Relazione con indicazione interventi previsti

Commenti

Transcript

Relazione con indicazione interventi previsti
Comune di Salò
Provincia di Brescia
Palazzo della Magnifica Patria
Lungolago Zanardelli n. 55
Centro
Tennis
SALO’
Relazione con indicazione interventi previsti
U.T.C. LL.PP.
Tel.:0365/296.845 Fax:0365/290.33.6 E.Mail: [email protected] – www.comune.salo.bs.it
Codice fiscale 00399840172 P.Iva 00559570981
Relazione tecnico illustrativa sugli interventi da effettuare.
E’ intenzione dell’amministrazione comunale inserire all’interno del bando di gestione del
Centro Tennis in località Due Pini alcune opere che risultano ormai prioritarie e
imprescindibili per il corretto funzionamento del centro.
CARATTERISTICHE DIMENSIONALI DELLA STRUTTURA.
La struttura si trova in via Montessori in località Due Pini, si sviluppa su un’area
complessiva di circa 6800 mq all’interno dei quali si trovano



Ingresso con piccolo parcheggio;
Club House con n° 2 spogliatoi, bar e sala, locale caldaia;
n°4 campi da tennis in terra battuta (di cui 2 con pallone);
La club house ha una superficie coperta di circa 250 mq, si sviluppa su un unico piano fuori
terra; all’interno si trovano la zona bar i due spogliatoi (maschile e femminile) con relativi
bagni, il locale caldaia e vani accessori.
Quali pertinenze della struttura sul retro della stessa vi è un vano tecnico a servizio dei
campi.
Tel.:0365/296.845 Fax:0365/290.33.6 E.Mail: [email protected] – www.comune.salo.bs.it
Codice fiscale 00399840172 P.Iva 00559570981
INTERVENTI PREVISTI
Gli interventi indispensabili da effettuare secondo i tempi ed i modi del bando sono:






