: è Marco Leva
Sarà il Vice Presidente di UCIF Marco Leva a rappresentare
UCIF nel Consiglio Direttivo Poliefun.
La nomina è arrivata a seguito dell’elezione di UCIF nel CD
Poliefun, avvenuta durante l’Assemblea Poliefun dello scorso
31 gennaio.
UCIF, membro fondatore di Poliefun, rinnova il proprio
impegno a supporto delle attività di Poliefun, riconoscendo
l’alto valore culturale che l’Associazione si sta guadagnando
nel settore del trattamento delle superfici.
Poliefun - Politecnico di Milano
Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria
Chimica - Dipartimento di Meccanica
6
CONOSCERCI MEGLIO: PARTIAMO DAL
CONSIGLIO DIRETTIVO UCIF!
Dopo Marco Leva e Giovanna Goi, rispettivamente pubblicati a
gennaio e febbraio, proseguiamo le interviste al Consiglio Direttivo
UCIF. Questo mese vi raccontiamo chi è Sergio Castagna,
consigliere UCIF dal 2008.
Sergio Castagna, Hubo Automation, Amministratore Delegato. In UCIF
dal 1997, è Consigliere dal 2008 e attualmente è il portavoce del Gruppo di
Lavoro Tecnico.
Sergio, il tuo primo ricordo di UCIF...
Risale agli anni 90’. Ricordo con piacere le costanti visite al ns. stand, nelle
varie fiere, dell’ing. Manfredini (il Segretario UCIF di quegli anni) che, con la
passione che lo distingueva, insisteva per la ns. adesione ad UCIF. Cosa che
poi si concretizzò il 1° di luglio del 1997
Sergio Castagna
In azienda sei l’Amministratore Delegato. C’è un episodio o una situazione che hai risolto o che hai potuto
affrontare grazie all’appartenenza ad UCIF? Se si, quale?
Ho praticamente ricoperto tutti i ruoli, comprese le pulizie. L’azzardata affermazione corrisponde al vero visto che la
HUBO è stata fondata da me e per questo, all’inizio, ci si doveva adattare secondo necessità a fare: il progettista, il
meccanico, l’elettrotecnico, il montatore e nei ritagli di tempo anche il venditore. In questi ultimi anni, mio malgrado,
dedico il mio tempo a problematiche di natura dirigenziale anche se, appena posso, mi piace ancora “sporcarmi le
mani”. Sicuramente UCIF ci è servita per risolvere o almeno capire meglio alcune problematiche tecnico-pratiche.
Ricordo la consulenza fondamentale e praticamente a tempo zero dell’Ing. Maggioni in merito alle dichiarazioni di
conformità...
Quanto è viva l’appartenenza ad UCIF all’interno della tua azienda? I tuoi collaboratori hanno avuto modo di
seguire in qualche modo un’attività associativa? Se si, quale?
Vista la mia presenza nel consiglio direttivo di UCIF, i miei collaboratori a volte seguono, seppur indirettamente la vita
associativa. Alcuni hanno frequentato i corsi organizzati da UCIF. Resta sicuramente della strada da percorrere nella
direzione di “fare i soci”.
7
Ci piacerebbe conoscerti meglio: cosa ti piace fare quando non lavori?
Purtroppo ho anche io il brutto vizio di lavorare.
Devo però confessare che, quando le stagioni lo
permettono, mi piace passeggiare in montagna e, con il
determinante contributo di mia moglie, dedicarmi alla
sistemazione e alla cura di orto e giardino.
Resta in ogni caso in “pole position” la innata e grande
passione per l’automobilismo sportivo. Quando posso,
sempre troppo poco, mi diverto con qualche gara in
kart, partecipando al campionato “Master” organizzato
dalla BIREL uno dei leader mondiale nel settore kart.
Sergio, quando non lavora...
I tuoi progetti per il 2013: come azienda cosa vorresti portare a termine o quale progetto vorresti iniziare?
