ITALIAN KENYAN SCOUT DEVELOPMENT PROJECT Chi Siamo

Commenti

Transcript

ITALIAN KENYAN SCOUT DEVELOPMENT PROJECT Chi Siamo
 ITALIAN KENYAN SCOUT DEVELOPMENT PROJECT Chi Siamo Il progetto Harambee nasce nel 1983 sulle rive del lago Vittoria, presso il villaggio di Nyandiwa (Suba District -­‐ Kenya) in collaborazione con la Kenya Scout Association, il World Scout Bureau-­‐Africa e la popolazione locale. Il CENTRO SCOUT INTERNAZIONALE di NYANDIWA – IKSDP (Italian Kenyan Scout Development Project), gestito da uno staff locale, è il motore di tutte le iniziative e negli anni ha fornito numerosi servizi e provveduto alla costurzione di importanti infrastrutture. Gli obiettivi del Progetto IKSDP-­‐Harambee sono: migliorare le condizioni di vita della gente di Nyandiwa e della regione dei Gwassi; favorire l'autosviluppo, nel rispetto delle usanze, della dignità della persona e dell'esperienza della popolazione locale; non fare interventi a carattere assistenziale, ma lavorare insieme alla gente del luogo e prepararla a gestire in autonomia le varie attività; contribuire ad elevare l'alfabetizzazione; sviluppare la cultura igienico – sanitaria; diffondere nuove tecniche lavorative e l'istruzione professionale; svolgere attività di formazione per la popolazione; costruire legami di fraternità ed amicizia con la gente, senza pregiudizi etnici, religiosi, culturali. I vari ambienti del Centro sono stati costruiti nel tempo, a mano a mano che se ne presentava la necessità. Oggi il Centro Scout di Nyandiwa è il punto di riferimento gestionale del Progetto Harambee Gwassi. Si può dire che il Centro costituisce il cuore del progetto, perché le attività che si svolgono al suo interno, oltre a contribuire all' automantenimento finanziario, sono un modello, uno stimolo pratico per la comunità di Nyandiwa e dei Gwassi a intraprendere attività simili, di costo sostenibile, tecnologicamente semplici, di successo economico. Di grande importanza è la presenza di un ufficio gestionale diretto da una Direzione e da uno staff locale (non ci sono bianchi che rimangono presenti tutto l'anno), poiché permette alle popolazioni locali di sentire il progetto come una propria ricchezza. Il Centro raggruppa una serie di opere che fanno parte di ambiti differenti di intervento: un ufficio di coordinamento; la casa dei volontari; l'asilo; una sartoria; un ambulatorio; un'officina-­‐magazzino; un'arena all'aperto; una Social Hall per lo svolgimento di manifestazioni pubbliche; attrezzature fisse per il campeggio degli ospiti in tenda; un ostello; un orto sperimentale; un pollaio; un allevamento di pesci; una stalla; un College per la formazione degli insegnanti; un centro informatico per il servizio alla popolazione. L’evento Milano, 03 Dicembre 2012, Via Dante14 Il nostro intento è quello di creare un momento di aggregazione, coinvolgendo diversi target di utenti: partendo dai nostri amici, con i quali vogliamo condividere l’esperienza vissuta sul campo, attraverso le foto scattate in quei giorni, ai docenti dell’Università Bocconi, ai quali vogliamo dimostrare che anche un piccolo progetto può offrire grandi opportunità ai loro studenti, ai professionisti di una grande città come Milano, ai quali vogliamo far conoscere il lavoro e lo spirito di IKSDP, così semplice ma allo stesso tempo innovativo. L’idea è quella di allestire una mostra fotografica, dei migliori scatti fatti durante il nostro viaggio, cercando di ricreare l’atmosfera che abbiamo respirato in quei 40 giorni, i colori e la poesia di quel piccolo villaggio sulle rive del lago Vittoria, dove da trent’anni sta accadendo qualcosa di veramente rivoluzionario. L’esposizione sarà accompagnata da una presentazione del progetto da parte dei responsabili e dalla partecipazione di alcuni docenti dell’Università Bocconi. A seguire un breve rinfresco per ringraziare i nostri ospiti. Fondazione Brownsea Onlus IKSDP – Harambee Gwassi Per maggiori informazioni: http://www.brownsea.it http://www.iksdpnyandiwa.net Contatti: Clementina Chiari: [email protected] Federico Scotton: [email protected] 

Documenti analoghi

Presentazione e mostra del progetto Italian kenyan scout

Presentazione e mostra del progetto Italian kenyan scout dell'esperienza della popolazione locale; non fare interventi a carattere assistenziale, ma lavorare insieme alla gente del luogo e prepararla a gestire in autonomia le varie attività; contribuire ...

Dettagli

ITALIAN KENYAN SCOUT DEVELOPMENT PROJECT

ITALIAN KENYAN SCOUT DEVELOPMENT PROJECT Si intitola " IKSDP: TwoWorlds, One Family" l'attesa mostra fotografica dedicata al progetto IKSDP-Harambee che si terrà il 3 Dicembre 2012 alle ore 19 InViaDante14. Oltre 50 immagini che testimoni...

Dettagli