sistemazione campanile relazione

Commenti

Transcript

sistemazione campanile relazione
COMUNE DI BULZI
PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO
OGGETTO
SISTEMAZIONE CAMPANILE
ELABORATO
RELAZIONE
SCALA
DATA
IL SINDACO
TAVOLA
1
IL TECNICO
PREMESSA
La presente relazione è redatta ad integrazione del progetto, di cui trattasi, relativo ai lavori di “sistemazione
campanile”.
L’Amministrazione comunale di Bulzi, ha deciso di sistemare il campanile comunale, ha dato incarico all’ufficio
tecnico comunale di predisporre gli elaborati di progetto necessari per l’esecuzione dei lavori di “sistemazione
campanile”.
Il fine dell’intervento, proposto, è la messa in sicurezza, statica ed igienica del campanile adiacente la Chiesa
Parrocchiale di San Sebastiano.
LOCALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO
L’area ricade, nella via Roma adiacente la Chiesa di San Sebastiano Martire,
all’interno del Piano
Particolareggiato del Centro Storico.
DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI
Gli interventi previsti sono la demolizione completa della torre campanaria in quanto staticamente pericolosa e
poco decorosa dal punto di vista estetico.
Infatti la struttura superiore del campanile è realizzata con pilastri e travi in cemento armato ormai quasi tutto
ammalorato e privo di consistenza statica.
Percui i lavori che si dovranno eseguire, per mettere in sicurezza il campanile, sono:
o rimozione della muratura e degli archi in trachite, della sola torre campanaria, che hanno una
funzione di tamponamento e non statica, e suo rifacimento con gli stessi materiali recuperati dalla
demolizione;
o demolizione della struttura in cemento armato e suo rifacimento con materiali idonei a sopportare i
carichi;
o demolizione della copertura e suo rifacimento, sempre in cemento armato, con successiva
impermeabilizzazione;
o rimozione di intonaco ammalorato e suo rifacimento con soprastante tinteggiatura che sarà simile a
quella della chiesa adiacente;
o rimozione della struttura interna, che sorregge le campane, e suo ricollocamento dopo opportuno
trattamento anticorrosione;
o demolizione della ringhiera interna a protezione scale, oggi completamente arrugginita ed
irrecuperabile, e sostituzione con ringhiera in ferro zincato;
o messa in opera di inferriate in ferro zincato, negli archi e nelle bucature delle pareti, in modo da
impedire che i piccioni nidifichino all’interno del campanile stesso.
SICUREZZA DEI LAVORATORI
Per la sicurezza dei lavoratori è stato predisposto un piano di sicurezza e coordinamento e comunque
verranno calcolati soltanto gli oneri per la sicurezza diretti che ammontano a € 3.249,48.
ELABORATI DEL PROGETTO
Il progetto definitivo ed esecutivo si compone dei seguenti elaborati:
o tav. 1 relazione;
o tav. 1a relazione paesaggistica;
o tav. 2 puc, catastale, ubicazione;
o tav. 3 piante, sezione, prospetti stato attuale;
o tav. 4 piante, sezione, prospetti in progetto;
o tav. 5 particolare torre campanaria;
o tav. 6 documentazione fotografica;
o tav. A elenco prezzi;
o tav. B computo metrico estimativo;
o tav. C incidenza della manodopera;
o tav. D crono programma dei lavori;
o tav. E capitolato speciale d’appalto;
o tav. F piano di manutenzione;
o tav. G piano di sicurezza e coordinamento;
o tav. H schema di contratto.
QUADRO ECONOMICO
LAVORI
A1
IMPORTO LORDO DEI LAVORI
(di cui LAVORI A MISURA, per Euro)
(di cui LAVORI A CORPO, per Euro)
(di cui LAVORI IN ECONOMIA, per Euro)
OI
A2
ONERI PER LA SICUREZZA INDIRETTI
ONERI PER LA SICUREZZA DIRETTI
TOTALE ONERI PER LA SICUREZZA
A3
A4
A5
IMPORTO DEI LAVORI SOGGETTO A RIBASSO
COSTO DELLA MANODOPERA
AMMONTARE NETTO DEI LAVORI
A6
IMPORTO CONTRATTUALE NETTO
50.136,28
50.136,28
3.249,48
27.222,12
19.664,68
3.249,48
46.886,80
50.136,28
SOMME A DISPOSIZIONE
B1
B2
B3
B4
I.V.A. SU IMPORTO CONTRATTUALE (10% di A6)
SOMMA PER ACCORDI BONARI (3% di A6)
INCENTIVO ART.12 C.1 L.R.5/07 (2% di TC)
SOMME A DISPOSIZIONE E IMPREVISTI
B
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE
A6+B
AMMONTARE COMPLESSIVO INTERVENTO
5.013,63
1.504,09
1.002,73
2.343,27
9.863,72
60.000,00

Documenti analoghi