La Questura twitta_ "Sistemare lo sgabuzzino? Come sgomberare

Commenti

Transcript

La Questura twitta_ "Sistemare lo sgabuzzino? Come sgomberare
01
16
2014
NEWS
M ODULI
COLF E BADANTI
SCHEDE
ANNUNCI
REGOLARIZZAZIONE 2012
FORUM
ITALIANI+
NORM ATIVA
CITTADINANZA
L'ESPERTO RISPONDE
UN'ALTRA ITALIA
LEGGI
NUOVI CITTADINI
CIRCOLARI
EVENTI
SENTENZE
FOCUS
CERCA
CONTATTI
News >> La Questura twitta: "Sistemare lo sgabuzzino? Come sgomberare un campo nomadi"
La Questura twitta: "Sistemare lo
sgabuzzino? Come sgomberare un
campo nomadi"
Stranieriinitalia.it
Like 23,702
VENERDÌ 27 DICEMBRE 2013 11:32
Official USA Green Card
greencard-lottery.net
Apply for Official USA Green-Card The
US Government makes it possible
Tweet
0
0
Recommend
33
Fa discutere il post apparso ieri sull’account ufficiale della
Questura di Roma, che però si dissocia e promette
“provvedimenti”. Lo ha scritto una poliziotta?
Scegli Tu!
Ricerca Avanzata
Roma – 27 dicembre 2013 –Seguire l’account twitter della
Questura di Roma può essere un’esperienza interessante.
Cerca nel sito...
C’è la notizia del poliziotto fuori servizio che ferma uno spacciatore e gli sequestra
cinque Kilogrammi di marijuana, oppure quella dei tre ladri bloccati in un
supermercato del quartiere Casilino. E poi ci sono dei curiosi fuori-programma,
come un tweet apparso ieri pomeriggio, che paragona la sistemazione di uno
sgabuzzino allo sgombero di un campo nomadi:
Scegli Tu!
I NOSTRI SITI
migrantsinus.com
foreignersinuk.co.uk
thepolishobserver.co.uk
theafronews.eu
ziarulromanesc.net
shqiptariiitalise.com
alitaliya.net
naszswiat.net
polacywewloszech.it
africanouvelles.com
expresolatino.net
africa-news.eu
agoranoticias.net
azad.it
gazetaukrainska.com
punjabexpress.info
gazetaromaneasca.com
blogazetaromaneasca.com
akoaypilipino.eu
banglaexpress.net
italianipiù.it
cittadinanza.eu
Il tweet viene subito rilanciato da Barbara Collevecchio, psicologa e blogger, che
indignandosi fa notare la “sottile differenza”. E poi denuncia: “Secondo me c'è una
sottocultura razzista e di destra in parte delle forze dell'ordine.
I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA NEL SITO
Social card agli immigrati? L’Inps e le Poste ancora non
lo sanno
Colf, badanti e baby sitter. Arrivano gli aumenti in busta
paga
Salvini chiama Bruxelles: "Tassare le rimesse degli
immigrati"
Cittadinanza. Kyenge: "Riforma rimane una priorità"
Panebianco e il governo dell'immigrazione: "Cristiani
dentro, musulmani fuori"
La polemica (razzisti in divisa?) si scatena velocemente sul social network, ma la
Questura corre subito ai ripari, cancellando il tweet e dissociandosi:
AGGIUNGI STRANIERI IN ITALIA EDITORE SU
FACEBOOK!
Non dovrebbe essere difficile trovare il responsabile. Nella più probabile delle
ipotesi, è una persona che ha le credenziali di accesso all’account della Questura e
vi ha postato, presumibilmente per errore, ciò che voleva postare sul suo account
personale.
Intanto su twitter si scatena anche il sarcasmo:
Add a comment...
Also post on Facebook
Italo Italo Italo ·
Posting as Sergio Briguglio
(Not you?)
Comment
Top Commenter · Milan, Italy
Non ci vuole la Questura per capire che gli zingari sono animali infetti
da estirpare !
Reply · Like · Follow Post · December 29, 2013 at 2:25pm
Facebook social plugin
Articolo Precedente
Successivo
Articolo
Cerca
Google Map
Site Map
STRANIERI IN ITALIA
Annunci
Bandi
Cittadinanza
Colf e badanti
Comunità
Cucina etnica
Documenti
Fisco
Flussi 2008 guida alla conferma on line
Guida anti-discriminazione
Guida multilingue all acquisto della casa
Guida sui ricongiungimenti
Guide del Viminale
Il Tirassegno
In Evidenza
Indirizzi e Link utili
L'intervento
Lavoro
Lavoro e Formazione
Leggi
Link utili
Maternità
Mediatori culturali
Miss straniere
Nuova guida lavoro domestico
Per Vivere in Italia
Permesso di Soggiorno
Radio
Rassegna Stampa
Razzismo
Regolarizzazione 2009
Ricerca e Immigrazione
Rubriche
Salute
Scrittori
Scuola
Sondaggi
Spazio dei Lettori
Suonerie
Utility
Vademecum di resistenza al pacchetto sicurezza
Vignette
Video stranieri in italia
© 2000-2013 Stranieri in Italia S.r.l. Tutti i diritti riservati. All rights reserved. Partita iva 05977171007
Powered by Seo