n° 37 - Centro di Studi Liberali

Commenti

Transcript

n° 37 - Centro di Studi Liberali
Numero 37 - 2008
Se desiderate che si sappia
ciò che pensate o che volete
ditelo !!!
Pensiero laterale n° 29.
Pensiero laterale n° 28 - Soluzione
Vicini di casa
Ciò che perdono i bambini
Il numero delle ossa.
Quando un bambino nasce ne possiede circa
350. Con la crescita alcune si saldano tra
loro fino a giungere alle 206 ossa della persona adulta
Alì, Beniamino e Cirillo sono rispettivamente nati
nel 1309, 1310 e 1311 nello stesso distretto della Città vecchia di Gerusalemme.
Sono vissuti e cresciuti a pochi isolati di distanza per
oltre 60 anni, ma non si sono mai incontrati.
Non è un caso né una curiosa coincidenza.
Qual’è il vero motivo della loro estraneità ?
Indizi utili per la risposta:
A. Non esisteva alcuna barriera fisica che li dividesse
B. Non c’erano motivi di ordine religioso che ne
vietavano il contatto
C. Il loro incontro non sarebbe stato in ogni caso
possibile
La risposta a pagina 2 del numero 38
Anniversari -
Agosto
* 15.8.1892 - nasce a Dieppe Louis de Broglie, fisico francese e Premio Nobel nel 1929
* 19.8.1662 - muore a Parigi, a 39 anni, Blaise Pascal, filosofo e scienziato francese
* 21.8.1911 - il dipinto “ Monna Lisa “ di Leonardo,
viene rubato dal Museo del Louvre. Verrà ritrovato
due anni dopo
Vendite immobiliari
**Il magnate russo Roman Abramovich
ha comprato “La Leopolda”, villa a Villefranche-sur-Mer , già appartenuta a Gianni
Agnelli e a Bill Gates.
Oggi la villa era di proprietà del banchiere
Edmund Safra che l’avrebbe ceduta per 310milioni di Euro. Necessita di 50 addetti per
la manutenzione del parco
La villa fu costruita dal re Leopoldo II del
Belgio
** Sempre lo stesso Paperon de’ Paperoni,
in visita di piacere a Roma, ha pranzato al
ristorante Julian Cafè, locale dei VIP a
due passi da Castel S.Angelo.
La sua fidanzata, Daria Zhukova, modella ,ha particolarmente apprezzato i bucatini
all’amatriciana.Per farle un regalino, l’Abramovich ha staccato seduta stante un assegno di 3,5 milioni di euro e le ha regalato
il ristorante. Tripudio dello staff
Soluzione dell’ indovinello di Einstein
Casa 1
casa 2
casa 3
casa 4
casa 5
Norvegese
Danese
Inglese
Tedesco
Svizzero
gialla
bleu
rossa
verde
bianca
acqua
the
latte
caffè
birra
gatto
cavallo
uccello
pesce
cane
Dunhill
Blends
Pall Mall
Prince
Bluemaster
Non vi resta che verificare la vostra
soluzione con quella a lato esatta indicata da Einstein .
Poi potete classificarvi nel 2 % (per la
serie “pochi ma
buoni”) oppure nel
98 %”la maggioranza silenziosa”
Treni speciali - l’accelerato Bamako-Dakar
E’ un treno da cui dipende il destino di molte persone.
Con la vecchia scritta “Régie des Chemins de Fer du Mali “ il treno parte dalla stazione di Bamako,
capitale del Mali, una volta alla settimana e arriva a Dakar sulla costa del Senegal dopo 1.200 chilometri di binari a scartamento ridotto. La durata del viaggio varia dalle 36 alle 53 ore , ma ciò non
ha la minima importanza per chi vi sale , non per viaggiare ma per commerciare..
Per meno di 40 Euro (25.500 franchi locali) infatti si viaggia in seconda classe , tra sacchi e bidoni
di merce che i viaggiatori cercheranno di vendere durante le soste nelle numerose stazioni.
Il vantaggio di questo commercio nasce dal fatto che molti prodotti hanno prezzi che differiscono di
due o tre volte tra il Mali e il Senegal .
La montagna sacra cinese - il Taishan
E’ situata a metà strada tra Pechino e Shanghai , nella provincia di Shandong
E’ la montagna più sacra ed frequentata della Cina.
E’ sacra sia per i Buddisti che per i Taoisti che per i comunisti ed è accreditata di garantire lunga
vita a chi ne raggiunge la sommità.
E’ una delle più famose e vecchie destinazioni turistiche della Cina e permette agli stranieri che vi
salgono di conviverne l’esperienza con il “normale” popolo cinese che sta scoprendo il piacere di fare
del turismo nel proprio Paese..
