claudia.carletti CV 1.14 - ex Azienda per l`Assistenza Sanitaria n. 1

Commenti

Transcript

claudia.carletti CV 1.14 - ex Azienda per l`Assistenza Sanitaria n. 1
Claudia Carletti
Informazioni
personali
Istruzione
Esperienze di
lavoro
2012 –Laurea in Dietistica abilitante alla professione sanitaria di Dietista presso
l’Università degli Studi di Milano.Votazione 107/110
2006 - Master in “Nutrizione e Alimentazione nella sanità pubblica”
all’Université Montpellier II (Francia) presso l’IRD Institut de Recherche pour le
Developpement di Montpellier
2004 - Laurea quinquennale in Scienze e Tecnologie Alimentari conseguita presso
l’Università degli Studi di Milano. Votazione: 100/110
2002 - Programma Erasmus presso l’Universitat fur Boderkultur - Vienna
1998 - Diploma di maturità scientifica presso il liceo “A. Volta” di Milano
2006-presente – Nutrizionista di Salute Pubblica presso l’Unità di Ricerca sui
Servizi Sanitari e la Salute Internazionale, Centro Collaboratore dell'OMS per la
Salute Materno Infantile (direttore: Adriano Cattaneo) dell’ospedale pediatrico
IRCCS Burlo Garofolo, Trieste. Le sue principali mansioni sono:
Referente regionale per la regione Friuli Venezia Giulia del progetto di
sorveglianza negli adolescenti “HBSC – Health Behaviour in School Children –
Comportamenti collegati alla salute in ragazzi di età scolare”
Referente regionale per la regione Friuli Venezia Giulia del progetto di
sorveglianza nei bambini in età scolare “OKkio alla SALUTE”
Partecipa a progetti di ricerca nazionali e multicentrici quali:
progetto multicentrico “La pubblicità delle formule di proseguimento influisce
sulle credenze e sulla pratica dei genitori nei confronti dell’alimentazione infantile?”
progetto del Ministero della Salute (CCM) “Buone pratiche per l’alimentazione e
l’attività fisica in età prescolare: promozione e sorveglianza” in qualità di formatrice
regionale. Lavora alla stesura del documento per i pediatri di famiglia sulle buone
pratiche per l’alimentazione dei bambini d’età prescolare e agli strumenti di conselling
per i genitori.
Si occupa dello studio di coorte “La transizione dal latte materno agli alimenti
complementari: possibili rischi per la salute presente e futura del bambino” attraverso
l’analisi di diari alimentari del bambino e questionari sull’alimentazione della
famiglia.
Partecipa alla stesura delle “linee d’indirizzo della regione Friuli Venezia Giulia
per l’alimentazione nei nidi d’infanzia 3 mesi – 3 anni” in collaborazione con i
dipartimenti di prevenzione delle ASL.
1
Partecipa
alla stesura delle “linee guida della regione Friuli Venezia Giulia per
la ristorazione scolastica”
Svolge attività di formazione sulla corretta alimentazione dei bambini in età
pre-scolare in ambito di corsi di formazione e congressi
Attività di promozione dell'allattamento al seno nei corsi nascita e attività di
sostegno alle neo-madri con problemi di allattamento nel Distretto Sanitario n°3 ASL di Trieste.
Partecipa al tavolo intersettoriale “Codice etico sulla commercializzazione dei
prodotti dell’infanzia” convocato dal Ministero della Salute allo scopo di valutare
l’impatto del marketing sugli alimenti per l’infanzia e definire un codice etico.
Coordinatrice e formatrice accreditata dall’Istituto Superiore di Sanità per la
regione Friuli Venezia Giulia del progetto “OKkio alla SALUTE” e “OKkio alla
SALUTE: comunicare per l’azione” promosso dal Ministero della Salute e dal
Ministero della Pubblica Istruzione. L’obiettivo del progetto è quello di descrivere
attraverso una sorveglianza prolungata nel tempo la situazione nutrizionale dei
bambini nelle scuole primarie e creare strumenti di comunicazione validati
Stage presso l’Unità dove ha svolto una ricerca sui rischi dell’alimentazione
artificiale (2006).
Da settembre 2011 a novembre 2012 – Tirocinante presso ICANS - Centro
Internazionale per lo studio della composizione corporea si occupa di anamnesi e
elaborazioni di diete
Da marzo a settembre 2011 – Tirocinante presso ASL città di Milano collabora