In quello che ormai da tutti è definito come tempo di crisi ci siamo posti come obbiettivo primario di resistere al momento
difficile insistendo nella ricerca di nuovi mercati e settori applicativi. Questo vuol dire, per tutti noi, credere fermamente
che, unendo gli sforzi, alla lunga si riuscirà a superare le difficoltà attuali.
UCIF compie 40 anni: un augurio per l’Associazione?
Mi richiamo a quanto detto alla fine dell’Assemblea UCIF di mercoledì 6 marzo: auguro all’associazione che finalmente
ciascuno svolga il proprio compito di SOCIO: il resto verrà da solo!
CURIOSITA’:
L’attuale Consiglio Direttivo UCIF è formato da 9 consiglieri, tra i quali il Presidente, il Vice Presidente, il Tesoriere. Nel
biennio 2012/2014 il Consiglio è rappresentato da 5 uomini e 4 donne. L’elezione della prima donna all’interno del
Consiglio Direttivo è abbastanza recente e risale al 2006.
8
UN VIAGGIO ATTRAVERSO I GRUPPI DI
LAVORO...
Lo scorso mese vi abbiamo raccontato come ci siamo organizzati
all’interno del Consiglio Direttivo per lavorare al meglio. Nel corso
dell’Assemblea abbiamo più volte ripreso il discorso dei Gruppi di
Lavoro. Dopo aver presentato il lavoro del Gruppo Tecnico, vi
presentiamo il lavoro del GdL Conto Economico
Tenere i conti sotto controllo, per evitare sorprese...
Un Gruppo di Lavoro dedicato ai conti dell’Associazione. Un compito “ingrato” ma necessario per tenere sotto controllo
le entrate e le uscite, indipendentemente dal lavoro che l’amministrazione della Federazione ANIMA fa per conto di
UCIF.
Sono due le persone che si occupano di tenere aggiornata la situazione contabile ed economica di UCIF mensilmente,
supportati dall’amministrazione della Federazione. In tempi di crisi e restrittezze economiche tutto va pesato e vagliato,
prima di essere speso. Il Tesoriere di UCIF, Marina Scavini è la responsabile del GdL Conto Economico, di cui fa
parte Federico Milazzo, dell’azienda socia Rösler Italiana, unico esempio al momento di partecipazione ad un’attività
associativa formale da parte di un Membro fuori dal Consiglio Direttivo.
Il GdL conto economico ha l'ingrato compito di vegliare su tutte le operazioni di UCIF. Quanto pensi sia importante
governare da vicino queste operazioni?
Più che un compito ingrato, io parlerei di un compito doveroso nel rispetto del mandato di fiducia che le aziende
associate hanno dato al consiglio. Abbiamo l’onore (e non l’onere) di gestire un patrimonio e con questo cercare di
creare più opportunità possibili. Ancor di più in un momento storico come questo, dove l’associazione si trova ad
operare in contesto economico di risorse scarse, monitorare e gestire al meglio quanto disponibili è fondamentale.
Fino a qualche anno fa la figura del Tesoriere in Associazione si limitava a "leggere" il
bilancio. Come sono cambiate le cose oggi? Come pensi possa evolvere nei prossimi
anni?
Più che un compito ingrato, io parlerei di un compito doveroso nel rispetto del
mandato di fiducia che le aziende associate hanno dato al consiglio. Abbiamo l’onore
(e non l’onere) di gestire un patrimonio e con questo cercare di creare più opportunità
possibili. Ancor di più in un momento storico come questo, dove l’associazione si
trova ad operare in contesto economico di risorse scarse, monitorare e gestire al
meglio quanto disponibili è fondamentale.
Marina Scavini
9
Federico Milazzo, responsabile commerciale Rösler Italiana.
Primo elemento “esterno” al CD UCIF a fare parte di un
Gruppo di Lavoro. Grazie per aver creduto in questo progetto
e per aver accettato l’incarico.
Il Gruppo di Lavoro Conto Economico è l’unico esempio di
gruppo cui partecipa una persona al di fuori del CD. Ci può
fare una breve descrizione di come le cose si vedono all’interno
dell’Associazione rispetto a come si vedono dall’esterno?
