COMUNICATO STAMPA - Comune di Cordenons

Commenti

Transcript

COMUNICATO STAMPA - Comune di Cordenons
PARTITO DEMOCRATICO
CIRCOLO DI CORDENONS
COMUNICATO STAMPA
DATA: 19.02.2014
OGGETTO:
NON STARO’ ZITTO, LA MIA POLITICA SI BASA SUI FATTI
Il sindaco Ongaro dovrebbe riflettere prima di scrivere un comunicato contro la mia
persona, accusandomi di essere “di cattivo gusto”, “maleducato”, “politicamente
scorretto”. Le mie dichiarazioni alla stampa, sicuramente critiche sull’operato del
sindaco, sono basate esclusivamente sui fatti. E’ un fatto inequivocabile che
all’incontro con gli studenti della scuola media e del Consiglio Comunale dei
Ragazzi, alla rinnovata loro richiesta di avere un campetto da calcio in sostituzione
di quello smantellato al Parco Robinson, il sindaco ha risposto picche adducendo
motivazioni di comodo (la quiete pubblica). E’ un fatto che all’ennesimo annuncio
della realizzazione di una costosa Cittadella dei bambini e dei ragazzi in zona
Goetta sia stato prontamente smentito dall’assessore De Benedet il quale ha detto
che non ci sono soldi per farla! Che la Cittadella sia una promessa da marinaio,
un’idea vaga e solitaria del sindaco trova conferma nell’evidente mancata
iscrizione nel piano triennale delle opere pubbliche comunali. Seminare illusioni e
non dare invece concrete risposte ai ragazzi questo è diseducativo, non certo i
miei commenti a quello che amministrativamente il sindaco dimostra di non saper
fare!
Al sindaco piacerebbe che io stessi zitto per non rendere pubbliche le sue
incoerenze e le sue incapacità politiche e di governo della Città. Stia sereno, non
sarà così. Mi spiace deluderlo, ma continuerò a fare il mio mestiere di consigliere
comunale svolgendo un’azione di opposizione seria e incalzante e a guidare il Pd
da segretario locale per i prossimi quattro anni forte di un consenso unanime.
Temo che il sindaco Ongaro, oltre alla bassa considerazione che ha tra i cittadini
cordenonesi, abbia ben poco consenso anche tra i militanti della sua Lega Nord.
Giovanni Ghiani
Segretario Pd Cordenons
Pag. 1 di 1