BAMES e SEM (ex-Celestica, ex

Commenti

Transcript

BAMES e SEM (ex-Celestica, ex
BAMES e SEM (ex-Celestica, ex-IBM di Vimercate)
Non l’abbiamo voluto noi, non è colpa nostra, anzi noi siamo le vittime di questi
pseudo-imprenditori Bartolini .
Per la conclamata non volontà imprenditoriale della famiglia Bartolini e per la incapacità del gruppo
dirigente ex-IBM, sono 8 anni che noi lavoratori con le nostre famiglie siamo costretti ad enormi
sacrifici sia economici che di qualità della vita.
Le nostre aziende Bames e Sem rispettivamente nei mesi di ottobre e dicembre 2013 sono state
“finalmente” dichiarate fallite; è un paradosso, ma noi lavoratori ne siamo moderatamente felici.
Dopo anni di accordi sindacali e promesse di re-industrializzazione colpevolmente disattesi dal
gruppo dirigente e dalla proprietà che, anzi, si è indebitata all’inverosimile (si parla di debiti per
circa 130-140 milioni di euro) il tribunale fallimentare di Monza ha dichiarato le due aziende
insolventi e quindi ha estromesso i Bartolini dalla gestione di Vimercate passando la proprietà
dell’immobile ad UNICREDIT-Leasing (uno dei maggiori creditori di Bames)
La Giustizia faccia il suo corso. Se ci sono responsabilità, anche penali, che vengano accertate
ed i colpevoli paghino e paghino tutto !.
Oggi, ancora una volta, come tante altre volte, siamo qui sulla strada davanti ai palazzi delle
Istituzioni a richiedere un’aiuto per favorire le condizioni di re–industrializzazione dello
stabilimento di Vimercate.
Oggi, che la disponibilità degli immobili è ritornata nelle mani di UNICREDIT-Leasing e gli
“ostacoli” sono stati rimossi, non c’è più tempo da perdere per ricostruire nello stabilimento di
Vimercate un nuovo sito industriale.
Noi, RSU e lavoratori, crediamo che vi siano priorità e responsabilità:
• delle Istituzioni, che devono favorire l’incontro tra le parti e creare le sinergie per giungere ad
una soluzione positiva e duratura dei problemi occupazionali;
• delle Banche, che devono finanziare il mondo del lavoro favorendo gli investimenti ed i progetti
industriali seri;
• delle Parti Sociali, che devono creare intese che nel favorire lo sviluppo non penalizzino
ulteriormente i lavoratori.
Chiediamo che UNICREDIT-Leasing o una sua fiduciaria, si impegni nella ristrutturazione degli
immobili e che assieme alle Istituzioni ed alle Parti Sociali, in brevissimo tempo, trovino industriali
Veri, Seri, Capaci e Motivati, della cui esistenza più volte ci è stato detto, che siano intenzionati ad
insediarsi a Vimercate.
Il sito ex-IBM, ex-Celestica, ex-BAMES-SEM,
NON DEVE DIVENTARE L’ENNESIMA AREA INDUSTRIALE DISMESSA
della Brianza e della Lombardia.
Sarebbe una sconfitta per tutti, anche per voi.
Un recente slogan pubblicitario di Unicredit recita:
“La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi, Benvenuto in UNICREDIT!“
….anche noi ci siamo e vogliamo crederci !
rsu bames-sem 11 febbraio 2014

Documenti analoghi

Ex Celestica: una speranza per i lavoratori

Ex Celestica: una speranza per i lavoratori EX CELESTICA: UNA SPERANZA PER I LAVORATORI Mercoledì 26 settembre si è svolto il tavolo istituzionale per la reindustrializzazione dell’area Si è svolto mercoledì 26 settembre 2012 un tavolo istit...

Dettagli

Comunicato stampa n. 008/2015 ICT E LAVORO A VIMERCATE Un

Comunicato stampa n. 008/2015 ICT E LAVORO A VIMERCATE Un riconferme aziendali presso l’Energy Park: ha parlato del re insediamento nella nuova sede centrale nazionale di Alcatel Lucent e del riassorbimento di gran parte degli esuberi derivanti dalla rist...

Dettagli