monte di cambio monte di cambio

Commenti

Transcript

monte di cambio monte di cambio
CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Perugia G. Bellucci
Domenica 7 Ottobre 2012
MONTE DI CAMBIO
Monti Reatini
Coord. Log. F. Minelli – M. Piselli
Il Monte di Cambio (m 2084), posto nel settore settentrionale del gruppo del Terminillo, è una cima dei Monti Reatini. E’ una cima affilata, elegante, che spicca già da
lontano e domina l’altopiano di Leonessa. Dalla vetta si ha un gran bel colpo
d’occhio sulle cime più alte di tutto l’Appennino: dal vicino Terminillo al Gran Sasso, ai Monti della Laga, ai Sibillini. Belli sono anche gli estesi boschi di faggio ed i
prati sommitali.
L’escursione inizia dall’abitato di Pièdelpoggio (m 927). Si attraversa il paese e, dopo il piccolo campo sportivo, si
prende in direzione SSE (verso il Monte di Cambio) una stradina ben ombreggiata, che dopo un primo tratto comincia a salire e poi diventa sentiero, ben segnato. Per una bella faggeta si tocca la Fonte del Pero (m 1200 circa,
probabilmente secca) e un’altra più in alto (m 1400 circa), provvista di acqua. Sempre per il bosco, verso sinistra,
si sale alla Forca dei Faggi (m 1750 circa).
Un’ultima ripida impennata su cresta, porta al Monte di Cambio (m 2084).
Si ridiscende alla Forca dei Faggi, con qualche ondulazione si aggira sulla sinistra, per sentiero, il
Colle Prato Pecoraro e si sale con dolce pendenza
al Monte Catabio (m 1765). Verso nord si scende
per un valloncello nel bosco al laghetto di San Giuseppe (o della Croce, m 1500 circa), non lontano
dalla chiesetta omonima, dedicata a San Giuseppe
da Leonessa, missionario cappuccino nativo di qui,
vissuto tra il sedicesimo e il diciassettesimo secolo.
Il tempio si trova però in cima all’altura successiva
e non conviene arrivarci, dopo una già lunga camminata. Da qui, invece, per un sentiero a tratti ripido, sempre nel bosco, si riguadagna il fondovalle e
si torna a Pièdelpoggio.
∗ Difficoltà EE ∗ Dislivello m 1300 ca ∗ Quote tra i 900 e i 2084 m ∗
∗ Durata dell’escursione 6:30 – 7 ore ∗
Partenza con mezzi propri alle ore 6,40 da Pian di Massiano (dietro alla stazione del minimetrò).
Secondo appuntamento alle ore 7,00 a Collestrada (bar).
Percorrenza auto: Perugia, Collestrada, Spoleto, Sant’Anatolia di Narco, Monteleone di Spoleto, Leonessa, alla rotonda a sinistra dir. Posta, dopo 3,3 km a destra Piedelpoggio (110 Km circa).
Pranzo al sacco. Ritorno previsto intorno alle ore 20.
E’ gradita la prenotazione (all’indirizzo [email protected] o al n. 388 894 7087) entro le ore 18 di
venerdì 28 Settembre 2012.
Rif. Filippo Minelli 075 909134/909164 – Marco Piselli 335 5757742