SCHEDA TECNICA autocarro-telaio agosto 2016

Commenti

Transcript

SCHEDA TECNICA autocarro-telaio agosto 2016
SCHEDA TECNICA
1.
AUTOCARRO
CARATTERISTICHE INDICATIVE DELL’AUTOMEZZO (Telaio) PRONTO PER ESSERE
ATTREZZATO CON GRU DI CARICO (modello “Easy” Nord Engeneering) ED
IMPIANTO DI ATTREZZATURA SCARRABILE
1.1. Dimensioni e pesi :
SCHEMA DEL TELAIO - 3 ASSI – P.T.T. ≥ 26.000 KG.
L1 = Lunghezza totale d’ingombro
1
200mm
Predisposizione
spazio stabilizzatori
2
3
P = Passo
Numero di assi 3 con le seguenti caratteristiche:
Asse 1: asse singolo direzionale sterzante con portata 8/9 ton;
Asse 2: asse gemellato di trazione con portata 11,5/12 ton;
Asse 3: asse singolo direzionale sterzante posteriore portata 7,5/8 ton e sollevabile a norma (da poter
azionare per agevolare la partenza in caso di necessità);
I carichi ammissibili sui singoli assi sono esplicitamente da dichiarare dalla Ditta in fase di offerta e da
allegare alla documentazione tecnica;
Passo e Sbalzo: idonei per caricare, una volta allestita l’attrezzatura, cassoni scarrabili intercambiabili di
lunghezza compresa tra 5,00 m e 6,50 m;
Telaio: Altezza massima telaio a vuoto 1020 mm;
Piano Chassis: Non è ammessa la sporgenza superiore di nessun componente oltre il piano telaio.
Predisposizione spazio piedi stabilizzatori: Almeno 200 mm di spazio libero da entrambi i latri fra la
fine dei parafanghi anteriori ed il primo componente del telaio.
1.2. Caratteristiche particolari dell’autotelaio:
1. Autotelaio cabinato guida a sinistra con cabina corta ribaltabile di colore bianco. Lato
posteriore cabina libero per carrozzamento;
2. Cabina con chiusura centralizzata, vetri elettrici e dispositivo elettrico di regolazione dei
retrovisori riscaldati elettricamente;
3. Posti in cabina: uno + uno, con sedile autista a sospensione pneumatica;
Bellunum S.r.l. – Scheda tecnica telaio autocarro 08_2016 - Pagina 1 di 3
1.3.
1.4.
1.5.
1.6.
1.7.
1.8.
1.9.
4. Interni a ridotta sporcabilità;
5. Climatizzatore;
6. Fari fendinebbia;
7. Tappo serbatoio con chiave;
8. Gancio anteriore di manovra;
9. Batterie da 220 Ah;
10. Stacca batteria elettrico o manuale;
11. Bloccaggio differenziale.
Motore:
1. Motore a scoppio alimentazione diesel minimo 6 cilindri;
2. Iniezione elettronica Common Rail;
3. Sovralimentazione con turbocompressore;
4. Cilindrata non inferiore a 10.000 cc;
5. Emissioni gassose Euro 6 o superiore;
6. Potenza indicativa ≥ 330 KW (≈ 449 CV);
7. Raffreddamento a liquido;
8. Presa di forza idonea per allestimento gru di carico e attrezzatura scarrabile;
9. Scarico basso con uscita verso il basso, nel caso di scarico alto posizione obbligata del tubo
di uscita dal lato SX cabina.
Cambio di velocità:
1. Cambio manuale o meccanico automatico con presa di forza originale (approvata dalla marca
del telaio).
Sospensioni:
1. Anteriori a balestra con parabolica rinforzata oppure pneumatiche;
2. Posteriori a 4 molle ad aria oppure pneumatiche;
3. Controllo elettronico con regolazione automatica della stabilità;
4. Barra stabilizzatrice rinforzata.
Impianto frenante:
1. Freni anteriori e posteriori a disco autoventilati con pinze flottanti;
2. Freno di stazionamento manuale;
3. Dispositivo antibloccaggio ABS;
4. Rallentatore idraulico tipo Retarder.
Predisposizioni elettriche:
1. Predisposizione allacciamento elettrico per luci ingombro laterali
2. Predisposizione elettrica con centralina programmabile con predisposizione “allestitori” per la
parametrizzazione delle seguenti funzioni:
 Predisposizioni connettore allestitori;
 Predisposizione comando PTO;
 Predisposizione comando giri motore;
 Predisposizione lampeggio contemporaneo frecce.
Diverse:
1. Serbatoio su lato DX;
2. Protezione posteriore barra para incastro omologata CE;
3. Misura pneumatici standard indicativa ≈ 315/80 R 22,5;
4. Fornitura ruota di scorta completa di cerchione e pneumatico;
5. Supporto per estintore (estintore escluso) disposto in posizione idonea non intralciante per
gli altri allestimenti da installare successivamente;
6. Numero minino 2 cunei (idoneamente installati sul mezzo) per sicurezza di stazionamento;
7. Numero 2 fari supplementari sulla parte posteriore del telaio che si accendano e rimangano
accesi con l’inserimento della retromarcia;
8. Segnale luminoso “GIROFARO” da posizionare su cabina sopra postazione di guida;
9. Sensori acustici esterni di retromarcia;
10. Autoradio con lettore CD;
11. Armadietto dimensioni minime ≈ 600x400x300 mm per deposito attrezzi ed accessori d’uso.
Documentazione:
1. Certificato “CE”;
2. Manuale d’uso e manutenzione;
Bellunum S.r.l. – Scheda tecnica telaio autocarro 08_2016 - Pagina 2 di 3
3. Catalogo parti di ricambio riferiti all’automezzo;
4. Libretto di servizio e garanzia.
Bellunum S.r.l. – Scheda tecnica telaio autocarro 08_2016 - Pagina 3 di 3

Documenti analoghi