Bando attori madrelingua - Istituto Comprensivo San Biagio

Commenti

Transcript

Bando attori madrelingua - Istituto Comprensivo San Biagio
REPUBBLICA ITALIANA
ISTITUTO COMPRENSIVO SAN BIAGIO
Via C.Cicognani, 8 – 48123 Ravenna
TEL. 0544/464469 FAX 0544/465017
E-Mail: [email protected] – Pec: [email protected]
Web: www.icbiagio.it
Prot. n. 12 / I3pra
Ravenna, 02/01/2015
AVVISO PER LA SELEZIONE DI ATTORI MADRELINGUA INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLA
PER LA REALIZZAZIONE DI SPETTACOLI TEATRALI A SCOPO DIDATTICO
SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO “DON MINZONI”
A.S. 2014/15
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTO
l’art. 7, comma 6 del D.Lgs. 165/2001, in relazione all’affidamento di incarichi a soggetti
esterni;
VISTI il D.Lgs. n. 163 del 12/04/06, “Codice dei contratti pubblici”, e il successivo D.P.R. n. 207
del 05/10/10, “Regolamento di esecuzione e attuazione del Codice dei contratti”;
VISTO il Decreto Legge n. 112/2008, convertito in Legge n. 133/2008;
VISTA la Circolare n. 2 dell’11/03/2008 del Dipartimento della Funzione Pubblica;
VISTO l’art. 40 del D.I. n. 44/2001, che attribuisce alle Istituzioni scolastiche la facoltà di stipulare
contratti di prestazione d’opera con esperti per particolari attività ed insegnamenti, al fine
di garantire l’arricchimento dell’offerta formativa;
VISTO il Regolamento dell’attività negoziale per la fornitura di beni e servizi approvato dal
Consiglio di Istituto con delibera n. 423 del 28/05/2014, ai sensi dell’art. 33, secondo
comma del D.I. n. 44/2001;
CONSIDERATA la necessità di individuare esperti madrelingua per provvedere all’attivazione del
Progetto “Parliamo con l’Europa”, inserito nel P.O.F. adottato per l’a.s. 2014/15, al fine di
migliorare la qualità di apprendimento delle lingue straniere;
EMANA
il seguente AVVISO PUBBLICO ai fini della individuazione di attori madrelingua per la realizzazione di
spettacoli teatrali interattivi a scopo didattico in Lingua Inglese, Francese e Spagnola, rivolti agli
alunni della Scuola Secondaria di 1° grado “Don Minzoni”, dipendente da questo Istituto, nel
corrente a.s. 2014/15, al fine di migliorare la qualità di apprendimento delle lingue straniere, come
previsto nel Progetto “Parliamo con l’Europa”.
Le attività da realizzare avranno le caratteristiche indicate nel seguente prospetto:
N°
1
ATTIVITA’
Teatro
Lingua
Inglese
CIG
ZCB1298881
2
Teatro
Lingua
Francese
CIG
Z4C1298897
3
Teatro
Lingua
Spagnola
CIG
ZC812988AD
GRATUITA’
ARGOMENTI
DESTINATARI
IMPEGNO ORARIO
N° 230 alunni circa
suddivisi in n° 8
classi 3^
N° 3
rappresentazioni in
un’unica mattinata
(orario scolastico
antimeridiano
8,00-13,00)
Si richiedono
n° 7 gratuità
per alunni
diversamente
abili
N° 404
alunni
circa suddivisi in: n°
141
alunni
classi 1^ (n° 5
classi)
- n° 145 alunni
classi 2^ classi (n°
5 classi)
- n° 118 alunni
classi 3^ (n° 4
classi)
N° 6
rappresentazioni in
due mattinate
(orario scolastico
antimeridiano
8,00-13,00)
Si richiedono
n° 9 gratuità
per alunni
diversamente
abili
Livello 1: Les Gaulois chez
Cléopâtre
N° 112 alunni circa
suddivisi in n° 4
classi 3^
N° 2
rappresentazioni in
un’unica mattinata
(orario scolastico
antimeridiano
8,00-13,00)
Si richiedono
n° 3 gratuità
per alunni
diversamente
abili
Cultura, storia, società,
tradizioni e radici dei paesi
di lingua ispanica
attraverso la musica e il
folklore
Shakespeare in Italy
Livello 2: Cyrano de
Bergerac
1.
2.
3.
Finalità
La messa in atto di stimoli e procedure motivanti nel processo di apprendimento delle lingue
straniere.
La creazione di situazioni di interesse e riflessione attraverso momenti di coinvolgimento
comunicativo.
Il rafforzamento dell’autostima e il superamento delle inibizioni.
Periodo di svolgimento
Febbraio / marzo 2015.
