scheda tecnica bocchigliero

Commenti

Transcript

scheda tecnica bocchigliero
26/28 AGOSTO 2016
FIUMARA LESA E TORRENTE SANTA CROCE (BOCCHIGLIERO CS)
Mariella Lombardo (3470972665) Giovanni Nicolò (3409799207)
in collaborazione con i Sig Ciccio Filippelli e Tonino Mazza, esperti del territorio.
Venerdì 26 agosto partenza prevista da Reggio ore 15:00 arrivo nel Comune di Bocchigliero (CS)
ore 18:00/18:30. Sistemazione in edificio ex ostello fornito in forma gratuita dall’Amministrazione
Comunale di Bocchigliero. Ore 21:00 cena presso Hotel Renzini. Sarà organizzata a cura
dell’Amministrazione una visita guidata del borgo antico del Comune di Bocchigliero.
Sabato 27 agosto
Fiumara Lesa (ad anello)
SCHEDA INFORMATIVA
Comune: Bocchigliero (CS)
Tipologia difficoltà: E
Dislivello totale: 800
Lunghezza percorso: 16 km
Tempi di Percorrenza: 8 h compreso soste
Acqua: presenza fonti lungo il percorso
INFORMAZIONI TECNICHE
Equipaggiamento obbligatorio: Scarponi da trekking, abbigliamento a strati, borraccia, mantella
per la pioggia, sacco a pelo, eventuale materassino,occorrente per l’igiene personale,torcia,
sacchetto per i rifiuti, acqua 2 litri. pantaloni modulari, cappellino, occhiali da sole.
Equipaggiamento consigliato: costume, scarpette da guado, macchina fotografica
ITINERARIO
Partenza da piazza Arento prevista ore 8:30, prima sosta per rifornirci d'acqua alla fontana
della serra della Parrilla, si prosegue in auto per 6 km circa fino a raggiungere la “marina
delle tre cerze” che fino agli anni ‘70 era ancora abitata da Bocchiglieresi e nel passato fu
rifugio di briganti. Lasciata l’auto si inizia l’escursione e si scende fino al vallone del
Cannavo per 1 km circa dove scorre il fiume (fiumara) Lesa che fa da confine tra i comuni
di Bocchigliero e San Giovanni in Fiore. Si continua a scendere fino a raggiungere il punto
dove si incrociano i confini tra Bocchigliero San Giovanni in fiore e Savelli e dove il fiume
Lesa incontra il fiume Cannavo e forma il Fiume Neto che porta acqua a Crotone. Per
raggiungere la cascata si risale il vallone e dopo un’ora si arriva alla bellissima cascata,
dove sosteremo per pranzo a sacco. Il percorso continua risalendo il costone dirimpetto
fino a raggiungere la pista che prosegue fino alla “marina delle tre cerze”.
Ritorno nel Comune di Bocchigliero orario previsto 19:00
Ore 21:00 cena presso Hotel Renzini
Domenica 28 agosto
Partenza dalla sede ore 8:45 arrivo inizio torrente Santa Croce ore 9:15
SCHEDA INFORMATIVA
Comune: Bocchigliero (CS)
Tipologia difficoltà: T
Dislivello totale: 200
Lunghezza percorso: 8 km
Tempi di Percorrenza: 5 h compreso soste
Acqua: partire forniti 2 l
INFORMAZIONI TECNICHE
Equipaggiamento obbligatorio: Scarponi da trekking, abbigliamento a strati, borraccia, mantella
per la pioggia, pranzo a sacco, sacchetto per i rifiuti, acqua 2 litri. pantaloni modulari cappellino e
occhiali da sole
Equipaggiamento consigliato: costume, macchina fotografica
ITINERARIO
Partenza in auto ore 8:45 da Piazza Arento si scende fino ad incrociare il sentiero. lasciate le
macchine si scende per circa 2 Km fino ad incrociare il Torrente santa Croce da li si risale
fino alle cascate. (c’è la possibilità di organizzare escursione in forra).
L’orario previsto di arrivo alle macchine è intorno alle ore 15:30-16:00. Fine escursione e
ritorno a Reggio.
Orario e punto d’incontro: ore 14:30 di venerdì 26 agosto parcheggio Viale Europa (vicino sede
CAI)
Partenza: ore 15:00.
Le iscrizioni con il versamento dell’intera quota € 40,00 è prevista per il 28/07/2016, motivo
chiusura sede periodo di agosto.
I costi riguardano le cene del 26/8 e del 27/8 e le due colazioni a sacco, che sono fornite
dall’hotel Renzini. Non sono comprese le prime colazioni, che è possibile effettuare nei bar
adiacenti alla struttura.
Per la sistemazione nell’edificio ex ostello (fornito di corrente elettrica, acqua calda, bagni
uomini/donne) l’equipaggiamento obbligatorio: sacco a pelo, eventuale materassino,
asciugamani/telo doccia, torcia.
I non soci sono tenuti a versare una quota individuale di € 10 giornalieri per la copertura
assicurativa e contributo spese.
Numero partecipanti: max 30
Mercoledì 24 agosto 2016 in sede per le ulteriori e maggiori informazioni.
Si ricorda inoltre che le spese per la benzina dovranno essere divise tra i partecipanti di ogni
equipaggio. Ed inoltre si informa che nella zona non esistono rifornimenti carburanti.

Documenti analoghi