B10 60W Slim1

Commenti

Transcript

B10 60W Slim1
Coordinamento Nazionale Esercizio
Note per la sostituzione del driver Basic7 o Basic 10 con driver PCM DVB-T2 Ready
Sistemi interessati dalla sostituzione driver:
Sistema 1+1 o 1+0 Basic7 o Basic10 con amplificatore Slim1, Slim2, o amplificatori di vecchia generazione
(T26, T28, T29, M24, M25, ed M71)
Documentazione:
Per il setup fare riferimento alle istruzioni presenti nel sito Intranet/Internet CNE.
Sostituzione Driver B7/B10 con driver PCM DVB-T2 Ready su sistema con
Amplificatore slim1 60W
Scollegare le connessioni dal Basic7/10 ed estrarlo dal rack. I connettori posteriori del PCM sono siglati nello
stesso modo del Basic7 o 10. Nel caso di Driver Basic7 asportare anche il relativo Proxy che non verrà
riutilizzato, in quanto il cavo LAN proveniente dal sistema di telecontrollo verrà connesso direttamente al PCM.
Change over
Connessine LAN per
il sistema di
telecontrollo AUGE
“RF OUT”
ASI1 IN
1PPS IN
ASI2 IN
10Mhz IN
Control
Connettore RF OUT:
Applicare l’adattatore N/SMA fornito unitamente al driver PCM, e successivamente connetterlo al cavo
proveniente dall’amplificatore (connettore RF IN).
Connettore Change over sistemi 1+1:
A questo connettore viene connesso il cavo proveniente dall’interfaccia della Logica di scambio 1+1.
Connettore Change over sistemi 1+0:
Viene utilizzato un connettore DB15 “interlock” con ponticello tra i PIN 2 e 8.
Connettore RF OUT:
A questo connettore viene connesso il cavo proveniente dall’uscita “Control” dell’amplificatore finale.
Redatto da Ufficio Assistenza Tecnica
1/2
Da_driver_B7_10_a_driver_PCM_DVB-T2_Ready
Coordinamento Nazionale Esercizio
Sostituzione Driver B7/B10 con driver PCM DVB-T2 Ready su sistema con
Amplificatore slim2 130-250W, o generico
Scollegare le connessioni dal Basic7/10 ed estrarlo dal rack. I connettori posteriori del PCM sono siglati nello
stesso modo del Basic7/10. Nel caso di Driver Basic7 asportare anche il relativo Proxy che non verrà
riutilizzato, in quanto il cavo LAN proveniente dal sistema di telecontrollo verrà connesso direttamente al PCM.
Change over
Connessine LAN per
il sistema di
telecontrollo AUGE
“RF OUT”
ASI1 IN
1PPS IN
ASI2 IN
10Mhz IN
Control
Connettore RF OUT:
Applicare l’adattatore N/SMA fornito unitamente al driver PCM, e successivamente connetterlo al cavo
proveniente dall’amplificatore (connettore RF IN).
Gli eventuali attenuatori presenti sull’uscita RF del Basic7/10 devono essere utilizzati anche
all’uscita RF del PCM.
Connettore Change over sistemi 1+1:
A questo connettore viene connesso il cavo proveniente dall’interfaccia della Logica di scambio 1+1.
Connettore Change over sistemi 1+0:
Viene utilizzato un connettore DB15 “interlock” con ponticello tra i PIN 2 e 8.
Connettore Control:
A questo connettore viene connesso il cavo proveniente dall’uscita “Control” dell’amplificatore finale.
Seguendo quanto descritto nelle istruzioni di lavoro, relative al sistema in esame, procedere al setup
dell’apparato, alla precorrezione non lineare, lineare (se possibile) ed alla verifica del funzionamento in SFN del
sistema.
Al termine dell’attività, prima di abbandonare il sito, contattare telefonicamente Massimiliano
Montana (039 7398573) o Alessandro Ferrari (039 7398328) per il cambio prototipo AUGE e la
verifica dell’assenza di eventuali allarmi o anomalie di funzionamento.
Redatto da Ufficio Assistenza Tecnica
2/2
Da_driver_B7_10_a_driver_PCM_DVB-T2_Ready

Documenti analoghi

Elettronica Industriale S.p.A. Coordinamento Nazionale Esercizio

Elettronica Industriale S.p.A. Coordinamento Nazionale Esercizio Connettore CN6 CONTROL Connesso al connettore CN3 CHG SYSTEM dell’interfaccia Logica scambio 1+1

Dettagli