Come prima cosa vorrei ringraziare il Presidente UCIF per
avermi dato questa grande opportunità di collaborazione nel
gruppo di Lavoro Economico con ANIMA; un ringraziamento per
la grande fiducia che ha riposto in me per svolgere questo
delicatissimo lavoro.
Da quando sono più addentro all’Associazione vedo che le cose
stanno cambiando, in senso positivo. Magari piccoli
cambiamenti, ma costanti...
Federico Milazzo
Vista dall’esterno, l’Associazione e i Consigli Direttivi mi
sembravano qualcosa di “chiuso” e riservato a pochi, con molto protagonismo personale e forse meno attenzione alle
aziende socie. Oggi mi sento di poter dire che l’attenzione è diretta soprattutto alle aziende. Si è quindi usciti da una
logica di autoreferenzialità a vantaggio del bene delle aziende. Anche la ricerca degli associati sta cambiando: prima si
aspettava che qualcuno si associasse: ora è l’Associazione che cerca in tutti i modi di avvicinarsi alle aziende per farle
associare, proponendo servizi concreti e attuali. Certo il cammino è lungo e faticoso e la crisi non agevola il compito.
Una ricetta per una maggiore e migliore partecipazione degli esterni nei Gruppi di Lavoro: cosa pensa sia necessario
fare?
Partirei dicendo che il lavoro che si sta facendo negli ultimi anni è degno di lode: il cambiamento e il rinnovamento
interno, a partire dal CD dove ci sono volti nuovi e più giovani, sta dando un nuovo impulso a UCIF. L’idea di far
partecipare ai Gruppi di Lavoro anche le persone che danno la propria disponibilità in termini di tempo e professionalità
serve a mio avviso a far “vivere l’Associazione” e non semplicemente a “subirla”.
Per attrarre più persone a collaborare nei vari Gruppi di Lavoro credo sia necessario continuare a comunicare
l’importanza di quello che si sta facendo: una nuova apertura, un senso di appartenenza che va al di là di una “cerchia
ristretta”, forse retaggio del passato. UCIF è un’associazione che cresce, matura e ha molto spazio per migliorare
ancora. Ma c’è bisogno del contributo e dell’intervento in prima persona di tutti coloro che “facendo i soci” sono i
protagonisti di questa realtà. Bisogna avere il coraggio e anche un po’ di buona volontà per mettersi a disposizione, per
qualche ora al mese, per rendere UCIF una grande associazione.
10
NOTIZIE DAGLI ASSOCIATI:
VERIND PRESENTA TERMOVER
Innovazione di processo e di prodotto nella tecnologia di applicazione di vernici a base acqua.
Premessa
Migliorare l’efficienza energetica globale associata ad un processo o sistema industriale implica il raggiungimento di
obiettivi quali:
•
•
•
•
•
Riduzione dei consumi energetici dei singoli processi
Riduzione dei materiali impiegati
Riduzione degli scarichi liquidi e gassosi
Incremento efficienza e qualità
Riduzione globale di CO2.
In relazione al processo applicativo Verind, parte del gruppo multinazionale tedesco DÜRR, progetta soluzioni
tecnologiche avanzate integrando: know-how, ingegneria di sistemi industriali, apparecchiature ed ecotecnologie
specifiche per processi di verniciatura e rivestimento di superfici.
Processo
Per impianti industriali ove sono previste centrali di
pompaggio e circolatori di distribuzione vernice
verso punti di utilizzo costituiti da stazioni
automatiche e postazioni manuali di spruzzatura, un
parametro fondamentale che assicura un corretto
processo applicativo è il valore costante di viscosità
della vernice stessa.
quadro generale con PLC per controllo e regolazione
temperatura vernice.
