StudentiiridatialliceoVida

Commenti

Transcript

StudentiiridatialliceoVida
La Provincia
www.laprovinciacr.it
CRONACA DI CREMONA
MERCOLEDÌ
11 SETTEMBRE 2013
19
Scuola. Parte lo scientifico a indirizzo sportivo. Dal 16 prima full immersion alla Baldesio
Studenti iridati al liceo Vida
L’istituto è pronto per l’avvio dell’anno e premia i suoi campioni
In aula Valentina Rodini, Emanuele Scarani e Riccardo Spotti
di Nicola Arrigoni
Un’apertura d’anno scolastico
sui generis. Accadrà domani al
liceo Vida per l’avvio del corso del liceo scientifico con indirizzo sportivo. Per l’occasione saranno premiati tre studenti del liceo che si sono affermati a livello internazionale: Valentina Rodini ha ottenuto infatti l’oro mondiale del canottaggio junior nel quattro
di coppia in Lituania e sarà
premiata domani alle 11,30 da
Cesare Beltrami, presidente
del Panathlon; Emanuele Scarani e Riccardo Spotti, oro nel
K2 ai nazionali italiani di canoa, saranno premiati dal giornalista del quotidiano La Provincia, Fabrizio Barbieri.
«Dopo la preghiera di inizio
d’anno — spiega il vicerettore
del seminario, Marco D’Agostino —, si terrà la cerimonia
di premiazione, un modo per
dare il dovuto risalto ai nostri
studenti e sportivi. Valentina
Rodini frequenta la quinta
classico Scarani e Spotti la terza». I successi iridati non potevano capitare in momento più
propizio: infatti al liceo Vida
partirà con successo di iscritti
la prima classe liceo scientifico ad indirizzo sportivo. «Tema di questo anno d’avvio dell’indirizzo scientifico sportivo
sarà ‘l’uomo al centro del Creato’ — continua D’Agostino —.
In questo senso declineremo
le settimane intensive di
sport. Si partirà già da lunedì
Il seminario sede del liceo Vida
LA PROPOSTA
Biblioteca digitale
da diffondere
Don Marco D’Agostino
Valentina Rodini
Emanuele Scarani, l’allenatore Danio Merli e Riccardo Spotti
16 alle 8,30 con il trasferimento alla canottieri Baldesio. Fino a venerdì gli studenti della
classe ad indirizzo sportivo faranno nuoto e canoa. L’idea è
quella di indagare il rapporto
dell’uomo con l’elemento ac-
qua». Le settimane intensive
di sport saranno tre. A dicembre si organizzerà una settimana dedicata agli sport invernali, mentre in primavera ci si
metterà alla prova con l’atletica. «Ci siamo poi tenuti la
quarta settimana intensiva
per usare il monte ore per appuntamenti specifici ed estemporanei dedicati all’approfondimento teorico e pratico di
varie discipline sportive —
continua
D’Agostino
—.
L’obiettivo è quello di mettere al centro la persona, anche
attraverso un approccio sportivo consapevole, seguito nei
suoi aspetti non solo agonistici ma anche antropologici».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DOMANI L’INIZIO DELLE LEZIONI: TUTTI GLI ORARI
Cremona Uno
La prima campanella del
nuovo anno scolastico suonerà all’istituto comprensivo
Cremona Uno con il seguente orario: domani in classe alle 8,30 tutti gli alunni delle
classi intermedie. I remigini
faranno il loro ingresso alle
9. Tutti a casa per le 12,30.
Liceo artistico
Istituto Beltrami
Inizio all’Apc
Iis Stradivari
Il liceo artistico riaprirà con
questo calendario: classi prime
domani dalle 9 alle 12,45; venerdì dalle 8 alle 12,45 e sabato dalle 8 alle 11,50; seconde domani
e venerdì dalle 8 alle 12,45, sabato dalle 8 alle 11,50; terze,
quarte e quinte domani, venerdì e sabato dalle 8 alle 12,45.
Le classi intermedie del Beltrami domani faranno lezione dalle 9 alle 12,55 e venerdì dalle 8
alle 12,55. Le classi prime saranno in classe domani dalle 8,15 alle 12,55, venerdì dalle 8 alle
12,55. Domani le prime si riuniranno in aula magna alle 8,15.
