Avviso manifestazione interesse alla selezione per

Commenti

Transcript

Avviso manifestazione interesse alla selezione per
AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA
SELEZIONE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E
CONSULENZA IN MATERIA AMMINISTRATIVA-CONTABILE, LEGALE E FISCALE
PER LE NECESSITÀ ISTITUZIONALI DELL’IPAB IRAI AI SENSI DELL’ART. 36,
COMMA 2, DEL D.LGS. N. 50/2016 – CIG: ZC11C6D595
Il presente avviso, in esecuzione della determinazione del Segretario generale 7 dicembre 2016, n.
67, è finalizzato a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione
del maggior numero di Operatori Economici nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità
di trattamento e trasparenza e non costituisce invito a partecipare alla procedura di affidamento.
AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE
IRAI (Istituti Raggruppati per l’Assistenza all’Infanzia) – Ipab per l’assistenza all’infanzia – Asilo
d’Infanzia Umberto I – Opera San Vincenzo De’ Paoli – Società degli Asili d’Infanzia (di seguito
denominato IRAI), con sede in Roma – 00185 – Via dei Campani, 79.
RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 31 d. lgs. 50/2016, in coerenza con quanto previsto dal regolamento
dell’Ipab IRAI per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza
europea, per la presente procedura il responsabile del procedimento è il dott. Emanuele Faiola, email: [email protected]
OGGETTO DELL’AVVISO
L’Ipab IRAI intende avviare una procedura, mediante affidamento diretto, previa indagine di mercato,
per l’affidamento annuale, con eventuale rinnovo di un ulteriore anno, del servizio di assistenza e
consulenza in materia amministrativa-contabile, legale e fiscale per le necessità istituzionali dell’Ipab
IRAI – CIG: ZC11C6D595
VALORE PRESUNTO DELL’AFFIDAMENTO
Importo presunto: euro 15.000,00 (quindicimila/00) per affidamento annuale, fino a € 30.000,00
(trentamila/00) comprensivo di un rinnovo annuale, IVA esclusa.
CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE
L’aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi
dell’art. 95, comma 2, del nuovo codice degli appalti. I dettagli sull’attribuzione dei punteggi saranno
esplicitati nella lettera di invito.
REQUISITI
Possono presentare manifestazione di interesse a partecipare alla presente procedura tutti i soggetti
di cui all'art. 45 d. lgs. n. 50/2016. I soggetti interessati a partecipare:
1) non devono trovarsi nelle situazioni previste dall’articolo 80 del d.lgs. 50/2016;
2) devono possedere i requisiti di idoneità professionale di cui all’art. 83, c. 3, del d.lgs. 50/2016.
MODALITÀ E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
Gli operatori economici che desiderano far pervenire la propria manifestazione d’interesse a essere
invitati alla procedura dovranno far pervenire entro il 22 dicembre 2016 la dichiarazione
sostitutiva, redatta ai sensi del D.P.R. 445/2000, attestante la manifestazione d’interesse (all. A), il
possesso dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del nuovo codice degli appalti (all. B), e il
possesso dei requisiti di idoneità professionale ex art. 83, comma 3, del nuovo codice degli appalti.
La dichiarazione, sottoscritta dal legale rappresentante e presentata unitamente alla fotocopia di un
documento d’identità del sottoscrittore in corso di validità, dovrà essere inviata esclusivamente
mediante PEC, con firma digitale (file estensione. p7m) all’indirizzo [email protected], specificando
nell’oggetto: “Manifestazione d’interesse per l’affidamento del servizio di assistenza e consulenza in
materia amministrativa-contabile, legale e fiscale per le necessità istituzionali dell’Ipab IRAI – CIG:
ZC11C6D595”.
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati personali saranno raccolti e trattati esclusivamente per le attività previste dalla legge e per le
finalità istituzionali dell'Ipab IRAI, ai sensi del d.lgs. n. 196/2003 e s.m.i.
PUBBLICAZIONE DELL’AVVISO
Il presente avviso è reso noto sul sito internet istituzionale www.ipabirai.it nella sezione
Amministrazione trasparente-bandi di gara e contratti ed è pubblicato per quindici giorni nel rispetto
di quanto stabilito dall’art. 36, comma 2, lett. a) del nuovo codice degli appalti e dalle linee guida n.
4, di attuazione del d. lgs. 50/2016 adottate dall’ANAC.
Roma, 7 dicembre 2016
Il Responsabile del Procedimento
Avv. Emanuele Faiola

Documenti analoghi