Utenze non domestiche

Commenti

Transcript

Utenze non domestiche
Assessorato all’Ambiente, Territorio,
Sviluppo Sostenibile e Protezione Civile
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA
AD ASSAGO
Utenze non domestiche
Cari concittadini,
Piattaforma Ecologica
Questa semplice guida spiega come utilizzare
al meglio il servizio di raccolta. Ogni tipologia
di rifiuto ha una giusta collocazione.
Attraverso
questo
opuscolo
l’Amministrazione manifesta la volontà di
migliorare la qualità della raccolta
differenziata dei rifiuti, per ridurre la
quantità del rifiuto indifferenziato (frazione
SECCO) che viene avviato a discarica.
I nostri rifiuti possono inquinare la terra,
l’acqua, l’aria; oppure diventare materie
prime.
Sta a noi decidere se sprecare o rispettare
l’ambiente.
L’ASSESSORE
Mario Burgazzi
IL SINDACO
Graziano Musella
pag. 2
UMIDO
La frazione Organica è
costituita prevalentemente
da scarti di cucina. Sono
rifiuti ad alto contenuto di
umidità da cui si ricava il
Compost.
SI
NO
Gusci di cozze e vongole
Stracci anche se bagnati
Pannolini e assorbenti
Scarti di cucina (sia cotti che
crudi, purché freddi)
Avanzi di cibo
Alimenti avariati
Gusci d’uovo
Scarti di frutta
Fondi di caffè
Filtri di thé
Escrementi di piccoli animali
Fiori recisi
Piante domestiche
Pane vecchio
Ceneri spente di caminetti
Gusci di noci e nocciole
Mettere il sacchetto in Mater-Bi
nel bidoncino, inserire i rifiuti e,
quando colmo, esporre a ciglio
strada.
Come si fa la raccolta in Territorio
Utilizzate sempre e solo il sacchetto biodegradabile in
mater-bi.
I rifiuti organici vanno conferiti negli appositi contenitori verdi
ed esposti a ciglio strada entro le ore 6.30 del giorno di raccolta.
pag.3
CARTA, CARTONE E TETRA PAK
Una tonnellata di carta
prodotta con carta da
macero permette di
salvare 3 alberi.
SI
Giornali e riviste
Libri, quaderni
Fotocopie e fogli vari
Cartoni piegati
Imballaggi in cartone
Scatole per alimenti (pasta,
merendine, ecc.)
Cartone per bevande
Scatole in carta per uova
Cartoni per bevande in Tetra Pak
NO
Nylon
Cellophane e borsette
Copertine plastificate
Carta oleata
Carta carbone
Pergamena
Togli la capsula di plastica e
sciacqua.
Schiaccia e conferisci con carta e
cartone.
Come si fa la raccolta in Territorio
I rifiuti vanno conferiti negli appositi contenitori BIANCHI
ed esposti a ciglio strada entro le ore 6.30 del
giorno di raccolta.
NON UTILIZZARE SACCHETTI IN PLASTICA.
pag. 4
PLASTICA
La plastica si ricava dal petrolio.
Ogni tipologia di plastica ha
caratteristiche chimiche proprie, il
PET è in grado di trattenere
l’anidride carbonica e quindi si
usa per le bottiglie contenenti
bevande gassate.
SI
NO Posate di plastica
Bottiglie di plastica
Beni durevoli in plastica
Vasi da giardino in plastica
(tavolini, sedie,…)
Vaschette di polistirolo
Posacenere
Cassette per ortofrutticoli
Imballaggi con evidenti
Flaconi di detersivi e saponi
residui del contenuto
Pellicole per imballaggio
Bicchieri yogurt
Shopper e borse di plastica
Svuota, schiaccia e conferisci materiale pulito.
La raccolta differenziata della plastica
Retine agrumi
permette di ridurre l’utilizzo di petrolio.
Cellophane
Vaschette in plastica per alimenti
Bicchieri e piatti in plastica (privi
di contenuto)
Come si fa la raccolta in Territorio
