Licata Gatti

Commenti

Transcript

Licata Gatti
CULTURA E FORMAZIONE - F 31
Ignazio
Ignazio Licata
Licata
di Palermo e professore presso la School of Advanced International Studies on Applied
Theoretical and Non Linear Methodologies of Physics di Bari. Membro di numerose
associazioni scientifiche, editor di riviste specializzate (Entropy, EJTP, Adv. Theor. Phys.), si
occupa di fondamenti di teoria quantistica, cosmologia e teorie dell’organizzazione e
dell’emergenza. Tra le sue pubblicazioni in volume: Osservando la Sfinge, Di Renzo, Roma,
2009; La logica aperta della mente, Codice, Torino, 2008; Complessità. Un’introduzione semplice,
DuePunti, Palermo, 2011; Sistemi Caotici, Aracne, Roma, 2015.
Euro 22,00
9 788863 180480
I GATTI DI WIENER
Ignazio Licata, fisico teorico, è direttore scientifico dell’Institute for Scientific Methodology
Ignazio Licata
La tematica dell’emergenza e i fenomeni legati alla complessità sono stati al centro negli
ultimi anni di un acceso dibattito e spesso di un facile entusiasmo che ha talvolta assunto
anche i colori della moda intellettuale. Scienziati, filosofi ed epistemologi si sono confrontati
su temi che si collegano in modo del tutto naturale al pensiero sistemico, che è attualmente al
centro dell’attenzione di studiosi e dell’opinione pubblica per le dirompenti conseguenze
sulla consapevolezza della costruzione e dell’organizzazione dei saperi scientifici, e con
ricadute sull’economia, i sistemi sociali, le scienze della mente. Infatti la complessità non è un
affare che riguardi solo una scienza – la fisica, come di solito è avvenuto in passato – ma
impegna e sollecita interessi molteplici provenienti da discipline prima scarsamente
connesse; possiede quindi una forza di impatto sull’immaginario scientifico e sulla stessa
progettualità umana di gran lunga superiore a più teoretiche e astratte tematiche concernenti,
ad es., la struttura ultima della materia. In questo libro Ignazio Licata – fisico dalla solida
preparazione e aduso alla concretezza dei laboratori di ricerca – è lungi dal sottovalutare
l’importanza dell’impatto di questo nuovo settore di ricerca e tuttavia si distingue, rispetto ad
altre presentazioni che se ne fanno, per il suo non indulgere a facili entusiasmi, a epocali
fratture, a discontinuità insanabili, a insuperabili incommensurabilità. Nel pensiero di Licata
v’è la solida convinzione di una perdurante unità della ragione, quindi della continuità del
pensiero scientifico, che tuttavia può essere sostenuta solo grazie a un’idea di scienza che per
molti aspetti rompe con quelli che sono stati i consolidati scenari epistemologici del secolo
appena passato.
CULTURA E FORMAZIONE
31
I GATTI DI WIENER
Riflessioni sistemiche
sistemiche
sulla complessità
complessità

Documenti analoghi

Ignazio Licata Osservando la resistenza del mondo: scienza e arte

Ignazio Licata Osservando la resistenza del mondo: scienza e arte dimensione  epistemologica  che  non  solo  ha  forti  risonanze  con  quella  della   scienza  ,  ma    che  in  molti  casi  l’ha  perfino  preceduta  ...

Dettagli