l`avana - Altervista

Commenti

Transcript

l`avana - Altervista
da l’Avana a l’Avana
passando per i Caraibi
con MSC Crociere
A partire dal 22 dicembre 2015 e fino alla fine di febbraio 2016 MSC Crociere propone una
straordinaria esperienza di viaggio. Una Crociera nel Mar dei Caraibi, alla scoperta di Cuba,
Giamaica, Isole Cayman e Messico.
8 giorni e 7 notti che saranno un concentrato di visioni paradisiache. Dal porto di L’Avana, crocevia
culturale dell’isola, dove la splendida MSC Opera ormeggerà per ben due giorni consecutivi (unica
crociera ad offrire questa possibilità), consentendovi di vivere a pieno Cuba e le sue meraviglie. La
navigazione proseguirà alla volta del paradiso tropicale di Montego Bay in Giamaica. Con gli occhi
ancora pieni del mare cristallino e delle spiagge bianche arriverete a Georgetown, capitale delle
Isole Cayman. Animali rari e macchine di lusso, natura incontaminata e banche d’affari, un mix dai
risvolti sorprendenti. Il viaggio farà rotta poi verso l’isola di Cozumel, Messico. “L’isola degli
usignoli”, con le sue fitte foreste e le spiagge ventilate vi saluterà con un arrivederci che non
dimenticherete mai e vi vedrà ripartire nuovamente alla volta de L’Avana.
L’AVANA - CUBA
Un Fascino irresistibile
Durante il vostro viaggio, appena sbarcati dalla vostra nave da crociera, una escursione MSC vi
condurrà alla scoperta della capitale, una città popolosa e ricca di contraddizioni, con più di due
milioni di abitanti.
Tra i luoghi da non perdere c’è il Castillo del Morro, una fortezza costruita su una collina nel XVI
secolo che prende il nome da uno dei Re Magi. Da qui si giunge alla Vieja Habana (L’Avana
Vecchia), dichiarata patrimonio dell’UNESCO, con Plaza San Francisco de Asis, Plaza de Armas,
Plaza Vieja e Plaza de la Catedral. Tappa obbligata è la Bodeguita del Medio, il locale dove erano
soliti sorseggiare un mojto personalità del calibro di Ernest Hemingway, Salvador Allende e Pablo
Neruda.
Tra i coloratissimi edifici coloniali si staglia, nel suo candore, El Capitolio (il Campdoglio), uno dei
simboli di Cuba. Di grande impatto è Plaza de la Revolución dove sono ubicati il Memorial dell’eroe
nazionale José Martí e il Ministero degli Interni con la celebre immagine del Che di Korda,
realizzata da Enrique Ávila. Ma un viaggio all’Avana non vi porterà solo tra piazze e palazzi.
Varadero è considerata la spiaggia più bella del mondo.
________________________________________________________________________________
www.mobylove.it
Organizzazione Tecnica Moby Love Agenzia Viaggi
Autorizzazione della Provincia di Verona n. 6020/06 – SCIA n. 0014668 del 11.02.14 - Assicurazione
R.C. n. 186379 del 20.10.14
MONTEGO BAY - GIAMAICA
Tra magia nera e acque color smeraldo
Una Crociera MSC a Cuba, nei Caraibi e alle Antille vi porterà in un paradiso tropicale. La nostra
nave farà scalo in Giamaica, a Montego Bay.
Situata lungo la costa nord-occidentale della Giamaica è tra le città più importanti dell’isola;
sembra che Cristoforo Colombo abbia ancorato le sue navi qui nel 1494 quando arrivando da Cuba
“scoprì” la Giamaica, che chiamò Santiago.
Il vivace centro cittadino è dominato da Gloucester Avenue, la strada principale o “Hip Strip”, dove
turisti e abitanti passeggiano o indugiano in qualche bar; in centro si può ammirare anche la St.
James Parish Church, un edificio religioso settecentesco in stile georgiano circondato da un
lussureggiante giardino tropicale.
Sempre lungo la via sono visibili la Court House e il coloratissimo Craft Market: impossibile non
acquistare un souvenir tra le varie bancarelle, ricche di oggetti di artigianato locale, dai vestiti ai
cappelli di paglia intrecciati e ai gioielli.
Una escursione MSC vi porterà alla “Land of Wood and Water”: attraversando panorami
mozzafiato, navigherete piacevolmente su zattere di legno sul Marta Brae, un fiume dalle acque
color smeraldo. O ancora, il vostro viaggio nei Caraibi con MSC Crociere vi farà scoprire la storia e
la cultura di Montego Bay a bordo di un Land Cruiser 4x4. Da non perdere: la Doctor’s Cave, forse
la spiaggia più famosa della costa, assieme a quelle di Walter Fletcher, Gloucester Avenue e
Cornwall.
Una crociera in Giamaica significa anche magia nera e antiche leggende. Un’escursione vi porterà
nei meandri della Rose Hall Great House: si dice che la dimora sia infestata dal fantasma di Annie
Palmer, la Strega Bianca di Rosehall, proprietaria della magione e rea di aver ucciso i suoi quattro
mariti e numerosi schiavi che lavoravano presso la piantagione di zucchero circostante.
