TECNICO SUPERIORE PER L`AUTOMAZIONE E L`INNOVAZIONE

Commenti

Transcript

TECNICO SUPERIORE PER L`AUTOMAZIONE E L`INNOVAZIONE
TECNICO SUPERIORE PER L’AUTOMAZIONE E L’INNOVAZIONE
DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI
Descrizione del profilo pro- Il Corso ITS costituisce un canale formativo di livello post secondario formando dei Tecfessionale
nici Superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività delle aziende del territorio.
Obiettivo del corso è quello di formare un Tecnico Superiore in grado di operare nei riguardi dell’automazione e dell’innovazione dei processi e prodotti meccanici e con competenze finali che integrano conoscenze ed abilità della meccanica, dell'elettrotecnica,
dell'elettronica e dell'informatica, delle tecnologie dei processi e prodotti.
La sinergia tra la preparazione culturale di base e quella tecnico-scientifica, estesa alle
diverse tecnologie con cui operano gli attuali sistemi produttivi, consente al Tecnico Superiore in oggetto sia di collaborare alla progettazione di macchine ed impianti automatizzati destinati ai processi produttivi anche in riferimento all’impiego dei materiali e dei relativi processi/prodotti meccanici, sia di gestire in fase operativa tali macchine e impianti.
Altro punto di forza è la capacità di intervenire nell’ambito della verifica della conformità
del prodotto rispetto agli standard attesi con metodiche di collaudo, intervenendo, in caso
di anomalie, con correzioni e/o adeguamenti tanto in fase di produzione quanto a livello di
progettazione.
Il Tecnico Superiore in questione si distingue, dunque, per la capacità di operare con le
diverse tecnologie dell'automazione e della progettazione industriale, nonché per la flessibilità dei ruoli tecnici che è in grado di ricoprire, e, ancora, per la potenzialità di impiego
in settori organizzativi e produttivi diversificati nel pieno rispetto delle normative vigenti in
relazione alla sicurezza e alla sostenibilità.
Destinatari
Giovani e adulti di entrambi i sessi in possesso di Diploma di Istruzione Secondaria Superiore.
Durata e luogo di svolgimento del corso
4 semestri per un totale di 1800 ore suddivise in 2 anni, di cui 1200 ore di teoria e laboratorio, distribuite su 5 ore giornaliere dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano,
e 600 ore di project work in aziende del settore, nel secondo e terzo semestre, in
settimana alternativa, con due giorni di attività laboratoriale e tre giorni di stage aziendale
full time. Durante il tirocinio gli allievi affronteranno attività applicative di interesse
aziendale.
Sede principale del corso:
I.I.S. “G. Vallauri” Via San Michele,68 - 12045 FOSSANO (CN).
Sono previste esercitazioni e lezioni direttamente presso le aziende e/o i centri di ricerca
e con l'ausilio di tecnologie aziendali.
Ai corsisti possono essere riconosciuti crediti formativi, in termini di ore, sulla base di
specifici titoli di studio o di particolari esperienze personali documentate.
Obiettivi e contenuti
dell’attività formativa
-
Versione 19092016
Il percorso formativo consente di acquisire competenze per:
intervenire in tutti i segmenti della filiera dalla produzione alla commercializzazione
ricercare e applicare le normative tecniche e di sicurezza del settore elettrico, elettronico e meccanico nella progettazione e nell’utilizzo della componentistica;
analizzare, progettare e condurre sistemi di produzione automatizzati ed a tecnologia
integrata;
utilizzare sistemi CAD 2D/3D;
definire programmi per CNC, PLC e microcontrollori;
progettare, predisporre e gestire sistemi pneumatici e oleodinamici;
-
Argomenti trattati
predisporre, programmare e condurre robot industriali;
gestire impianti industriali anche con il supporto di sistemi SCADA;
analizzare progetti, processi e prodotti secondo i criteri della “qualità” e della “sostenibilità”;
configurare, dimensionare, documentare e manutenere sistemi automatici di diversa
tipologia;
applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, analisi e diagnostica
dei guasti e proporre eventuali soluzioni.
Pari opportunità - Lingua inglese e inglese tecnico.
Gestione progetto - Organizzazione aziendale – Sviluppo sostenibile.
Processi produttivi e Lean Manufacturing.
Informatica applicata.
Tecniche di problem solving.
Qualità - Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.
Elementi di disegno meccanico e impiantistico (2D e 3D).
Progettazione assistita – tecniche CAE, prototipazione, reverse engineering.
Tecniche combinate CAD-CAM e CNC.
Processi produttivi innovativi.
Tecniche di collaudo assistito.
Affidabilità e manutenibilità dei sistemi.
Tecniche e sistemi di controllo e regolazione.
Pneumatica e Oleodinamica per l’automazione Industriale.
Azionamenti elettrici - PLC e Microcontrollori - Robotica.
Supervisione dei processi - Sistemi automatici integrati.
Possibili sbocchi occupa- Il Diploma Tecnico Superiore, grazie alla certificazione delle competenze secondo l'EQF
zionali
è riconosciuto e spendibile su tutto il territorio della Comunità Europea. Il diplomato può
avere possibilità di impiego presso aziende di qualsiasi dimensione operanti in settori
produttivi diversificati, comprese le società di servizi e di consulenza. Il titolo offre anche
specifiche competenze utili ad una prospettiva di lavoro autonomo o di libera professione
nel settore.
Certificazioni rilasciate
E’ previsto un esame finale al fine di conseguire:
- Diploma di Tecnico Superiore con l’indicazione dell’area tecnologica e della figura nazionale di riferimento (V° livello European Qualification Framework);
E’ possibile acquisire l’attestato di frequenza al corso di formazione ed informazione per
lavoratori di aziende a rischio alto, addetti al primo soccorso aziende gruppo A, B, C, addetto antincendio rischio elevato, addetti ai lavori elettrici secondo la norma CEI 11-27.
La frequenza del corso, in particolare di alcune UFC specialistiche, consente l’accesso
alle certificazioni: ECDL CAD 2D e 3D, CETOP P1, P2, P3 e H1.
E' possibile inoltre acquisire la certificazione BEC (Business English Certificate).
Tipologia e data della sele- Test attitudinale (inglese e informatica), test tecnico per verifica delle competenze e suczione iniziale
cessivo colloquio motivazionale.
Tempi e modi verranno definiti e comunicati con sufficiente anticipo.
Accettazione domande di
preiscrizione
Fine settembre 2016
Data di avvio dell’attività
Ottobre 2016
Quota a carico degli allievi Corso gratuito (esclusa marca da bollo per domanda di iscrizione)
Enti promotori
Regione Piemonte, MIUR.
I.I.S. “G. VALLAURI”
Via S. Michele 68, 12045 FOSSANO (CN)
tel. 0172694969 fax 0172694527 www.vallauri.edu, [email protected]
Referenti di Progetto:
Ing. Briatore Antonio (Settore Meccanica)
Ing. Manescotto Guido (Settore Meccanica)
Versione 19092016
[email protected]
[email protected]