Lezioni pomeridiane dal 17.
Le lezioni all’APC inizieranno
domani: per il diurno tutte le
classi prime dalle 7.55 alle 13;
le altre classi dalle 8.55 alle 13.
Venerdì e sabato le lezioni si
svolgeranno per tutte le classi
dalle 7.55 alle 13. Corso serale:
domani con il seguente orario
anche per venerdì: 19.30-21.30.
Le lezioni all’istituto di istruzione superiore Stradivari inizieranno domani alle 8,30 per
le prime classi; alle 9,30 per
tutte le altre. Termineranno
per tutti alle 12,30. Da venerdì le lezioni inizieranno invece alle 8 e termineranno alle
12 per tutte le classi.
In piazza Lodi
Verso le elezioni. Ancora polemiche. Dopo Pizzetti, ora prende posizione l’ex segretario provinciale
Statua
di Monteverdi
Rinnovata
la collocazione
«Ha appaltato all’esterno le decisioni sul voto 2014»
Domani alle 19 in piazza Lodi verrà inaugurata la nuova
aiuola che contiene la statua
di Claudio Monteverdi, scultura in bronzo dell’artista Ercole Priori, dono del Trait
d’Union al Comune di Cremona nel 1967. Lo stesso Trait
d’Union si è fatto parte attiva nella realizzazione di nuovi accorgimenti per la valorizzazione di questa preziosa scultura. Hanno collaborato Aem, il Comune e Idea
Verde Maschi. Alla cerimonia interverranno il presidente del sodalizio, Piergiorgio Ruggeri, con il vicepresidente Guido Garavelli e i soci; il sindaco Oreste Perri,
l’assessore Francesco Zanibelli e il consigliere Giorgio
Everet; il presidente di
Aem, Federico Zamboni con
il direttore generale Enrico
Ferrari. Laura Carlino, presidente degli artisti cremonesi, ricorderà lo scultore.
Pd, Fanti scuote il partito
«Il partito a livello locale ha appaltato all’esterno il suo compito
di riflettere e decidere sulle amministrative del 2014». A dirlo
non sono gli avversari del Pd ma
Mauro Fanti, consigliere comunale ed ex segretario provinciale.
Una sferzata che va ad aggiungersi al siluro lanciato da Luciano
Pizzetti: «Il Pd
di Cremona
non sa più dov’è e dove vuole andare».
«Il centrosinistra — dice
ora Fanti —
può e deve vincere con il centrodestra, che esce
da anni deludenti di governo della città. Per riuscirci non bisogna
sbagliare neppure una mossa perché la competizione è comunque
difficile e complessa». Invece «a
me, e a molti dentro il partito, pare che si sia avviato il percorso
verso il voto partendo dalla fine e
non dall’inizio». Fanti si spiega:
Posturalfreedom La festa del Prc
Prosegue al Cascinetto (via
Maffi) la festa di Rifondazione
comunista ‘LiberAzione 2013’.
Fino a domenica prossima ristorante, rosticceria, bar, danze e divertimenti. Stasera si
esibisce il gruppo teatro del
circolo Arcipelago di Cremona
con lo spettacolo ‘Destini’.
Ginnastica perineo Riparte Polide
Presso la palestra Pilates Club
di piazza Castello, si organizzano corsi per la ginnastica del
perineo, denominata riabilitazione del pavimento pelvico.
In pochi incontri le donne potranno apprendere tecniche efficaci per prevenire e curare
piccoli problemi legati all’apparato uro-genitale. Informazioni: Marina (3381551092) e
Tina (3331053916).
