Grand Hotel telese - MANGIMI LIVERINI SpA

Commenti

Transcript

Grand Hotel telese - MANGIMI LIVERINI SpA
realizzato con il supporto di
2a Giornata della Prevenzione in Campania
Takeda Italia Farmaceutici S.p.A.
Relatori e Moderatori
G. Annuzzi
C. Aragiusto
E. Armentano
A. Botta
P. Calatola
M. Colacurcio
G. Corigliano
N. De Rosa
S. Gentile
A. Giammarco
G. Izzo
T. Leo
V. Paciotti
M. Parillo
E. Rossi
F. Serino
A. Spidalieri
G r a n d H o t e l Te l e s e
Telese Terme (BN)
programma scientifico
Venerdì 12 giugno
13.00Registrazione dei partecipanti
13.30Presentazione dell’evento
I nuovi farmaci nella terapia del diabete mellito
E. Armentano
11.00
Discussione in plenaria sulle precedenti relazioni
Coffee break
10.00
E. Armentano - E. Rossi
F. Liverini - Presidente della “Mangimi Liverini S.p.A.”
11.30
I SESSIONE
11.45
Focus: Attivita’ Fisica e Diabete
Moderatori: M. Colacurcio - V. Paciotti
14.00Alimentazione nel paziente diabetico che svolge attivita’ fisica
A. Botta
Lavori di gruppo interattivi
1° Gruppo - La variabilità Glicemica
Tutors : A. Giammarco - G. Izzo - F. Serino
2° Gruppo - Le problematiche del controllo glicemico nei pazienti che svolgono attività fisica
Tutors : C. Aragiusto - T. Leo - N. De Rosa
15.00I vantaggi dell’attivita’ fisica nel paziente diabetico
G. Corigliano
16.00
Coffee break
16.10
Allenamento aerobico, miglioramento della performance
ed impatto Cardiovascolare
A. Spidalieri
17.00
Gli esperti rispondono: discussione sulle precedenti relazioni
tutti i relatori
18.00
Lavori di gruppo interattivi
19.00
Restituzione in plenaria dei lavori in role playing e discussione
Sabato 13 giugno
Saluto del Presidente Nazionale AMD
S. Gentile
II SESSIONE
Moderatori : P. Calatola - E. Rossi
08.00
I Limiti dell’attività fisica nel paziente diabetico
G. Annuzzi
Le nuove frontiere dell’esercizio fisico e la prevenzione 09.00
Focus: Attivita’ Fisica e Diabete
cardiovascolare
M. Parillo
14.00
Restituzione in plenaria dei lavori in role playing e discussione
15.00
Chiusura dei Lavori
e compilazione del questionario
ECM
Razionale
L’esercizio fisico contribuisce a migliorare il profilo metabolico
del paziente diabetico? Sicuramente il progressivo miglioramento
dell’assetto lipidico conseguente ad attività fisica riduce i rischi
collegati alle patologie metaboliche, ma le recenti linee guida
consigliano l’utilizzo precoce del supporto farmacologico.
Tale indirizzo è anche consigliato per la scarsa attitudine
comportamentale che fa fallire qualsiasi azione mirata ad un
miglioramento degli stili di vita.
Obiettivo: Migliorare il grado di sensibilità e percezione del paziente
diabetico verso stili di vita che presuppongano un adeguato
esercizio fisico giornaliero.
Operatività: Il progetto prevede il coinvolgimento dei Comuni
Sanniti ed Irpini che si fanno carico di organizzare una passeggiata
sulle colline dei comuni suddetti
Vengono attivati i centri di diabetologia di Avellino 2 e BN e due
Coop Di MMG di BN e AV 2.