Rifacimento spogliatoi e docce
Rifacimento impianto idraulico docce e sostituzione caldaia
Messa a norma dell’impianto elettrico con sostituzione dei
punti luce ed impianto di illuminazione d’emergenza
Tinteggiature generale
Interventi sulla copertura piana
Adeguamento bagno per portatori di Handicap
(Vedi capitolo 1);
(Vedi capitolo 2);
(Vedi capitolo 3);
(Vedi capitolo 4);
(Vedi capitolo 5);
(Vedi capitolo 6);
Capitolo 1- Rifacimento spogliatoi e docce
RIVESTIMENTI / PAVIMENTI
L’intervento prevede la rimozione degli attuali rivestimenti in mattonelle presenti nei locali
docce e bagni, dei pavimenti (anche zona spogliatoi) e delle zona di intonaco delle pareti
che manifestano problematiche di infiltrazioni d’acqua (pareti a confine con la zona docce).
Le due zone docce prima di essere rivestite con le nuove mattonelle dovranno essere
trattatate per tutta superficie (anche quella verticale) con Sistema AquaExpert (o similare);
Impermeabilizzazione con eco-membrana impermeabile monocomponente a reologia
variabile, Crack-Bridging Ability, certificata EC 2 a basse emissioni di sostanze organiche
volatili, contenente minerali riciclati, specifica per l’impermeabilizzazione di sottofondi prima
della posa di ceramica tipo Nanoflex® compresa impermeabilizzazione dei giunti paretepavimento e dei giunti di frazionamento/dilatazione.
I nuovi pavimenti dovranno essere certificati (antiscivolo) secondo la direttiva DIN
51097 gruppo A per gli spogliatoi e direttiva DIN 51097 Gruppo B per le docce;
I rivestimenti perimetrali dovranno avere un’ altezza minima di 2.10 mt ed essere previsti
non solo nella zona docce (come attualmente) ma anche nella zona spogliatoi.
INTONACI
Dovranno essere rimossi i pannelli in cartongesso posizionati nella parete a tergo delle
docce, dovrà essere rimosso il vecchio intonaco in tutte le parti ammalorate delle pareti , sia
dentro gli spogliatoi che nella zona d’ingresso. Si procederà poi alla posa di intonaco
apposito per murature umide soggette a risalita capillare; costituito da una applicazione di
soluzioni antisaline monocomponenti ad alta penetrazione, applicazione di intonaco
aereato, compresa ogni opera accessoria ed intonaco di spessore non inferiore a cm 2.
Tel.:0365/296.845 Fax:0365/290.33.6 E.Mail: [email protected] – www.comune.salo.bs.it
Codice fiscale 00399840172 P.Iva 00559570981
Capitolo 2- Rifacimento impianto idraulico docce e sostituzione caldaia
IMPIANTO IDRAULICO
Si prevede la sostituzione completa delle tubazioni dell’acqua calda/fredda a servizio delle
docce e dei servizi; il rifacimento di tutte le pilette delle docce e delle relative tubazioni di
scarico e la sostituzione completa del gruppo miscelatore.
SERVIZI
Si prevede la sostituzione dei sanitari dei tre servizi igienici, con relativa rubinetteria.
CALDAIA
Si prevede la sostituzione dell’attuale caldaia, con una a condensazione o comunque in
linea con le esigenze dell’impianto; comprese pratiche c/o comando VV.F.;
Capitolo 3-Messa a norma dell’impianto elettrico con sostituzione dei punti luce ed
impianto di illuminazione d’emergenza;
Si prevede la messa a norma dell’impianto elettrico, con sostituzione dei frutti esistenti dei
fili e di tutto il necessario per rispettare norma CEI 64-8 e dalla variante V3 del 2011 e
s.m.i., con relativo progetto a firma di tecnico abilitato;
Sostituzione dei punti luce esistenti con nuovi punti luce aventi le seguenti caratteristiche:
PLAFONIERA A TENUTA STAGNA IP65 CORPO E DIFFUSORE IN POLICARBONATO
apparecchio illuminante stagno per lampade fluorescenti, costituito da: -corpo in
policarbonato stampato ad iniezione, infrangibile con struttura rinforzata da nervature
interne, auto - estinguente V2, colore grigio RAL 7035 stabilizzato ai raggi UV; diffusore in
policarbonato trasparente stampato ad iniezione, con prismature longitudinali e
microsatinatura interna, auto - estinguente V2, stabilizzato ai raggi UV; riflettore in acciaio
laminato a freddo, zincato a caldo, verniciatura stabilizzata ai raggi UV antingiallimento in
poliestere lucido bianco; portalampada in policarbonato, contatti in bronzo fosforoso; ed
aventi le seguenti caratteristiche: -alimentazione 230 V/50 Hz con alimentatore elettronico;
morsettiera in policarbonato con portafusibile, con massima sezione dei conduttori ammessi
pari a 2.5 mmq; conforme alle seguenti normative: norme IEC 598 - CEI 34 - 21; EN 60529
grado di protezione IP 65; norma CEI 110-2 edizione 1988 relativa alla soppressione dei
radio disturbi; IMQ inclusi fori e quant'altro per il posizionamento e fissaggio, minuterie di
collegamento e materiale di consumo, ogni onere compreso per dare l'opera compiuta a
regola d'arte marche di riferimento: 3F Filippi LINDA, Disano Hydro
Posa di lampade d’emergenza con le seguenti caratteristiche:
Apparecchio per l'illuminazione di emergenza non permanente, grado di protezione IP65,
corpo in materiale plastico autoestinguente, classe di isolamento II, accumulatori ermetici
ricaricabili al Ni-Cd con autonomia 1 h, completa di lampada fluorescente inclusi il
posizionamento e il fissaggio, minuterie di collegamento e materiale di consumo, ogni onere
compreso per dare l'opera compiuta a regola d'arte modello Beghelli OFFICE Granluce 626
SE Autotest o similare in esecuzione: 61 31.001 1x11 W n
Tel.:0365/296.845 Fax:0365/290.33.6 E.Mail: [email protected] – www.comune.salo.bs.it
Codice fiscale 00399840172 P.Iva 00559570981
Capitolo 4-Tinteggiature
INTERNI
Rimozione di vecchie pitture, dove necessario, di qualsiasi natura su pareti e soffitti
mediante accurata raschiatura e spazzolatura con spazzole metalliche, a secco o a umido
secondo necessità, compreso rimozione di chiodi, stuccatura di fori e screpolature,
carteggiatura, la raccolta e trasporto in discarica del materiale di risulta, compresi eventuali
ponteggi di servizio, protezione con idonei teli nylon delle eventuali suppellettili ed arredi
presenti. Esecuzione della rasatura, dove necessario, a due riprese di superfici intonacate e
verniciate interne mediante fornitura e posa in opera con taloscia in acciaio inox di stucco a
base di resine sintetiche, non tossico, per regolarizzare il fondo fino al raggiungimento di un
piano omogeneo, liscio e privo di dislivelli, compreso carteggiatura finale, formazione e
disfacimento dei piani di lavoro, materiale di consumo, pulizia, teli di protezione, nastrature
ecc.. Fornitura e posa in opera di idropittura lavabile traspirante applicata a più riprese a
pennello la prima mano a pennello e a rullo la seconda mano su intonaci interni o qualsiasi
altro tipo di supporto, opaca, altamente coprente, avente ottime caratteristiche traspiranti tra
muro e ambiente, previa stesa di primer, compreso la formazione ed il disfacimento dei
piani di lavoro interni, ritocchi a fine lavoro, protezioni con teli in polietilene, nastrature
protettive, ritocchi a fine lavoro, protezioni con teli in polietilene, nastrature protettive,
materiali di consumo e ogni altro onere accessorio.
ESTERNI
Tinteggiatura con pittura colorata per esterni DIN 18363 pigmenti inorganici stabili alla luce
colori pastello chiari su parreti e soffitti esterni compreso protettivo.
Capitolo 5-Interventi sulla copertura piana
Fornitura e posa di nuovo manto impermeabile per coperture piane doppio strato 4+4 kg/mq
compreso sovraprezzo ardesiata. Per copertura piana, prima della posa della nuova guaina
dovrà essere fissata meccanicamente la vecchia guaina, con idonei tasselli metallici
dimensioni 12 cm, in ragione di n° 4 per metro quadro.
Si prevede il lievo dello scossalina esistente ed il riposizionamento di una nuova scossalina
avente uno sviluppo tale che copra anche lo spessore della copertura (fascia in cemento).
Capitolo 6-Adeguamento bagno handicap
Si prevede l’esecuzione bagno handicap in sostituzione di quello presente a servizio del
locale bar, compresa ogni opera necessaria per dare il lavoro finito a regola d'arte. Il wc per
disabili dovrà essere completo di ogni attrezzatura necessaria per dare il lavoro finito a
norma di D.M. 14/06/89 n. 236, la porta avrà apertura verso l’esterno e dimensione netta di
90 cm, il lavabo sarà senza colonna e con il piano posizionato ad una altezza di 80 cm dal
calpestio, il wc avrà il bordo anteriore posizionato ad 80 cm dalla parete posteriore, le pareti
saranno dotate di idonei maniglioni e corrimano, la rubinetteria sarà del tipo a leva, il locale
sarà dotato di campanello di emergenza in prossimità del wc.
Tel.:0365/296.845 Fax:0365/290.33.6 E.Mail: [email protected] – www.comune.salo.bs.it
Codice fiscale 00399840172 P.Iva 00559570981

Documenti analoghi