«Prima di fare nomi di candidati
(tutti autorevoli), si doveva aprire il cantiere per dare corpo al
progetto di rilancio di Cremona,
individuare quali sono le priorità
e le possibili alleanze. Per poi cercare la donna o l’uomo che può
esprimere questo disegno». L’ex
segretario dice di «capire bene le
voci che si sono alzate per
chiedere di rimettere in fila
le cose nell’ordine corretto e
passare in un
secondo momento per la
scelta finale attraverso le primarie, l’unica via percorribile per
coinvolgere i cremonesi non solo
nel sì alla persona che ci rappresenta ma al programma. Il fatto
che ci siano più candidati dev’essere vissuto come una ricchezza,
non una spaccatura. Ci si divide
alle primarie, ma poi si scende
tutti in trincea a sostegno del vin-
«Si è partiti dalla fine
e non dall’inizio, dai nomi
e non dal programma»
IN BREVE
Dopo la pausa estiva, riprende l’attività formativa
di Posturalfreedom presso
il centro Kinesis, in via Ferrante Aporti 10, diretto da
Giovanni Beligoni. Informazioni: telefonare, dalle
17.30 alle 19.30, ai numeri
0372-412173 e 366-1702281.
«Anche Cremona aderisca
alla MediaLibraryOnline,
la biblioteca digitale già
attivata in molti Comuni
italiani». Lo chiedono
Alessia Manfredini e
Maura Ruggeri, consiglieri
comunali del Pd che ieri
hanno presentato una
mozione in merito.
«Proponiamo al Comune
di entrare in questa rete
ed estendere questo
sistema innovativo che
permette di leggere
quotidiani e ascoltare in
streaming brani musicali e
altro».
Dopo la pausa estiva, riparte
l’attività
politico/culturale
del circolo Polide, di via Palestro. Si tratta di uno spazio nato per offrire a tutti i cittadini
attivi un luogo famigliare ed
accogliente per incontrarsi,
discutere e contribuire con la
propria azione e il proprio impegno allo sviluppo sociale e
politico della comunità cremonese.
citore».
Di nomi come aspiranti sindaco ne circola uno solo: Gianluca
Galimberti. «Per costruire bisogna lavorare — osserva Fanti —.
Se non c’è un’alternativa, è perché non si è lavorato per cercarla». Quanto al programma, «il
punto è un solo: lavoro e sviluppo». Chiusura ironica sugli avversari. «Il ritornello è che il centrodestra ricandidi Oreste Perri ma
non chi gli è stato intorno. Sarebbe il primo caso in cui l’allenatore rimane mentre tutta la squadra va casa». (gi.baz.)
Mauro Fanti, consigliere del Pd
IL CENTRODESTRA
La marcia di avvicinamento del Pdl alle amministrative
Il Pdl si rimette in moto dopo
le vacanze e ricomincia dalla
riunione, lunedì sera, del
coordinamento provinciale.
L’incontro è stato aperto
dall’intervento del
coordinatore Luca Rossi sugli
sviluppi della situazione
nazionale. Si è poi discusso
dei referendum radicali per
la riforma del sistema
giudiziario. Il Pdl cremonese
(compresi i vertici
istituzionali: il consigliere
regionale Carlo Malvezzi, il
presidente della Provincia
Massimiliano Salini, il
sindaco Oreste Perri) ha
aderito in massa
all’iniziativa e continuerà
anche nel prossimo fine
settimana la raccolta di
firme. Non solo a Cremona
ma anche a Casalmaggiore e
in vari altri paesi. Infine, si è
cominciato a parlare delle
elezioni 2014 per il rinnovo
di molti consigli comunali. Il
responsabile degli enti
locali, Marco Pipperi (sindaco
di Robecco d’Oglio), ha fatto
un dettagliato punto della
situazione.
ATTENZIONE AI FUNGHI RACCOLTI
Non rischiare. Fai verificare i funghi raccolti!
I funghi, se non commestibili, possono provocare intossicazioni e gravissimi danni alla salute.
Per prevenire tali rischi, presso l’ASL della provincia di Cremona è attivo il
servizio di controllo dei funghi, svolto da Micologi esperti.
Nei mesi di settembre, ottobre e novembre,
tutti i cittadini che vogliano far controllare i funghi raccolti ed essere certi della loro commestibilità
possono rivolgersi all’Ispettorato Micologico nella giornata di
lunedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 o previo appuntamento telefonico
presso le sedi distrettuali
Distretto di Cremona
Distretto di Crema
Via Belgiardino, 2 – tel. 0372.497454
Via Meneghezzi, 14 - tel. 0373.218511
La prestazione è gratuita
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.aslcremona.it

Documenti analoghi