Le guide riportano che la zona di Taishan è stata forse la culla della civiltà cinese, con insediamenti
risalenti a 400.000 anni fa. Durante la Dinastia Ming ( 1368-1644) centinaia di migliaia di cinesi
salivano ogni anno sul Monte Tai ( in cinese shan significa montagna)
Il primo Imperatore della Cina, Qin Shihuangde, ne salì le pendici e così fecero i 72 suoi successori. Lo fece anche Confucio e, quando arrivò in cima , disse “il mondo è piccolo ! ”.
Per non essere da meno anche Mao Zedong vi salì a sua volta e disse “ l’Oriente è rosso ! ”
( PS - Il turista occidentale che arriva in cima dice “anche i miei piedi sono rossi” )
Per salirvi non è necessario essere equipaggiati come scalatori, ma è bene sapere che si salgono
6660 scalini.
Ogni giorno vi arrivano circa 40.000 visitatori con punte di 90.000 nei giorni più affollati !!!
I Cinesi considerano trascurabile il fatto di farsi “ solo” nove ore di pullman da Pechino o da
Shanghai per giungere alla base della montagna se poi il premio è di “sole” quattro ore di salita
per raggiungere la cima di una delle più famose mete turistiche del loro Paese
.
Plovelbio cinese *
Starbucks Cafè
Se vuoi lidele. lidi con i denti
Se non hai denti lidi con le mani
Se non hai le mani lidi con gli occhi
Se non hai denti, mani , occhi
Pelchè cavolo lidi ?
La più famosa rete mondiale di coffee-house , con sede a
Seattle, denuncia difficoltà e annuncia, per bocca del
suo fondatore , Howard Schultz, la chiusura di 600
negozi
Principalmente toccati New York, Los Angeles, Chicago, Miami e la California, con licenziamenti di circa
12.000 dipendenti
PS– un anno fa Starbucks aveva rinunciato a entrare
in Italia a causa della troppa varietà di caffè richiesta
dai clienti italiani.
PS - invia questa mail a cinque pelsone
che hanno bisogno di lidele.
Non lompele la catena,
Lompi piuttosto le scatole. Hi, hi, hi
L’Italia e gli Italiani alle Olimpiadi 2008
Le Olimpiadi di Pechino si sono chiuse per l’Italia con un buon bilancio sia dal lato sportivo che da quello degli affari e dell’immagine
Hanno partecipato alle Olimpiadi 331 atleti italiani
Il bilancio sportivo vede un medagliere di 8 ori , 10 argenti , 10 bronzi
Dal punto di vista degli affari e dell’immagine conseguente, infatti, oltre quaranta aziende italiane sono state presenti a Pechino fornendo consulenza, assistenza, impianti, attrezzature e abbigliamento a vario titolo.
Ne segnaliamo le più significative:
* al terminal 3 dell’aeroporto progettato da Norman Foster spiccavano i rivestimenti e i pavimenti
di marmo , per 15.000 tonnellate, forniti dalla Margraf di Chiampo (Vicenza)
* il piano per il trasporto pubblico è stato progettato con la consulenza dell’Atac di Roma e da altre
aziende (tra le quali la Thetis di Venezia ) per un valore di 7,5 milioni di Euro
* la Faam di Monterubiano (Ascoli Piceno) ha fornito i veicoli per il rilevamento della qualità dell’aria
* la Smat di Torino ha fornito la consulenza per i servizi idrici
* per scaldare le 42 palazzine del villaggio Olimpico sono stati installati i pannelli solari della Mts
del Gruppo Merloni , per un valore di 8 milioni di Euro
* i 12.000 mq di pavimentazione dell’International Stadium ( il “Nido d’Uccello”) sono stati forniti
dalla Kerakoll
* la Piscine Castiglione ha realizzato la piscina dove si sono disputate le gare di pallanuoto e pentathlon moderno
* la Mondo , di Gallo d’Alba - Cuneo, (partecipata dalla Mapei) ha messo in posa la pista di atletica , per un fatturato di 5 milioni di Euro. Inoltre ha fornito il parquet, i tabelloni e i canestri per il
basket. E’ la nona Olimpiade che vede la presenza della Mondo
* la Pirotecnica dei fratelli Vaccaluzzo, Catania, ha fornito il sistema elettronico per coordinare la
sequenza dei fuochi
* la Film Master di Milano ha curato la parte artistica delle cerimonie sia di apertura che di chiusura
* la Technogym di Gambettole ha fornito gli attrezzi per le palestre del villaggio Olimpico
* i Guzzini, di Recanati , ha illuminato l’hotel a 7 stelle Pangu Plaza e la via pedonale dell’Olimpic
Forest Park
* la Montezemolo di Prato ha vestito le delegazioni di Ucraina e di Russia
* la genovese Freddy ha prodotto tutto l’abbigliamento per il tempo libero delle Federazioni italiane
* la Image Design Studio di Torino ha allestito il villaggio Budweiser , uno degli sponsor dei Giochi.
