La modernizzazione del modello di common law

Commenti

Transcript

La modernizzazione del modello di common law
La modernizzazione del
modello di common law
Dalla società borghese alla società
industriale.
Prima e seconda Rivoluzione industriale.
Il sistema di fabbrica.
La questione sociale.
Diritto e realtà sociale
William Blackstone:
esposizione sistematica
decisiva per la
sopravvivenza della
common law.
Jeremy Bentham: riforme
legislative solo modo di
corrispondere alle
trasformazioni sociali e
prevenire rivoluzione.
Utilitarismo
Mano invisibile di
Adam Smith.
Perseguimento
dell’utile
individuale
produce benessere
collettivo.
Fondamento delle
politiche sociali.
Avversione per il giusnaturalismo.
Certezza e sistematicità del diritto.
Limitazione del potere dei giudici.
Diritto civile, penale e
costituzionale.
Codificatore: persona sola non
retribuita.
Progresso tecnologico e
licenziamenti: pauperismo.
Nesso tra ricchezza delle
nazioni e povertà delle
persone.
Swing riots, luddismo
contadino.
Classical vs social
liberalism (costruzione
welfare 1906-1924).
Edwin Chadwick:
addomesticare il
proletariato
attraverso politiche
sociali.
Marx e i sobborghi
di Londra.
Factory Acts (dal 1802)
Salubrità degli ambienti di lavoro.
Lavoro dei fanciulli e lavoro femminile.
Orario di lavoro.
Old Poor law (dal
17. secolo)
Assistenza agli
indigenti.
Scoraggiata e
limitata ai membri
delle comunità.
New Poor law (1834)
Disoccupazione
dipende dai
disoccupati.
Workhouse: lavoro obbligatorio.
Public health Act 1848
Condizione sanitaria: fornitura di
acqua, rete fognaria, condizione
delle strade…
1905 Unemployed Workmen Act
Sovvenzioni per creare posti di
lavoro pubblici o privati…
non per condannati o per destinatari
di misure assistenziali.
Old Age Pension Act
1908
Pensioni per gli
ultrasettantenni
 Indigenti (means test)
 che non hanno
riportato condanne
negli ultimi dieci anni
 e hanno sfruttato il
loro potenziale
lavorativo.
National Insurance
Act 1911
Assicurazione
contro malattia e
disoccupazione.
Sistema
contributivo.
Limitata ai
salariati.
Widows, Orphans and Old Age
Contributory Pensions Act 1925
Metodo contributivo (datori di lavoro e
lavoratori).
Pensioni per gli ultrasessantacinquenni.
Unemployment Act 1934
Assicurazione contro la
disoccupazione.
Disoccupati non assistiti da sistema
contributivo.
Limitato agli indigenti (means test).
Il Rapporto
Beveridge
Dal mens test
all’assistenza
generalizzata.
Avversato da
Winston Churchill e
voluto dal Partito
laburista.
Primo Ministro
Clement Attlee.
National Health Service Act 1946
servizio sanitario nazionale di norma
gratuito.
National Insurance Act 1946
assicurazione contro disoccupazione,
malattia, pensione su base
contributiva.
National Assistance Act 1948
assicurazione su base non contributiva
(indigenti).
Charles Dickens (1812-1870)
Iniziatore del romanzo sociale.
La casa desolata (1852-53)
Lentezza e arretratezza del processo
inglese.
Court of Chancery.
Ma mai la nebbia sarà tanto fitta, né il fango e la mota così
alti da poter eguagliare lo stato di brancolamento e di
confusione in cui si trova oggi al cospetto del cielo e della
terra la Corte di Giustizia del Lord Cancelliere,
scelleratissima e decrepita peccatrice.
In un pomeriggio simile il Lord Cancelliere dovrebbe
tenere udienza qui – ed è qui infatti – con un aureola di
nebbia intorno al capo… ascolta un imponente avvocato
con i basettoni, la voce fioca e l’orazione interminabile, e
contempla la lanterna del soffitto dove non può vedere
altro che nebbia.
In un pomeriggio simile una ventina di membri della Corte
di Giustizia del Lord Cancelliere dovrebbero essere –
come infatti sono – nebulosamente impegnati in una delle
mille fasi di una causa interminabile, a sgambettarsi a
vicenda su scivolosi precedenti, a brancolare immersi fino
al ginocchio nei tecnicismi, a picchiare contro muraglie di
parole con la fronte cinta di peli di capra e di crini, dandosi
un’aria di equità con la faccia seria come tanti attori.
In un pomeriggio simile i vari
avvocati impegnati nella causa,
due o tre dei quali l’hanno
ereditata dai padri che ne
ricavarono lauti guadagni,
dovrebbero essere schierati in
fila… in una sorta di pozzo
imbottito (nel cui fondo
cerchereste invano la verità)…
con, ammucchiate davanti a loro
istanze e controistanze, repliche
e controrepliche, ingiunzioni,
testimonianze giurate, questioni,
verbali, citazioni di
giureconsulti e montagne di
dispendiose sciocchezze…
Questa è la Corte di Giustizia del Lord
Cancelliere che ha case in rovina e
terre inaridite in ogni contea; che ha
un mentecatto esausto in ogni
manicomio e un morto in ogni
cimitero; che ha un litigante rovinato,
dalle scarpe malridotte e dal vestito
frusto, in giro a far debito e a
elemosinare tra i conoscenti; che dà ai
danarosi ed ai potenti abbondanti
mezzi per abusare del diritto; che
esaurisce così le finanze, la pazienza,
il coraggio, la speranza; sconvolge i
cervelli e infrange i cuori; e non c’è
uomo onesto tra i suoi professionisti
che non darebbe – e spesso non dà –
questo consiglio: “Soffrite qualsiasi
