scheda tecnica 1c dati tecnici sullo scarico di acque reflue industriali

Commenti

Transcript

scheda tecnica 1c dati tecnici sullo scarico di acque reflue industriali
Codice scarico (campo riservato alla Provincia):
SCHEDA TECNICA 1C
DATI TECNICI SULLO SCARICO DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI
La presente richiesta riguarda lo scarico n.
indicato nella planimetria allegata all'istanza.
Tale scarico è soggetto a:
In caso di rinnovo, si indichino i riferimenti di eventuali autorizzazioni/volture/modifiche:
Atto n.
del
Atto n.
del
DATI ANAGRAFICI DELLO SCARICO
Comune in cui è localizzato lo scarico:
Coordinate Gauss Boaga punto di scarico*:
X:
Y:
TIPO DI RECAPITO
corso d'acqua
Nome:
Codice*:
Immissario del corpo idrico principale:
Reticolo di appartenenza:
Numero di giorni/anno con portata naturale nulla:
Sponda idrografica ricevente:
lago
Nome:
suolo, strati superficiali del sottosuolo
Codice*:
(Nel rispetto dell'art. 103 del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152)
Località:
Distanza dal più vicino corpo idrico (m):
Se non esiste la possibilità di convogliare i reflui in corpo idrico, motivare l'impossibilità del convogliamento:
Modalità di dispersione:
nel sottosuolo e nelle acque sotterranee
(Nel rispetto dell'art. 104 del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152)
Località:
Scheda tecnica 1C - Scarico acque reflue industriali
1/2
Scarico in bacino drenante a lago sensibile*:
Sezione dello scarico:
Bacino idrografico:
Dimensioni:
Materiale:
Portata media annua scaricata (mc/s):
Portata media giornaliera scaricata (mc/s):
Portata massima scaricata (mc/s):
Volume totale di acque reflue scaricate in un anno (mc):
Origine dei reflui:
(il totale delle percentuali
dovrà essere 100, nel
calcolo non si conteggia
l'eventuale presenza di
acque meteoriche)
Processo produttivo, con una percentuale pari al
Lavaggi, con una percentuale pari al
Raffreddamento, con una percentuale pari al
Scarichi di natura domestica, con una percentuale pari al
Altro
con una percentuale del
All'impianto confluiscono acque meteoriche:
Stima dell'apporto (mc/anno) di acque meteoriche:
CARATTERISTICHE IMPIANTO DI DEPURAZIONE
L'impianto di depurazione è di tipo:
L'impianto di depurazione è dotato di misuratore di portata:
L'impianto di depurazione è dotato di autocampionatore per le analisi delle acque di scarico:
Il pozzetto per le analisi chimico-fisiche è individuato nella planimetria allegata con la seguente dicitura:
Timbro e firma del tecnico abilitato:
Note:
* A sostegno di una corretta compilazione di questo campo è stato attivato su www.cartografia.regione.lombardia.it - sezione
risorse idriche - il servizio d'interrogazione della rete idrografica regionale del Sistema Informativo Territoriale (SIT) .
Per l'utilizzo dell'applicativo web si consiglia di scaricare la "guida alla consultazione".
Stampa modulo
Scheda tecnica 1C - Scarico acque reflue industriali
2/2