* La Angelo Po di Modena ha fornito le cucine , ultratecnologiche, per la preparazione dei pasti del
villaggio Olimpico . 80.000 pasti al giorno . Fornitura per un milione di euro
L’altra Cina e il Tibet
Senza entrare nel merito si segnala il fatto che le autorità francesi ,in particolare il Presidente Sarkozy, hanno declinato la richiesta di incontrare ufficialmente il Dalai Lama.
Il Canard Enchainé , giornale umoristico francese, il 15 Agosto titolava a nove colonne :
“ Il Dalai Lama, l’evitato d’onore “ - In una vignetta Madame Carla chiedeva a Nicolas :
“Che vestito mi devo mettere per incontrare il Dalai Lama ? “ - “ Aspetta che telefono all’ambasciata
cinese “ la risposta del Presidente
La mini pagina economica
Consumi e canali di vendita Cambiamenti avvenuti nel primo semestre 2008
Outlet - (Serravalle, Fox Town, Fashion District e altri) aumento di vendite del 10 %
Factory Outlet - ( spacci aziendali ) sono passati da 1.377 a 2.256 , con un aumento del 63 % dei
punti vendita e con un fatturato che sfiora i 3,5 miliardi di Euro
Hard Discount - aumento delle famiglie che acquistano negli HD : + 7,5 %
Farmer market - (gestiti direttamente dai piccoli produttori ) saranno 100 alla fine del 2008
Abbigliamento - diminuzione delle vendite 10 %
Cosmetici - diminuzione dell’ 1 %
Turismo straniero - diminuzione dell’ 8 % in totale con un meno 3 % a Roma
Piccoli negozi - nel primo trimestre hanno chiuso 13.300 negozi ( di cui 9.576 negozi di generi alimentari) e , per la prima volta da un decennio, il saldo tra chiusure e nuove aperture è marcatamente negativo
I 10 big mondiali 2008
1° Exxon Mobile USA ( 1 )
2° PetroChina Cina ( n.c. )
3° General Electric USA ( 2 )
4° Gazprom Russia ( 6 )
5° China Mobile Cina ( 16 )
6° Indl & Comm Bank of China ( 9 )
7° Microsoft USA ( 3 )
8° AT & T USA ( 5 )
9° Royal Dutch Shel l Olanda ( 10 )
10° Procter & Gamble USA ( 13 )
Le 7 imprese italiane nella classifica delle 500 mondiali
36° ENI ( 34 )
69° Intesa Sanpaolo ( 58 )
70° Unicredito Italiano ( 55 )
100 ° ENEL ( 113 )
106° Generali ( 141 )
221° Telecom Italia ( 146 )
316° FIAT ( 270 )
Le classifiche sono definite dal valore delle azioni in Borsa al 31.3.2008
Tra parentesi le posizioni nel ranking 2007 - fonte FT
Export tecnologico
Debiti record
La meccanotessile Lonati di Brescia ha raggiunto un accordo
con le autorità di Piong Yang ( Corea del Nord ) per la fornitura di un’ottantina di telai per la produzione di calze sia da
uomo che da donna , comprese le linee per la tintura, la stiratura e il confezionamento.
Valore della commessa : 5 milioni di euro
Scopo dichiarato della Corea è quello di ridurre il peso delle
importazioni dalla Cina.
PS - la Corea del Nord ha 2,5.milioni di abitanti con un reddito
annuo di 1.700 $ pro capite.
Chi scommette che dopo aver coperto il limitato fabbisogno
interno non cominceranno ad esportare , magari in dumping, a
prezzi bassi ? E noi, con un affare di 5 milioni di euro in tasca,
ci lamenteremo dell’import contro i nostri produttori.
Il comune di Torino vanta il poco
invidiabile record di indebitamento per abitante.
E’ la situazione che deriva dall’eredità lasciata alla città subalpina
dall’organizzazione dei Giochi
Olimpici invernali del 2006.
In effetti il debito del Comune, 3
miliardi di euro, pari a circa 3.300
euro per abitante, nasce sia dagli
investimenti fatti che dalla difficoltà di utilizzare, in modo da renderli produttivi, gli impianti realizzati a suo tempo.

Documenti analoghi