torto ma non venite qui!”.
Judicature Acts 1873-75
Sistema piramidale di corti
(organizzazione del potere di stampo
burocratico gerarchica tipica del
positivismo).
Eliminata la competenza giudiziaria alla
House of Lords (reintrodotta con
l’Appellate Jurisdiction Act 1876: funzione
giudiziaria riservata ai Law Lords raccolti
nell’Appellate committee).
Eliminata distinzione tra corti di common
law e corti di equity.
Prima della riforma
Corti di Westminster:
Exchequer, Common
Pleas, King’s Bench
(common law).
Cancelleria (equity).
Corte
dell’ammiragliato e
Corti ecclesiastiche
(civil law).
Giustizia minore
 Justice of the peace (penale), dal
1361:
Competenze crescenti.
Decentramento della giustizia
penale.
 County courts (civili), dal 1846:
Ruolo limitato, piccolo commecio.
Accentramento della giustizia civile.
Supreme court of
Judicature
High Court of Justice
Primo grado civile.
Dal 1881 tre sezioni:
Queen’s Bench,
Chancery, Probate
Divorce and Admirality.
Primo grado penale:
Crown Court.
Appellate Court
Secondo grado civile e penale.
Possibilità e non diritto.
Industrializzazione (siderurgia e
chimica).
Taylorismo: l’organizzazione scientifica
del lavoro.
Fordismo: la catena di montaggio.
Trasporti: ferrovie e fiumi.
Forte immigrazione.
Forti conflitti sociali.
Upton Sinclair, La giungla
(1906)
Vita dei lavoratori immigrati.
Condizioni igieniche dei
macelli di Chicago.
… and as for the other men, who worked in tank
rooms full of steam, and in some of which there were
open vats near the level of the floor, their peculiar
trouble was that they fell into the vats; and when they
were fished out, there was never enough of them left
to be worth exhibiting—sometimes they would be
overlooked for days, till all but the bones of them
had gone out to the world…
Conseguenze politiche della
pubblicazione del romanzo
 Scarse per la tutela dei
lavoratori.
 Nasce il diritto dei
consumatori.
Federal Meat Inspection Act
(1906).
Pure Food and Drug Act
(1906): etichettatura e
ingredienti (Coca-cola).
Orario di lavoro
Limiti per i fanciulli, le
donne, i lavori usuranti.
Livelli salariali
Individuazione minimi
salariali
Salubrità dell’ambiente
di lavoro
Limiti all’orario di lavoro
dei panettieri (New York)
Freedom of contract.
The right to purchase or to
sell labor.
There is no contention that bakers as a class
are not equal in intelligence and capacity to
men in other trades or manual occupations, or
that they are not able to assert their rights and
care for themselves without the protecting
arm of the state, interfering with their
independence of judgment and of action.
Limiti all’orario di lavoro delle donne
(Oregon)
Interesse statale alla salute della donna.
Healthy mothers are essential to vigorous offspring, the
physical well-being of woman becomes an object of
public interest and care in order to preserve the strength
and vigor of the race.
Scoppio della
bolla speculativa
sulle azioni.
Crollo borsa di
New York.
Sovraproduzione.
Disoccupazione di
massa.
La Grande
depressione
Crollo del Pil
1930: - 9,4%
1931: - 8,5%
1932: - 13,4%
Disoccupazione
1929: 3%
1931: 16%
1932: 25%
Il Primo New Deal (1933-34)
Controllo sulla borsa: Security Exchange
Commission (SEC).
Programma di assistenza sociale: Federal
Emergency Relief Administration (FERA).
Programma di lavori pubblici: Civil
Works Administration (CWA), Public
Works Administration (PWA).
Programma di ripresa industriale e
pianificazione della politica
industriale: National Recovery
Administration (NRA).
Programma di ripresa agricola e
pianificazione della politica agricola:
Agricultural Adjustment
Administration (AAA).
Risultati scarsi
Collaborazione volontaria e libertà di
azione delle imprese.
Favorite le grandi imprese.
Scarsa incidenza delle misure sociali.
Incostituzionali la NRA (abbandonata)
e la AAA (riformata).
Il Secondo New Deal (1935-38)
Rilancio dei lavori pubblici: Works
Progress Administration (WPA).
Controlli sulla politica monetaria:
Banking Act.
Riforma fiscale a favore dei meno
abbienti: Revenue Act.
Sussidi di disoccupazione e pensioni:
Social Security Act.
Incentivo alla contrattazione collettiva:
National Labor Relations Act.
Effetti del New Deal
Limitati sulla ripresa
economica.
Economia di guerra
consolida il nuovo
rapporto tra politica ed
economia: interventismo
e pacificazione sociale.
Crescita della burocrazia
statale: da 600 mila
(1932) a 1 milione (1942)
di dipendenti.
Nuovo
liberalismo:
Keynesismo.
Economic Bill of
Rights:
Embrione di
Stato sociale.
Eugenetica
(riformismo
maternalista).
Minimi salariali
(Washington)
Fine dell’Era
Lochner.
Libertà contrattuale
limitata per
proteggere categorie
vulnerabili (salute,
sicurezza, moralità,
benessere).
Interesse della comuità (welfare of the
State)
When the individual health, safety and
welfare are sacrificed or neglected, the
state must suffer.
Unconsciounable employer: what these
workers lose in wages, the taxpayers are
called upon to pay.
Neocorporativismo
Salario minimo stabilito da rappresentanti
di lavoratori e datori di lavoro.

Documenti analoghi