la nuova. pavimentazione di piazza del pantheon

Commenti

Transcript

la nuova. pavimentazione di piazza del pantheon
LA
DI
NUOVA.
PIAZZA
PAVIMENTAZIONE
DEL PANTHEON
religioso silenzio le tombe venerate dei primi due
ono stati ultimati nei giorni scorsi i lavori
re d'Italia 87
~.~ di rinnovo della pavimentazione di piazza del
Nel cuore dei nostri confratelli della RepubbliPantheon e delle vie circostanti, pavimentazione
ca Platense era ancor vivo il sentimento di gratiche, salvi gli inevitabili restauri lungo le correnti
tudine verso il compianto Re Buono per le innudi maggior traffico, resisteva da einquant'anni
merevoli prove di amicizia che da questi erano
esatti. La nuova pavimentazione in pietrisco di
state date negli ultimi anni della sua vita. A Bueselce bitumato e compresso, ha sostituito la prenos Aires non era ancor spenta la eco dell'entucedente in mattonelle di legno donate dalla Resiasmo destato dalla imponente manifestazione
pubblica Argentina, trasferendo nell'archivio delcon cui il popolo e le autorit” di Roma avevano
la storia una caratteristica locale ed una simpatica
accolto il Sindaco della Capitale argentina, il
tradizione.
sig. Adolfo BulMch, venuto a consegnare al colDopo la rinnovazione del pavimento del Tralega della Nazione italiana la splendida e ricca
foro sotto il Quirinale, che era pure di legno, avplacca d'oro incastonata nel m a n n e di San Luis,
venuta sin da quando fu deliberato l'ostracismo ai
con la quale si desiderava ricordare la memoria
binari tramviari al centro di Roma, solo piazza
del compianto re Umberto I.
del Pantheon e vie adiacenti avevano conservato
Promotore del simpatico dono fu il dott. Mila pavimentazione lignea. OggidL a parte la conguel Can~, che. in una lettera scritta da Buenos
siderazione del simpatico dono dellaRepubblica
Aires il: 15 settembre 1902 allo stesso y sefior don
dell'America l~tina - di cui discorreremo ~ la
9 Adolfo Bullrich, Intendente de la Capitai 87argenpavimentazione di legno costituiva forse un ana:.tina--~ della.quale diamo una nostra traduzione
cronismo. Tanto sotto il Traforo, quanto intorno
' .cost-si esprimeva (1):
al Pantheon, il predetto sistema aveva avuto lo
.:. y Mio stimato_amico,
scopo di attutire i rumori del traffico, c h i , nelpochi mesi fa, m'rivai una mattina a Roma. Mia
l'epoca cui ci riferiamo, era costituito unicamente
prima visita, assai per tempo, fu al Pantheon e
dallo scalpitio dei cavalli e dallo scorrere delle
alla tomba del re Umberto, il Sovrano amico della
ruote cerchiate di ferro delle carrozze sull'acciot- .
mia Patria. Ci¢ che sentii davanti ad essa, 10 pu¢
tolato. Il rumore del traffico si acerebbe poscia con
comprendere appieno solo colui che š nato in quelo sferragliare delle vetture tramviarie, per mutare
sto suolo e ne conosca la storia. Nelrusciri, dopo
d'origine e di tono con l'invasione del motore a
aver deposta la mia modestissima offerta coi cuore
scoppio. Non furono pi9 le ruote degli automezzi,
pieno di gratitudine, osservai compiaciuto che non
cerchiate di gomma, a determinare il chiasso: il
solo l'antico tempio di Agrippa aveva conservato
progresso volle quasi vendicarsi, elevando alla enla sua propria maestosit” ma che non era arrinesima potenza Quei suoni plebei che emettevano
vato ancora nei suoi dintorni il piccone-demolioltre mezzo secolo fa i monelli romani quando
tore che sta. abbattendo la vecchia Roma per-far
correvano dietro al Conte Tacehia, gareggiando
sorgere sulle sue rovine una sontuosa quanto bacol vecchio mattacchione, che rispondeva dall'alŸ
nale Chicago (2).
del suo monumentale tiro a sei...
-- TuRo conserva ii suo vetusto aspetto in- queSto cantuccio, e fin la piazzetta stessa del: PanCinquant'anni fa, nel lontano-1-905, il Munitheon š ancora pavin]entata con i vecchi quadridi
cipio di Buenos Aires inviava in o m a g g i o a ! C o - : . pietravulcanieai unico pavimento quasi d e l l ' a n t i mune di Roma un carico di.legname pregiato del,-: -. ca citt” Allora. penSai Che-era conveniente e r i - .
le foreste argentine, destinatoaliapavimentazio-..spett0soehei:carretti~nel-transitareintomt~:allS0Z "
ne della p!azza del Pantheon, .per ,r circondare di -i !enneMaus~176 loface,~e~0 senzarumoree..senza :
"
"