Progettualità di utilizzo e modalità di intervento
L’Ente/Associazione si impegna ad inviare attori madrelingua, esperti nella drammatizzazione
teatrale a scopo didattico, che interverranno direttamente presso la sede scolastica presentando gli
spettacoli interattivi. Ogni intervento avrà la durata di circa un’ora, e sarà seguito da un
“workshop”/”atelier” per incentivare la comunicazione e l’espressività.
Gli interventi dovranno essere compatibili con l’orario scolastico, pertanto effettuati in orario
antimeridiano, dalle ore 8,00 alle ore 13,00.
Requisiti essenziali di ammissione
Possono partecipare alla selezione coloro che, alla scadenza del termine di presentazione delle
domande, siano in possesso dei requisiti sotto elencati:
• Attori madrelingua inglese / francese / spagnolo
• Non essere cessati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di
procedimento disciplinare o di condanna penale.
• Esperienza specifica nel settore
Requisiti dell’offerta
Per la partecipazione al presente procedimento l’offerta dovrà possedere, a pena di esclusione, i
seguenti requisiti e contenere le sottoelencate indicazioni:
- dichiarazione dei titoli attinenti all’attività
- le prestazioni proposte devono possedere le caratteristiche didattiche, organizzative e funzionali
sopraindicate
- Costo orario/unitario – costo dell’IVA – costo complessivo.
Corrispettivo
Il compenso sarà corrisposto al termine dell’attività svolta, dietro presentazione di ricevuta/fattura e
dopo aver consegnato la relazione finale sul lavoro svolto e il registro con le firme attestanti
l’effettuazione delle ore prestate.
Modalità di presentazione della domanda
La domanda di partecipazione alla selezione, indirizzata al Dirigente Scolastico dell’Istituto
Comprensivo “San Biagio”, via C. Cicognani n. 8 - 48123 RAVENNA, redatta in carta semplice,
sottoscritta in originale dal candidato (se Ente del Legale Rappresentante) ed accompagnata dalla
fotocopia di un documento di riconoscimento valido, dovrà pervenire, a pena di esclusione dalla
procedura di selezione, entro e non oltre il termine perentorio delle
ore 12.00 di venerdì 16 gennaio 2015.
La domanda può essere spedita per posta, tramite raccomandata, oppure consegnata a mano presso
la segreteria di questa Istituzione scolastica, all’indirizzo sopra riportato.
Non saranno considerate le offerte pervenute oltre tale termine e/o inviate via fax o e-mail.
L’invio della domanda è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia
responsabilità dell’Istituto ove per qualsiasi motivo la busta non pervenga entro il previsto termine di
scadenza all’indirizzo di destinazione (non fa fede il timbro postale per l’eventuale data di invio,
anche se ricadente nell’arco temporale previsto dal bando).
Farà fede, esclusivamente, la registrazione al protocollo dell’Istituto e non la data del timbro postale
di spedizione.
Il plico dovrà essere chiuso, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura e recare all’esterno, ben
chiari, il nome del candidato (se Ente la Ragione Sociale) e la dicitura: “Offerta attori
madrelingua per rappresentazioni teatrali a scopo didattico”.
Il plico dovrà contenere:
- la domanda di partecipazione, completa degli allegati previsti
- in ulteriore busta chiusa, l’offerta economica per il servizio richiesto.
Il concorrente dovrà indicare l’incarico al quale aspira (anche più di uno) e dichiarare la
disponibilità allo svolgimento dello stesso/degli stessi senza riserva e secondo il calendario
approntato dall’Amministrazione.
Domanda di partecipazione
Nella domanda i concorrenti devono indicare, sotto la propria responsabilità, ai sensi dell’art. 75 del
D.P.R. n. 445/2000:
a) cognome e nome (o ragione sociale);
b) luogo e data di nascita (se Ente del legale rappresentante), codice fiscale, comune di
residenza, indirizzo e recapito telefonico;
c) la cittadinanza posseduta;
d) di godere dei diritti civili e politici;
e) il Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, ovvero i motivi della loro non iscrizione o della
cancellazione dalle liste medesime;
f) di non aver riportato condanne penali, o le eventuali condanne riportate, e di non essere
destinatario di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione, di
decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
g) di non avere procedimenti penali in corso;
h) titoli di studio posseduti;
i) di essere/non essere dipendente di una Pubblica Amministrazione;
j) i servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni e le eventuali cause di cessazione di
precedenti rapporti di pubblico impiego;
k) di essere in regola con gli obblighi di legge in materia fiscale;
l) esperienze lavorative nel settore di pertinenza;
m) progetti realizzati nelle Istituzioni Scolastiche inerenti l’attività richiesta;
n) ogni altro elemento ritenuto utile alla valutazione;
o) il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione,
il recapito telefonico, fax, e-mail. In caso di mancata indicazione vale la residenza di cui alla
lettera b).