GEORGETOWN – ISOLE CAIMAN
Un paradiso duty free
Sbarcando da una nave da crociera MSC è il tranquillo porto di Georgetown ad accogliere il
crocierista alle Cayman. La capitale dell’isola e dello stato è una cittadina caraibica tradizionale
caratterizzata da case di legno e colorate che si alternano a edifici più recenti.
Tra i vicoli di Georgetown si scorgono botteghe artigiane tra le abitazioni, dove è possibile scovare
qualche chicca da portar come ricordo con sé dopo una crociera MSC nel Mar dei Caraibi. Un tuffo
nella storia dell'isola si fa al National Museum di Georgetown, dalla doppia anima: si osservano
infatti sia gli esemplari endemici più interessanti della sua flora e della sua fauna, sia la lunga e
tenace storia abitativa dell'isola.
________________________________________________________________________________
www.mobylove.it
Organizzazione Tecnica Moby Love Agenzia Viaggi
Autorizzazione della Provincia di Verona n. 6020/06 – SCIA n. 0014668 del 11.02.14 - Assicurazione
R.C. n. 186379 del 20.10.14
Per avere però un'idea della vita dei primi coloni europei una escursione a Bodden Town, cinque
chilometri a est della capoluogo è l’ideale. Nella ex capitale delle Cayman, c’è ancora la Mission
House, un edificio usato come abitazione da famiglie, insegnanti e missionari durante il XVIII
secolo. Oppure visitate il Queen Elizabeth IIBotanical Park, nella parte est dell'isola dove, oltre al
tripudio di piante tropicali, se si è fortunati si incontra la rarissima iguana blu.
Alle isole Cayman trovano grandi soddisfazioni anche gli appassionati di shopping: tutto il paese è
duty free, dovrete solo cercare tra orologi, liquori, gioielli e porcellane cosa vi interessa di più. Non
manca poi il museo curiosità. Non lontano dalla Turtle Farm, si trova il Cayman Motor Museum,
l'incredibile collezione-esposizione dell'uomo d'affari norvegese Andreas Ugland. Tra i suoi gioielli
l'originale Batmobile e Batcycle della serie Tv Batman, una replica della Benz del 1886, considerata
la prima auto al mondo più altri settanta modelli tra auto e moto rare.
COZUMEL – MESSICO
La terra delle rondini
Cozumelè un’isola lunga 40 km di fronte alla costa di Playa del Carmen, ed è meta di molte
crociere: ogni giorno almeno una decina di navi attracca nei tre diversi porti dell’isola, tutti poco
più a sud dell’unica città, San Miguel.
Una vacanza in Messico con MSC crociere vi permetterà di visitare ristoranti, negozi di souvenir,
agenzie di viaggio e negozi di gioielli, tutti disposti lungo il malecón (Avenue Rafael Melgar), nel
centro di San Miguel. Il Museo de la Isla de Cozumel presenta una collezione interessante di
esemplari di flora e fauna dell’isola, assieme a un buon numero di manufatti maya e vecchie
fotografie.
Anche senza fare immersioni, vagabondare per le vie della città ha un certo fascino tranquillo, così
come avventurarsi nella giungla alla ricerca di rovine maya e di uccelli esotici (i maya chiamavano
l’isola Cuzamil, “terra delle rondini”) o essere l’unico essere umano a camminare sulle spiagge a
est.
A metà dell’isola, San Gervasio è l’unico scavo archeologico maya che è stato studiato a Cozumel.
Con vari templi di piccole dimensioni connessi da sacbé, lunghe strade bianche, fu una delle varie
città indipendenti che resistettero alla caduta di Chichén Itzá, al suo massimo splendore tra 1200 e
1650 d.C. Il sito fa parte di una riserva naturale più vasta e vale una visita anche per i numerosi
possibili avvistamenti di farfalle e uccelli, soprattutto all’alba o al tramonto.
Xcaret è un parco a tema sorprendentemente piacevole: offre tutte le attrazioni dello Yucatàn in
un unico luogo, con un museo, un acquario tropicale, un “villaggio maya”, alcune rovine
autentiche, piscine e una rete di canali sotterranei lunghi più di un chilometro, dove si può
nuotare, fare immersioni o semplicemente passeggiare. Il vicino Xplor è dedicato alle teleferiche e
ad altre avventure all’aria aperta.
________________________________________________________________________________
www.mobylove.it
Organizzazione Tecnica Moby Love Agenzia Viaggi
Autorizzazione della Provincia di Verona n. 6020/06 – SCIA n. 0014668 del 11.02.14 - Assicurazione
R.C. n. 186379 del 20.10.14

Documenti analoghi

estensioni mare isla mujeres e cozumel

estensioni mare isla mujeres e cozumel di parecchie statue femminili, da cui il nome “isola delle donne”, dedicate ad una divinità di un tempio Maya, tutt’ora presente nella parte sud dell’isola, seppur in rovina. L’isola può essere vis...

Dettagli