Operatore logistico - ISFOL

Commenti

Transcript

Operatore logistico - ISFOL
Operatore logistico
Operatore logistico
La figura è stata rilevata nei seguenti gruppi di attività economica della classificazione Ateco
‘91:
I 63.1 Movimentazione merci e magazzinaggio
Figure professionali contigue:
Tendenze Fabbisogno:
Buone tendenze occupazionali sia nel breve che nel medio periodo.
Contesto produttivo:
Logistica.
Contenuto del lavoro:
L’operatore logistico svolge la sua attività presso i magazzini di compagnie di volo la cui
sezione logistica si occupa dei rifornimenti degli scali di tutto il mondo.
Gli scali della compagnia di volo richiedono la merce per via telematica e/o via fax; l’operatore
logistico riceve l’ordine ed avvia il processo di preparazione e spedizione del materiale.
In particolare questa figura svolge i seguenti compiti principali:
- gestisce l’entrata delle merci a livello operativo (controlla lo stoccaggio eseguito dai
magazzinieri), amministrativo e contabile;
- predispone il carico in relazione alle diverse caratteristiche di spedizione (luogo di
destinazione, tempi di consegna e, ecc.);
- predispone i documenti di viaggio necessari;
- al momento dell’uscita delle merci dal magazzino, contabilizza e registra i dati relativi
alla spedizione;
- in caso di spedizioni per via non aerea controlla l’esito della spedizione e gestisce
eventuali imprevisti.
Caratteristiche della figura professionale:
Le caratteristiche della figura professionale sono suddivisibili in saperi, saper fare, saper
essere.
Saperi:
- sistemi logistici dei paesi destinatari delle spedizioni (normative, caratteristiche
tecniche, vincoli, ecc.);
- normativa e prescrizioni amministrative riguardanti la spedizione di merci;
- caratteristiche del sistema logistico del cliente;
- tecniche di gestione di un magazzino;
- procedure interne di gestione delle varie fasi di lavoro punto di vista amministrativo.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/admin/Desktop..._263_I63_4.1.3.2.0_Chirone%202000_giu-03_ITALIA.htm (1 di 2) [04/10/2010 14.39.40]
Operatore logistico
Saper fare:
- utilizzare e/o adattare i soft-ware informatici di gestione del magazzino;
- progettare e implementare soft-ware informatici specifici di gestione del magazzino;
- applicare i criteri e vincoli di qualità per ciascuna fase;
- gestire le procedure per l’acquisizione delle risorse necessarie all’ufficio e al
magazzino;
- utilizzare le procedure e le prescrizioni di carattere contabile riguardanti la gestione
delle merci;
- gestire la distribuzione delle risorse in caso di forti carichi di lavoro;
Saper essere:
- possedere autonomia operativa;
- rispettare le esigenze tecnico organizzative;
- possedere capacità di attenzione, di problem setting e problem solving;
- possedere capacità di prendere decisioni;
- avere attitudine alla precisione;
- saper lavorare in condizioni di stress:
- avere attitudine alla gestione di gruppi di lavoro;
- avere attitudine alla gestione di rapporti (con fornitori, clienti, corrieri).
file:///C|/Documents%20and%20Settings/admin/Desktop..._263_I63_4.1.3.2.0_Chirone%202000_giu-03_ITALIA.htm (2 di 2) [04/10/2010 14.39.40]

Documenti analoghi