Renewable Energy 2016

Commenti

Transcript

Renewable Energy 2016
Ufficio Partenariato Industriale e
Rapporti con gli Organismi Internazionali
DATA: 26 febbraio 2016 PROT. 131
A tutti gli Enti/Organizzazioni/Aziende interessati
Missione per il partenariato tecnologico a
Renewable Energy 2016
Yokohama, 29 giugno - 1 luglio 2016
Pacifico Yokohama Convention Centre
Si informa che l’I.C.E.-Agenzia per la
promozione
all’estero
e
l’internazionalizzazione
delle
imprese
italiane,
nell’ambito
dell’attività
di
promozione del partenariato in settori
innovativi, organizzerà la presenza
istituzionale
e
un
seminario
alla
manifestazione “Renewable Energy 2016
Exhibition”, che si terrà a Yokohama
(Giappone) presso il centro Pacifico
Yokohama dal 29 giugno al 1 luglio
2016.
La
Renewable
Energy
Exhibition,
organizzata dal Japan Council for
Renewable Energy (JCRE), giunta
all’undicesima edizione, è uno dei
principali saloni in Giappone del settore
delle energie rinnovabili e si tiene in
concomitanza con “PV Japan”, evento
dedicato
al
fotovoltaico.
Alla
manifestazione
parteciperanno
300
espositori
in
rappresentanza
delle
principali aziende e organizzazioni della
ricerca e industria del settore.
Missione per Il partenariato tecnologico con
presenza istituzionale e seminario
Settore: Energie rinnovabili
Luogo: Yokohama (Giappone)
Pacifico Yokohama Convention Centre
1-1-1, Minato Mirai, Nishi-ku, Yokohama 220-0012
Data: 29 giugno - 1 luglio 2016
Scadenza adesioni:
31 marzo 2016
Sito della missione:
https://sites.google.com/a/ice.it/renewable-energy-2016/
Sito di Renewable Energy 2016:
http://www.renewableenergy.jp/2016/english/
PERCHE' PARTECIPARE
Siti utili:
www.ice.gov.it www.italtrade.com
L’industria delle energie rinnovabili in
Giappone è in crescita.
Il Governo
giapponese continua a promuovere la
politica energetica avendo introdotto un
sistema di incentivi alla produzione da
fonti rinnovabili a luglio 2012. Tale sistema
di “Feed-in Tariff” ha reso possibile far
aumentare del 1,8% in tre anni la quota
delle energie rinnovabili nella complessiva
produzione elettrica del Paese.
ICE – Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti
con gli Organismi Internazionali
L’ Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli
Organismi Internazionali promuove il partenariato
tecnologico tra imprese, centri di ricerca, parchi
scientifico-tecnologici e università italiani e stranieri,
attraverso un piano di iniziative mirato ad approfondire
la conoscenza reciproca delle diverse realtà e a
favorire le collaborazioni.
Le continue attenzioni sullo sviluppo e
sullo sfruttamento delle fonti rinnovabili
potrebbero
generare
interessanti
prospettive di collaborazione bilaterale con
l'Italia.
Tel. : +39 06 59929514
e-mail: [email protected]
Dirigente: Giulio Mulas
L’I.C.E. parteciperà alla “Renewable Energy
2016 Exhibition” con uno stand istituzionale
e organizzerà un seminario, al fine di
promuovere il settore italiano delle energie
rinnovabili, di incentivare la collaborazione
economica e tecnologica tra le imprese dei
due paesi, nonché rafforzare l’immagine e i
punti di forza del settore delle energie
rinnovabili in Italia. Lo stand sarà a
disposizione delle imprese partecipanti quale
punto di riferimento per l’organizzazione di
incontri di affari e di networking.
OBIETTIVO
L’iniziativa è rivolta a Imprese del settore,
Distretti, Centri di Ricerca, Università,
Istituti, Associazioni e intende agevolare e
promuovere forme di collaborazione
industriale, scientifica e tecnologica,
partnership
produttive
e
alleanze
strategiche tra soggetti italiani e giapponesi
per la realizzazione di progetti innovativi di
ricerca e di sviluppo tecnologico.
La partecipazione all’evento è gratuita.
Solo in caso di rinuncia oltre i termini verrà
applicata una penale di Euro 400,00 + oneri
di legge. Per le modalità di partecipazione,
vedere riquadro laterale.
PROGRAMMA
L’ICE parteciperà alla “Renewable Energy
2016” con uno stand istituzionale, allo
scopo
di
sviluppare
attività
di
partenariato industriale e tecnologico tra
imprese italiane e giapponesi.
È prevista una campagna pubblicitaria e
l’inserimento di un banner sul sito web
della Fiera e dell’I.C.E. di Tokyo in lingua
locale.
1. Stand ICE
All’interno dello stand ICE, ogni partecipante
potrà organizzare i propri incontri d’affari e
illustrare le proprie attività. Nello stand
potranno essere esposti documentazione e
prodotti di dimensioni ridotte. A seconda
delle richieste, potrà essere realizzata una
vetrinetta espositiva.
Per l’accoglienza visitatori e in caso di
necessità
dei
delegati,
durante
la
manifestazione,
sarà
predisposto
un
servizio di hostess e interpretariato
(lingua giapponese / italiano).
Presso lo stand i partecipanti potranno
usufruire del centro servizi ICE con PC con
connessione a internet. Inoltre, durante la
manifestazione sarà possibile collegare il
proprio pc a internet in fiera tramite WI-FI
(gratuito).
COME PARTECIPARE:
La partecipazione alla missione ICE è gratuita.
I costi di viaggio, vitto e alloggio sono a carico
dei partecipanti.
Per motivi organizzativi, l’iscrizione è obbligatoria.
Per partecipare, gli interessati dovranno iscriversi
online al link:
https://sites.google.com/a/ice.it/renewable-energy2016/
entro e non oltre il 31 marzo 2016
L’ammissione è subordinata alla compilazione e
sottoscrizione della Scheda di Adesione su form
elettronico e dalla restituzione via email all’indirizzo
[email protected] del regolamento di partecipazione firmato
per accettazione.
Le richieste di partecipazione potranno non essere
accolte qualora inviate oltre il termine indicato o qualora
incomplete.
Successivamente all'ammissione sarà richiesto di
trasmettere via e-mail all’Ufficio di Tokyo il logo
aziendale (in alta risoluzione) all’indirizzo [email protected]
ESCLUSIONE:
Non potranno essere ammessi soggetti che si trovino in
situazioni di morosità con l’Agenzia-ICE.
CANCELLAZIONI E PENALI:
Gli iscritti che per qualunque motivo decideranno di
cancellare la partecipazione all’evento, dovranno
comunicarlo all’indirizzo e-mail [email protected] e in copia
all’Ufficio ICE di Tokyo [email protected] entro il 14 aprile
2016.
A coloro che non comunicheranno eventuali disdette
entro tale termine, sarà addebitata la somma di
Euro 400,00 + oneri previsti ai sensi di legge, a titolo di
rimborso delle spese organizzative.