Utilizzate sempre e solo il sacchetto trasparente giallo.
I rifiuti vanno conferiti negli appositi sacchi trasparenti
ed esposti a ciglio strada entro le ore 6.30 del giorno
di raccolta.
pag. 5
VETRO E LATTINE
La fusione del vetro
proveniente da raccolta
differenziata avviene a una
temperatura più bassa rispetto
a quella occorrente per la
fusione delle materie prime.
SI
NO
Bottiglie di vetro (anche con
tappo)
Lattine bibite
Vasi di vetro (anche tappo
metallico)
Bicchieri
Vetri vari anche rotti
Latte in banda stagna
(conserve,tonno)
Latte in alluminio
Carta stagnola
Ceramica e porcellana
Lampadine
Neon (RAEE)
Cristallo
Svuota e conferisci materiale pulito
nel bidone senza sacchetto.
Le lattine schiacciate occupano
meno spazio.
Come si fa la raccolta in Territorio
La raccolta differenziata del VETRO e LATTINE NON
NECESSITA DEL SACCHETTO DI PLASTICA.
I rifiuti vanno conferiti negli appositi bidoni ed esposti
a ciglio strada entro le ore 6.30 del giorno di raccolta.
pag.6
SECCO INDIFFERENZIATO
Assago ha l’obbligo di
migliorare la raccolta
differenziata.
Nel 2010 la frazione
indifferenziata è stata del 50%
sul totale della raccolta.
SI
Gomma
CD/DVD
Posate di plastica
Carta oleata
Carta Plastificata
Pannolini e assorbenti
Calze di nylon
Cocci di ceramica e porcellana
Accendini e lampadine
Dentifrici e spazzolini
Gusci di cozze e vongole
Plastica non riciclabile
NO
TUTTI I RIFIUTI
DIFFERENZIABILI E
RICICLABILI
La raccolta in Territorio nel 2010
50% Rifiuto Urbano
Indifferenziato
50% Rifiuto Urbano
Differenziato
Come si fa la raccolta in Territorio
La raccolta differenziata del SECCO INDIFFERENZIATO
NECESSITA SOLO DEL SACCHETTO DI PLASTICA
TRASPARENTE.
I rifiuti vanno conferiti ed esposti a ciglio strada entro le ore 6.30
del giorno di raccolta.
pag.7
OLIO VEGETALE
Tutti gli oli vegetali possono
essere recuperati, soprattutto
se utilizzati per cuocere o
friggere, basta conferirli nel
bidone apposito.
SI
OLIO ALIMENTARE, USATO E
DI FRITTURA
Olio di frittura
Olio di cucina
NO
Tutto ciò che NON è
olio alimentare, usato
e di frittura
Oggetti solidi
Fondo d’olio del contenitore
Tutte le tipologie di olio di
ORIGINE VEGETALE
Versare l’olio usato nel bidone e richiedere il ritiro
telefonando in ufficio o all’operatore incaricato.
pag.8
Piattaforma Ecologica
La Piattaforma Ecologica si trova in via Donizetti, 18. Qui sotto trovate gli
orari e i giorni di accesso per le UTENZE NON DOMESTCIHE:
ORARIO APERTURA PIATTAFORMA ECOLOGICA
GIORNO
ORARIO
MATTINA
POMERIGGIO
Giovedì
8.30 – 12.00
Per le utenze non domestiche l’accesso alla Piattaforma è
consentito solo per rifiuti assimilabili ai domestici e previa
autorizzazione comunale.
Maggiori informazioni le potete trovare nell’informativa specifica
“Accesso alla Piattaforma Ecologica UTENZE NON DOMESTICHE”.
pag.9
Area Ambiente, Attività Produttive
e Protezione Civile
Con 16 bottiglie di plastica si confeziona
una maglia di pile.
Con 2500 oggetti di plastica si costruisce una
cabina per stabilimenti balneari.
Una tonnellata di carta salva 3 alberi
alti 20 mt.
Per ogni lattina riciclata si risparmia la
corrente necessaria a tenere accesa una
TV per 3 ore.
Area Ambiente, Attività Produttive e Protezione Civile
PER INFORMAZIONI
O2.457821
oppure scrivi a
[email protected]
MP79

Documenti analoghi