Le domande dovranno contenere l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del
Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003.
La firma sulla domanda di partecipazione alla selezione non deve essere autenticata ed è obbligatoria
a pena di nullità della domanda stessa.
Alla domanda andranno allegati:
- il Curriculum Formativo e Professionale degli attori madrelingua redatto in carta semplice, datato e
firmato. Per quanto riguarda i servizi da dichiarare, si precisa che dovranno essere indicati
dettagliatamente:
durata (dal ___/ ___/ ___ al ___/ ___/___/), qualifica ed attività svolta.
- fotocopia di valido documento di identità.
L’Istituto si riserva la facoltà di procedere ad idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni
contenute nella domanda di partecipazione alla procedura e nei curriculum.
La presentazione della domanda obbliga espressamente all’accettazione di quanto
esplicitato nel presente avviso.
-
Esclusioni
Saranno escluse dalla valutazione le domande:
pervenute oltre i termini
pervenute con modalità diverse da quelle previste dal presente bando
sprovviste della firma in originale del concorrente
sprovviste del/i curriculum vitae
sprovviste degli allegati previsti dal presente bando
presentate da soggetti diversi da quelli previsti dal presente bando.
Valutazione delle domande
Trascorso il termine previsto dal presente avviso un’apposita Commissione composta dal Dirigente
Scolastico, da un suo Collaboratore e dal docente Responsabile di Progetto provvederà alla
comparazione delle domande pervenute in tempo utile. Al giudizio della stessa è rimessa la scelta
dell’esperto/degli esperti a cui conferire gli incarichi, o di non procedere all’attribuzione degli stessi.
Si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta, purchè valida e ritenuta
congrua.
I criteri di valutazione sono i seguenti:
CRITERI
1) Esperienze pregresse:
● Esperienza pregressa nel settore
● Esperienza pregressa nell’Istituto
PUNTEGGI
2) Offerta economica
10 pt. all’offerta più vantaggiosa
0 pt all’offerta meno vantaggiosa
alle altre in proporzione
1 pt. per ogni anno (max 5 pti)
5 pt. per ogni anno (max 25 pti)
Si precisa quanto segue:
- in caso di discordanza tra il prezzo indicato in cifre e in lettere, è ritenuto valido quello più
vantaggioso per l’Istituzione scolastica;
- qualora l’offerta dovesse presentare prezzi manifestamente ed anormalmente bassi rispetto alla
prestazione, l’Amministrazione può chiedere, prima dell’aggiudicazione del servizio, le necessarie
giustificazioni e qualora queste non siano date ha facoltà di rigettare l’offerta con provvedimento
motivato.
Nell’eventualità non venissero presentate domande l’Ufficio provvederà all’individuazione diretta
degli attori.
L’Istituto si riserva di non procedere all’affidamento degli incarichi in caso di mancata attivazione del
Progetto.
Dell’individuazione dell’aggiudicatario/degli aggiudicatari sarà data notizia tramite pubblicazione di
apposito provvedimento sul sito web dell’Istituto, all’indirizzo sottoriportato.
Affidamento attività e obblighi
Al fine dell’affidamento degli incarichi, l’Istituzione scolastica inviterà il soggetto/i soggetti individuati
a produrre, nei termini indicati nello stesso invito, la documentazione necessaria alla stipula del
contratto. Ove tale soggetto non abbia perfettamente e completamente ottemperato, senza
giustificato motivo, a quanto richiesto, ovvero si sia accertata la mancanza o carenza dei requisiti,
l’Istituto scolastico procederà all’affidamento del servizio, rispettati i medesimi incombenti, al
concorrente che segue nella graduatoria.
Per gli Enti è richiesta la presentazione di copia della Polizza Assicurativa di responsabilità
civile verso terzi in corso di validità.
L’esecuzione dell’attività/delle attività è subordinata alla sottoscrizione del contratto; non
sarà in alcun modo possibile procedere allo svolgimento dell’incarico/degli incarichi senza
la firma dello stesso.
La stipula del contratto non dà in alcun modo luogo ad un rapporto di lavoro subordinato, né a diritti
in ordine all’accesso ai ruoli della scuola.
Norme finali
Si informa che, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 196/2033, i dati personali forniti, obbligatori
per le finalità connesse all’espletamento della selezione, saranno trattati dall’Istituto Comprensivo
“San Biagio” in conformità delle disposizioni contenute nella legge medesima.
Pubblicità
Il presente avviso sarà pubblicato sul sito WEB dell'Istituto, all’indirizzo www.icbiagio.it.
Per eventuali informazioni rivolgersi al responsabile del procedimento dott.ssa Lacchini Caterina,
Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi dell’Istituto - telefono 0544-464469.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Carla Solaini
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
e per gli effetti dell’art. 3 c. 2 D.L. n. 39/93
______ / mrm