i miei occhi hanno visto

Commenti

Transcript

i miei occhi hanno visto
I MIEI OCCHI HANNO VISTO
Ant. Com. Candelora
Testo dal Cantico di Simeone/
Salmo 27
# (In quinta)
& œw œ œ
I
?# W
W
#
& œ
2
?#
da
˙
w
te
w
w
miei
œ
oc - chi
œ
œ
& ww
? # ww
w
w
œ
han - no
˙
-
w
w
wœ
œ
œ
pre - pa - ra
#
3
œ
œ
ta
˙
œ
œ
vis - to
œw œ
œ
œ
˙
ww
ww
œ
la
wœ
-
ww
œ
œ
tut - tiIi
œw
˙
œ
sal - vez
˙˙
di - nan - ziIa
w
w
Musica di Aurelio Porfiri
za,
œw œ ˙
po - po - li.
ww
œ
ww
˙
Egli mi offre un luogo di rifugio
nel giorno della sventura.
Signore è mia luce e mia salvezza,
di chi avrò paura?
Mi nasconde nel segreto della sua dimora,
mi solleva sulla rupe.
Il Signore è difesa della mia vita,
di chi avrò timore?
E ora rialzo la testa
sui nemici che mi circondano;
Se contro di me si accampa un esercito,
il mio cuore non teme;
immolerò nella sua casa sacrifici d'esultanza,
inni di gioia canterò al Signore.
se contro di me divampa la battaglia,
anche allora ho fiducia.
Ascolta, Signore, la mia voce.
Io grido: abbi pietà di me! Rispondimi.
Una cosa ho chiesto al Signore,
questa sola io cerco:
Di te ha detto il mio cuore: "Cercate il suo volto";
il tuo volto, Signore, io cerco.
abitare nella casa del Signore
tutti i giorni della mia vita,
Non nascondermi il tuo volto,
non respingere con ira il tuo servo.
per gustare la dolcezza del Signore
ed ammirare il suo santuario.
2017©Aurelio Porfiri
Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi,
non abbandonarmi, Dio della mia salvezza.