Cv Bemporad

Commenti

Transcript

Cv Bemporad
CURRICULUM VITAE
(ufficio o struttura di
appartenenza)
di
__________________________________________
Rev. 000 del DATA
Pagina 1 di 5
FORMATO EUROPEO PER IL
CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
DORA LISCIA
Indirizzo
VIA DELLA MATTONAIA 45, 50121 FIRENZE
Telefono
055/2480737
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
Idem
[email protected]
Italiana
16 Novembre 19--
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
2015, Conseguimento dell’idoneità a professore ordinario nel settore L-ART/02 (Storia dell’Arte Moderna)
2001, 11 settembre. Vincitrice di un concorso di II fascia di Storia dell’Arte Moderna
2001, 30 Ottobre-2010. Professore di II fascia in Storia delle Arti Applicate e dell’oreficeria presso la Facoltà
di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze.
1980, 1 Agosto. Inquadramento nel ruolo dei ricercatori confermati, tuttora ricoperto presso il Dipartimento
di Studi sul Medioevo e il Rinascimento dell'Università degli Studi di Firenze.
1975, 11 Marzo-27 ottobre 1981. Assegno di formazione scientifica e didattica concesso dal Ministero della
Pubblica Istruzione usufruito presso l'Istituto di Storia dell'Arte della Facoltà di Lettere e Filosofia
dell'Università degli Studi di Firenze
Università degli Studi di Firenze, Piazza San Marco, Firenze
Università degli Studi di Firenze
Professore Associato
2008-2010 Vicepresidente del Corso di Laurea di Cultura e Progettazione della Moda
200-2010 Vicedirettore del Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento
2007-2008. Vicepresidente del corso di laurea di Cultura e Stilismo della Moda
2004-2007. Coordinatore del Dottorato di Ricerca di Storia dell’Arte (Università degli Studi di Firenze
2001-2004. Presidente del Corso di Laurea in Storia e Tutela dei Beni Artistici (Università di Firenze)
Componente della Giunta del Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione o
formazione
• Principali materie / abilità professionali
oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione nazionale
(se pertinente)
Pagina 1 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, gnome ]
1973 30 Ottobre. Conseguimento della laurea in Lettere Moderne
Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia
Storia dell’Arte (Arti Minori)
Laurea
Per ulteriori informazioni:
www.cedefop.eu.int/transparency
www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html
www.eurescv-search.com
i
CURRICULUM VITAE
(ufficio o struttura di
appartenenza)
di
__________________________________________
Rev. 000 del DATA
Pagina 2 di 5
CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della
carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
ufficiali.
MADRELINGUA
ITALIANO
ALTRE LINGUA
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
Pagina 2 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, gnome ]
INGLESE
eccellente
ottima
buona
FRANCESE
INGLESE
Buona
eccellente
Buona
buono
Discreta
buono
2005-2009. Consigliere della Fondazione Italiana dei Beni culturali e artistici ebraici
1995-2002. Presidente della Comunità Ebraica di Firenze
1988-1995 Novembre. Consigliere addetta alla cultura nella Comunità Israelitica di Firenze
1985-2005. Fondatrice e Direttrice del Museo di Arte ebraica di Firenze;
1984 Lavoro di editing in una casa editrice (Casa Editrice EDIFIR, Firenze);
Per ulteriori informazioni:
www.cedefop.eu.int/transparency
www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html
www.eurescv-search.com
i
CURRICULUM VITAE
(ufficio o struttura di
appartenenza)
di
__________________________________________
Rev. 000 del DATA
Pagina 3 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, gnome ]
Per ulteriori informazioni:
www.cedefop.eu.int/transparency
www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html
www.eurescv-search.com
i
Pagina 3 di 5
CURRICULUM VITAE
(ufficio o struttura di
appartenenza)
di
__________________________________________
Rev. 000 del DATA
CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione di
persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
Pagina 4 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, gnome ]
Pagina 4 di 5
1981 Fondatrice e Direttrice del Museo di Arte ebraica di Firenze;
consigliera per la Cultura della Comunità Ebraica di Firenze;
1983, 8-11 Ottobre. Segretaria del convegno internazionale "Il Costume nell'Età del Rinascimento",
organizzato dalla cattedra di Storia della Miniatura e delle Arti Minori dell'Università di Firenze.
1985. Direzione del Museo Ebraico della Comunità Israelitica di Firenze
1986, Aprile. Nominata revisore dei conti del CISST (Centro Italiano per lo Studio della Storia dei
Tessili)
1988 Dicembre. Direzione della rivista di Storia del Costume "Imago", pubblicata dalla casa editrice
Edifir di Firenze.
1989 Luglio. Consulenza scientifica, richiesta dal Consorzio A.R.S., al progetto "La presenza ebraica
in Italia - Catalogazione dei beni culturali della più antica Comunità Ebraica della diaspora"
1991. Componente del comitato degli esperti della "Biennale dell'Antiquariato", Firenze, Palazzo
Strozzi.
1990-91. Consulenza scientifica e organizzazione della mostra: La Nazione Ebrea di Livorno.
Itinerari di vita, Livorno, Palazzo delle colonne, dicembre1991-febbraio 1992.
1992. Organizzazione e ordinamento del Museo Ebraico di Livorno, Livorno, Oratorio Marini.
1992 Dicembre. Entrata a far parte del comitato scientifico del progetto regionale della Bassilichi
Sviluppo relativo a: "Sistema Informativo Regionale dei Beni Culturali"