con la dott.ssa Maria Enrica Bettinelli al progetto “Iniziativa Comunità Amica dei
Bambini”. Referente dott.ssa Silvana Mazza
Altre capacità
e esperienze
formativ
Dal 2006 ad oggi – Relatrice e docenti in numerosi congressi e formatrice per la
regione Friuli Venezia Giulia e l’ASL di Milano con interventi su:
corretta alimentazione in età prescolare e scolare
Obesità infantile: indicatori e strategie di prevenzione
Allattamento al seno e alimentazione complementare
Pubblicazioni
e traduzioni
Pubblicazione del libro “Io mangio come voi” –libro IRCCS Burlo Garofolo (in
press)
Martone D, Roccaldo R, Censi L, Toti E, Catasta G, D’Addesa D, Carletti C et al.
“Food consumption and nutrient intake in Italian school children: results of the
ZOOM8 study” International Journal of Food Sciences and Nutrition (2013)
Carletti C., Macaluso A. et al “Diet and physical activity in preschool children: a pilot
project for surveillance in three regions of Italy”. Public Health Nutrition (2012)
Cattaneo A, Cogoy L, Macaluso A, Tamburlini G, Bavcar A, Bruno I, Carletti C et al.
“Child Health in the European Union”.. European Commission, Luxembourg (2012)
Carletti C., Pani P.,et al “Breastfeeding to twenty four months of age in the north east
of Italy: a cohort study” Breastfeeding Medicine (2011 6(4): 177-182)
Carletti C., Pani P., Cattaneo A. “Alimentazione complementare con un po’ di sale in
zucca” – Medico e Bambino (2012;31:35-37)
2
Peer reviewers per le riviste Acta Paediatrica (dal 2009), Maternal & Child Nutrition
(dal 2011)
Corso di 20 ore OMS/UNICEF per il personale della maternità “Promozione e
sostegno dell’allattamento al seno in un ospedale amico dei bambini” Traduzione e
revisione italiana a cura di A. Cattaneo, C. Carletti et altri (2009)
Baldi A, Gruppo di coordinamento nazionale "OKkio alla SALUTE" et al. “Bambini
sovraesposti alla televisione e fattori correlati” Not Ist Super Sanità (2009;22(1):i-ii)
Silvestri A, Gruppo di coordinamento nazionale "OKkio alla SALUTE"et al. “La
scuola elementare come luogo di promozione di stili alimentari sani e dell’attività
fisica” Not Ist Super Sanità (2009;22(1):iii-iv)
Bilei S, Gruppo di coordinamento nazionale "OKkio alla SALUTE" et al.“I bambini
fisicamente non attivi: un'analisi dei dati sui bambini di otto anni delle scuole
primarie” Not Ist Super Sanità (2009;22(2):i-ii)
Carletti C., Cattaneo A. “Home preparation of powdered infant formula: is it safe?”
Acta Paediatrica (2008 Aug; 97(8):1131-2)
Carletti C., Cattaneo A “La preparazione casalinga del latte in polvere: si rispettano le
regole di sicurezza?” Quaderni acp – (2008; 15 (1))
Spinelli A, il Gruppo OKkio alla SALUTE 2006 “OKkio alla SALUTE et al.
“Promozione della salute e crescita sana nei bambini della scuola primaria” Annali di
Igiene (2008, 20 (4))
Mazzarella G, Gruppo di coordinamento nazionale OKkio alla SALUTE et al.
“Obesità severa del bambino e fattori correlati” Not Ist Super Sanità (2008;21(12):iiii)
De Luca A, Gruppo di coordinamento nazionale OKkio alla SALUTE et al. “Il punto
sui bambini che saltano la prima colazione” Not Ist Super Sanità (2008;21(12):iii-iv)
Lingue
straniere
Inglese: livello avanzato - certificato Leicester College, Leicester (2004)
Francese: livello avanzato –ha vissuto durante il Master a Montpellier (2005- 2006)
Tedesco: livello sufficiente – Zertificat Deutsch (2003)
Conoscenze
informatiche
Buona conoscenza dei software Epidata, Epinfo e Microdiet e del pacchetto
informatico Office.
Ulteriori
informazioni
Attività di volontariato presso IBFAN Italia, associazione che si propone di
promuovere la corretta alimentazione di neonati e bambini, a partire dall’allattamento
al seno e di favorire l’eliminazione delle pratiche scorrette di commercializzazione di
tutti gli alimenti sostitutivi del latte materno e degli accessori atti alla loro
somministrazione.
1998-2001: Capo Scout all’interno dell’AGESCI Associazione Guide e Scout
Cattolici Italiani
Si autorizza il trattamento dei dati ai sensi della legge 196/2003
3