è un’ isola tecnologica automatica per il condizionamento a temperatura costante di una linea di
vernice. Il sistema che si integra anche in impianti esistenti è idoneo per prodotti vernicianti a base acqua e base
solvente. La temperatura della vernice, con uno scostamento di +/- 1 °C, è assicurata attraverso un loop chiuso di
termoregolazione a mezzo fluidi principali di acqua calda e fredda.
La tecnologia impiegata è lo scambiatore a tubo coassiale corrugato in acciaio inox modulare con lunghezza di 6 metri,
attraversato dall’intero flusso della vernice .
11
L’efficienza del processo di scambio termico/regolazione è del 25-30 % superiore rispetto a sistemi tradizionali.
Circuiti ausiliari con scambiatori specifici a circuiti separati acqua calda e fredda, valvole di termoregolazione
controllati e gestiti da quadro centrale con PLC assicurano i flussi necessari per mantenere una temperatura della
vernice a 25°C +/-1°C.
L’intero sistema e circolatori vernice sono
inoltre coibentati con elastomero espanso
ignifugo a cellule chiuse di classe 1.
Queste realizzazioni costituiscono una
risposta tecnologica ed industriale al
controllo della principale variabile del
processo di verniciatura, che è la viscosità
del prodotto verniciante.
Scambiatori di calore lineari coibentati, completi di linea
caldo e freddo per scambio termico
Verind S.p.A.
Paint and Application Systems
Apt Industrial
Via Papa Giovanni XXIII, 25/29
20090 Rodano (MI)
www.verind.it
per informazioni specifiche [email protected]
12
NON SOLO UCIF: LE NOTIZIE DAL
MONDO INTORNO A NOI...
Dedichiamo questo spazio alle notizie che ci sembrano importanti e
che arrivano dal mondo che ci circonda: le altre Associazioni, la
Federazione ANIMA, Confindustria, le Istituzioni, la scuola e
l’Università...
ASSEMBLEA ANIMA: 25 MARZO 2013
Milano, Circolo della Stampa - Corso Venezia 48
“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nel vedere con
occhi nuovi.” Marcel Proust
alle ore 08.00 in 1^ convocazione
alle ore 10.00 in 2^ convocazione
Per partecipare all’assemblea privata La invitiamo a compilare il
modulo di conferma
Nel caso in cui non potesse partecipare La invitiamo a compilare il
modulo di delega
A seguire la conferenza stampa sull’andamento della meccanica in Italia
Le aziende UCIF, in quanto Federate ANIMA, sono chiamate a partecipare.
13
marzo 2013 14
UCIF NEWS
Prossimi appuntamenti:
Assemblea Generale Ordinaria ANIMA:
25 marzo 2013 ore 10:00 presso Circolo della
Stampa, Milano Corso Venezia 48
CD UCIF: 10 aprile 2013 ore 14.00 CD
itinerante presso Verind
la Segreteria UCIF:
Marcello Zinno - [email protected]
Margherita Lippa - [email protected]
Supervisione Tecnica:
Alessandro Maggioni - [email protected]
CORSI FORMAZIONE UCIF:
“Operare all’estero: cosa è necessario sapere”
1° giornata 18 aprile 2013 - garanzie bancarie e
credito documentario nel commercio
internazionale
II° giornata 6 giugno 2013 - il contratto
internazionale
“La documentazione a corredo di un impianto”
I° giornata 23 aprile 2013 - le direttive europee
applicabili ai prodotti UCIF. La nascita del fascicolo
tecnico.
40 ANNI DI UCIF: 20 giugno 2013 - evento
conviviale
SOMMARIO
I soci: un valore
pag. 1
Assemblea Generale
Ordinaria
pag. 2/3/4
Formazione UCIF:
le date, i programmi
pag. 5/6
Poliefun: eletto
rappresentante UCIF
pag. 6
Conoscerci meglio:
incontriamo Sergio Castagna
pag. 7/8
Il Gruppo di Lavoro
Conto Economico
pag. 9/10
Notizie dagli Associati
pag. 11/12
Non solo UCIF: notizie
dal mondo intorno a noi
pag. 13
14

Documenti analoghi