1993-2005. Componente del comitato degli esperti della "Biennale dell'Antiquariato", Firenze,
Palazzo Strozzi.
1994-95. Organizzazione della mostra Màasé Avot. Antichi oggetti rituali della sinagoga di Verona
(secoli XVI-XIX), inaugurata il aprile 1995
1994 Febbraio. Componente del comitato scientifico della Fondazione "Primo Levi", organismo della
Regione Toscana per la valorizzazione e la conservazione dei beni culturali, artistici e storici della
regione.
1995, Ottobre. Componente della redazione della rivista "Vita Sociale", pubblicata a cura della
Provincia Romana dei Frati Predicatori.
1996, 2-3 Marzo. Responsabile scientifica del I convegno Nazionale di Studi sul gioiello dal titolo:
Gioielli in Italia. Temi e problemi del gioiello italiano dal XIX al XX secolo.
1998, 3-4 Ottobre. Responsabile scientifica del II convegno nazionale di Studi sul gioiello dal titolo:
Gioielli in Italia. Tradizione e novità del gioiello italiano dal XVI al XX secolo
1994-95. Organizzazione della mostra Màasé Avot. Antichi oggetti rituali della sinagoga di Verona
(secoli XVI-XIX), inaugurata il aprile 1995
1999, maggio 22. Eletta presidente della Comunità Ebraica di Firenze (fino al febbraio 2002)
1999. Componente del comitato degli esperti della "Biennale dell'Antiquariato", Firenze, Centro
Affari.
2000. Incaricata del riordino della sala dei gioielli dal XVI al XX secolo nel Museo degli Argenti di
Firenze e della estensione di schede e didascalie relative.
2000, 7-8 Ottobre. Responsabile scientifica del II convegno nazionale di Studi sul gioiello dal titolo:
Gioielli in Italia. Sacro e profano dall'antichità ai giorni nostri. Valenza, Centro Comunale di
Cultura.
Fa parte della Giunta del Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento.
2002. Presidente del comitato scientifico della Fondazione Ambron-Castiglioni., con intervento su:
“Il collezionismo ebraico a Firenze”
2002, Ottobre 24. È stata responsabile scientifica della giornata di studi in onore di Leone Ambron
2003. Responsabile scientifico del progetto di ampliamento del Museo Ebraico di Firenze
2002. Componete del comitato scientifico della rivista <<Zakhor. Rivista di storia degli Ebrei
d’Italia>>, Firenze, ed. Giuntina.
2003, 29-30 Maggio. Responsabile scientifica del convegno di studi I volti della fede. I volti della
seduzione organizzato dal Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento e la Fondazione
Horne.
2003. Componente del comitato degli esperti della "Biennale dell'Antiquariato", Firenze, Palazzo
Strozzi.
2003. Coordinatrice e responsabile scientifica insieme alla dott. Isabella Bigazzi (Dipartimento delle
Arti e dello Spettacolo), della collana “Arte Orafa. Arte Tessile” (Firenze Edifir) in cui confluiscono
le ricerche di colleghi, di cultori e di giovani laureati.
2007. Progetto finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze per lo studio di fattibilità di un
esposizione da realizzare per i centocinquanta anni dall’Unità d’Italia
2007. Responsabile scientifico e coordinatore della mostra “Appesi ad un filo” presso il Museo degli
Argenti di Palazzo Pitti
2005-2009. Consigliere della Fondazione Italiana dei Beni culturali e artistici ebraici2005-2009.
Consigliere della Fondazione Italiana dei Beni culturali e artistici ebraici
Componente del comitato degli esperti di Gotha: Mostra Internazionale di Antiquariato
Per2008-2010.
ulteriori informazioni:
www.cedefop.eu.int/transparency
(Parma)
www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html
2008-2010. Coordinatrice e responsabile scientifica insieme alla dott. Laura Casprini della collana
www.eurescv-search.com
“Le arti del fuoco” (Firenze Edifir) in cui confluiscono le ricerche di colleghi, di cultori e di giovani
i
laureati.
2010, 19 Ottobre, partecipazione al convegno “La cultura materiale degli Ebrei in Italia” (The
material culture of the Jews in Italy), Tel Aviv, Tel Aviv University, organizzato dall’ASSEI con
intervento su “The Tuscan Enterprises of Maggino of Gabriello: The production of Glass, Paper and
CURRICULUM VITAE
(ufficio o struttura di
appartenenza)
di
__________________________________________
Rev. 000 del DATA
CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
Computer : pacchetto Office (Window, Power Point, Photo Shop, Exel)
CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE
Musica, scrittura, disegno ecc.
Componente di un coro
Chitarra Classica
ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE
Competenze non precedentemente
indicate.
PATENTE O PATENTI
ULTERIORI INFORMAZIONI
ALLEGATI
Pagina 5 di 5
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
Patente auto
[ Inserire qui ogni altra informazione pertinente, ad esempio persone di riferimento, referenze ecc. ]
[ Se del caso, enumerare gli allegati al CV. ]
Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 76 del DPR
445/2000, dichiaro che quanto sopra corrisponde a verità. Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 10 della Legge 675/96 e del D.L. 196/03
dichiaro altresì, di essere informato che i dato personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del
procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e che al riguardo competono al sottoscritto tutti i diritti previsti all’art. 13 della
medesima legge.
Data__8/9/2014
Firma dell’interessato____
_Dora Liscia
Pagina 5 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, gnome ]
Per ulteriori informazioni:
www.cedefop.eu.int/transparency
www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html
www.eurescv-search.com
i

Documenti analoghi